Forum Scuola di Modellismo
Benvenuto su Scuola di Modellismo....il cui scopo è condividere idee ed esperienze, mettendole a disposizione di tutti i modellisti.

Per la visualizzazione di tutti i contenuti del forum REGISTRATI!!!!

***Ricorda di leggere il REGOLAMENTO prima di postare un messaggio.***

Potrai partecipare alla chat, ai sondaggi del forum, vedere gli ultimi argomenti e le guide sul funzionamento del forum.

***** Non dimenticare di presentarti! *****

Lo Staff
PER IL NOSTRO FORUM
Documento senza titolo
Chi è in linea
In totale ci sono 11 utenti in linea: 1 Registrato, 0 Nascosti e 10 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

marioandreoli

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 234 il Gio 30 Dic 2010 - 8:51
Giugno 2017
LunMarMerGioVenSabDom
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

Calendario Calendario

Accedi

Ho dimenticato la password

Dal 24-luglio-2009
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata


La Belle Hachette problemi e proposte di soluzione

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

La Belle Hachette problemi e proposte di soluzione

Messaggio Da marioandreoli il Mar 30 Mag 2017 - 14:17

Credo sia opportuno aprire una discussione inerente ad anomalie riscontrate nelle istruzioni, errori di impostazione ed ogni altro argomento che possa essere seguito da osservazioni che possano influire positivamente nella realizzazione di questo manufatto.
Invito ogni interventista ad indicare le anomalie riscontrate e fornire le eventuali soluzioni senza alcun commento o giudizio personale sull'opera che bella, brutta, ecc. chi  continua a farla è intenzionato a finirla nel migliore dei modi.
Iniziamo
Il bracciolo del dritto sul disegno è a filo dello scanso della chiglia



mentre montato ne dista diversi millimetri




Sul CD viene pubblicato questo assemblaggio:



mentre le istruzioni prevedono questo:



quesito sottoposto ad Hachette
alla pagina 26, fig. 10 del 4° fascicolo si vede che l'incastro tra il dritto di prua e il controruota viene incollato al paro della tacca presente sul controruota. Così facendo il dritto non coincide con l'angolo della chiglia in basso (foto 1). Sul CD allegato all'opera si vede che, nella sez. "Introduzione al Modellismo d'Arsenale" al minuto 06:15, il particolare in oggetto, montato, non è come da foto del fascicolo ma sembra perfettamente assiemato (foto 2)

Risposta di Hachette al quesito

Buon giorno
grazie per averci contattato
il giusto assemblaggio e' quello che ha presentato nella foto con la freccia gialla,
quindi il gradino si crea in maniera naturale se i pezzi sono incollati nella maniera esatta.
Nell'uscita 9 ci saranno i vari pezzi che compongono il tagliamare che va ad incastrarsi proprio lì (fatti i dovuti aggiustamenti con la carta vetrata... ovviamente...)
cordiali saluti
Perfect Model
Nessun commento finora nelle istruzioni a tal proposito.

A pag. 26 della quarta dispensa viene segnalato giustamente di non incollare ciglia e ordinata (quinto)



Realizzata la parte poppiera della chiglia con il dritto.



Nessun accenno a come verrà impostato il primo corso di fasciame sulla chiglia ( battura, torello e canali delle bisce)
Ci sono proposte?
Ciao
Mario

avatar
marioandreoli
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Belle Hachette problemi e proposte di soluzione

Messaggio Da Walter Furlan il Mar 30 Mag 2017 - 21:21

Ciao Mario
la risposta di Perfect model si commenta da sola:
(fatti i dovuti aggiustamenti con la carta vetrata... ovviamente...) cordiali saluti Perfect Model
vedi tu.
E' ancora prematuro parlare di fasciame, tieni presente che prima devi fare l'arcaccia e gli scalmi di cubia, poi montato provvisoriamente il tutto ti puoi segnare la battura, che verrebbe così precisa.

_________________

Walter
Un amico è la persona con cui osi essere te stesso (Pam Brown)[/i]

Regolamento Forum: http://www.forumscuoladimodellismo.com/regolamento-f8/regolamento-del-forum-t274.htm
Guida pubblicazione video e immagini: http://www.forumscuoladimodellismo.com/guida-alla-pubblicazione-delle-immagini-f12/
E-mail moderazione: moderazione@scuoladimodellismo.it
avatar
Walter Furlan
Moderatore
Moderatore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Belle Hachette problemi e proposte di soluzione

Messaggio Da marioandreoli il Mar 30 Mag 2017 - 21:41

Scusa Walter desidererei tralasciare i commenti come per esempio la tua introduzione che in effetti è giusta ma che non apporta alcun contributo alla discussione che intenderei raggiungesse una infarinatura da monografia Hachetet & Company con nuove soluzioni mai eseguite finora.
Le considerazioni le possiamo fare nei diari, ma qui dovremmo registrare problemi e soluzioni senza alcun commento.
Il problema non è il fasciame ma la chiglia che dovrebbe essere predisposta per accogliere il primo corso.
Di soluzioni ce ne sono diverse che andremo ad esaminare per poter  raggiungere una soluzione valida all'argomento.
Di conseguenza dobbiamo aspettare di vedere come Hachette predispone la posa del torello per esaminare il problema.
Per il momento come anche indicato da loro lasciamo tutto com'è senza incollare i quinti ed ovviamente la chiglia.
Fino a qui ho evidenziato gli strafalcioni Hachette. Vediamo come rimediano loro o come potremmo intervenire noi.
Certo che a questo punto la serietà di Hachette sarebbe quella di rifondere i fascicoli con indicazioni errate in modo che l'utente possa realizzare poi il manufatto correttamente. Ma cos'è correttamente? Forse è meglio che ci arrangiamo noi segnalando ad Hachette le soluzioni che credo possano venir apprezzate. Passo e chiudo il commento.
Ciao
Mario




Ultima modifica di marioandreoli il Mar 30 Mag 2017 - 21:50, modificato 1 volta
avatar
marioandreoli
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Belle Hachette problemi e proposte di soluzione

Messaggio Da Walter Furlan il Mar 30 Mag 2017 - 21:47

Ho capito

_________________

Walter
Un amico è la persona con cui osi essere te stesso (Pam Brown)[/i]

Regolamento Forum: http://www.forumscuoladimodellismo.com/regolamento-f8/regolamento-del-forum-t274.htm
Guida pubblicazione video e immagini: http://www.forumscuoladimodellismo.com/guida-alla-pubblicazione-delle-immagini-f12/
E-mail moderazione: moderazione@scuoladimodellismo.it
avatar
Walter Furlan
Moderatore
Moderatore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Belle Hachette problemi e proposte di soluzione

Messaggio Da marioandreoli il Dom 18 Giu 2017 - 6:57

Sono state segnalate delle dime con lunghezze diverse Attenzione! Il fatto di avere dime di lunghezza diversa provocherà ovviamente degli scompensi alla conformazione della murata che in altro tipo di modellismo si può ovviare provvedendo ad imbonire o ridurre le ordinate fuori assetto. Nel arsenale questo non succede per la precisione da adottare. Però qui è un'altra cosa ed assieme eventualmente cercheremo la soluzione per correggere il correggibile.
Ciao
Mario
avatar
marioandreoli
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Belle Hachette problemi e proposte di soluzione

Messaggio Da marioandreoli il Lun 19 Giu 2017 - 8:40

Anomalie sui componenti il cantiere
Sono stati rilevati i seguenti spessori









nel caso si procedesse all'assemblaggio si otterrebbe questo



alla prossima proposta di miglioramento.
Ciao
Mario
avatar
marioandreoli
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Belle Hachette problemi e proposte di soluzione

Messaggio Da marioandreoli il Mar 20 Giu 2017 - 7:49

Profilo con gli spessori della base del cantiere da poppa (a sinistra) a prua (a destra), assemblata senza apportare correzioni ai componenti forniti nei fascicoli
Ovviamente gli spessori non sono in scala, ma bensì maggiorati per evidenziare i difetti
In rosso il profilo della chiglia (ovviamente schematizzato e non in scala): come si può notare, nella parte centrale la chiglia risulta distaccata dalla base  (rimane una luce L)



Ovviamente non sarà necessaria la precisione del centesimo di millimetro, ma è opportuno provvedere alla
correzione con una tolleranza di +/-0.2mm al massimo
Definiti gli spessori correttivi, PRIMA di iniziare il montaggio del cantiere occorrerà   procurarsi una robusta base di appoggio per lo staffaggio di tutto l’insieme.



Le dimensioni del piano di base dovranno essere tali da lasciare un adeguato margine attorno allo scafo, orientativamente cm.85x40 in quanto in futuro potrebbe essere necessario avere un adeguato piano di appoggio per squadri e strutture di controllo dell’allineamento dello scafo.



Come piano di appoggio ci si può procurare un piano di truciolare laminato in formica, un riquadro di com-
pensato multistrato da almeno 25-30 mm di spessore, oppure lo si può realizzare in proprio incollando tra
loro diversi riquadri di compensato più sottile (almeno quattro), mettendoli uno sull’altro su un piano di
riferimento (attenzione a compensare eventuali deformazioni dei singoli strati e tenendoli ben pressati tra loro, ad esempio con tegami e bottiglie o bottiglioni pieni d’acqua.
L’importante è che il piano sia assolutamente diritto, senza curvature e/o svergolamenti.
Sul piano si dovrà tracciare un asse mediano longitudinale e, ad una estremità, un asse trasversale perfettamente in squadro con il primo: i due assi serviranno come riferimenti per il montaggio della base del cantiere







Alla prossima
Mario
avatar
marioandreoli
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Belle Hachette problemi e proposte di soluzione

Messaggio Da marioandreoli Ieri alle 15:29

Da un quadrello di legno compatto (ad es. ramino) di sezione 10x10 mm si dovranno ricavare una dozzina circa di spezzoni di lunghezza 30-35mm ed in sei di questi spezzoni si praticheranno due fori passanti di diametro 2mm.



Gli spezzoni con i fori vengono spinati (con i soliti chiodi) al piano di appoggio in posizioni tali da fare da riferimento temporaneo alla posizione sia del pezzo di base del cantiere sia delle tavolette sottostanti, mentre gli spezzoni senza fori verranno semplicemente incollati (con una goccia di colla cianoacrilica) in modo da fornire un riferimento permanente.
Il primo pezzo componente la base del cantiere (la poppa) viene temporaneamente bloccato sul piano di appoggio tramite due spine (due chiodi diametro 2.2mm preventivamente inseriti nei fori e quindi battuti nel piano di appoggio)



Si rimuove temporaneamente il pezzo di base del cantiere e si posizionano le due basette sottostanti incastrandole tra i riferimenti rimasti sul piano d’appoggio. Si dispongono alcune gocce di colla vinilica sulle due basette e si riposiziona il pezzo di base del cantiere tenendolo pressato sulle basette con degli oggetti pesanti



Una volta che la colla avrà fatto presa si potranno rimuovere i pesi e gli spezzoni spinati e la parte poppiera della base del cantiere rimarrà bloccata tra i riferimenti incollati al piano di appoggio  
Gli spezzoni indicati pur  non indispensabili, serviranno come centraggio aggiuntivo anche per l’accoppiamento tra parte poppiera e parte di centronave
Dettaglio della giunzione tra parte poppiera e parte centrale della base del cantiere.
Come si vede nel particolare ingrandito, le linee di riferimento per il posizionamento delle ordinate non combaciano: la parte centrale è spostata verso prua  di circa 1mm
Inoltre l’estremità verso prua è scentrata di circa 1mm verso sinistra (il dettaglio non è illustrato nella foto)



Dettaglio della parte centrale della base del cantiere e dei lavori di aggiustaggio per correggere gli errori di taglio



Ciao
Alla prossima
Mario
avatar
marioandreoli
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Belle Hachette problemi e proposte di soluzione

Messaggio Da marioandreoli Oggi alle 8:19

L’incastro tra parte poppiera (sotto) e parte centrale (sopra) della base del cantiere dopo gli aggiustaggi Da notare i due diversi colori delle tavolette



Ovviamente, dopo aver controllato la corretta posizione del riquadro relativo alla parte centrale del cantiere, ho dovuto inserire uno spessore in carta tra lo spezzone di quadrello che serve per il riferimento della corretta posizione. Questo in quanto lo spezzone era stato posizionato ed incollato allineandolo con quelli della parte poppiera (linea blu) PRIMA di aver rilevato gli errori di allineamento.



differenti colorazioni spessori tra le tre parti che compongono la base del cantieri



l’asse della base è spostato a sinistra rispetto all’asse del piano di appoggio di circa 3mm



Così almeno il cantiere assume una dimensione corretta.
Non so quanti di voi seguiranno questa tecnica, ma ciò ha una certa importanza visto l'insieme che dovrà comunque essere ogni volta corretto, ovviamente come quando si ritagliano i pezzi dalla tavoletta col seghetto. Ma col seghetto ci si tiene abbondanti, qui invece data la qualità del il taglio laser ho paura che si potranno incontrare diverse difficoltà.
Alla prossima
Mario
avatar
marioandreoli
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Belle Hachette problemi e proposte di soluzione

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum