Forum Scuola di Modellismo
Benvenuto su Scuola di Modellismo....il cui scopo è condividere idee ed esperienze, mettendole a disposizione di tutti i modellisti.

Per la visualizzazione di tutti i contenuti del forum REGISTRATI!!!!

***Ricorda di leggere il REGOLAMENTO prima di postare un messaggio.***

Potrai partecipare alla chat, ai sondaggi del forum, vedere gli ultimi argomenti e le guide sul funzionamento del forum.

***** Non dimenticare di presentarti! *****

Lo Staff
PER IL NOSTRO FORUM
Documento senza titolo
Chi è in linea
In totale ci sono 5 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 5 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 234 il Gio 30 Dic 2010 - 8:51
Agosto 2017
LunMarMerGioVenSabDom
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031   

Calendario Calendario

Accedi

Ho dimenticato la password

Dal 24-luglio-2009
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata


La Belle Hachette (marioandreoli)

Pagina 4 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: La Belle Hachette (marioandreoli)

Messaggio Da marioandreoli il Mer 21 Giu 2017 - 14:50

Grazie comunque. Ho pure l'alcool per diluire a gomma lacca (lustrofin per le barche veneziane) ma avendo il rimuovi colla, uso quello.
Ho finito la prua



le fasi di lavorazione le ho postate su La Belle Hachette problemi e proposte di soluzione
Per il cantiere procedo in questo modo.
Riporto alcuni traguardi segnati sulla base del cantiere sulle staffe di supporto cercando di essere più preciso possibile anche se in questi particolari la precisione non è proprio il suo forte vedi come sono stati realizzati al laser questi particolari (laser con l' alzheimer?‎)



imposto i supporti di poppa e di prua a secco e incollo alla base i collari verificandone la perpendicolarità. In questo modo quando si imposterà il quinto n° 3 si potrà spostare di quel poco che basta tutta la chiglia in avanti o in dietro come chiamerà.  
Il tutto rimarrà a secco fino al completamento della parte superiore del cantiere in modo tale da poter gestire il complesso ottenendo che  il quinto n°3 si incastri correttamente sugli inviti sia per il madiere che per ginocchi o scalmi in quanto non so ancora quale parte del quinto vi vada ad incastrarsi sulla parte alta del cantiere.
Chiaramente i supporti di poppa e prua



dovranno essere perfettamente e rigorosamente ortogonali.
A questo punto non mi pare che vengano assicurati prua e poppa alle relative staffe di supporto. Non so come procederà Hachette ma nel caso non lo prevedesse li ancoro io per avere tutta la chiglia sia perfettamente ortogonale che fissa in modo da accogliere i quinti sia ortogonalmente in verticale che in orizzontale senza che vada di qua e di la.
Il problema è che i supporti sono molto più larghi sia della ruota che del dritto e quindi, allestite le ganasce, provvederò ad imbonire lo spazio tra queste, il dritto e ruota, con del cartoncino controllando l'ortogonalità della chiglia.



Importante è che a questo punto, chiglia e supporti di poppa e di prua non vengano incollati.  Alla fine inserisco a secco il madiere del quinto n° 3 nel suo invito verificandone la perpendicolarità e l'ortogonalità orizzontale. Non so se sia meglio assicurarlo sulla base del cantiere con dei blocchetti in modo che non si muova in modo da traguardare la parte superiore.



Per le fasi di lavorazione apportate in aggiunta alle istruzioni le ho postate su La Belle Hachette problemi e proposte di soluzione
Ciao alla prossima.
Mario
avatar
marioandreoli
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Belle Hachette (marioandreoli)

Messaggio Da marioandreoli il Gio 22 Giu 2017 - 8:47

Per poter avere una corrispondenza agli inviti per i quinti sul piano superiore ho bloccato il quinto n° 3, con degli spezzoni rigorosamente a 90 gradi,  in posizione verticale e a 90 gradi rispetto alla chiglia alla chiglia



attenzione, il quinto è solo appoggiato e non incollato.



con la squadretta situata in quel modo sarà possibile inserire il pezzo CA 45 3 CA 46 mantenendo il quinto rigorosamente in assetto. In questo modo sarà possibile completare il cantiere garantendo ai quinti la verticalità sia rispetto al piano che alla ciglia.
Ecco l'insieme prima del completamento delle alzate.



alla prossima
Mario
avatar
marioandreoli
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Belle Hachette (marioandreoli)

Messaggio Da Dioramik il Gio 22 Giu 2017 - 9:17

Vedo che nessun problema ti mette in seria difficoltà, questo significa capacità e sicurezza, immagino dovuta all'esperienza e allora mi chiedo cosa mai monterà un novellino?
Io per esempio mi sono disilluso e arreso e con ogni probabilità non mi cimenterò con un kit per adesso, troppo difficile.
Invece il tuo lavoro lo seguo con interesse, mi servirà per capire e imparare.
Scusami se faccio il "parassita modellario" in questa opera tua. Very Happy
Buon proseguimento.
Silvio
avatar
Dioramik
Utente Navigato
Utente Navigato


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Belle Hachette (marioandreoli)

Messaggio Da marioandreoli il Gio 22 Giu 2017 - 15:26

Grazie Dioramik, molto gentile.
Questo è il risultato finale del cantiere come previsto da Hachette. Il suo assemblaggio mi sembra abbastanza alla pressapoco e non so se poi i quinti si incontrino coi rispettivi alloggi sia al paino inferiore che superiore.



ho pensato di realizzare i montanti verificando la loro perpendicolarità. Al centro



a sugli spigoli




realizzato il tutto a tribordo. Ora aspetto che la colla rapprenda e passerò a babordo.
Prima di installare i montanti è opportuno verificarne l'ortogonalità.



ecco il cantiere allestito con i montanti



Ciao
Mario
avatar
marioandreoli
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Belle Hachette (marioandreoli)

Messaggio Da marioandreoli il Ven 23 Giu 2017 - 7:24

A questo punto bisogna allestire il piano superiore, partendo dallo spezzone centrale.



e mi viene subito un dubbio: come faccio poi a inserirlo al suo posto se ci sono già i due spezzoni di poppa e prua? Vado a vedere le istruzioni e trovo che i pezzi CA 44 e CA 46 non ci sono più, ma proprio più.



certo che con i pezzi di prua e di poppa già incollati li si possono comunque inserire con qualche difficoltà, ma queste istruzioni come sono fatte? A voi ogni commento.
Quindi proseguo non incollando  i due pezzi come da istruzioni e vado a controllarne l'assetto sul cantiere in allestimento
Bene il quinto risulta quasi pari al piano superiore tanto da entre nel suo alloggio senza difficoltà.



Quindi incollo i due pezzi come da istruzione, e li ripersento per controllare la corrispondenza sui montanti e trovo che il pezzo è abbondante.



va beh! Questa può pure passare ma la precedente proprio no!
Dovrò intervenire per correggere.
Ciao alla prossima
Mario
avatar
marioandreoli
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Belle Hachette (marioandreoli)

Messaggio Da marioandreoli il Sab 24 Giu 2017 - 6:37

Aggiustato togliendo dal montante dove ho più carne



ho divelto i fermi del quinto ed ho spostato verso prua tutta la chiglia di diversi decimi di millimetro in modo d'avere il quinto a 90°.



A questo punto avendo il quinto al suo posto posso incollare i due supporti di poppa e di prua alla base del cantiere. Come si evince i riferimenti grafici alla base sono completamente sfasati, ma a noi non importa più.



Sfilo quinto e chiglia e sui due supporti di poppa e di prua incollo dei fermi per poi bloccare sia il dritto che la ruota in modo ad rendere rigida la chiglia.





Ciao
Alla prossima
Mario
avatar
marioandreoli
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Belle Hachette (marioandreoli)

Messaggio Da grisuzone il Sab 24 Giu 2017 - 14:09

benissimo Mario è così che si deve procedere......i piccoli errori se li lasci saranno mastodontici ed irrecuperabili successivamente...sempre se si vuole raggiungere un buon risultato, altrimenti se vogliamo come si dice il classico "soprammobile"....si può sorvolare
avatar
grisuzone
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Belle Hachette (marioandreoli)

Messaggio Da marioandreoli il Sab 24 Giu 2017 - 14:40

Grazie grisuzone con amici come voi progredisco piano piano
Rimetto al suo posto la chiglia e la regolo a 90 ° inserendo un pezzo di carta tra il fermo e la ruota.





posiziono solo per vederne l'effetto. Il pezzo CA41  presenta un evidente dissesto



pur rimanendo inserito correttamente nel dritto cosa evidente visto il fuori asse segnalato in altro post



posiziono il pezzo CA42 che si incastra quasi perfettamente alla ruota



Attenzione i due pezzi CA41 e CA42 sono solo appoggiati in quanto per garantire la perpendicolarità dei quinti e il loro esatto inserimento negli inviti occorre essere in possesso almeno dei quinti VII verso prua e 13 verso poppa.
Ciao
Alla prossima
Mario
avatar
marioandreoli
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Belle Hachette (marioandreoli)

Messaggio Da marioandreoli il Dom 25 Giu 2017 - 8:20

La parte superiore del cantiere di poppa è veramente fuori assetto rispetto al resto. Che sia colpa di Hachette o mia non ha importanza bisogna, bisogna traguardarlo.





Quindi prima di assestare i due tronconi di prua e di poppa della parte superiore del cantiere aspetto di avere i due quinti VII verso prua e 13 verso poppa come già accennato. Intanto li catalogo e li realizzerò al momento che ho definitivamente terminato il cantiere.



Ciao
Mario
avatar
marioandreoli
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Belle Hachette (marioandreoli)

Messaggio Da marioandreoli il Mar 27 Giu 2017 - 13:33

Acquistato il n° 10 con l'ordinata (o quinto) maestra che non allestisco fino a quando non le avrò tutte in quanto ho avuto un amara esperienza con la Gemma dove i quinti si sono imberlati pur utilizzando delle tavolette di pero di ottima qualità.
Comunque Hachette proprio su questo numero a pagina 61 conclude: "Conservate le varie ordinate che saranno inserite nella chiglia quando il cantiere sarà terminato"

Inoltre ricordo che si dovrà praticare il quartabuono e lo si dovrà fare fuori opera ovviamente. Ecco un link dove viene documentata la sua realizzazione. Da tener presente che il modellista non va a caso, bensì segue la linea tracciata in precedenza sulla monografia dalla quale è stato rilevata la piantina da incollare sulla tavoletta per realizzare il quinto che questo modellista dopo averlo assemblato lo sta lavorando.
Sulla pagina 62 viene prodotto il disegno con il quale impostare l'ordinata. Ben fatto. 
https://www.youtube.com/watch?v=x4tpcgnA_ao
Guardate  che le barche non sono fasciate solo al esterno(come nel modellismo tradizionale) , ma pure al interno. Il quinto (o ordinata che sia) rimane al interno del fasciame, come si può evincere da questa foto



Desidero ricordare che su tutte le monografie e quindi pure su quella de La Belle del Boudriot le linee per definire l'angolo di quartabuono sono già segnate sui disegni per realizzare i quinti.



spero che almeno si si sappia leggere il disegno.
Ciao e buon modellismo
Alla prossima
Mario
avatar
marioandreoli
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Belle Hachette (marioandreoli)

Messaggio Da marioandreoli il Gio 29 Giu 2017 - 8:25

Finito o quasi i cantiere mi pongo una domanda. Ma che cantiere ci è stato fatto realizzare?
Questo è quello della presentazione.



dove il piano superiore è privo degli inviti per i quinti e pertanto mi ero chiesto come fare per allinearli senza il rilievo delle linee del paino inferiore. Però il piano superiore è realizzato con la linea per il quartabuono.
Questi sono quinti pronti per il quartabuono



questo è quello che ci hanno fatto realizzare



questo è un cantiere per La Belle del Boudriot





no comment
Mario
avatar
marioandreoli
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Belle Hachette (marioandreoli)

Messaggio Da marioandreoli il Sab 1 Lug 2017 - 16:21

Pongo una domanda: sapete dirmi la differenza tra questi due cantieri de La Belle. il primo e quello realizzato su indicazioni di Hachette, il secondo autocostruito da un modellista che sta allestendo quella della monografia del Boudriot





Grazie.
Mario
avatar
marioandreoli
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Belle Hachette (marioandreoli)

Messaggio Da marioandreoli il Ven 7 Lug 2017 - 14:02

Arrivato il n° 11. Meglio tardi che mai! Io comunque l'avevo comperata subito. Era pure logico visti gli accenni a quella monografia.



Con questo numero si può allestire il quinto n° 16 il penultimo verso poppa.
Perfetto. Quindi posso sistemare il piano superiore di poppa traguardandolo su questo quinto.
Ad un primo superficiale controllo, sembra che i quinti verso poppa siano centrati, alla belle meglio, ma centrati.
Se ci sarà da aggiustare sarà poca cosa!
Era ora



vedremo cosa ci proporranno.
Speriamo che per la battura tocchi alla prossima, non possono ignorarla visto il riferimento al Boudriot di cui sopra
Altra cosa importante, come dicono loro, è mantenere la dima anche dopo aver realizzato il quinto, ovviamente per il pericolo che si sgangheri. Io ho solo realizzato la n° 3 e questa n° 16 per traguardare i due piani: basso e alto verso poppa. Per quello di prua al quinto possibilmente più vicino alla ruota.
Intanto i due quinti li tengo in asse con un elastico.
Per assemblare questo quinto ho provveduto a fermare gli scalmotti nella loro dima bloccandoli con spilli fermacarte su una tavoletta in piano.
Impostando poi il madiere e verificando la sua posizione.
Sempre a secco impostati i due staminali e verificata la loro simmetria incollati e fissati sempre cn fermacarte



a colla rappresa, livellato i punti di contatto da residui di colla senza staccare nulla, incollati gli scalmi e loro fissaggio con fermacarte.



Aspettiamo che tutto rapprenda.
Metodo abbastanza empirico, ma visto che la precisione qui non è che proprio stia di casa credo che non valga la pena di
effettuare, almeno per ora, degli aggiustaggi.
A proposito per il quinto di maestra (qui denominata ordinata M) Hachette predispone un disegno in scala 1:1



Insomma potevano farlo anche per gli altri quinti oppure l'han fatto solo per la "maestra" per paura d'essere bocciati?
Ciò ciapa! Con il n° 11 inizia questa nuova rubrica.



a parte che io l'ho comprata subito e menomale! Ora ci vorrà del tempo per capirci qualche cosa su la Belle del Boudriot. Comunque il tempo sarà amico o nemico?
Ciao
Mario
avatar
marioandreoli
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Belle Hachette (marioandreoli)

Messaggio Da marioandreoli il Sab 8 Lug 2017 - 6:53

Impostato il quinto sul sedicesimo invito sia dritto che rovescio, per controllare la sua ortogonalità. Lo scalmotto risulta  svirgolato



e non entra in posizione dritta in quanto non è stato raccordato al bracciolo del dritto



comunque si può procedere ugualmente per il suo assetto a 90°



il piano superiore di poppa è scentrato verso prua e sormonta la parte centrale



Segnata l'eccedenza



Ciao
Mario

avatar
marioandreoli
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Belle Hachette (marioandreoli)

Messaggio Da Dioramik il Sab 8 Lug 2017 - 7:32

Buongiorno Mario, io sono convinto che se il tutto era perfetto e semplice, quasi ad incastro senza alcun problema, non ti saresti divertito molto, magari ti scappa la bestemmia ma se tutto fila liscio che anche un bambino o addirittura uno come me sarebbe capace di montarlo senza difficoltà, che gusto ci sarebbe? Very Happy

Buon fine settimana a tutti.
Silvio
avatar
Dioramik
Utente Navigato
Utente Navigato


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Belle Hachette (marioandreoli)

Messaggio Da marioandreoli il Sab 8 Lug 2017 - 7:42

Carissimo Dioramik hai perfettamente e sacrosantamente ragione. Tutto questo ambaradan mi stimola e mi diverte oltre, ovviamente, ad arricchire la mia cultura.
E si va avanti
Segnata ed eliminata dal piano superiore la parte in eccedenza



non ci siamo ancora. Il quinto non è a 90°



quindi ulteriore abrasione della parte eccedente sul piano di poppa verso prua. Riscontro



ora ci siamo con verifica sia con il quinto dritto che rovescio. Foto con il quinto dritto. C'è del lasco tra i due piani centrale e di poppa, ma in un punto che non ha alcun riscontro sull'ortogonalità dei futuri quinti.



Salvo che non siano svirgolati
Aspettiamo istruzioni per ancorare il madiere al sedicesimo invito sul bracciolo del dritto, come indicato del trafiletto giallo dei post precedenti.
Intatto andiamo a fissare la parte di poppa del piano alto controllando e mantenendo l'ortogonalità del quinto



A questo punto possiamo sistemare i due quinti allestiti in una scatoletta con la dima tenuta da un elastico.
Da considerare che con un riscontro con lo stesso quinto della monografia del Boudriot, dopo aver in qualche modo adeguato al scala, si nota che le due La Belle hanno un profilo diverso. Credo che alla fine non sia poi così importante salvo che i quinti rimanenti abbiano lo stesso andamento.



Ciao
Mario
avatar
marioandreoli
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Belle Hachette (marioandreoli)

Messaggio Da Dioramik il Sab 8 Lug 2017 - 10:54

Io seguo anche se non ne capisco moltissimo però seguo e mi diverto pure io ma ho una domanda, forse mi è sfuggito qualcosa durante il tuo molto preciso WIP, i materiali, il tipo di legno per la precisione, che legno è?
A volte mi sembra sia del truciolato, magari non so il nome esatto ma sembra una pasta di segatura fine compressa, poi ci sono altri legni più pregiati immagino.
Grazie per le eventuali precisazioni che mi puoi dare.
Silvio
avatar
Dioramik
Utente Navigato
Utente Navigato


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Belle Hachette (marioandreoli)

Messaggio Da marioandreoli il Sab 8 Lug 2017 - 21:24

Ciao Silvio, il materiale della barca viene definito da Hachette pero. Non essendo pratico di legname non so dirti se sono tavolette di massiccio oppure d'impasto. A casa ho del pero ed è un atra cosa non se come qualità oppure come impasto comunque e tutta un' altra cosa. Il materiale del cantiere sembra truciolato.
Grazie del tuo interessamento
Ciao
Mario
avatar
marioandreoli
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Belle Hachette (marioandreoli)

Messaggio Da marioandreoli il Mer 12 Lug 2017 - 13:33

Arrivato il n° 12 con quinto (ordinata) n° 12 che metto da parte.
Interessante la parte didattica!
Mi permetto di fare una osservazione.
Nella rubrica "Velieri nel Tempo" potrebbe essere pure inserita la parte riguardante l'arcaccia della rubrica "Modellismo d'Arsenale",mentre in tale rubrica sarebbe molto più utile descrivere come realizzarla. Certo che si può far riferimento ai vari diari di costruzione esistenti su molti forum, ma questo non mi sembrerebbe  consono ad una pubblicazione che avrebbe il compito primario di introdurre un neofita nel mondo del modellismo d'arsenale.
Il riferimento alla monografia del Boudriot nella rubrica "Le tavole de La Belle" è indispensabile per capire come procedere nella costruzione de La Belle Hachette e di questo le rendo onore.
Rapportarsi sia ai 74 cannoni (io ce l'ho) che alla monografia de La Belle del Boudriot (io ce l'ho) indispensabili per chi vuole cimentarsi con il modellismo d'arsenale, almeno nella costruzione de La Belle Hachette è basilare. Un neofita non può limitarsi a seguire solo le istruzioni di Hachette, che tra l'altro, cerca di invogliare il modellista alla ricerca.
Mario
avatar
marioandreoli
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Belle Hachette (marioandreoli)

Messaggio Da marioandreoli il Ven 21 Lug 2017 - 13:54

Arrivato il n° 13, con l'ordinata n° 14 che per il momento accantono.
La parte enciclopedica mi sembra assuma un aspetto molto interessante. Peccato che le istruzioni siano state (almeno fin ora) piuttosto buttate la!
Inoltre da segnalare il pressapochismo del taglio laser e delle misure che non combaciano, ma che comunque non costituiscono alcun problema dato che in ogni caso, se uno li realizzasse col seghetto, sarebbero comunque da assestare.
Dal prossimo numero verranno allegate le dime di carta per ottenere gli angoli di quartabuono.
Bene
Procedemus donca: mi sembra su una strada meno accidentata.
Ciao
Mario
avatar
marioandreoli
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Belle Hachette (marioandreoli)

Messaggio Da marioandreoli il Mar 25 Lug 2017 - 15:04

Arrivato il n° 14 con l' ordinata n° 17, la dima per la medesima e quella per la parte poppiera. Inoltre è allegata la sagoma (blu e rossa) per realizzare dentro e fuori l'angolo di quartabuono.
Sono pure indicate le istruzioni per sistemare tale ordinata.
Io non li capisco questi. Le istruzioni si fermano con la seguente dicitura: Conservate l'ordinata n°17 con le sagome incollate. La finitura definitiva sarà completata con il montaggio dell'arcaccia.
Io ovviamente aspetto di realizzare l'arcaccia e lascio quindi tutto in sospeso.
Non mi avventuro più in realizzazioni precarie senza verifica ( vedi tagliamare) con l'ordinata lasciata incompleta e rifinita chissà quando e come.
Devo ancora finire di allestire il cantiere (piano superiore prodiero) in quanto non ho ordinate come campione.
Comunque le istruzioni mi sembrano comprensibili ad alla portata di tutti.
Ciao
Mario
avatar
marioandreoli
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Belle Hachette (marioandreoli)

Messaggio Da marioandreoli il Gio 3 Ago 2017 - 14:17

Arrivato il n° 15 con la realizzazione del "forcaccio d'apertura" Lo metto via. Voglio prima di tutto concludere il cantiere e poi vedrò il da farsi anche perché questo numero finisce co l'indicazione, "Avete completato la prima parte della costruzione dell'arcaccia. Nel prossimo fascicolo proseguirete con la realizzazione del dragante che sarà fissato al "forcaccio d'apertura"
Quindi aspetto il prossimo fascicolo per vedere cosa afre.
Come ho già detto e ridetto non mi fido più a costruire alla cieca.
Per coloro che non fossero in possesso di una certa documentazione risulta molto interessante la parte didattica.
Ciao
Mario
avatar
marioandreoli
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Belle Hachette (marioandreoli)

Messaggio Da marioandreoli il Gio 10 Ago 2017 - 14:02

Arrivato il n° 16 con il dragante. Ovviamente ache in questo numero si rimanda al dopo.



aspetto quindi di ricevere tutti i pezzi per confrontarli e quindi procedere all'assestamento tutto d'un pezzo.
Le istruzioni sono abbastanza chiare.
Buona la parte didattica.
Mario

avatar
marioandreoli
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Belle Hachette (marioandreoli)

Messaggio Da marioandreoli il Gio 17 Ago 2017 - 13:56

Arrivato il n° 17 con spugnetta abrasiva, ancora di stiva e gaisoni.
Hachette raccomanda:



cose giuste che molti conoscono già, ma che fanno bene a sottolineare.
Ecco perchè tengo in sospeso la realizzazione dell'arcaccia, la sistemerò quando loro diranno che è finita e che si può montare. Non mi fido poi tanto e non vorrei trovarmi davanti a brutte sorprese come per il tagliamare.
Comunque le spiegazioni mi sembrano moto ben fatte.
Ciao
Mario
avatar
marioandreoli
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Belle Hachette (marioandreoli)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 4 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum