Forum Scuola di Modellismo
Benvenuto su Scuola di Modellismo....il cui scopo è condividere idee ed esperienze, mettendole a disposizione di tutti i modellisti.

Per la visualizzazione di tutti i contenuti del forum REGISTRATI!!!!

***Ricorda di leggere il REGOLAMENTO prima di postare un messaggio.***

Potrai partecipare alla chat, ai sondaggi del forum, vedere gli ultimi argomenti e le guide sul funzionamento del forum.

***** Non dimenticare di presentarti! *****

Lo Staff
PER IL NOSTRO FORUM
Documento senza titolo
Chi è in linea
In totale ci sono 6 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 6 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 234 il Gio 30 Dic 2010 - 8:51
Novembre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930   

Calendario Calendario

Accedi

Ho dimenticato la password

Dal 24-luglio-2009
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata


Veliero ENDURANCE 1914

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Veliero ENDURANCE 1914

Messaggio Da Modifica il Ven 25 Dic 2009 - 18:37

Ciao a tutti,
da alcuni giorni sto leggendo di un'impresa epica compiuta da Sir Ernest Shackelton
che partito da Plymount nell'agosto 1014 per arrivare al Polo Sud, rimase imprigionato tra i ghiacci e perse la nave stritolata come fosse un grissino dalla forza della banchisa.
Dopo varie peripezie, Sir Ernest lasciò a terra 20 marinai del suo equipaggio e con altri cinque si imbarcò su di una scialuppa alla volta del continente per cercare aiuto.
Ritornò a recuperare gli uomini con una nave Cilena ben 530 giorni dopo la sua partenza dall'Isola Elephant dove aveva lasciato appunto gli uomini!
Mi domando:
Esistono disegni di questo veliero? (tre alberi e motore ausiliario)
Sarà riproducibile?
Grazie a chi mi potrà rispondere!
Modì.-
avatar
Modifica
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Veliero ENDURANCE 1914

Messaggio Da Modifica il Dom 27 Dic 2009 - 11:54

Allora,
nessuno sa dirmi niente riguardoa questa nave???
Ed io che contavo sulle immense banche dati di Mozzo, Jack e Bruno!!!
Peccato!!
Modì.-
avatar
Modifica
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Veliero ENDURANCE 1914

Messaggio Da Ospite il Dom 27 Dic 2009 - 14:23

non demordere,piano piano arriviamo
Riguardo i disegni dovresti rivolgerti a qualche museo,oppure a qualche ditta estera,in italia non credo che ce ne siano,io comunque vedo di fare qualche ricerca ,magari potrò essere fortunato come per l'Amstrad.
Comincia a vedere questo
http://www.gianhien.net/retail/all/endurance.htm
poi ti mando gli altri con foto dell'epoca,magari riesci a ricavare le linee d'acqua.


Ultima modifica di Igorino il Dom 27 Dic 2009 - 17:06, modificato 1 volta

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Veliero ENDURANCE 1914

Messaggio Da Modifica il Dom 27 Dic 2009 - 14:53

Ti ringrazio Igorino!!!!!
Ma qui sul link che mi hai inviato la vendono già realizzata, e per uno che "odia" anche le scatole di montaggioi, non mi sembra proprio il caso!
Comunque, mi ripeto, grazie per l'attenzione!
Carlo.-
avatar
Modifica
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Veliero ENDURANCE 1914

Messaggio Da mozzo il Dom 27 Dic 2009 - 17:40

santa Ciao Modi , , si è vero, nel mio archivio manca , be pazienza vedrò cosa fare , intanto comincia a leggere queste due righe:

L'Endurance fu la nave utilizzata dall'esploratore antartico Ernest Henry Shackleton per il suo viaggio più famoso.

Fu varata in Norvegia il 17 dicembre 1912 dai cantieri navali Framnaes Schipyard con il nome di Polaris.

Si trattava di un veliero 3 alberi, dotato anche di un motore a singola elica sviluppante una potenza di circa 350 CV, che le consentiva una velocità media di 10 nodi (circa 19 km/h), progettato espressamente per le eplorazioni artiche.

Le sue dimensioni erano di 43,9 m di lunghezza e 7,6 m di larghezza per una stazza di 350 tonnellate.

Costruita per conto di armatori norvegesi che la volevano destinare a crociere nel Mare Artico, per problemi economici venne venduta due anni dopo il varo, nel 1914, sottocosto, all'esploratore britannico Shackleton per l'importo di 11.600 sterline
.

Rinominata in Endurance dal nuovo proprietario salpò verso l'Antartide il 1º agosto dello stesso anno per iniziare la Imperial Trans-Antarctic Expedition, raggiunse i mari australi dopo 5 mesi di navigazione, ma la sua vita tra i ghiacci perenni fu molto breve, infatti rimase bloccata nel pack il 19 gennaio 1915 e dopo alcuni mesi di agonia dovette essere completamente abbandonata dall'equipaggio il 27 ottobre per affondare definitivamente il 21 novembre, dopo ben 281 giorni dall'incagliamento.

Della gloriosa nave riuscìrono a sopravvivere solo 3 scialuppe: la Stancomb Willis e la Dudley Docker due cutter in pratica due canotti a vela e la James Caird classica baleniera lunga sei metri con la quale Ernest Shackleton partendo dall'isola di Elephant percorse 650 miglia nautiche di avventurosa traversata nei mari antartici fino a raggiungere l'isola della Georgia Australe da dove erano partiti 522 giorni prima, per chiedere soccorso permettendo così di salvare tutto l'equipaggio.
mozzo Basketball

mozzo
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Veliero ENDURANCE 1914

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum