Forum Scuola di Modellismo
Benvenuto su Scuola di Modellismo....il cui scopo è condividere idee ed esperienze, mettendole a disposizione di tutti i modellisti.

Per la visualizzazione di tutti i contenuti del forum REGISTRATI!!!!

***Ricorda di leggere il REGOLAMENTO prima di postare un messaggio.***

Potrai partecipare alla chat, ai sondaggi del forum, vedere gli ultimi argomenti e le guide sul funzionamento del forum.

***** Non dimenticare di presentarti! *****

Lo Staff
PER IL NOSTRO FORUM
Documento senza titolo
Chi è in linea
In totale ci sono 12 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 12 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 234 il Gio 30 Dic 2010 - 8:51
Dicembre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Calendario Calendario

Accedi

Ho dimenticato la password

Dal 24-luglio-2009
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata


Gaeta Falcata (Gajeta Falkusa), Jack.Aubrey, scala 1:20

Pagina 2 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Gaeta Falcata (Gajeta Falkusa), Jack.Aubrey, scala 1:20

Messaggio Da jack.aubrey il Mer 21 Dic 2016 - 12:59

gioca ha scritto:
questi mi mancavano, bellissimi
Giorgio
Questi li ho fatti e usati per tenere le estremità dei corsi di fasciame a prua e a poppa. I morsetti classici tendevano a scivolare. Questi sono più bilanciati e su misura e per evitare lo scivolamento ho messo della carta abrasiva sulle estremità, visibile in quanto nera.

x Mario

Mi fa piacere risentirti e sopratutto che stai bene e sei sempre in pista, anche se mi dispiace per tua moglie.
Approfitto per farti gli auguri di Buon Natale e di Buon 2017, anche se estendo questi auguri a tutti i frequentatori del forum.

Salutoni e auguroni (a tutti), Jack.
avatar
jack.aubrey
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gaeta Falcata (Gajeta Falkusa), Jack.Aubrey, scala 1:20

Messaggio Da marioandreoli il Mer 21 Dic 2016 - 14:27

Grazie Jack, ricambio gli auguri e buon modellismo!

Mario
avatar
marioandreoli
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gaeta Falcata (Gajeta Falkusa), Jack.Aubrey, scala 1:20

Messaggio Da jack.aubrey il Mer 21 Dic 2016 - 17:01

Martedì 20 Dicembre 2016

Oggi non ho voglia di fare polvere per rifinire lo scafo, così ho fatto altro.
Ho recuperato il materiale del primo scaletto, ormai non più utilizzabile, e ho preparato il secondo scaletto, che mi verrà realmente utile fra poco, quando dovrò cominciare a lavorare nella parte interna della scafo.
Fare questi scaletti è sempre abbastanza divertente, e anche questo non si è smentito . . .
Con questo scaletto il modello è in posizione normale, e mi verrà utile per molto tempo in futuro. Le immagini che seguono mostrano il pezzo con una vista di insieme e due di dettaglio.

01

02

03

Altre immagini con il modello adagiato nello scalo, anche se tutta l'ossatura non ancora rimossa limita fortemente la vista dello scafo.

04

05

06

Un augurio a tutti di buone feste,  Jack.
avatar
jack.aubrey
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gaeta Falcata (Gajeta Falkusa), Jack.Aubrey, scala 1:20

Messaggio Da jack.aubrey il Lun 26 Dic 2016 - 12:08

Lunedì 26 Dicembre 2016

Nei giorni scorsi ho provveduto a rifinire il fasciame dalla parte esterna, avendo particolare cura alle zone di prua e di poppa. Il legno di noce è piuttosto duro da lavorare, ergo è stato necessario usare talvolta "le maniere forti". Ora si avvicina il momento di provvedere alla rimozione delle ordinate in modo da poter successivamente lavorare nella parte interna dello scafo, prima con un lavoro di pulizia e rifinitura del tutto, poi installare le 30 costole previste.

Una prima vista dall'alto della parte interna dello scafo:

01

Il fasciame esterno rifinito con carta vetrata di grana piuttosto grossa.  

02

03

Poi ho passato un paio di mani di mordente noce molto diluito, che ha cambiato la tonalità del legno originario, facendola diventare leggermente più rossiccia. Operazione che risulterà comunque inutile perché l'esterno verrà dipinto di nero, ma in cuor mio non potevo sopportare i colori molto diversi dei vari listelli per chissà quanti mesi . . .
La successiva rifinitura con carta abrasiva fine e una mano finale di colla vinilica molto diluita per fissare il colorante.

04

05

Alla prossima, Jck.
avatar
jack.aubrey
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gaeta Falcata (Gajeta Falkusa), Jack.Aubrey, scala 1:20

Messaggio Da Marini Claudio il Lun 26 Dic 2016 - 16:06

Complimenti, bel lavoro
Claudio cheers
avatar
Marini Claudio
Collaboratore sostenitore
Collaboratore sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gaeta Falcata (Gajeta Falkusa), Jack.Aubrey, scala 1:20

Messaggio Da marioandreoli il Lun 26 Dic 2016 - 16:32

Jack sempre pulito e preciso!
Mario
avatar
marioandreoli
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gaeta Falcata (Gajeta Falkusa), Jack.Aubrey, scala 1:20

Messaggio Da jack.aubrey il Mar 27 Dic 2016 - 10:34

Grazie di cuore a tutti . . Jack.
avatar
jack.aubrey
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gaeta Falcata (Gajeta Falkusa), Jack.Aubrey, scala 1:20

Messaggio Da Walter Furlan il Mar 27 Dic 2016 - 21:43

gran bel lavoro

_________________

Walter
Un amico è la persona con cui osi essere te stesso (Pam Brown)[/i]

Regolamento Forum: http://www.forumscuoladimodellismo.com/regolamento-f8/regolamento-del-forum-t274.htm
Guida pubblicazione video e immagini: http://www.forumscuoladimodellismo.com/guida-alla-pubblicazione-delle-immagini-f12/
E-mail moderazione: moderazione@scuoladimodellismo.it
avatar
Walter Furlan
Moderatore
Moderatore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gaeta Falcata (Gajeta Falkusa), Jack.Aubrey, scala 1:20

Messaggio Da jack.aubrey il Dom 1 Gen 2017 - 14:01

Domenica 1 Gennaio 2017

Iniziamo bene il nuovo anno . . o meglio, per essere sinceri, ho terminato bene il vecchio.

Ieri sono stato al mare ma al ritorno ho potuto applicarmi per un paio d'ore alla Gajeta. Più precisamente ho provveduto a rimuovere le ordinate che erano servite per costruirci attorno il fasciame e che avevo provveduto ad incollare in modo piuttosto blando, utilizzando del nastro adesivo.
Avevo comunque qualche perplessità sul termine "blando" in quanto, non avendo esperienze precedenti, non potevo sapere a cosa sarei andato incontro. Sarebbe stata un'operazione semplice oppure no ? Già in sede di progetto MariStella aveva previsto dei tagli diagonali sulle ordinate, pensati in modo da poterli completare con un cutter o utensili similari, per rimuovere la parte centrale e permettere di operare più facilmente, ma la cosa era da provare in pratica. Mi ero quindi predisposto vari utensili e diversi approcci. Partito alla grande ho poi quasi subito realizzato che bastava smuovere in modo opportuno l'ordinata da rimuovere che questa si staccava molto facilmente senza bisogno di nessun utensile. Perfetto.

Per sicurezza ho comunque lasciato due ordinate ancora incollate giusto per assicurarmi che lo scafo non si modificasse. Rimaneva poi da lavorare dove c'era stata l'incollatura dell'ordinata per rimuovere la colla in eccesso: anche qui l'operazione è stata abbastanza semplice utilizzando il mini trapano con un utensile abrasivo sferico ed un po di pazienza. Infine una operazione di lisciatura, se pur provvisoria, con carta vetrata.

Prima di rimuovere le rimanenti due ordinate ho pensato di incollare tre listelli in tre punti dello scafo per garantirmi che la "conchiglia" non faccia strani scherzi. Questi listelli li manterrò fino a quando non avrò terminato l'installazione del costolame interno, cioè chissà per quanto tempo ancora . .

01

02

03

Ho volutamente lasciato i residui di colla rimasti dopo aver staccato le ultime due ordinate per mostrare come si presenta(va) l'interno della "conchiglia" e dare un idea del lavoro di pulizia che ho dovuto fare. Oggi vedrò di ripulire ulteriormente lo scafo interno e poi . . . inizierà una nuova fase, ovviamente tutta da impostare.

04

Un cordiale saluto e un sincero Buon Anno, Jack.
avatar
jack.aubrey
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gaeta Falcata (Gajeta Falkusa), Jack.Aubrey, scala 1:20

Messaggio Da Marini Claudio il Dom 1 Gen 2017 - 14:12

Gran bel lavoro, complimenti e ricambio gli auguri a te e fmiglia
Claudio cheers
avatar
Marini Claudio
Collaboratore sostenitore
Collaboratore sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gaeta Falcata (Gajeta Falkusa), Jack.Aubrey, scala 1:20

Messaggio Da marioandreoli il Dom 1 Gen 2017 - 14:15

Pulito e bello come sempre!
Buon anno a te e famiglia!
Mario
avatar
marioandreoli
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gaeta Falcata (Gajeta Falkusa), Jack.Aubrey, scala 1:20

Messaggio Da jack.aubrey il Lun 2 Gen 2017 - 17:08

Lunedì 2 Gennaio 2017

Ho rifinito anche la parte interna dello scafo ed ho provveduto a fissare in modo "deciso" il guscio dello scafo al suo scaletto, in vista delle prossime attività.

01

02

03

04

Ora sto tracciando le varie posizioni delle costole. Una volta terminato credo che sia obbligatorio un controllo di tutte le misure molto ben fatto, perché i dati in ballo sono tanti, anzi, decisamente troppi. Il rischio di sbagliare da qualche parte mi sembra alto. Vedremo.

05

PS: per posizionare il nastro per mascheratura che si vede nell'ultima foto ci ho messo un'ora e mezza . . .
avatar
jack.aubrey
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gaeta Falcata (Gajeta Falkusa), Jack.Aubrey, scala 1:20

Messaggio Da jack.aubrey il Lun 9 Gen 2017 - 15:24

Lunedì 9 Gennaio 2016

A parte gli ultimi giorni di festa, non ho potuto combinare niente di niente a causa del freddo piuttosto intenso di questi giorni.
Siccome qui in Toscana il mio laboratorio è in un box autorimessa e non c'è riscaldamento, mi risulta piuttosto arduo lavorare al freddo di questo inizio anno. Speriamo in un miglioramento nei prossimi giorni, altrimenti rimango fermo e questo mi dispiace in quanto ora dovrebbe cominciare il bello, dovendo lavorare all'interno dello scafo.

Salutoni, Jack.
avatar
jack.aubrey
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gaeta Falcata (Gajeta Falkusa), Jack.Aubrey, scala 1:20

Messaggio Da marioandreoli il Lun 9 Gen 2017 - 16:00

Io prenderei a "Calci" questo tempo.



Ciao e buona permanenza
Mario
avatar
marioandreoli
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gaeta Falcata (Gajeta Falkusa), Jack.Aubrey, scala 1:20

Messaggio Da jack.aubrey il Gio 12 Gen 2017 - 20:13

Giovedì 12 Gennaio 2017

Freddo o non freddo ho deciso di ripartire e in questi due/tre giorni ho messo a punto la tecnica per installare le costole dell'imbarcazione. Sarà un'operazione piuttosto lunga e non so quando finirò. Per ora sono proprio all'inizio . .

01

02

Arrivederci a presto, anche se non so quando. Jack.
avatar
jack.aubrey
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gaeta Falcata (Gajeta Falkusa), Jack.Aubrey, scala 1:20

Messaggio Da Walter Furlan il Ven 13 Gen 2017 - 14:01

Ok Jack noi siamo qui

_________________

Walter
Un amico è la persona con cui osi essere te stesso (Pam Brown)[/i]

Regolamento Forum: http://www.forumscuoladimodellismo.com/regolamento-f8/regolamento-del-forum-t274.htm
Guida pubblicazione video e immagini: http://www.forumscuoladimodellismo.com/guida-alla-pubblicazione-delle-immagini-f12/
E-mail moderazione: moderazione@scuoladimodellismo.it
avatar
Walter Furlan
Moderatore
Moderatore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gaeta Falcata (Gajeta Falkusa), Jack.Aubrey, scala 1:20

Messaggio Da jack.aubrey il Mar 17 Gen 2017 - 15:46

Martedì 17 Gennaio 2017

Continua l'attività di posa dei madieri sul fondo dello scafo, anche se lentamente: ognuno deve essere piegato nell'esatta forma che deve assumere nella sua posizione, e questo fa perdere abbastanza tempo per preparare delle forme adeguate.
Ogni due madieri occorre preparare una nuova forma.
Il resto è poi abbastanza normale: ammollo per un po in acqua, piegatura e messa in forma, attesa che il tutto asciughi in modo naturale e infine lasciare il tutto a stabilizzare per almeno mezza giornata, meglio una intera.
Le forme che ho preparato mi verranno comunque buone ancora quando avrò finito con i madieri e inizierò con gli staminali.

01

02

03

Nei tempi morti cerco di rifinire meglio certi dettagli, nelle due foto qui sotto i blocchi di prua e di poppa, anche se a modello finito verranno coperti da dei piccoli ponti e quindi non saranno visibili.
Anche le estremità dei madieri dovranno essere allineate rimuovendo le parti in eccesso e arrotondando la parte superiore, per ora tagliata a 90°.

04

05

Alla prossima, Jack.
avatar
jack.aubrey
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gaeta Falcata (Gajeta Falkusa), Jack.Aubrey, scala 1:20

Messaggio Da jack.aubrey il Mer 18 Gen 2017 - 9:47

Un paio delle forme che ho dovuto approntare per sagomare i madieri e in futuro gli staminali. Entrambi mostrano una coppia di listelli 3x3 fissati con elastici e in fase di stabilizzazione.

01

02

Cordialmente, Jack.
avatar
jack.aubrey
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gaeta Falcata (Gajeta Falkusa), Jack.Aubrey, scala 1:20

Messaggio Da Walter Furlan il Mer 18 Gen 2017 - 11:06

Ciao hack
Lavoro certosino, un commento pero'
Sembrano troppo lunghi i madieri, la parte eccedente dovrebbe superare di poco le serrette

_________________

Walter
Un amico è la persona con cui osi essere te stesso (Pam Brown)[/i]

Regolamento Forum: http://www.forumscuoladimodellismo.com/regolamento-f8/regolamento-del-forum-t274.htm
Guida pubblicazione video e immagini: http://www.forumscuoladimodellismo.com/guida-alla-pubblicazione-delle-immagini-f12/
E-mail moderazione: moderazione@scuoladimodellismo.it
avatar
Walter Furlan
Moderatore
Moderatore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gaeta Falcata (Gajeta Falkusa), Jack.Aubrey, scala 1:20

Messaggio Da jack.aubrey il Mer 18 Gen 2017 - 14:46

Walter Furlan ha scritto:Ciao hack
Lavoro certosino, un commento pero'
Sembrano troppo lunghi i madieri, la parte eccedente dovrebbe superare di poco le serrette
Ciao Walter.
Se ti riferisci alle foto inserite nel mio ultimo messaggio, la lunghezza dei legni messi in forma non è quella precisa ma è "decisamente" in eccesso. La lunghezza corretta (+/-) la determino durante l'installazione del pezzo avendo come riferimento la banda di nastro per mascheratura applicato all'interno di una fiancata.
Se invece ti riferisci a quelli già incollati . . a questo punto non so che dirti: sono le misure stabilite nel disegno, non mi sono inventato nulla, anche se, per onestà, dovranno essere tutte leggermente ritoccate il fase di finitura.
Più in generale, invece, devo riconoscere che il metodo di costruzione dello scafo, che mi ha costretto ad adottare il costruttore del kit, pur funzionante (fino ad ora), non è sinceramente il mio preferito: mettere le costole dopo aver costruito il guscio attorno mi sembra un po come costruire una casa partendo dal tetto . . personalmente avrei adottato un altro sistema.
Un cordiale saluto, Jack.
avatar
jack.aubrey
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gaeta Falcata (Gajeta Falkusa), Jack.Aubrey, scala 1:20

Messaggio Da gioca il Mer 18 Gen 2017 - 16:06

ciao
seguo con interesse questo metodo di costruzione
grazie
avatar
gioca
Utente sostenitore
Utente sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gaeta Falcata (Gajeta Falkusa), Jack.Aubrey, scala 1:20

Messaggio Da Walter Furlan il Mer 18 Gen 2017 - 19:47

Ciao jack
Ho usato anch' io questo sistema, per il leudo e la kankabas, devo dire che lo scaletto rovescio e' buono per gli scafi piccoli, i madieri, staminali e scalmi sarebbero di misura piccola per basare la costruzione dello scafo.
Stai facendo un ottimo lavoro

_________________

Walter
Un amico è la persona con cui osi essere te stesso (Pam Brown)[/i]

Regolamento Forum: http://www.forumscuoladimodellismo.com/regolamento-f8/regolamento-del-forum-t274.htm
Guida pubblicazione video e immagini: http://www.forumscuoladimodellismo.com/guida-alla-pubblicazione-delle-immagini-f12/
E-mail moderazione: moderazione@scuoladimodellismo.it
avatar
Walter Furlan
Moderatore
Moderatore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gaeta Falcata (Gajeta Falkusa), Jack.Aubrey, scala 1:20

Messaggio Da jack.aubrey il Mar 24 Gen 2017 - 10:57

Martedì 24 Gennaio 2017

Qualche timido passo in avanti: per ora rimangono circa cinque madieri da "informare" (cioè mettere in forma) e da installare a prua e a poppa, ma siccome posso aspettare, ho iniziato ad installare gli staminali, partendo dal centro. Le forme per la piegatura utilizzate per i madieri sono ora utili per gli staminali. Il lavoro procede piuttosto bene, in modo tranquillo anche se non molto veloce. Comunque sono piuttosto soddisfatto.

01

02

03

Salutoni, Jack.
avatar
jack.aubrey
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gaeta Falcata (Gajeta Falkusa), Jack.Aubrey, scala 1:20

Messaggio Da Laerte il Sab 28 Gen 2017 - 11:38

Un metodo laborioso ma bellissimo!
Splendido lavoro come sempre, Jack.
Buon vento,
Laerte
avatar
Laerte
Utente Navigato
Utente Navigato


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gaeta Falcata (Gajeta Falkusa), Jack.Aubrey, scala 1:20

Messaggio Da jack.aubrey il Mar 7 Feb 2017 - 11:32

Martedì 7 Febbraio 2017

Pandemia influenzale in famiglia . . .
Quanto scritto sopra credo possa giustificare la mia lunga assenza da questo diario. Personalmente sono ancora sano, anche se non so se la cosa è finita qui o avrà una coda, coda che sicuramente se ci sarà toccherà il sottoscritto.

Così non ho avuto molto tempo per il modellismo . . Quanto mostrato qui sotto è la situazione ad oggi: pian piano si arriverà in fondo.

Un cordiale saluto, Jack.

01

02

03

04

05

06
avatar
jack.aubrey
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gaeta Falcata (Gajeta Falkusa), Jack.Aubrey, scala 1:20

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum