Forum Scuola di Modellismo
Benvenuto su Scuola di Modellismo....il cui scopo è condividere idee ed esperienze, mettendole a disposizione di tutti i modellisti.

Per la visualizzazione di tutti i contenuti del forum REGISTRATI!!!!

***Ricorda di leggere il REGOLAMENTO prima di postare un messaggio.***

Potrai partecipare alla chat, ai sondaggi del forum, vedere gli ultimi argomenti e le guide sul funzionamento del forum.

***** Non dimenticare di presentarti! *****

Lo Staff
PER IL NOSTRO FORUM
Documento senza titolo
Chi è in linea
In totale ci sono 12 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 12 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 234 il Gio 30 Dic 2010 - 8:51
Novembre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930   

Calendario Calendario

Accedi

Ho dimenticato la password

Dal 24-luglio-2009
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata


restauro Santa Maria

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

restauro Santa Maria

Messaggio Da Piero Pionati il Ven 26 Feb 2016 - 6:45

Un amico mi ha chiesto di restaurare questa Santa Maria costruita  trenta anni fa da scatola di montaggio, vorrei il vostro aiuto per individuare la casa costruttrice e  cosa c'è  da riparare oltre l'evidente.
Grazie




avatar
Piero Pionati
Nuovo Utente
Nuovo Utente


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: restauro Santa Maria

Messaggio Da darsena il Ven 26 Feb 2016 - 7:11

Ciao
Mi ricorda quella che ho fatto anch'io 35 anni fa che era un kit della MantuaModel
A vederla sembra che te debba spolverata molto, poi sistemare qualche corda delle manovre che hanno ceduto nel tempo,altro non riesco a vedere.
Aspetta il parere degli altri e poi decidi te

darsena
Utente Illuminato
Utente Illuminato


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: restauro Santa Maria

Messaggio Da Walter Furlan il Ven 26 Feb 2016 - 19:54

Ciao Piero, a vederla sembra anche a me della mantua model e neanche messa tanto male.
Prova a pulir la con l alcool (assorbe la polvere) e un pennellino

_________________

Walter
Un amico è la persona con cui osi essere te stesso (Pam Brown)[/i]

Regolamento Forum: http://www.forumscuoladimodellismo.com/regolamento-f8/regolamento-del-forum-t274.htm
Guida pubblicazione video e immagini: http://www.forumscuoladimodellismo.com/guida-alla-pubblicazione-delle-immagini-f12/
E-mail moderazione: moderazione@scuoladimodellismo.it
avatar
Walter Furlan
Moderatore
Moderatore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: restauro Santa Maria

Messaggio Da Piero Pionati il Dom 28 Feb 2016 - 9:42

Confrontando il modello nel mio cantiere con fotografie di altre Santa Maria noto un'aggiunta, un pennone in più sul primo albero. Sarà una licenza del costruttore? Perché lo avrà messo?  Lo tolgo? Io penso di toglierlo, come pure le due canne (?) che sporgono dalla fiancata che chiuderò con due portelli.




Quanto alla pulizia del legno: esso è ricoperto da una vernicetta trasparente che si è evidentemente degradata e appare di color cacchetta chiara sgradevole, lucidandolo anzi quasi rimuovendolo con i feltrini montati sul dremmel il legno riacquista una colorazione più rossiccia. Notare il pennone  per metà lucidato e la differenza fra i due colori.




Inoltre ho il problema della colla che fu usata a suo tempo, si è cristallizzata e non fa quasi più presa ed i pezzi si staccano se sollecitati.
avatar
Piero Pionati
Nuovo Utente
Nuovo Utente


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: restauro Santa Maria

Messaggio Da Walter Furlan il Dom 28 Feb 2016 - 12:39

Ciao Piero
Qui la faccenda si complica, e' la vernice che si è' cristallizzata ( e' per questo motivo che non la uso)
Se vuoi fare un bel lavoro ti consiglio di fotografare tutto ( molte foto) smontare tutta l' alberatura. e pulire i pezzi ad uno a uno.
Lo so che è' un lavoraccio ma non vedo altra soluzione

_________________

Walter
Un amico è la persona con cui osi essere te stesso (Pam Brown)[/i]

Regolamento Forum: http://www.forumscuoladimodellismo.com/regolamento-f8/regolamento-del-forum-t274.htm
Guida pubblicazione video e immagini: http://www.forumscuoladimodellismo.com/guida-alla-pubblicazione-delle-immagini-f12/
E-mail moderazione: moderazione@scuoladimodellismo.it
avatar
Walter Furlan
Moderatore
Moderatore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: restauro Santa Maria

Messaggio Da Piero Pionati il Dom 28 Feb 2016 - 12:44

E quel pennone incardinato a 90 gradi sul primo albero lo tolgo?
avatar
Piero Pionati
Nuovo Utente
Nuovo Utente


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: restauro Santa Maria

Messaggio Da Walter Furlan il Dom 28 Feb 2016 - 20:04

Direi proprio di si'
Probabilmente ha confuso lo striglio con il picco

_________________

Walter
Un amico è la persona con cui osi essere te stesso (Pam Brown)[/i]

Regolamento Forum: http://www.forumscuoladimodellismo.com/regolamento-f8/regolamento-del-forum-t274.htm
Guida pubblicazione video e immagini: http://www.forumscuoladimodellismo.com/guida-alla-pubblicazione-delle-immagini-f12/
E-mail moderazione: moderazione@scuoladimodellismo.it
avatar
Walter Furlan
Moderatore
Moderatore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: restauro Santa Maria

Messaggio Da Piero Pionati il Lun 29 Feb 2016 - 6:37

Picco e striglio non ci sono nel glossario illustrato dei termini marineschi, comunque se tu dici "ha confuso" vuol dire che quei pezzi vanno da un'altra parte o che li ha aggiunti il vecchio costruttore?
p.s. non trovo il termine striglio neanche con Google.
avatar
Piero Pionati
Nuovo Utente
Nuovo Utente


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: restauro Santa Maria

Messaggio Da Walter Furlan il Lun 29 Feb 2016 - 13:06

Scusa, intendevo " straglio" ( non è' facile con il telefonino)
Il picco e' l' asta che sta sopra il boma e sostiene la randa in alcuni velieri
Su quella nave e in quella posizione non lo ho mai visto

_________________

Walter
Un amico è la persona con cui osi essere te stesso (Pam Brown)[/i]

Regolamento Forum: http://www.forumscuoladimodellismo.com/regolamento-f8/regolamento-del-forum-t274.htm
Guida pubblicazione video e immagini: http://www.forumscuoladimodellismo.com/guida-alla-pubblicazione-delle-immagini-f12/
E-mail moderazione: moderazione@scuoladimodellismo.it
avatar
Walter Furlan
Moderatore
Moderatore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: restauro Santa Maria

Messaggio Da darsena il Lun 29 Feb 2016 - 17:41

Se può essere utile a dipanare qualche dubbio


darsena
Utente Illuminato
Utente Illuminato


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: restauro Santa Maria

Messaggio Da Piero Pionati il Lun 29 Feb 2016 - 19:41

Ringrazio Darsena e Walter  Furlan per l'attenzione.
Intanto proseguo il restauro, smontate le vele e lavate  con acqua e candeggina, venute bene; ho cominciato a rimuovere la patina di vernice e polvere dai ponti : prima ovviamente pennello e  aria compressa, poi ho provato con l'alcool  e con l'acqua ragia ma  alla fine ci ho dato con uno straccetto imbevuto di  solvente nitro che ha asportato la vernicetta  e lo sporco.
L'abbondante dose di vinavil colato sui pennoni l'ho rimosso col dremmel dotato di feltrini, perso che l'attrito generi calore che scioglie il vinavil e lascia una bella patina.





avatar
Piero Pionati
Nuovo Utente
Nuovo Utente


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: restauro Santa Maria

Messaggio Da Walter Furlan il Mar 1 Mar 2016 - 13:20

Dai dai che riprende vita

_________________

Walter
Un amico è la persona con cui osi essere te stesso (Pam Brown)[/i]

Regolamento Forum: http://www.forumscuoladimodellismo.com/regolamento-f8/regolamento-del-forum-t274.htm
Guida pubblicazione video e immagini: http://www.forumscuoladimodellismo.com/guida-alla-pubblicazione-delle-immagini-f12/
E-mail moderazione: moderazione@scuoladimodellismo.it
avatar
Walter Furlan
Moderatore
Moderatore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: restauro Santa Maria

Messaggio Da darsena il Mar 1 Mar 2016 - 14:24

Scusa se mi permetto ma veramente hai...... "smontate le vele e lavate  con acqua e candeggina"
Sai che hai avuto la fortuna di avere delle vele antichizzate e te le lavi con la candeggina!!!!!!!!!!!!!!!!! Ora ti conviene passarle nel te  così si scuriscono un po' dato che i teli che formavano le vele erano di stoffa grezza.
Ancora una cosa, se permetti , non usare la colla bianca (vinavil) perché è gommosa ,piuttosto usa l'alifatica perché asciugando cristallizza e quindi è carteggiabile .-

darsena
Utente Illuminato
Utente Illuminato


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: restauro Santa Maria

Messaggio Da Piero Pionati il Mar 1 Mar 2016 - 19:21

I forum servono per imparare e quindi intuisco dal tono di Darsena che non si mettono le vele a lavare nella candeggina. Comunque  le vele in questione non hanno perso la loro patina, in realtà volevo togliere delle macchie di ruggine e di muffa , del resto il commissionario del restauro mi aveva chiesto di metterle nuove....


Allego due foto di una fiancata che si è scollata, alla pressione delle dita non cede e non torna in sede debbo pensare come ammorbidirla e poi metterla sotto pressione e poi incollarla nuovamente, per la prima pensavo a ferro da stiro a vapore e iniezioni di acqua calda.





avatar
Piero Pionati
Nuovo Utente
Nuovo Utente


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: restauro Santa Maria

Messaggio Da darsena il Gio 3 Mar 2016 - 10:56

Ciao,per quel pezzetto di fasciame potresti incidere il lato alto e quello basso con un bisturi e con molta cautela e poi fare leggermente da leva oppure ,sempre con un bisturi,incidere i tre lati ,riportarlo su ed incollarlo.
In ultima analisi potresti  applicare un pezzo di fasciame opportunamente sagomato.
Per quanto riguarda le spugnature non metto lingua perché potresti scollare qualche altro pezzo di fasciame  se all'interno non è stata applicata la garza.
Scusami per il messaggio precedente ma non era mia intenzione fare il professore ,purtroppo il web gioca brutti scherzi ed io non ho ancora imparato che se  scherzo gli altri non lo sanno.
Comunque aspetta qualche altro consiglio per poi decidere

darsena
Utente Illuminato
Utente Illuminato


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: restauro Santa Maria

Messaggio Da Piero Pionati il Gio 3 Mar 2016 - 13:13

Non devi scusarti Darsena sono su questo forum per imparare ( e si capisce dalle foto dei mie quasi due lavori iniziati) e non me la sono presa assolutamente, anzi.

Senz'altro proverò le tre incisioni che mi suggerisci.
Ciao e grazie.
avatar
Piero Pionati
Nuovo Utente
Nuovo Utente


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: restauro Santa Maria

Messaggio Da Piero Pionati il Ven 4 Mar 2016 - 21:22

Sostituito il pennone spezzato che sta a poppa con un listello di 4 mm



Scollati i listelli di fasciame  fuori posto prima col bisturi e poi rimossa la colla con una fresetta, ripulito il legno con carta vetrata, ora i listelli   cedono alla pressione delle dita e tornano in sede pari con gli altri, domani li incollo, debbo pensare un sistema per tenerli in sede durante l'asciugatura della colla...



avatar
Piero Pionati
Nuovo Utente
Nuovo Utente


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: restauro Santa Maria

Messaggio Da darsena il Sab 5 Mar 2016 - 7:17

Per fare qualcosa di uniforme opterei per colla e segatura a mò di stucco e poi cercare di tenerlo con qualche spillo molto sottile se non con del nastro adesivo,
buona giornata

darsena
Utente Illuminato
Utente Illuminato


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: restauro Santa Maria

Messaggio Da Walter Furlan il Dom 6 Mar 2016 - 18:48

Ciao Piero
una puntina con la ciano per attaccare rapido i listelli, poi con vinavil misto a segatura per livellare il tutto

_________________

Walter
Un amico è la persona con cui osi essere te stesso (Pam Brown)[/i]

Regolamento Forum: http://www.forumscuoladimodellismo.com/regolamento-f8/regolamento-del-forum-t274.htm
Guida pubblicazione video e immagini: http://www.forumscuoladimodellismo.com/guida-alla-pubblicazione-delle-immagini-f12/
E-mail moderazione: moderazione@scuoladimodellismo.it
avatar
Walter Furlan
Moderatore
Moderatore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: restauro Santa Maria

Messaggio Da Piero Pionati il Lun 7 Mar 2016 - 19:57

Tappata la falla a prua con un listello d sagomato ad hoc, e tappato qualche bucherello sulla fiancata con  colla e stuzzicadenti.



avatar
Piero Pionati
Nuovo Utente
Nuovo Utente


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: restauro Santa Maria

Messaggio Da jjsimy il Mar 8 Mar 2016 - 8:51

Piero, stai facendo un ottimo lavoro

_________________
Ciao  Stefano

Non arrenderti mai, perché quando pensi che sia tutto finito, è il momento in cui tutto ha inizio. (Jim Morrison)

Regolamento Forum: http://www.forumscuoladimodellismo.com/regolamento-f8/regolamento-del-forum-t274.htm
Guida pubblicazione video e immagini: http://www.forumscuoladimodellismo.com/guida-alla-pubblicazione-delle-immagini-f12/
E-mail moderazione: moderazione@scuoladimodellismo.it
avatar
jjsimy
Moderatore sostenitore
Moderatore sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: restauro Santa Maria

Messaggio Da Marini Claudio il Mer 9 Mar 2016 - 8:00

Veramente bravo, complimenti
Claudio cheers
avatar
Marini Claudio
Collaboratore sostenitore
Collaboratore sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: restauro Santa Maria

Messaggio Da Piero Pionati il Sab 12 Mar 2016 - 20:14


Adesso bisogna sistemare l'altra falla  a sinistra.



Uno strumento da dentista acquistato per pochi euro in un mercatino  è utile per sciogliere i nodi, debbo sistemare LE LANDE delle sartie che non sono  bene allineate.
A proposito quelle catene   verso poppa sono congrue o le debbo sostituire con corde?


Ultima modifica di Piero Pionati il Dom 13 Mar 2016 - 7:37, modificato 1 volta
avatar
Piero Pionati
Nuovo Utente
Nuovo Utente


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: restauro Santa Maria

Messaggio Da Walter Furlan il Sab 12 Mar 2016 - 20:34

Ciao Piero
diciamo che normalmente tutti i i tipi di lande erano in metallo, o semplici tondini in ferro o catene di vari tipi, questo perchè erano soggette alle onde del mare, quindi dovevano essere molto resistenti e durature nel tempo, la corda nel bagnasciuga non dura molto.

_________________

Walter
Un amico è la persona con cui osi essere te stesso (Pam Brown)[/i]

Regolamento Forum: http://www.forumscuoladimodellismo.com/regolamento-f8/regolamento-del-forum-t274.htm
Guida pubblicazione video e immagini: http://www.forumscuoladimodellismo.com/guida-alla-pubblicazione-delle-immagini-f12/
E-mail moderazione: moderazione@scuoladimodellismo.it
avatar
Walter Furlan
Moderatore
Moderatore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: restauro Santa Maria

Messaggio Da Piero Pionati il Lun 14 Mar 2016 - 13:35



Consigliato  da un amico restauratore  mi accingo a sverniciare lo scafo con lo sverniciatore per togliere la vernicetta e le tracce di vinavil  poi passerò una miscela di olio pagierino e petrolio lampante.


Ultima modifica di Piero Pionati il Lun 14 Mar 2016 - 21:06, modificato 1 volta
avatar
Piero Pionati
Nuovo Utente
Nuovo Utente


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: restauro Santa Maria

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum