Forum Scuola di Modellismo
Benvenuto su Scuola di Modellismo....il cui scopo è condividere idee ed esperienze, mettendole a disposizione di tutti i modellisti.

Per la visualizzazione di tutti i contenuti del forum REGISTRATI!!!!

***Ricorda di leggere il REGOLAMENTO prima di postare un messaggio.***

Potrai partecipare alla chat, ai sondaggi del forum, vedere gli ultimi argomenti e le guide sul funzionamento del forum.

***** Non dimenticare di presentarti! *****

Lo Staff
PER IL NOSTRO FORUM
Documento senza titolo
Chi è in linea
In totale ci sono 9 utenti in linea: 2 Registrati, 0 Nascosti e 7 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

macpit, Marco Zeta

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 234 il Gio 30 Dic 2010 - 8:51
Novembre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930   

Calendario Calendario

Accedi

Ho dimenticato la password

Dal 24-luglio-2009
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata


ANDREA GAIL by BILLING BOATS (Typhon)

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

ANDREA GAIL by BILLING BOATS (Typhon)

Messaggio Da Typhon il Gio 12 Feb 2015 - 14:50

Nome: Andrea GAIL
Tipo: nave da pesca commerciale
Anno di costruzione: 1978
Lunghezza reale: 22m
Scala del modello: es.1:60
Tipo modello: scatola di montaggio
Piano di costruzione: Billing Boats

Di nuovo buongiorno a tutti,
e dopo essermi presentato nella sezione apposita, vi rendo partecipi del mio ultimo lavoro, quasi terminato e che spero possa essere foriero di consigli/domande e, perché no, critiche.

Dunque il modello è il peschereccio riprodotto dalla Billing Boats che ho acquistato qualche mese fa e rimasto in scaffale per altri modelli con precedenza, riporta alla scala 1:60 quello che, su scala doppia, era stato il mio desiderio lo scorso anno. Ma è tuttora non disponibile dalla Billing così ... scalo di scala e vado.
Alcuni cenni

Nome: Andrea GAIL
Kit: Billing Boats
Scala: 1:60
Lungh: 37 cm
Largh: 11 cm
Altez: 28 cm

Lo realizzerò statico in diorama (deve venire come una immagine del dvd "La Tempesta Perfetta" del "comandante" George Clooney) presa da esterno barca da mettere in bacheca.
Alcune foto d'inizio lavori:






Alla prossima ed aspetto ....critiche!!

Typhon
Nuovo Utente
Nuovo Utente


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: ANDREA GAIL by BILLING BOATS (Typhon)

Messaggio Da cvincenzo54 il Gio 12 Feb 2015 - 15:13

Buon lavoro, bel modello cosa si intravvede dietro?
ciao

_________________
L'uomo non smette di giocare perché invecchia, ma invecchia perché smette di giocare.
(George Bernard Shaw)
avatar
cvincenzo54
Collaboratore sostenitore
Collaboratore sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: ANDREA GAIL by BILLING BOATS (Typhon)

Messaggio Da jjsimy il Gio 12 Feb 2015 - 15:22

Ciao Typhon
il regolamento vieta post consecutivi, dovrei cancellare il 2° aggiornamento del cantiere, fai così, rispondi con un messaggio anche vuoto, così ci sposto dentro il tuo secondo messaggio.

per il modello hai fatto un ottima scelta!!!

_________________
Ciao  Stefano

Non arrenderti mai, perché quando pensi che sia tutto finito, è il momento in cui tutto ha inizio. (Jim Morrison)

Regolamento Forum: http://www.forumscuoladimodellismo.com/regolamento-f8/regolamento-del-forum-t274.htm
Guida pubblicazione video e immagini: http://www.forumscuoladimodellismo.com/guida-alla-pubblicazione-delle-immagini-f12/
E-mail moderazione: moderazione@scuoladimodellismo.it
avatar
jjsimy
Moderatore sostenitore
Moderatore sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: ANDREA GAIL by BILLING BOATS (Typhon)

Messaggio Da Typhon il Gio 12 Feb 2015 - 15:32

Stefano, grazie per il tuo commento e scusa per l'inconveniente tecnico ...


2° Aggiornamento Cantiere:

Ancora degli scatti relativi al montaggio delle ordinate ed inizio della fasciatura dello scafo. Grazie ai tagli laser praticamente perfetti di Billing Boats, il lavoro si carteggiatura sugli incastri è limitato al massimo. Giusto gli angoli di quartobuono che necessariamente bisogna fare per accogliere i listelli senza problemi per dare la giusta curvatura verso prua senza creare dislivelli antiestetici. Questo è il primo fasciame.






Al prossimo aggiornamento.

Typhon
Nuovo Utente
Nuovo Utente


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: ANDREA GAIL by BILLING BOATS (Typhon)

Messaggio Da jjsimy il Gio 12 Feb 2015 - 15:51

ok perfetto, ho sistemato il post e ti ho anche aggiunto la scheda di cantiere,
buon lavoro Wink

_________________
Ciao  Stefano

Non arrenderti mai, perché quando pensi che sia tutto finito, è il momento in cui tutto ha inizio. (Jim Morrison)

Regolamento Forum: http://www.forumscuoladimodellismo.com/regolamento-f8/regolamento-del-forum-t274.htm
Guida pubblicazione video e immagini: http://www.forumscuoladimodellismo.com/guida-alla-pubblicazione-delle-immagini-f12/
E-mail moderazione: moderazione@scuoladimodellismo.it
avatar
jjsimy
Moderatore sostenitore
Moderatore sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: ANDREA GAIL by BILLING BOATS (Typhon)

Messaggio Da Typhon il Gio 12 Feb 2015 - 17:30

Bene, ora è tutto a posto!!

3° AGGIORNAMENTO

Continuo con l'inserimento di foto giusto per portarmi al paro con l'attuale stato del modello.
Per rispondere a Vincenzo, il quale chiedeva cosa si intravedeva dietro il Gail, ebbene è il S. Giovanni Battista di una decina d'anni fa che non ho mai terminato e che ogni tanto monto una vela, del sartiame ecc. Il fatto è che i velieri, o comunque le navi vintage, mi hanno un pò stancato e preferisco molto di più navi moderne, da lavoro, militari ecc.

Eccoci al Gail ...




Ora passo all'allestimento: la tuga




Per oggi credo sia più che sufficiente.
Alla prossima!

Typhon
Nuovo Utente
Nuovo Utente


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: ANDREA GAIL by BILLING BOATS (Typhon)

Messaggio Da Armando54 il Gio 12 Feb 2015 - 21:50

Ciao Typhon, questo è uno di quei modelli che mi piacerebbe un giorno poter realizzare, ti seguo con nteresse.
Buon proseguimento.
avatar
Armando54
Moderatore sostenitore
Moderatore sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: ANDREA GAIL by BILLING BOATS (Typhon)

Messaggio Da cvincenzo54 il Ven 13 Feb 2015 - 7:26

Ei vai come un treno, oltretutto anche lavorando bene.
ciao

_________________
L'uomo non smette di giocare perché invecchia, ma invecchia perché smette di giocare.
(George Bernard Shaw)
avatar
cvincenzo54
Collaboratore sostenitore
Collaboratore sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: ANDREA GAIL by BILLING BOATS (Typhon)

Messaggio Da Typhon il Ven 13 Feb 2015 - 10:17

Buongiorno a tutti!

Vincenzo, non è che vado come un treno, è che sono già molto avanti con il lavoro come ho detto all'inizio, quindi è già fatto.

4° AGGIORNAMENTO

Dopo aver terminato la procedura della realizzazione del diorama a livello di "piano mare" nell'apposita sezione del forum, eccoci di nuovo al modello. Il vincolo del forum di poter inserire 5 foto alla volta, mi rallenta prima della successiva risposta ma giusto per il fatto di mettermi al passo con l'attuale stato del modello. Ma tant'è.

Allora, le foto:
ho allestito la timoneria inserendo anche il pavimento listellato non previsto dal kit. Mano di vernice acrilica bianca all'esterno per vedere l'effetto che fa ...


L'allestimento della timoneria è stato fatto andando a fare fermi immagine del dvd del film. La plancia strumenti l'ho presa dalla rete, tramite un carissimo amico, stampando poi su foglio di acetato e ritagliando per l'incollaggio sulla plancia. Così come gli strumenti appesi ed il grande monitor di destra: rete e stampa su acetato. Ho posizionato in alto sulla parete di fondo anche una rastrelliera per carte nautiche e bandierine di segnalazione


Sono passato poi alla realizzazione delle strutture del ponte lavorazione dove sono presenti sia la gabbia per le boe che i tralicci per le luci, cime di traino, argani dando una mano di acrilico bianco e sporcando tutto con una passata, qua e la, di ruggine messa in alcuni punti strategici.

Struttura boe:


struttura tralicci con, in basso, l'albero della gruetta di tribordo che ha la funzione di carico derrate alimentari in banchina e richiamo, in coppia con il piccolo argano di poppa, delle cime da pesca al momento della raccolta:


ed infine quella dell'argano principale usato per la posa del cavo da pesca (quello con boe, ami, lenze ecc):


Mi devo fermare ....
Alla prossima!

Typhon
Nuovo Utente
Nuovo Utente


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: ANDREA GAIL by BILLING BOATS (Typhon)

Messaggio Da jjsimy il Ven 13 Feb 2015 - 11:45

continua che è molto interessante!!
complimenti per la plancia, mi piace molto!!
hai inserito anche l'illuminazione?

_________________
Ciao  Stefano

Non arrenderti mai, perché quando pensi che sia tutto finito, è il momento in cui tutto ha inizio. (Jim Morrison)

Regolamento Forum: http://www.forumscuoladimodellismo.com/regolamento-f8/regolamento-del-forum-t274.htm
Guida pubblicazione video e immagini: http://www.forumscuoladimodellismo.com/guida-alla-pubblicazione-delle-immagini-f12/
E-mail moderazione: moderazione@scuoladimodellismo.it
avatar
jjsimy
Moderatore sostenitore
Moderatore sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: ANDREA GAIL by BILLING BOATS (Typhon)

Messaggio Da Marini Claudio il Ven 13 Feb 2015 - 12:25

Continua che ti seguiamo
Claudio cheers
avatar
Marini Claudio
Collaboratore sostenitore
Collaboratore sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: ANDREA GAIL by BILLING BOATS (Typhon)

Messaggio Da Typhon il Ven 13 Feb 2015 - 12:46

Grazie Stefano, mi dai la possibilità di andare avanti con lo storyboard del Gail.

Allora, eravamo rimasti all'argano principale quidi procediamo con la definizione dello scafo con il montaggio dei parabordi, degli oblò (non previsti nel kit se non come decals) e di altre cosette che vedremo.

Lo scafo visto da poppa con il classico design del Gail (a proposito, forse ho dimenticato di dire che quello del film per come lo conosciamo noi non è l'Andrea Gail originale, ovviamente, bensì il, anzi la, sua gemella Lady Grace che poi non è proprio gemella ma sorella in quanto ha alcune differenze dall'originale Gail):


questa invece è la vista di prua dove ho inserito gli oblò. Sono da 8mm dia (interno 6mm):



Vediamo ora alcuni particolari di allestimento. I barili di carburante di riserva, ce ne sono 16 nel kit, che ho vernicitato e sporcato con "similgrasso" per dare più un effetto di vita vissuta, sporco, vecchio, usurato ecc. Poi c'è la porta posizionata sotto la pensilina sul ponte di lavoro che da l'accesso alle cabine sotto la timoneria. Ancora con un ancorotto di bilanciamento ed il tavolaccio/contenitore di poppa per mantenere le esche (merluzzotti da oltre 1 Kg e che ho previsto ovviamente). Come termine di paragone, è capitato in foto e per caso un tappo di bottiglietta in plastica che uso per mescolare il similgrasso con l'acqua:


Infine vi anticipo il lavoro che ho fatto sul traliccio antenne che mi ha portato via un sacco di tempo specialmente per l'antenna Gonio autocostruita in quanto in scala 60 non ne ho trovate. Inoltre ho piazzato dei cavi-like in uscita da tutte le antenne che poi verranno canalizzati in apposito tubo fino in plancia (particolare questo visto sul dvd):


Terminato anche questo run.

Alla prossima!

Typhon
Nuovo Utente
Nuovo Utente


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: ANDREA GAIL by BILLING BOATS (Typhon)

Messaggio Da Marini Claudio il Ven 13 Feb 2015 - 12:52

Ciao Typhon, barili in plastica o legno?
Claudio cheers
avatar
Marini Claudio
Collaboratore sostenitore
Collaboratore sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: ANDREA GAIL by BILLING BOATS (Typhon)

Messaggio Da Typhon il Ven 13 Feb 2015 - 14:06

Ciao Claudio e grazie per la domanda che mi da la possibilità di proseguire l'aggiornamento del cantiere.

Allora, i barili sono tassativamente metallici. Tondino di alluminio tornito a mò di barile. Contengono carburante di riserva quindi immagina la figura se la Billing Boats li avesse prodotti in legno o plastica ...

6° AGGIORNAMENTO

Dopo la definizione di tutti gli accessori da montare sul ponte, ho passato la prima mano di vernice sul ponte (bianco) e sullo scafo (verde):


Dopo la seconda mano ed atteso l'asciugatura completa, ho "arrugginito" tutto ciò che andava lavorato seguendo strettamente le indicazioni ricavate dal dvd. Quindi bordi oblò, battagliole, cassettoni, cerniere, pali e paletti, carrucole, gru ecc:


Qui è visibile la botola d'accesso al sottoponte lavorazione del pesce con l'immagazzinamento nelle celle del ghiaccio. Il binario visibile sulla sinistra che collega la botola al cassettone dei dispositivi di autoilluminazione (fosforescenza) che vanno collegati alle lenze al momento della calata a mare, serve alla gruetta di carico per immagazzinare il pesce lavorato nel sottoponte. Provvederò a realizzare dei tondini in filo di rame sottili e verniciati di giallo acceso per rendere l'idea delle dimensioni di circa 15cm nella realtà, quindi circa 3mm in scala:


Passiamo ora alla fase più interessante e cioè quella relativa all'allestimento di tutta la sovrastruttura. Montata la timoneria con le due antenne radar, collegamento all'albero antenne realizzato esclusivamente tenendo come reference, sia come posizionamento che come dimensionamento, le foto originali del Gail (Lady Grace). Infine montaggio del traliccio fari illuminazione del ponte lavoro. Ovviammente tutta la sovrastruttura è pesantemente esposta agli agenti corrosivi quindi è stata ampiamente arrugginita:



Alla prossima!

continua .....

Typhon
Nuovo Utente
Nuovo Utente


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: ANDREA GAIL by BILLING BOATS (Typhon)

Messaggio Da jjsimy il Ven 13 Feb 2015 - 14:08

vai vai che sono curioso Wink

_________________
Ciao  Stefano

Non arrenderti mai, perché quando pensi che sia tutto finito, è il momento in cui tutto ha inizio. (Jim Morrison)

Regolamento Forum: http://www.forumscuoladimodellismo.com/regolamento-f8/regolamento-del-forum-t274.htm
Guida pubblicazione video e immagini: http://www.forumscuoladimodellismo.com/guida-alla-pubblicazione-delle-immagini-f12/
E-mail moderazione: moderazione@scuoladimodellismo.it
avatar
jjsimy
Moderatore sostenitore
Moderatore sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: ANDREA GAIL by BILLING BOATS (Typhon)

Messaggio Da Typhon il Ven 13 Feb 2015 - 14:46

7° AGGIORNAMENTO

Dopo aver montato le ancore stabilizzatrici utilizzando quelle particolari fornite dal kit e, come al solito, arruginendo la struttura che le sostiene, ho provato ad appoggiare il modello "quasi" terminato sul "piano mare" per vedere l'effetto e provare anche l'inclinazione delle ancore stabilizzatrici per deciderne l'inclinazione visto che il modello è ... in movimento ed ha un limite laterale invalicabile! Ho usato una catena da 1mm di maglia per il sostentamento degli ancorotti.


Ho montato la gruetta di stoccaggio del pesce ed i tre argani di poppa oltre al tavolotto/contenitore per le esche:


Ho attaccato le 6 decals relative al numero di registrazione ed al nome e porto di riferimento:


Nel prossimo aggiornamento monterò il modello sul diorama già terminato nella sezione "Plastici e Diorami" e quello che realizzerò sarà qualcosa molto vicino a quest'immagine presa dal film.


Typhon
Nuovo Utente
Nuovo Utente


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: ANDREA GAIL by BILLING BOATS (Typhon)

Messaggio Da jjsimy il Ven 13 Feb 2015 - 15:48

vai vai!! credo che questo sia il cantiere più veloce della storia di SDM Very Happy

_________________
Ciao  Stefano

Non arrenderti mai, perché quando pensi che sia tutto finito, è il momento in cui tutto ha inizio. (Jim Morrison)

Regolamento Forum: http://www.forumscuoladimodellismo.com/regolamento-f8/regolamento-del-forum-t274.htm
Guida pubblicazione video e immagini: http://www.forumscuoladimodellismo.com/guida-alla-pubblicazione-delle-immagini-f12/
E-mail moderazione: moderazione@scuoladimodellismo.it
avatar
jjsimy
Moderatore sostenitore
Moderatore sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: ANDREA GAIL by BILLING BOATS (Typhon)

Messaggio Da Typhon il Ven 13 Feb 2015 - 17:59

Ciao Stefano,

ma guarda che essendo in pensione, lavoro ai miei modelli 12 ore al giorno con 1 ora di pausa per il pranzo ... A parte gli scherzi se è pur vera la prima, per la seconda ho un pò esagerato. Come detto al primo messaggio ed alla prima riga, ho inserito tutti i post di seguito perché sia il modello che il diorama erano quasi terminati e mi sembrava giusto indicare lo step-by-step seguito per far vedere la corretta evoluzione. In effetti ho iniziato il Gail durante le feste di Natale e se vedi anche la sua relativa semplicità, sono sempre un paio di mesi.

Comunque bando alle ciance e proseguiamo. Dall'ultimo post ho ritirato il diorama terminato dalla sezione "Plastici e Diorami" perché, come specificato lì, mi serviva di quà per cui ecco lo "state-of-the-art" del progetto. Come già detto il diorama verrà realizzato con tutte le fasi della pesca allo spada (così come visto nel film) quindi con la posa a mare delle boe collegate al cavo dell'argano principale e le cime con amo e pastura (in questo caso dei bei merluzzetti da 1 Kg). Poi, nella fase 2, il richiamo sul lato di tribordo del cavo con le boe ed i cavi di pesca con gli (eventuali) spada che si sono "pappati" merluzzi ed ami (ne ho previsto uno). In questo caso il cavo viene richiamato, tramite il paranco di tribordo, dall'argano secondario di poppa. Sul ponte ho posizionato dei piccoli spada che verranno ributtati a mare ed altri di peso più importante che sono già il lavorazione prima dell'immagazzinamento in sala ghiaccio.

Nel primo scatto ci sono le boe che vengono calate in acqua assieme alle cime di pastura. Per dare l'idea dello sventolio delle bandierine nere posizionate in cima alla boa, dopo diverse prove, ho scelto di realizzarle con del normale domopak per alimenti ritagliandone dei rettangolini di misura adeguata che, dopo la verniciatura nera, si sono ritirati e accartocciati quel tanto che basta per dare l'idea dello sventolio generato dal movimento del Gail.

mi sembra che come effetto ci siamo.

Dopodiché ho appoggiato il modello per eventuali correzioni del mare intorno allo scafo dato che, almeno la parte interna del silicone, è ancora malleabile e modellabile:


una bella vista da prua quasi a livello del mare ....


ed una da un pò più in alto ....

Il mare è mosso nella giusta quantità per quanto avevo intenzione di realizzare.


Si accettano commenti per capire se ciò che ho realizzato rende l'idea oppure se, per l'occhio di qualche esteta, è migliorabile.

Alla prossima!

Typhon
Nuovo Utente
Nuovo Utente


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: ANDREA GAIL by BILLING BOATS (Typhon)

Messaggio Da Spugna il Ven 13 Feb 2015 - 19:24

a me sembra già magnifico... complimenti

Spugna
Nuovo Utente
Nuovo Utente


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: ANDREA GAIL by BILLING BOATS (Typhon)

Messaggio Da Typhon il Ven 13 Feb 2015 - 21:10

9° AGGIORNAMMENTO

Inserisco gli ultimi scatti dell'approntamento del diorama dopo aver calato, in modo definitivo, il modello ... in acqua! Quindi nello stato in cui mi trovo oggi.

Nel primo ho immortalato il momento del lancio dell'esca in acqua (come detto, un merluzzo da 1 Kg):

la boa appena lanciata tirerà via l'esca all'amo

In questa istantanea invece siamo sull'altro lato dove i pescatori stanno tirando a bordo uno spada all'amo da circa 3mt che sta scodando in maniera furibonda alzando spruzzi d'acqua ... In primo piano l'ancorotto di stabilizzazione sta svolgendo il suo onesto lavoro ...


In quest'ultimo scatto c'è il momento della lavorazione del pesce già tirato a bordo prima di passare nella cella del ghiaccio. In questo caso per realizzare in modo convincente i due spada ho stampato, rigorosamente in scala 1:60, delle immagini trovate in rete che ho ritagliato ed incollato tra di loro (quindi due stampe della stessa foto con inversione orizzontale di 180°) frapponendo poi tra le due immagini del DAS modellato per dargli un pò di ... corpo!
Per quello già lavorato (asportazione testa, coda, e pinne) ho dovuto necessariamente sporcare di liquido viscerale il ponte di lavoro. Ora si tratta di sporcare un pò di più il ponte per renderlo più veritiero. E' troppo bianco e pulito ...



Sono riuscito a trovare i pescatori in scala 1:60 da una ditta inglese che fa soltanto figurini da 28mm quindi farò l'ordine per terminare il lavoro. L'ultima cosa è la giusta collocazione del diorama, vale a dire se all'interno di una bacheca chiusa oppure senza coperchio. Vediamo.

Per ora è proprio tutto e spero di avervi divertito, incuriosito e, perché no, anche... stimolato!

A presto
Typhon

Typhon
Nuovo Utente
Nuovo Utente


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: ANDREA GAIL by BILLING BOATS (Typhon)

Messaggio Da cvincenzo54 il Ven 13 Feb 2015 - 21:40


_________________
L'uomo non smette di giocare perché invecchia, ma invecchia perché smette di giocare.
(George Bernard Shaw)
avatar
cvincenzo54
Collaboratore sostenitore
Collaboratore sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: ANDREA GAIL by BILLING BOATS (Typhon)

Messaggio Da pranger il Sab 14 Feb 2015 - 0:08

il diarama sul mare è molto bello, ma unendo il Gail, il tutto è ancora più bello.
aspetto di vederlo con i figurini.
Complimenti di nuovo
Carlo

pranger
Utente Veterano
Utente Veterano


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: ANDREA GAIL by BILLING BOATS (Typhon)

Messaggio Da Typhon il Sab 14 Feb 2015 - 10:16

Grazie Carlo, ti rispondo anche qui dopo averlo fatto sull'altro topic. I figurini li ordinerò prossima settimana e poi vanno comunque lavorati anche per adattarli, nella forma, al lavoro che devono svolgere. Sono in plastica quindi non credo di avere problemi nell'adattamento.

Aggiungo 3 scatti presi oggi in attesa delle tavolette che sto facendo tagliare e che serviranno per chiudere la base-mare per poi decidere se chiudere con vetro a mò di bacheca il tutto




A Presto!

Typhon
Nuovo Utente
Nuovo Utente


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: ANDREA GAIL by BILLING BOATS (Typhon)

Messaggio Da Marini Claudio il Sab 14 Feb 2015 - 11:33

Uno Spettacolo, bravissimo
Claudio cheers
avatar
Marini Claudio
Collaboratore sostenitore
Collaboratore sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: ANDREA GAIL by BILLING BOATS (Typhon)

Messaggio Da Armando54 il Sab 14 Feb 2015 - 22:13

Ciao Typhon, chiaramente il modello ti è venuto molto bello, devo però fare una piccola osservazione, confrontando con le foto che si trovano in rete del peschereccio vero, ho l'impressione che il verde dello scafo del modello sia un po' troppo lucido.
Mi è piaciuto il risultato che hai ottenuto con la plancia, peccato che la foto sia un po' fuori fuoco, ne hai per caso una migliore da farci vedere?
avatar
Armando54
Moderatore sostenitore
Moderatore sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: ANDREA GAIL by BILLING BOATS (Typhon)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum