Forum Scuola di Modellismo
Benvenuto su Scuola di Modellismo....il cui scopo è condividere idee ed esperienze, mettendole a disposizione di tutti i modellisti.

Per la visualizzazione di tutti i contenuti del forum REGISTRATI!!!!

***Ricorda di leggere il REGOLAMENTO prima di postare un messaggio.***

Potrai partecipare alla chat, ai sondaggi del forum, vedere gli ultimi argomenti e le guide sul funzionamento del forum.

***** Non dimenticare di presentarti! *****

Lo Staff
PER IL NOSTRO FORUM
Documento senza titolo
Chi è in linea
In totale ci sono 7 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 7 Ospiti

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 234 il Gio 30 Dic 2010 - 8:51
Dicembre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Calendario Calendario

Accedi

Ho dimenticato la password

Dal 24-luglio-2009
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata


La Salamandre Sezione - ***chiuso***

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

La Salamandre Sezione - ***chiuso***

Messaggio Da AMMIRAGLIO il Mer 2 Dic 2009 - 20:38

Bentrovati a tutti gli appassionati di modellismo in "carpenteria" e non.
Mentre sto portando avanti il Cantiere de "Le Gros Ventre",ho intrapreso la realizzazione della sezione della "Salamandre" (Nave Bombarda).
Perché una sezione e non il Veliero intero?
Questione di spazi Very Happy

Veniamo al Modello:
Dovendo scegliere quale parte del Veliero "Sezionare" ho deciso per la zona di coperta partendo da mezza maestra per arrivare alla zona bombarde
Quindi in detto in soldoni una ventina di costole (Quinti).

Non potendo realizzare il classico cantiere alla Delacroix....quindi con la linea di pontuale (cosa che sto facendo con il Gros Ventre) poiché per una sezione non si hanno i riferimenti di Poppa e di Prora (almeno per questo tipo di sezione),sto effettuando il Lavoro al contrario.Cioè prima realizzo 2 o 3 costole,quindi Chiglia e contro chiglia e a questo punto li alloggerò in un semi cantiere.

Ora la realizzazione del primo Quinto:

Come al solito,parto con la squadratura dello stesso su carta,quindi con un foglio di carta da lucido ricalco le sezioni e le incollo sul massello


Una volta fatto questo,traforo avvicinandomi di circa un millimetro al bordo di finitura del pezzo.



Rifinisco con carta vetra e lima.........





Bene....per ora è quanto,al prossimo aggiornamento.

Ciao Rocco
avatar
AMMIRAGLIO
Nuovo Utente
Nuovo Utente


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Salamandre Sezione - ***chiuso***

Messaggio Da Ospite il Mer 2 Dic 2009 - 20:54

Ciao Rocco bel lavoro veramente e complimenti.
Vedo che in arsenale i famosi quinti si realizzano tutti più o meno allo stesso modo che hai fatto te e cioè si tagliano le tavolette secondo quando riportato dal disegno si uniscono tra loro ecc ecc si vede ora se io seguissi un progetto e basta non avrei domande da fare in teoria ma dato che sono una persona che si chiede molto spesso i perchè ( sarà che ho due bambine che sono proprio in quell' età dei perchè) ti volevo chiedere appunto perchè si seguono quelle linee?
Per spiegarmi meglio posto la tua prima foto evidenziandole in rosso



c'è una logica ? una regola matematica ? seguono le linee d'acqua ? dipende dal tavolame dell' epoca?

Un saluto
Sandro

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: La Salamandre Sezione - ***chiuso***

Messaggio Da AMMIRAGLIO il Mer 2 Dic 2009 - 22:30

Ciao Sandro

I perché sono sempre leciti e fondamentali a mio parere.
Tuttavia le linee che hai giustamente evidenziato,non sono altro che i "pezzi" (chiamiamo in questo modo) che compongono una cotola.Quindi; Madiere,Contro Madiere,Staminali,I° Scalmo,II° Scalmo ed a volte Scalmotto.
Ogni Quinto o Costola,è costituito da due tracciati di tavole speculari con scassi a sbalzo.
Mi spiego meglio:
Per rendere stabile una costola (Chiaramente non potendola realizzare in un unico pezzo) i Maestri d'ascia univano ed Uniscono tuttora 2 tronconi lavorati di legno uniti nella parte opposta da altri 2 "sbalzati" a circa la metà.
Mi rendo conto che spiegato in questo modo potrebbe risultare "cervellotico",quindi al prossimo Post inserirò le immagini di come è suddiviso un Quinto,sia verso Prora sia verso Poppa.

Ciao Rocco
avatar
AMMIRAGLIO
Nuovo Utente
Nuovo Utente


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Salamandre Sezione - ***chiuso***

Messaggio Da Ospite il Gio 3 Dic 2009 - 7:44

Ciao Rocco e grazie di questa tua spiegazione ma forse mi sono spiegato male, come la hai realizzata te lo ho capito la mia domanda era come si decide e quali regole si devono rispettare per eseguire quei tagli, non penso che siano fatti a caso o dove capita.
Inserisco sempre la tua prima immagine modificata un pò cercando con ciò di spiegarmi meglio.



Ti ringrazio anticipatamente per la pazienza che hai.
Un saluto
Sandro

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: La Salamandre Sezione - ***chiuso***

Messaggio Da AMMIRAGLIO il Sab 5 Dic 2009 - 14:30

Ciao Sandro

Scusa la risposta "tarda".
Tuttavia,devo dire che hai un bel occhio di Lince! Shocked
Questo purtroppo è l'inconveniente delle Foto copie......mai precise!
Comunque,una volta effettuati i tagli da sovrapporre,poco interessa se non corrispondono ai "segni" sulla costola della fotocopia,visto che ora mai le misure sono quelle....possono sfalzare gli incassi di 1 millimetro al massimo,ma le dimensioni del Quinto restano le stesse.

Inoltre per i prossimi quinti utilizzerò una tecnica relativamente differente.......magari la spiego man mano che inserisco le immagini.

Ciao Rocco
avatar
AMMIRAGLIO
Nuovo Utente
Nuovo Utente


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Salamandre Sezione - ***chiuso***

Messaggio Da Ospite il Sab 5 Dic 2009 - 16:00

Ciao Rocco
La mia domanda, purtroppo non riesco a spiegarmi, non era in merito alla differenza tra il segno rosso e quello sul disegno della costola quindi portarti a pensare a una mia critica in tal senso, me ne guardo bene in ciò dato che non sono un esperto in navale ma un semplice pivello, bensì cercare di capire costruttivamente come mai viene scelto quel preciso punto e quali sono le regole che determinano ciò.
Il quinto è composto da due strati di legno sovrapposti ed ogni strato è tagliato in 7 segmenti, se si prende in considerazione solamente uno strato ad esempio quella dell' ultima foto come si determinano i 7 segmenti ( sul disegno ci sono lo so )?
Un saluto
Sandro


Ultima modifica di santos il Sab 5 Dic 2009 - 20:45, modificato 1 volta

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: La Salamandre Sezione - ***chiuso***

Messaggio Da AMMIRAGLIO il Sab 5 Dic 2009 - 17:47

Ciao Sandro

Beh la risposta potrebbe sembrare banale,ma ogni Costola (o quinto) veniva,e viene segmentata per la semplice ragione che non esiste in natura un albero centinato fino a questo punto.Quindi i maestri d'ascia selezionavano e "scolpivano" zone di alberi (Quercia) prevalentemente nelle zone di giunzione tra "Tronco e Ramo",proprio per realizzare le curve che servivano agli scafi.
Inoltre se una costola fosse in un unico pezzo,sarebbe più fragile di fronte alle forze sia di spinta del Mare,sia ai rollii stessi.
Quindi per tornare alla domanda.......i segmenti,quindi Madiere,staminale,scalmo ecc...vengono di conseguenza,e differiscono da Bastimento a Bastimento,non che da Stato a Stato.
Inoltre ogni armatore,aveva ed ha le sue concezioni realizzazione.

Ciao Rocco
avatar
AMMIRAGLIO
Nuovo Utente
Nuovo Utente


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Salamandre Sezione - ***chiuso***

Messaggio Da LUCA il Sab 5 Dic 2009 - 18:06

Ciao Mauro
La mia domanda, purtroppo non riesco a spiegarmi, non era in merito alla differenza tra il segno rosso e quello sul disegno della costola quindi portarti a pensare a una mia critica in tal senso, me ne guardo bene in ciò dato che non sono un esperto in navale ma un semplice pivello, bensì cercare di capire costruttivamente come mai viene scelto quel preciso punto e quali sono le regole che determinano ciò.

Scusate se mi intrometo.
Sandro, ti eri spiegato perfettamente sin dalla prima occasione.
La tua domanda concerne il secondo dei "fondamentali" da conoscere per "progettare" dei "Piani Verticali" di qualsivoglia costruzione navale in legno: dal tardo rinascimento ai giorni nostri. Nella Sezione Architettura Navale è riportato un programma di lavoro che contempla queste cose: direttamente ed indirettamente.
Molto cordialmente, Luca

LUCA
Nuovo Utente
Nuovo Utente


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Salamandre Sezione - ***chiuso***

Messaggio Da Ospite il Sab 5 Dic 2009 - 19:21

Ciao Rocco
Ciao Luca
In merito al discorso che il quinto viene suddiviso in varie parti per forza maggiore cioè l' albero (tronco-ramo) rientra ancora nelle mie facoltà di logica come la lunghezza del pezzo è sempre subordinato al fornitore principale ma definire come e dove non può essere, secondo me, dettato solo dalla forma di albero e tanto meno da chi in quel tempo tagliava lo stesso solo perchè un determinato albero aveva una non so quale curvatura; immagino sempre che ci sia sempre una risposta logica alle cose, come ad esempio guardando alcuni disegni ho notato che tali sezioni (segni rossi sulla foto) si trovano tutti su una linea d'acqua e questo per me potrebbe essere logico nel senso che in quel determinato punto tutti i quinti sono sotto la stessa forza ( immagino una linea equipotenziale).

Per quanto riguarda il programma di lavoro caro Luca immagino che ti riferisci alla magnifica iniziativa intrapresa da Giuseppe MERCATO ma stranamente interrotta da lui stesso il 28 maggio scorso questo era quanto da me stritto:
Ciao Giuseppe io seguo assiduamente il forum in generale e ti devo dire che le tue argomentazioni mi affascinano ma nello stesso tempo mi trovo con la mia zattera culturale in mezzo all' oceano in piena bonaccia e senza punti di riferimento.
Attendo tue nuove sperando in un alito di vento.
Purtroppo sono ancora nelle stesse condizioni, come si può vedere.
Un saluto
Sandro

P.S. Scusami AMMIRAGLIO sono proprio arrivato mentalmente prima ti chiamo Rocco ( tua firma) e negli ultimi miei due post ti chiamo Mauro. Scusa la mia stupidità

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: La Salamandre Sezione - ***chiuso***

Messaggio Da LUCA il Dom 6 Dic 2009 - 12:01

Ciao Luca
... ho notato che tali sezioni (segni rossi sulla foto) si trovano tutti su una linea d'acqua e questo per me potrebbe essere logico nel senso che in quel determinato punto tutti i quinti sono sotto la stessa forza ( immagino una linea equipotenziale).


Santos, le Linee d'Acqua, come ben sai, sono disposte orizzontalmente (raggio di curvatura dell'acqua), mentre quelle linee di giunzione, che tu ricerchi di capire, appartengono alle Linee o Sezioni Diagonali o Oblique!
Cosa ti ha fà associare il nostro argomento (linee di giunzione) alle linee equipotenziali ?

Buona domenica da Luca

LUCA
Nuovo Utente
Nuovo Utente


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Salamandre Sezione - ***chiuso***

Messaggio Da Ospite il Dom 6 Dic 2009 - 17:13

Ciao Luca hai pienamente ragione sono due aspetti diversi ma secondo la mia idea ( sicuramente errata) sono due aspetti da prendere in considerazione anche se manca ancora un altro parametro che per il momento non riesco a capire.
Le linee di giunzione dovrebbero essere associate al parametro mancante da parte mia e alle linee d'acqua.

Luca devo fare dei disegni per cercare di farmi capire purtroppo mi baso solo su mie intuizioni forse anche sbagliate quindi puoi immaginare la fatica che posso fare nell' esprimere qualcosa che non conosco affatto, ma una cosa la dò per certa le linee di giunzione non sono fatte così a caso o dettate da un albero, non posso credere ad una soluzione del genere e tanto meno alla sola maestria del maestro d' ascia ( lui segue, anche se fosse, una logica ben precisa).
Scusatemi
Sandro

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Quesiti di Santos

Messaggio Da LUCA il Lun 7 Dic 2009 - 11:30

Sandro,
non scervellarti inutilmente: ti ho già fornito le indicazioni per affrontare "scientemente" la ricerca delle risposte ai tuoi quesiti.

Vai a consultare gli argomenti che ti ho suggerito nel mio precedente messaggio:

Linee o Sezioni Diagonali o Oblique,

alle quali, per completezza d'indagine, dovrai necessariamente aggiungere le

Linee o Sezioni Longitudinali.

Detto ciò, voglio sperare che Rocco (alias AMMIRAGLIO) si accorga di non aver colto il vero tema delle tue domande e, se lo riterrà opportuno, concordi con i miei suggerimenti ed eventualmente li faccia propri e completi le sue argomentazioni del caso.
Buon pomerigio da Luca

LUCA
Nuovo Utente
Nuovo Utente


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Salamandre Sezione - ***chiuso***

Messaggio Da AMMIRAGLIO il Lun 7 Dic 2009 - 19:34

A mio avviso cari signori,pur avendo "afferrato" i quesiti di Sandro,e confermando ciò che Luca dice,credo che si stia esasperando quello che è il Modellismo stesso!
Andare alla Disperata ricerca di "Nozioni" che si possono apprendere solo da testi Storici o Ingegneristici,Disfano la bellezza di questo Hobby! E' altresi vero che per eseguire un buon Modello si dovrebbero avere i concetti base,......ma non andare oltre,altrimenti si passa all'ossessione.Cosa che non va bene.

PS:Per Sandro;......per maggiori informazioni su quali "concetti" o "basi" venivano suddivise le Costole,si trovano in commercio (Sicuramente lo saprai) numerosi volumi in merito.....(Non faccio i nomi,altrimenti andrei contro al "Regolamento"del Forum 8) )

Ciao Rocco
avatar
AMMIRAGLIO
Nuovo Utente
Nuovo Utente


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Salamandre Sezione - ***chiuso***

Messaggio Da mozzo il Lun 7 Dic 2009 - 19:44

Ciao Ammiraglio , piacere di conoscerti , condivido la Tua opinione , ma e anche giusto che c'è una frangia di modellisti che piace sapere il come e perchè ne dobbiamo dare atto, questo mondo (il nostro Hobby) è così affascinante e stupendo che vogliamo sempre sapere
Con stima e rispetto
mozzo Basketball
scusa dimenticavo , ho una discreta biblioteca

mozzo
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Salamandre Sezione - ***chiuso***

Messaggio Da Ospite il Mar 8 Dic 2009 - 8:15

Ciao Rocco
Ammiro e stimo tutti i modellisti navali da quelli in kit ai costruttori in arsenale per le loro scelte basate secondo le proprie aspirazioni e non sarò mai io a giudicare ne le loro scelte tanto meno le proprie realizzazioni proprio per il fatto che io reputo il modellismo in genere espressione individuale della propria arte; al contempo se qualcuno mi chiede un aiuto , se posso dare dei suggerimenti o solo delle idee io sono felicissimo di farlo perché penso che in quel momento il richiedente si trova in difficoltà o ha un dubbio questo proprio perché ammiro tali persone.

In merito alla bellezza di questo HOBBY per me e ripeto PER ME si basa per il momento solamente su come si progetta un’ imbarcazione e quindi i suoi perché arrivando anche a spingermi oltre è questo quello che mi affascina e rende viva la mia idea di modellismo, non mi interessa per il momento costruire un modello e se lo faccio è solo per completare la mia soddisfazione nel sapere, quando taglio un legnetto, perché lo sto facendo .

Questa è la mia espressione di arte…….. sapere.

Ti chiedo umilmente scusa di aver invaso il tuo spazio.

Un saluto
Sandro

P.S In merito ai titoli dei volumi puoi tranquillamente segnalarli non è assolutamente vietato dal regolamento del forum, esiste anche uno spazio apposito
http://www.forumscuoladimodellismo.com/libri-riviste-film-documentari-f35/

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: La Salamandre Sezione - ***chiuso***

Messaggio Da LUCA il Mar 8 Dic 2009 - 12:03

Cari Mozzo, Rocco e Sandro,
evidentemente oggi sono in vena di esprimere le mie opinioni, sopratutto se risultano non allineate con quelle di persone che conosco e con le quali intendo relazionarmi in tutta serenità e correttezza etica e deontologica.
Cito Rocco: "Andare alla Disperata ricerca di "Nozioni" che si possono apprendere solo da testi Storici o Ingegneristici,Disfano la bellezza di questo Hobby! E' altresi vero che per eseguire un buon Modello si dovrebbero avere i concetti base,......ma non andare oltre,altrimenti si passa all'ossessione.Cosa che non va bene."

Il mio commento: attenendomi alle informazioni fornite nella tua presentazione nonché il genere di modellismo che pratichi e intendi continuare a praticare, mi pare notevolvente riduttivo e privo di stimoli ed insegnamenti all'arricchimento culturale ed hobbistico. Secondo me non solo studiare quei testi che tu indichi, ma fare anche sperimentazione, come "tenacemente" tenta Sandro in varie circostanze e per gli argomenti più disparati.
A Sandro dico che non ha minimamente invaso spazi altrui, anzi lo supplico ad insistere a chiedere come vengono determinate quelle "Linee di Giunzione" della Carpenteria del Costolame, poiché siamo in una scuola e se disponiamo gratuitamente di "docenti" capaci e volenterosi di spiegarci ciò che ignoriamo, penso sia cosa """buona e giusta""" come si legge nelle ........ scritture dei saggi. Non stanchiamoci di chiedere: con maniere e toni sgombri da preconcetti e sottili provocazioni, ma anche dai contenuti chiaramente definiti.

Buona riflessione a tutti, (cominciando da me) Luca

LUCA
Nuovo Utente
Nuovo Utente


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Salamandre Sezione - ***chiuso***

Messaggio Da ammutinato il Mer 9 Dic 2009 - 13:38

Ciao Rocco,
ho dato un accurato sguardo ai quinti che hai realizzato di questa meravigliosa bombarda.
Ti diro', lavoro ineccepibile come al tuo uso.
Personalmente provero' con il Fleuron alla realizzazione dei quinti secondo l'uso degli antichi maestri d'ascia e seconto quanto descritto scrupolosamente da Bernard Frolich nel suo manuale. E cioe' il taglio, la rifinitura e l'assemblaggio di ogni singolo componente il quinto.
Sono cosciente del fatto che l'impresa e' un po' piu' complicata rispetto al metodo da te usato e che va per la maggiore tra i modellisti per le costruzioni in carpenteria.
Vedremo che ne esce fuori.
Vi faro' sapere e vi documentero' con foto dettagliate.

Luca

ammutinato
Utente Appassionato
Utente Appassionato


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Salamandre Sezione - ***chiuso***

Messaggio Da AMMIRAGLIO il Mer 9 Dic 2009 - 13:57

Ciao Luca

La realizzazione alla "Maestro d'ascia",la ho sperimentata sul Bateu de Lanveoc.
A dirla tutta,fin che si tratta di Quinti centrali può essere anche divertente.....ma quando cominci a passate il centro della Nave ed avvicinarti sia verso Poppa che verso Prora,l'angolo di quartobuono ti fa scapocciare e non poco. Suspect

Ciao Rocco
avatar
AMMIRAGLIO
Nuovo Utente
Nuovo Utente


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Risposta a Rocco alias AMMIRAGLIO

Messaggio Da LUCA il Mer 9 Dic 2009 - 14:22

Ciao Rocco,
essendo la tua risposta collocata dopo un messaggio di ammutinato a firma Luca, anzitutto desidero essere certo se hai risposto ad ammutinato (al quale consiglio di variare Luca aggiungendo o anticipando un aggettivo o un sostantivo evitando così possibili scambi di persona) oppure a me, in modo da decidere che tipo di risposta indirizzarti.
Grazie per il riscontro e buon pomeriggio da LUCA (l'ho scritto in maiuscolo come da designazione ufficiale all'iscrizione) ma Luca tutte le volte che mi sono firmato incluso il precedente mio messaggio.

Quindi mi aspetto un riscontro da parte di Rocco. Grazie da Luca

LUCA
Nuovo Utente
Nuovo Utente


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Salamandre Sezione - ***chiuso***

Messaggio Da AMMIRAGLIO il Mer 9 Dic 2009 - 17:49

Ciao Luca "LUCA"....ma tu guarda che intreccio di personalità e persone Razz
E' chiaro che il mio Post essendo dopo quello di Ammutinato,fosse a rispondere a lui!
Chiaramente essendo "omonimi" potrei sbagliarmi..............ma assicuro che così non sarà,ne ora ne in futuro visto che conosco "Ammutinato" da più di un anno.

A questo punto farò cosi:
Quando mi riferirò a te scriverò "LUCA".....
Quando mi riferirò ad "Ammutinato" scriverò "Luca"

Ciao Rocco
avatar
AMMIRAGLIO
Nuovo Utente
Nuovo Utente


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Salamandre Sezione - ***chiuso***

Messaggio Da ammutinato il Ven 11 Dic 2009 - 16:23

Approfitto di questo spazio di Rocco, non me ne vorra', cosi' come non me ne vorranno gli amministratori e i moderatori di questo forum, alcuni dei quali peraltro amici.
Signori, devo esservi sincero, davvero molto sincero. Certe volte, leggendo alcuni post "Mi manca l'aria".
Vorrei precisare che tutti i post di questo forum sono e danno segno di molta competenza.
Pero' consentitemi di dire che il nostro hobby e' un divertimento. Segno di evasione e divertimento e anche di studio.
Qui a volte, scusate se lo scrivo, mi pare di essere ritornato all'universita'.
Ho lasciato altri lidi dove si respirava aria di pesantenza, di cattedrati e professori.
Non e' il caso di questo forum e' chiaro.
Ma non mi sento a mio agio. E non perche' abbia timori o mi senta da meno rispetto a tutti voi, ma perche' non mi rilasso, non mi diverto.

Ammutinato


Ultima modifica di ammutinato il Ven 11 Dic 2009 - 16:41, modificato 1 volta

ammutinato
Utente Appassionato
Utente Appassionato


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Salamandre Sezione - ***chiuso***

Messaggio Da mozzo il Ven 11 Dic 2009 - 16:41

Carissimo Luca ,ti posso capire ma non è questa la soluzione per respirare aria meno pesante ,il sapere non è mai troppo
Con stima e rispetto
mozzo Basketball

mozzo
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Salamandre Sezione - ***chiuso***

Messaggio Da ammutinato il Ven 11 Dic 2009 - 16:46

Scusa mozzo,
non hai inteso il mio post.
Il sapere non e' mai troppo. Ma c'e' modo e modo per discuterne e parlarne.
Se mi consenti, e con tutta la stima, ho frequentato universita', master e corsi di specializzazione di ottimo livello. Li' si discuteva serenamente, e non ti nego che l'ambiente e' sempre stato sereno e a volte anche divertente.
Non ritengo sia questa, almeno per me, l'impostazione per imparare. Specialmente se, dietro lo studio e l'applicazione, c'e' alla base un hobby che deve dare serenita' e svago.

Ti saluto cordialmente.

ammutinato
Utente Appassionato
Utente Appassionato


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Salamandre Sezione - ***chiuso***

Messaggio Da mozzo il Ven 11 Dic 2009 - 16:50

Scusa Luca ,secondo me quì tutto è tranquillo, certo qualche volta ci possono essere dei fraintendimenti, ma non è la fine del mondo, a tutto c'è rimmedio. Niente di più
Con stima
Mozzo

mozzo
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Salamandre Sezione - ***chiuso***

Messaggio Da Ospite il Ven 11 Dic 2009 - 18:29

Ciao luca per dire così qualcosa ti ha dato fastidio personalmente anche se non ho capito cosa ma giustamente è un tuo pensiero e non posso che prenderne atto e dire che ciò mi dispiace sinceramente tanto per il fatto che un pò ci conosciamo.
In merito all' aria soffocante non mi sembra che essa sia presente ( questa è almeno la mia idea) direi più che c'è da parte di tutti una partecipazione nel dare il loro contributo, esso a volte può essere interpretato come un disappunto ma credimi non è così; qui cerchiamo di darci una mano l' un l' altro in questo stupendo e divertente hobby e non nego certamente anche per saperne di più .
A volte possono nascere delle incomprensione trasmesse da un monitor bianco ma quelle possono succedere sempre quando non si è di persona e penso che anche in quei momenti sta nella nostra maturità nel cercare di non peggiorare la situazione.

Un saluto
Sandro

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: La Salamandre Sezione - ***chiuso***

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum