Forum Scuola di Modellismo
Benvenuto su Scuola di Modellismo....il cui scopo è condividere idee ed esperienze, mettendole a disposizione di tutti i modellisti.

Per la visualizzazione di tutti i contenuti del forum REGISTRATI!!!!

***Ricorda di leggere il REGOLAMENTO prima di postare un messaggio.***

Potrai partecipare alla chat, ai sondaggi del forum, vedere gli ultimi argomenti e le guide sul funzionamento del forum.

***** Non dimenticare di presentarti! *****

Lo Staff
PER IL NOSTRO FORUM
Documento senza titolo
Chi è in linea
In totale ci sono 7 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 7 Ospiti

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 234 il Gio 30 Dic 2010 - 8:51
Settembre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930 

Calendario Calendario

Accedi

Ho dimenticato la password

Dal 24-luglio-2009
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Parole chiave

anteo  hachette  belle  


Le Soleil Royal Sergal Diario di Mario

Pagina 14 di 17 Precedente  1 ... 8 ... 13, 14, 15, 16, 17  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Le Soleil Royal Sergal Diario di Mario

Messaggio Da marioandreoli il Lun 8 Giu 2015 - 14:00

Vecio mi? Ma ti scherzi! Xe el corpo che gà cominsià a essar stufo de essar comanda dal sarvelo, e sel se ribela ai ordini e el fa quelo ch'el vol! Ti bevi un goto? La man se gira prima ch'el goto riva in boca e ti te travasi tutto 'dosso, ti meti la colla su un toco e se taca tutto tranne el toco, ti va par infilat el refe in
te un bozzello e te vien spiza al naso. No ti pol molarghe e xe come ch'el te scipase. 'remengo!
Sistemato il castello di prua e realizzato le basi del trinchetto e della maestra (non mi ricordo più come si chiamano) Gli alberi sono solo appoggiati. Non la realizzerò alberata, ma solo con i trinconi di base, forse con la prima coffa!





Ciao
Mario.
avatar
marioandreoli
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le Soleil Royal Sergal Diario di Mario

Messaggio Da marioandreoli il Mar 9 Giu 2015 - 9:56

Installato il primo ponte di coperta. I carabottini non mi piacciono come impostati da Panart.



secondo me sono poco reali e quindi li ho modificati in quanto il boccaporto rimane chiuso ed aperto solo quando si deve scendere.





ovviamente è tutto solo appoggiato in quanto devo ancora rivestire il ponte
Ho pure inserito una colonna di sostegno centrale del primo ponte di coperta



Alla prossima
Ciao
Mario
avatar
marioandreoli
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le Soleil Royal Sergal Diario di Mario

Messaggio Da macpit il Mar 9 Giu 2015 - 11:56

Ciao Mario,
scusa se eventualmente ti metto un dubbio, ma sei sicuro che su una nave francese, la braga dei cannoni avesse quel percorso ?
Sono sicuro che fosse diverso nel medio-tardo settecento, prima non so.
avatar
macpit
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le Soleil Royal Sergal Diario di Mario

Messaggio Da marioandreoli il Mar 9 Giu 2015 - 13:55

Scusami macpit! Non ho capito la domanda!
Ciao
Mario
avatar
marioandreoli
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le Soleil Royal Sergal Diario di Mario

Messaggio Da macpit il Mar 9 Giu 2015 - 14:02

Sulle navi francesi, durante la metà del settecento, la braga del cannone non era fissata al retro della canna come sulle navi inglesi, ma passava in un foro apposito nell' affusto.
Mi chiedevo se non fosse stato così anche ai tempi della Soleil Royal.
avatar
macpit
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le Soleil Royal Sergal Diario di Mario

Messaggio Da marioandreoli il Mar 9 Giu 2015 - 14:14

Grazie della risposta macpit. Non lo so e a dir il vero non me lo sono mai chiesto. Hai per favore una documentazione grafica di quello che dici?
Grazie
Mario
avatar
marioandreoli
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le Soleil Royal Sergal Diario di Mario

Messaggio Da macpit il Mar 9 Giu 2015 - 16:46

Si certo, ti posto qualcosa raccattata velocemente in rete, come ti ripeto non so se possa essere valido per cannoni dell' epoca della Soleil, credo varrebbe la pena investigare





avatar
macpit
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le Soleil Royal Sergal Diario di Mario

Messaggio Da marioandreoli il Mar 9 Giu 2015 - 17:37

Caspita interessante. Non avevo mai visto questa soluzione. Indagherò!
Ho trovato questo cannone del Vasa. E' originale ovviamente.



Se osservi l'affusto è completamente diverso dagli altri e imbraga completamente la canna.
Non sono un intenditore, ma così a sentimento credo che legare l'affusto invece della canna, nel rinculo si arrischia che la stessa sgangheri l'affusto che rimane bloccato sulla murata alla fine del rinculo. Tra l'altro la canna pesa un bel po'! Ecco perchè l'affusto è diverso!
Se qualcuno ne  sa di più per piacere intervenga.
Grazie
Ciao
Mario
avatar
marioandreoli
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le Soleil Royal Sergal Diario di Mario

Messaggio Da marioandreoli il Mer 10 Giu 2015 - 9:15

Prima verifica assetto ponti. Sono solo appoggiati.



Il primo ponte di coperta va leggermente arcuato e messo in parallelo con la tolda.
Per il resto mi sembra che possa andare.
Mano a mano che rivesto il ponte controllo pure l'assetto dei ponti. Rifatto il baglio anteriore del primo ponte di coperta.



Adesso va meglio.
Ciao
Mario
avatar
marioandreoli
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le Soleil Royal Sergal Diario di Mario

Messaggio Da marioandreoli il Gio 11 Giu 2015 - 11:27

Questa nave ha un sacco di cose che secondo me non reggono! La scala centrale (sul boccaporto) che porta dal primo ponte alla coperta è priva di parapetto e quelle laterali sono senza senza corrimano



Per quelle laterali potrebbe pure andare, ma per quella nel boccaporto no. Difatti Zenit l'ha fatta così!



mentre per le laterali le ha lasciare senza corrimano.
Come si  accede al terzo ponte? Non ci sono scale.



Zenit ne ha fatto una centrale. Ma risulta davanti alla porta. Io le farei laterali anche se sono davanti alle porte, ma con ogni probabilità sono di accesso per servizio.



Altro problema. La barca è priva della ruota del timone, il che fa supporre che lo stesso venga comandato con la barra posta sotto il terzo ponte di coperta. Di conseguenza gli ordini dovrebbero essere dati dal nocchiere dal ponte più alto. Essendo però il terzo ponte tutto chiuso gli ordini non verrebbero percepiti dal timoniere.Quindi realizzerò un boccaporto con carabottino sul terzo ponte. Inoltre per accedere al terzo ponte ho provato a fare due scale laterali, ma impediscono le manovre delle colubrine. Ne ho fatto una centrale, ma distanziata onde permettere l'ingresso sotto il ponte. Quel baldacchino serve inoltre al nocchiere. (secondo una mia libera interpretazione). Ho pure realizzato la balaustra per il boccaporto.



Ciao. Alla prossima
Mario
avatar
marioandreoli
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le Soleil Royal Sergal Diario di Mario

Messaggio Da marioandreoli il Ven 12 Giu 2015 - 8:44

Impostato il terzo ponte.







Sembra che possa andare.

Altra castroneria perpetrata dal progettista di questa barca.
I rinforzi di poppa sul terzo ponte sulla figura generale sono posizionati in questo modo:



nella figura del particolare sono addirittura capovolti:



Io li ho realizzati in pero e li debbo montare come da disegno della figura generale.
Ciao
Mario
avatar
marioandreoli
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le Soleil Royal Sergal Diario di Mario

Messaggio Da marioandreoli il Sab 13 Giu 2015 - 9:24

Ecco i rinforzi in sequenza di lavorazione:







Così mi sembrano più robusti
Impostate le scale del secondo ponte con pianerottolo per poter aprire la porta nel primo ponte.



Impostato i corrimano



Ciao
Mario
avatar
marioandreoli
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le Soleil Royal Sergal Diario di Mario

Messaggio Da Marini Claudio il Sab 13 Giu 2015 - 14:33

Io continuo ad ammirare i tuoi lavori, vecio o no ( citando Walter Very Happy ) stai facendo un lavoro eccezzionale
complimenti continua che ti seguiamo
Claudio cheers
avatar
Marini Claudio
Collaboratore sostenitore
Collaboratore sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le Soleil Royal Sergal Diario di Mario

Messaggio Da marioandreoli il Dom 14 Giu 2015 - 8:57

Grazie Claudio, molto gentile.
Cosa vuoi, cerco di fare del mio meglio (o peggio ) interpretando i piani e le istruzioni troppo spesso in confusione tra loro con errori vistosi che portano a pensare che chi ha realizzato il progetto lo abbia solo copiato chissà da cosa e da dove senza capirci niente. Il modellismo prefabbricato per ovvi motivi di mercato, non può essere tanto fedele all'originale, costerebbe troppo e quindi il modellista si orienterebbe di più verso le monografie, che comunque anche queste hanno i loro peccati. Avendo un'esperienza dio barca a vela e di marineria della laguna veneziana, qualche cosa mastico in materia e quindi alcune soluzioni le adotto anche se non sono previste dalla scatola di montaggio.
Per esempio sui capidibanda, che sono pure corrimano, ho installato un semitondo in ottone



Poi ho installato le serpi fissandole con colla e chiodini sulle teste



Poi ho installato il troncone del bompresso (non la faccio alberata) e la sua legatura che non può rimanere perpendicolare alla linea di galleggiamento essendo il bompresso inclinato. Quindi per prima cosa l'ho incollata per non farla scivolare



poi ho realizzato i due blocchi e la porticina aperta



Ciao
Mario
avatar
marioandreoli
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le Soleil Royal Sergal Diario di Mario

Messaggio Da Walter Furlan il Lun 15 Giu 2015 - 9:54

Dai dai che siamo quasi alla fine

_________________

Walter
Un amico è la persona con cui osi essere te stesso (Pam Brown)[/i]

Regolamento Forum: http://www.forumscuoladimodellismo.com/regolamento-f8/regolamento-del-forum-t274.htm
Guida pubblicazione video e immagini: http://www.forumscuoladimodellismo.com/guida-alla-pubblicazione-delle-immagini-f12/
E-mail moderazione: moderazione@scuoladimodellismo.it
avatar
Walter Furlan
Moderatore
Moderatore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le Soleil Royal Sergal Diario di Mario

Messaggio Da marioandreoli il Lun 15 Giu 2015 - 16:21

Eh si, hai voglia! Ci sono da fare una miriade di piccoli oggetti prima di finirla.
Intanto vado avanti con le cose più grandi.
Ho impostato le gru di capone fissandole al ponte con perni passanti (nella realtà non possono essere solo incollate)



e le cariatidi di sostegno



e i passa ancore di prua.



C'è un'altra cosa che non mi convince. Ci sono troppe caviglie inserite nei capi di banda che costituiscono la ringhiera di protezione. Attestare manovre correnti sulle ringhiere non mi sembra salutare per le stesse. Forse alcune manovre di poco conto possono esservi attestate, ma quelle per le vele non lo credo essendo tali manovre soggette a delle forze traenti non indifferenti e al cambio di murata a dei strattoni violentissimi che potrebbero scardinare la ringhiera e nel tempo pure divelgerla.
Pere me andrebbero realizzate delle cavigliere apposite anche sui fianchi come erano previste su altre barche che ho realizzato. Sempre secondo me possono essere realizzarti dei bittoni più per rimando e/o un aiuto nella manovra che per un loro attestaggio.
Ecco come viene rappresentato dalle istruzioni. Tra l'altro da notare che il capo di banda viene interrotto sulla postazione della canna delle colubrine. Quindi piuttosto debole.



Mi domando, ma quelle bitte e le cavigliere sotto il trinchetto a cosa servirebbero?
Mah! Vedrò di capire meglio la questione.

Ciao
Mario
avatar
marioandreoli
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le Soleil Royal Sergal Diario di Mario

Messaggio Da marioandreoli il Gio 18 Giu 2015 - 9:21

Impostate le ancore





le ho lasciate grezze e solo passate con il turapori alla gommalacca per far risaltare gli strati del legno sui fianchi
Alla prossima
Ciao
Mario
avatar
marioandreoli
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le Soleil Royal Sergal Diario di Mario

Messaggio Da marioandreoli il Ven 19 Giu 2015 - 10:00

Non voglio certamente essere troppo puntiglioso ma questo progetto è stato fatto proprio coi piedi. In questo disegno le bitte laterali sul castello di prua sono poste, la seconda a babordo dopo la scala, prima della terza colubrina  a tribordo prima della seconda colubrina.



In questo disegno sono poste sia a babordo che a tribordo dopo la seconda colubrina.



Queste sono le cavigliere realizzate sulla Santissima Trinità. Così dovrebbero essere quelle laterali e non inserite nei corrimano sui capi di banda.



Intanto ho realizzato le cavigliere e le bitte previste dal progetto.



Per quanto riguarda le cavigliere laterali ci devo pensare. Siccome la faccio disalberata non servirebbero, ma dovrebbero esserci comunque.
Bisogna comunque arrangiarsi. Certo che con quello che costa la scatola di montaggio il progetto poteva essre migliore.
Ciao
Mario
avatar
marioandreoli
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le Soleil Royal Sergal Diario di Mario

Messaggio Da marioandreoli il Sab 20 Giu 2015 - 11:53

Altro problema il bittone. Questo è il disegno.



nel vano va inserita la puleggia diametro 6 mm spessore 2,8 mm, non si può sbagliare perchè le pulegge sono solo 3 e due sono state impiegate sulle gru di capone come da indicazione



Con un puleggia del genere la cima che vi corre sulla gola arrischia di saltar fuori ed incastrarsi tra bitta e puleggia. C'è da bestemmiare per rimetterla nella gola (mi è successo sull'albero della vela al terzo della mia Sampierota)
Ho quindi recuperato due rotelle dal cursore di una tendina ho praticato la scanalatura col dischetto fresatore ed ecco il bittone.



Lo debbo rifinire ma questo mi sembra più logico.
Ho rifinito i tre bittoni, che vanno ai piedi dei tre alberi, con le alette (non mi ricordo più come si chiamano) senza le quali non è possibile bloccare le manovre.



debbo aggiustarli un po'!
Ciao
Alla prossima
Mario
avatar
marioandreoli
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le Soleil Royal Sergal Diario di Mario

Messaggio Da Marini Claudio il Sab 20 Giu 2015 - 16:31

Un poco di più in squadra Very Happy (penso si dica cosi anche da voi quando un'oggetto non è perfettamente in asse con il piano) Cool
Claudio cheers
avatar
Marini Claudio
Collaboratore sostenitore
Collaboratore sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le Soleil Royal Sergal Diario di Mario

Messaggio Da marioandreoli il Sab 20 Giu 2015 - 17:02

Ciao Claudio, grazie del consiglio. In effetti debbo aggiustarli un po' dappertutto.
Ho impostato la chiesuola con campana che ho dovuto aggiustare in quanto risultava con il battacchio della campana che toccava quasi terra.



Installato i tronconi degli alberi, i vati bittoni, le cavigliere e le colubrine.



Nel complesso comincia ad assumere un discreto aspetto.



E' quello che mi avevo posto anche se ovviamente il modello presenta notevoli deficienza di lavorazione.
Ora debbo installare i cannoni sul ponte e i due camminamenti laterali con rispettive scale (debbo verificare se realizzare anche per quelle centrali i corrimano) realizzare la ringhiera sul castello di prua che guarda sul ponte.
A quel punto credo vedrò se realizzare la scialuppa o meno.
Così i ponti sarebbero finiti.
Dovrò realizzare i parasartie con rispettive bigotte e lande ed impostare le ancore.
Alla fine dovrò realizzare e rifinire i portelli
Ciao
Mario
avatar
marioandreoli
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le Soleil Royal Sergal Diario di Mario

Messaggio Da marioandreoli il Dom 21 Giu 2015 - 11:16

A proposito di chiesuola e di campana, ho notato che su alcuni modelli la campana viene azionata a distesa, cioè con il comando sul corpo di legno sovrastante, come quelle dei campanili.



Per carità, non voglio fare polemiche, ma a quel che mi risulta da quelle scarse nozioni nautiche la campana in barca serve per segnare i quarti, i cambi di guardia, alcune manovre e la presenza in caso di nebbia. Ce l'avevo pure sulla mia barca e il comando viene fatto sul battacchio per segnare solo il rintocco.



Anche il Titanic l'aveva così e pure tutti i bastimenti e motonavi che circolano tutt'oggi



Quindi l'ho fatta col comando sul battacchio.



Questa è quella della Vespucci




Credo che sia la cosa giusta, almeno secondo me.
Ciao
Mario
avatar
marioandreoli
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le Soleil Royal Sergal Diario di Mario

Messaggio Da marioandreoli il Lun 22 Giu 2015 - 7:58

Impostati i paranchetti dei cannoni.
Ho utilizzato bozzelli da 3 mm ed ho allargato il foro con una punta da 0,7 usata a mano. Anche usando molta delicatezza alcuni bozzelli si sono aperti! Very Happy



Per far passare il refe nei fori ho sporcato un capo con la cianoacrilica in modo da renderlo rigido come la punta di un ago. Ed ecco i sei cannoni corredati dei paranchetti che dovrò logicamente aggiustare mano a  mano che li colloco sulla tolda



Piazzati i cannoni a babordo



Ho staccato la passerella in dotazione dalla tavoletta, ma risulta tutta imberlata.



Ho delle tavolette di pero da dove potrò ricavare una passerella più decente
Alla prossima
Ciao
Mario
avatar
marioandreoli
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le Soleil Royal Sergal Diario di Mario

Messaggio Da marioandreoli il Mar 23 Giu 2015 - 0:48

Rifatto la passerelle rivestita con 3 spezzoni di listello di noce 1x6 mm. Attaccate le mensole e realizzato le scale a babordo







Alla prossima
Ciao
Mario
avatar
marioandreoli
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le Soleil Royal Sergal Diario di Mario

Messaggio Da Walter Furlan il Mar 23 Giu 2015 - 13:38

Su e zo pai ponti de Venezia Risata Risata

_________________

Walter
Un amico è la persona con cui osi essere te stesso (Pam Brown)[/i]

Regolamento Forum: http://www.forumscuoladimodellismo.com/regolamento-f8/regolamento-del-forum-t274.htm
Guida pubblicazione video e immagini: http://www.forumscuoladimodellismo.com/guida-alla-pubblicazione-delle-immagini-f12/
E-mail moderazione: moderazione@scuoladimodellismo.it
avatar
Walter Furlan
Moderatore
Moderatore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le Soleil Royal Sergal Diario di Mario

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 14 di 17 Precedente  1 ... 8 ... 13, 14, 15, 16, 17  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum