Forum Scuola di Modellismo
Benvenuto su Scuola di Modellismo....il cui scopo è condividere idee ed esperienze, mettendole a disposizione di tutti i modellisti.

Per la visualizzazione di tutti i contenuti del forum REGISTRATI!!!!

***Ricorda di leggere il REGOLAMENTO prima di postare un messaggio.***

Potrai partecipare alla chat, ai sondaggi del forum, vedere gli ultimi argomenti e le guide sul funzionamento del forum.

***** Non dimenticare di presentarti! *****

Lo Staff
PER IL NOSTRO FORUM
Documento senza titolo
Chi è in linea
In totale ci sono 8 utenti in linea: 1 Registrato, 0 Nascosti e 7 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

domeminico

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 234 il Gio 30 Dic 2010 - 8:51
Novembre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930   

Calendario Calendario

Accedi

Ho dimenticato la password

Dal 24-luglio-2009
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata


Cacciatorpediniere seconda guerra mondiale (unimatrix0)

Pagina 1 di 5 1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Cacciatorpediniere seconda guerra mondiale (unimatrix0)

Messaggio Da unimatrix0 il Sab 7 Feb 2009 - 17:29

Ciao a tutti, dunque, data la mia oramai conosciutissima vena di pazzia, e dato che ho in cantiere ancora la SST, ma qui vado con calma, e data la mia precedente esperienza con l'autocostruzione con il Crotone, ho deciso di lanciarmi in questa ardua impresa. Ho notato che le navi moderne mi riescono un po meglio di velieri e affini e mi affascinano anche molto.
Ho cercato in rete piani che potessero essermi utili, ma non trovandoli ho dovuto arrangiarmi di mio. Dunque vediamo cosa ho combinato : ho trovato i disegni ( solo parte) di un caccia russo, mi sono preso la parte delle ordinate, ho importato l'immagine in Corel, ho raddoppiato la grandezza delle ordinate ( non chiedetemi la scala perchè non ne ho idea, dovrebbe essere circa un 1/78) stampate le stese, ritagliate, incollate su compensato da 5mm e ritagliate. Dalle immagini del profilo ho calcolato la falsachiglia ( per darvi un'idea è lunga 125 cm !!!) la distanza tra le ordinate e ora non mi rimane che montarle. Chiaramente non vi posto le ordinate ritagliate ( pensa che barba) ma domani posterò le foto dello scafo in costruzione.
vi posto invece le immagini da cui ho ricavato le ordinate per lo scafo





alla prossima e siate clementi ragazzi
avatar
unimatrix0
Collaboratore sostenitore
Collaboratore sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cacciatorpediniere seconda guerra mondiale (unimatrix0)

Messaggio Da Scubaleo il Sab 7 Feb 2009 - 18:12

Complimenti per l'iniziativa, buon divertimento!! Basketball

Attendiamo nuove Wink

Saluti da Scuba!!!

_________________
Un capitano non abbandona mai la propria nave!
Prendi una canzone triste e rendila migliore.

Regolamento Forum: http://www.forumscuoladimodellismo.com/regolamento-f8/regolamento-del-forum-t274.htm
Guida pubblicazione video e immagini: http://www.forumscuoladimodellismo.com/guida-alla-pubblicazione-delle-immagini-f12/
E-mail amministrazione: info@scuoladimodellismo.it

Lo Staff di Scuola di Modellismo:


avatar
Scubaleo
Amministratore
Amministratore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cacciatorpediniere seconda guerra mondiale (unimatrix0)

Messaggio Da unimatrix0 il Dom 8 Feb 2009 - 13:16

ecco il primo posizionamento a secco delle ordinate, chiaramente c'è ancora qualche ritocco, ma il "ragazzo" comincia a formarsi ....





avatar
unimatrix0
Collaboratore sostenitore
Collaboratore sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cacciatorpediniere seconda guerra mondiale (unimatrix0)

Messaggio Da Virgiliomodellista il Dom 8 Feb 2009 - 16:31

Ciao Bruno
Ti sei imbarcato in una bella impresa, fino a questo momento non sono intervenuto in quanto ero rimasto impicciato in mezzo alle manovre della Vespucci.
..... mamma mia che impresa!
Oggi ho ripreso un disegnetto che mi ha mandato Mario (vip44 un altro vecchietto) e guardandolo mi stavano prudendo le mani e ..... ,visto le tue ordinate, ho buttato nel PC quei disegni e ridendo e scherzando ho tirato fuori le mie ordinate, un battellino di 45/47cm, carino ma .......
ora posto il disegno poi chissà, aprendo un altro cantiere ....



Che dici si potrà fare insieme ???
Ciao e buon Lavoro (oltre che bello!)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cacciatorpediniere seconda guerra mondiale (unimatrix0)

Messaggio Da unimatrix0 il Dom 8 Feb 2009 - 17:15

Ciao Virgilio,
prima di tutto grazie per gli auguri (mi sa che ne avrò bisogno ) poi visto il tuo disegno ....... mi sa che ne hai bisogno anche tu .... un bel lavoretto da fare, soprattutto sapendo come lavori tu .... ci sarà da divertirsi !!! dai mettiamo su sti cantieri e diamo una smossa a tutti, hai visto mai .....
ciao Bruno
avatar
unimatrix0
Collaboratore sostenitore
Collaboratore sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cacciatorpediniere seconda guerra mondiale (unimatrix0)

Messaggio Da unimatrix0 il Mer 25 Feb 2009 - 12:04

Stato avanzamento lavori :
questo è lo scafo ancora da carteggiare, tenete presente che la listellatura non è a vista, mi serve solo per dare forma allo scafo quindi non è stata curata come fosse un galeone ....
Seguirà a breve la prova stucco come suggerita da Modi e Steve... speiamo bene .... e alla prossima







avatar
unimatrix0
Collaboratore sostenitore
Collaboratore sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

altra puntata

Messaggio Da unimatrix0 il Dom 1 Mar 2009 - 15:56

Allora, scafo terminato, stuccato e scartavetrato con la prima mano di fondo per scovare le " magagne" che non si notano a tutto stucco, e purtroppo ce ne sono, altro stucco e altra cartavetrata, ma non mollo e insisto ... come sempre siate clementi





avatar
unimatrix0
Collaboratore sostenitore
Collaboratore sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cacciatorpediniere seconda guerra mondiale (unimatrix0)

Messaggio Da Virgiliomodellista il Dom 1 Mar 2009 - 16:09

Certo che se avessi usato il mio sistema ti saresti risparmiato tutto questo lavoraccio di stucco e cartavetro.
Io sono appassionato di cartavetro infatti preferisco spellarmi le dita che respirare quella polvere, e poi, avresti fatto anche più presto. No che tu vada di corsa e ti debba sbrigare, ma solo che usando le "mani" si "vedono" megglio i difetti (almeno per quel che mi riguarda).
Comunque vien su bene.
Insisti ! Buon lavoro UNI.
---------------- Virgilio -----------------

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cacciatorpediniere seconda guerra mondiale (unimatrix0)

Messaggio Da unimatrix0 il Dom 1 Mar 2009 - 16:51

Ciao Virgilo,
lo so, lo so, non mettiamo il dito nella piaga .... cmq è anche vero che il flash della macchinetta mette in risalto ombre che sembrano errori ma non lo sono, in effetti c'è solo qualche punto da ritoccare e la prua da rifinire.
stasera se ci riesco stucco le piccole imperfezioni così domani possiamo verificare.
A proposito, cosa suggerisci per rendere perfettamente liscio lo scafo alla verniciatura ? io avrei pensato una specie di vetrificazione con il flatting ( forse è troppo, non so affraid ) hai qualche idea in proposito ? Laughing
ciao Bruno
avatar
unimatrix0
Collaboratore sostenitore
Collaboratore sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cacciatorpediniere seconda guerra mondiale (unimatrix0)

Messaggio Da Modifica il Dom 1 Mar 2009 - 17:18

Se hai usato lo stucco metallico (da carrozzeria per intenderci) una volta lisciato lo devi trattare con una o più mani di fondo riempitivo che poi andrai a carteggiare ad acqua.
Il lavoro di stuccatura è così terminato ed è pronto per le successive mani di vernice a finire.
Ciao e buon proseguimento, Modì.-
avatar
Modifica
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cacciatorpediniere seconda guerra mondiale (unimatrix0)

Messaggio Da Virgiliomodellista il Dom 1 Mar 2009 - 17:25

Si! come ti ha appena detto modifica è vero, ma puoi usare lo stucco da carroziere su qualsiasi superficie purchè tu lo passi su "TUTTA" la superficie.
Devi dare più mani di stucco e tela abrasiva (bagnandola spesso e sempre più fina ad ogni mano di stucco) quando hai raggiunto la tua soddisfazione è pronta per la vernice.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cacciatorpediniere seconda guerra mondiale (unimatrix0)

Messaggio Da Modifica il Dom 1 Mar 2009 - 17:43

Virgiolio, scusa, ma il fondo riempitivo in pratica è una vernice alla nitro che si può dare sia a pennello che a spruzzo, quindi fa meno spessore ed una volta cartato fine rimane solamente nelle imperfezioni che rimangono nello stucco a spatola e che è praticamente impossibile eliminare del tutto.
Modì.-
avatar
Modifica
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cacciatorpediniere seconda guerra mondiale (unimatrix0)

Messaggio Da unimatrix0 il Dom 1 Mar 2009 - 18:03

Ciao Modi,
allora se ho ben capito, tu mi consigli di ripassare sopra lo stucco un riempitivo spary, giusto ? e poi su quello rifinire se ho afferrato il concetto. Il risultato che " dovrei" ottenere è uno scafo metallico apparentemente liscio, importante è non notare avvallamenti e crepe varie ....e fin qui ci vado di stucco e cartavetro, ma la superfice che ottengo non è proprio perfetta .... abbiate pazienza ma vi sfrutto ....

grazie
avatar
unimatrix0
Collaboratore sostenitore
Collaboratore sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cacciatorpediniere seconda guerra mondiale (unimatrix0)

Messaggio Da Modifica il Dom 1 Mar 2009 - 18:14

Esatto, lo stucco a spatola che hai usato e che userai per riempire gli avvallamenti ha comunque un certo spessore, ed ogni applicazione tiporterà a dover cartare e ricartare.
Al momento che sei giunto ad una codizione da te ritenuta sufficientemente buona, allora applichi una o più mani di fondo riempitivo (lo trovi sicuramente assieme alla carta abrasiva nei negozi che vendono vernici per carrozzerie) e poi carti con carta sempre più fine (400 - 600 - 800 sempre tenuta a mollo in una bacinella di acqua) fino ad ottenere una superficie senza difetti.
Personalmente io uso dare una mano di fondo, quando è secco lo carto con l'acqua, lavo tutta la parte cartata con acqua ed un pezzetto di pelle di daino (quella finita che utilizzavi per asciugare la macchina), quindi stendo un'altra mano e rifaccio l'operazione con carta sempre più fine. Il vantaggio a dare il fondo in più volte, sta nel fatto che dopo la prima mano lo puoi dare solamente sulle parti che ti sembra non siano perfette.
Tieni comunque presente che tale fondo riesce a mascherare solamente piccole imperfezioni.
Buon lavoro! Modì.-
avatar
Modifica
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cacciatorpediniere seconda guerra mondiale (unimatrix0)

Messaggio Da unimatrix0 il Lun 2 Mar 2009 - 17:33

x Mod e Virgilio,
ragazzi, grazie ai vostri consigli e a tanto ma proprio tanto olio di gomito e cartavetrata sono riuscito ad ottenere un risultato più che decente, appena posso posto le foto, comunque vi ringrazio nuovamente per le dritte datemi mi sono proprio servite, è vero che non si finisce mai di imparare.
Con i post di Jack e i consigli di tutti credo proprio che chi voglia abbia la possibilità di crescere e migliorarsi.
avatar
unimatrix0
Collaboratore sostenitore
Collaboratore sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cacciatorpediniere seconda guerra mondiale (unimatrix0)

Messaggio Da Virgiliomodellista il Lun 2 Mar 2009 - 21:55

Un amico (modellista) mi ha detto:
-------- " I consigli dati gratis non sempre son seguiti, ma spesso sono buoni. "
O per lo meno si avvicinava, comunque era questo che voleva dire.
Ciao UNI.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cacciatorpediniere seconda guerra mondiale (unimatrix0)

Messaggio Da unimatrix0 il Mar 3 Mar 2009 - 12:59

Ciao Virgilio
quel tuo amico aveva proprio ragine, capperi se aveva ragione ....
avatar
unimatrix0
Collaboratore sostenitore
Collaboratore sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cacciatorpediniere seconda guerra mondiale (unimatrix0)

Messaggio Da unimatrix0 il Gio 5 Mar 2009 - 13:05

Allora, i lavori proseguono, con tanta pazienza e piano piano stiamo ottenendo qualcosina





qui ho iniziato a posizionare anche gli oblò, mancano ancora tutte le uscite per le pompe di sentina ...



abbiate pazienza ce prima o poi qualcosa lo tiro fuori ....
ciao a tutti

ps: dimenticavo, non sono " bozzi" quelli che vedete ma riflessi dati dal flash, è meglio specificarlo altrimenti Modi e Virgilio sai quante me ne dicono ....
avatar
unimatrix0
Collaboratore sostenitore
Collaboratore sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cacciatorpediniere seconda guerra mondiale (unimatrix0)

Messaggio Da Modifica il Gio 5 Mar 2009 - 13:54

Ciao Uni,
sul lavoro che hai fatto personalmente non ho niente da eccepire!!!! dalle foto direi che hai fatto veramente un bel lavoro! Non ti curar dei perfezionisti che vorrebbero vedere lo scafo liscio come uno specchio.
Come tu sai, nel modellismo cerco di essere più vicino possibile al reale (vedi invecchiatura placche di rame) e per esere coerente a ciò, ti dico che le navi che hanno navigato, non hanno mai le fiancate completamente lisce ma bensì con "poggi e buche" dovuti alle tantissime sollecitazioni ricevute durante la navigazione!
Ciao, Modì.-
Colgo l'occasione della fuonzione "MODIFICA" per postare 3 foto di come NON mi piacerebbe finire un modello:

Con una prua simile,




Oppure Con delle fiancate a specchio così:


Un modello simile, tutto liscio liscio, sembra sia stato fatto con la stampata in VTR, esattamente come fanno per fare le barche o le vasche da bagno, e secondo me non rende l'idea del fatto completamente a mano.


Ultima modifica di modifica il Sab 7 Mar 2009 - 9:12, modificato 3 volte
avatar
Modifica
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cacciatorpediniere seconda guerra mondiale (unimatrix0)

Messaggio Da unimatrix0 il Gio 5 Mar 2009 - 15:09

Grazie Modi, hai dei "....modi..." veramente gentili per tirare su di morale, comunque lo scafo è abbastanza liscio e anche se dato che sto cercando di riprodurre una nave degli anni 40 e vissuta, avevo già in programma di invecchiarla non ho insistito più di molto, mi va bene cosi.So perfettamente poi come sono gli scafi delle navi ( padre e figlio in marina ....) e concordo sul fatto che non stiamo parlando di una fuoriserie ... perciò....
Comunque ti ringrazio di nuovo anche perchè con i tuoi consigli ho imparato di più. A presto con ulteriori sviluppi e ciao.
avatar
unimatrix0
Collaboratore sostenitore
Collaboratore sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cacciatorpediniere seconda guerra mondiale (unimatrix0)

Messaggio Da Modifica il Gio 5 Mar 2009 - 16:17

Beh, sai come si dice no?
Quando lo stucco si fa duro...i duri cominciano a carteggiare
Ciao!!!
avatar
Modifica
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cacciatorpediniere seconda guerra mondiale (unimatrix0)

Messaggio Da Virgiliomodellista il Gio 5 Mar 2009 - 17:48

Ciao Uni ...... non te la prendere!
perchè metti in mezzo Virgilio ? .... leggi forse il pensiero ???
sai che sta postando una battutaccia ?????
Hai detto :
"dato che sto cercando di riprodurre una nave degli anni 40 e vissuta, avevo già in programma di invecchiarla .... "
Che robba, ce ne vuole di pazienza per attaccare una barba bianca su tutta la nave !
T'è piaciuta ?
Dai scherzo, sta venendo bene davvero......
Insisti!
ciao -------------- Virgilio -----------------

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cacciatorpediniere seconda guerra mondiale (unimatrix0)

Messaggio Da unimatrix0 il Gio 5 Mar 2009 - 18:01

Ciao Virgi, è perchè ancora non sai cosa ho in mente per realizzare la barba .... Very Happy

x Modi, certo a speccio cosi non ci azzecca proprio, però vorrei davvero sapere cosa ha usato come materiale e come ha realizzato quello scafo, quello si che è fatto bene ...... e secondo me è pure più difficile di un buon planking !!! Sad
avatar
unimatrix0
Collaboratore sostenitore
Collaboratore sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cacciatorpediniere seconda guerra mondiale (unimatrix0)

Messaggio Da Modifica il Gio 5 Mar 2009 - 19:06

Ad occhio direi che ha rivestito lo scafo con Vetroresina e non stucco da carrozzeria.
Quando ho apportato delle modifiche alla mia barca, mi è venuto un lavoretto che non si vede niente e liscio liscio.
Poi, usando lo stucco da carrozzeria, per avere la parte più liscia possibile si aumentano le mani di fondo e ad ogni passata si toglie l'eccedenza lasciandolo solamente dove serve. Per far questo, personalmente usavo il fondo di due colori.
Ad es. do una mano di grigio, carto ben bene, lavo asciugo e do una successiva mano di fondo color senape.
Quando carto, lo facio fino a far ricomparire il grigio dato precedentemente e così individuo senza ombra di dubbio gli avvallamenti che saranno in questo caso color senape. Comunque è più semplice a farlo che a spiegarlo.
Ciao, Modì.-
avatar
Modifica
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cacciatorpediniere seconda guerra mondiale (unimatrix0)

Messaggio Da unimatrix0 il Ven 6 Mar 2009 - 20:28

Ciao Modi, scusa il ritardo nella risposta, mi hai stuzzicato con il fatto della vetroresina e allora ho fatto un giretto in rete per capirne di più e sono capitato qui : http://freedomtuningclub.forumcommunity.net/?t=10417495
questo si riferisce alle autovetture ma credo che la tecnica sia la stessa, però al di la delle difficoltà che non credo insormontabili mi rimane il dubbio, cioè, una volta ricoperto lo scafo con la vetroresina questa mi rimane già di per se liscia o devo ancora lavorarla ? e poi, cosa uso per incollare per esempio i ponti ? colla a contatto ? oppure posso lasciare il simulacro all'interno ?
Ti ringrazio in anticipo della risposta che sono certo sarà esauriente.

Ps: scusa ma quando incontro uno che ne sa più di me ne approfitto ... Very Happy
avatar
unimatrix0
Collaboratore sostenitore
Collaboratore sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cacciatorpediniere seconda guerra mondiale (unimatrix0)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 5 1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum