Forum Scuola di Modellismo
Benvenuto su Scuola di Modellismo....il cui scopo è condividere idee ed esperienze, mettendole a disposizione di tutti i modellisti.

Per la visualizzazione di tutti i contenuti del forum REGISTRATI!!!!

***Ricorda di leggere il REGOLAMENTO prima di postare un messaggio.***

Potrai partecipare alla chat, ai sondaggi del forum, vedere gli ultimi argomenti e le guide sul funzionamento del forum.

***** Non dimenticare di presentarti! *****

Lo Staff
PER IL NOSTRO FORUM
Documento senza titolo
Chi è in linea
In totale ci sono 8 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 8 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 234 il Gio 30 Dic 2010 - 8:51
Novembre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930   

Calendario Calendario

Accedi

Ho dimenticato la password

Dal 24-luglio-2009
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata


TARTANA (santos)

Pagina 4 di 15 Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 9 ... 15  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: TARTANA (santos)

Messaggio Da ammutinato il Dom 7 Feb 2010 - 21:40

Ciao Sandro,
come al solito le tue spiegazioni sono dettagliatissime.
Per il quinto, non riesco a capire come mai chiami mezzomadiere il pezzo accanto al mezzomadiere. Parliamo dello staminale??? La sequenza corretta e': Mezzo madiere - staminale - scalmo - scalmo.
Madiere - scalmo -scalmo - scalmo. La dicitura ginocchio e' uguale a staminale che per sua natura e' il primo elemento del mezzo madiere (sia di destra che di sinistra). Anche se nel caso specifico del tuo disegno lo staminale non presenta la forma propria del ginocchio (staminale).
Personalmente gli ultini due scalmi del mezzo madiere li avrei realizzati in unico scalmo (unico pezzo) proprio per rispettare il principio dell'epoca di allungare i pezzi dritti.




Per la chiglia, dalla foto sembrava non perfettamente orizzontale, ma precisavo che poteva essere un effetto della foto. Me lo hai confermato.



Prestantino di poppa con apposita palella ok.

Purtroppo non e' sempre facile rilevare certi dattagli dalle foto, anche perche', detto sinceramente, il legno che utilizzi non e' proprio privo di venature e non da' sempre giustizia ai dettagli del lavoro che stai facendo. A proposito che legno e'?

Mi rimane solo in dubbio del come mai tu non abbia optato per i forcacci di poppa con relativo maschio invece che ridurre lo spessore del prestantino (detto anche massiccio) che per sua natura deve rinforzare la struttura.
Ma ripeto credo che sia una questione di scelta costruttiva.

Mi piacerebbe poterti chiedere quali sono le scelte costruttive che ti hanno portato a realizzare la battura di poppa cosi' come evidenziata dalle foto.

Grazie per le tue esaurienti spiegazioni. Ora mi e' piu' chiaro tutto.
Ti seguo sempre con grande interesse, lo sai.

Luca

ammutinato
Utente Appassionato
Utente Appassionato


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: TARTANA (santos)

Messaggio Da mozzo il Lun 8 Feb 2010 - 9:37

Ciao Luca/Santos , vedo che state discutendo di carpenteria navale in dettagli , potreste essere più pratici ,nel seno che quando nominate un particolare ,lo postate con l'immagine e le dovute anomalie se ci fossero, in modo tale da non fare un monologo tra di voi e far sì che altri modellisti possano capire e fare anche una loro osservazione.
mozzo Basketball

mozzo
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: TARTANA (santos)

Messaggio Da Ospite il Lun 8 Feb 2010 - 10:13

Ciao Luca
Ti posto la foto di come sto realizzando i quinti secondo il mio progetto:

Mi scuso sempre per i termini specifici che ancora non ho acquisito bene quindi molto spesso faccio confusione come ad esempio i fori sotto il quinto per il passaggio dell' acqua non mi ricordo se si chiamano bisce o anquille è un animale di questi due e sono certo che esistono tutte due come parti di nave ma boooo.
Ritorniamo al famoso quinto.
Si forse mi potevo risparmiare un pezzetto nella parte alta della forma chiamata madiere creandola in 5 parti anziche 7.

In merito all' allineamento della carpenteria assiale vedendo il tuo esempio postato non ti posso dire che ti porti a pensare che sia storta e nel vederlo anche io mi sono chiesto come mai è cosi curva? Poi ho riflettuto un attimo e mi sono detto ma si per fare questa foto ho usato un grandangolo e come sai questo tipo di obiettivo tende a curvare le immagini, cercherò in futuro di essere più attento a questo problema.

In merito al legno che ho utilizzato è il teck, purtroppo mi piace il legno con venature, da un senso di caldo e vivo in più, questo ovviamente è un mio parere e gusto.

In merito alla poppa, cerco di spiegarmi e mi scuso anticipatamente per la terminologia, i quinti in questa zona sono fissati al fianco del prestantino e vengono aggiunte due V fissate con un incastro a manciotto o incastro semplice sul contro dritto di poppa queste V sono interne alla forma dei quinti e si trovano perpendicolari al contro dritto, la stessa cosa dovrà fare a prua anche se l’ incastro della V è diverso.
Posto un esempio di incastro manciotto


Se voglio essere preciso ultimamente ( questione di qualche giorno fa) ho visto e studiato che il sistema semplicistico da me usato è realmente praticato ma il massiccio di poppa deve essere realizzato seguendo una filosofia completamente diversa.
Purtroppo questo è lo scotto che devo pagare quando si studia e nello stesso tempo si vuole mettere in pratica quel poco che si apprende ma nello stesso tempo sono contento che accrescono le mie conoscenze che sicuramente per le prossime realizzazioni saranno consolidate e applicate, sono sempre un principiante e sono ammessi errori per il momento.

Ciao Francesco cerco di seguire il tuo consiglio.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: TARTANA (santos)

Messaggio Da ammutinato il Lun 8 Feb 2010 - 12:46

Tutto chiaro Sandro.

Ciao
Luca

P.S.: Mozzo, messaggio ricevuto.

ammutinato
Utente Appassionato
Utente Appassionato


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: TARTANA (santos)

Messaggio Da Ospite il Gio 11 Feb 2010 - 18:29

In questi giorni sto iniziando la realizzazione dei quinti anche questo è un bel lavoretto, quindi ci sarà un periodo che ovviamente di stallo qui nel mio cantiere.
Approfitto di questa pausa per descrivere un accessorio che ho realizzato per utilizzare la fresa MF70 in merito alla battuta della chiglia.
La battura, almeno per la parte dritta prima del dritto di poppa e dedl dritto di prua, ha nella parte interna un angolo retto e una forma particolare quindi per eseguire questa scanalatura con un fresa verticale dovevo posizionare il pezzo con una determinata angolazione e nello stesso tempo fare in modi di fissarlo saldamente al piano della fresa, due secondi il tempo di accendere il neurino ed ecco la soluzione che mi si accende qualche pezzo di ferro rimmediato, una morsa, un goniometro, una saldatrice e qualche minuto di tempo ed ecco cosa è uscito fuori.

la staffa viene appogiata parallelamente al piano e fissata ad essa sullo scalino creato dal quadrello si appoggia la chiglia e si fissa con dei morsetti che io li ho realizzati con un piatto di alluminio e una vite come si vede.
A queto punto la chiglia è perfettamente posizionata all' angolazione desiderata basta ora abbassare la fresa e entrare per la misura opportuna, ovviamente questa fresa non può fare un metro di continuo ma solo una decina di cm non fa nulla si fresa per lo spazio utile, si torna indietro si allentano i morsetti si sposta la chiglia sino alla fine della fresata si ristringono gli stessi e si riparte sino alla fine.
Spero di esservi stato utile
Un saluto
Sandro

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: TARTANA (santos)

Messaggio Da ammutinato il Gio 11 Feb 2010 - 19:46

Utilissimo Sandro e grazie veramente.
Ti faro' sapere come e' andata con la realizzazione della battura.

Ciao
Luca

ammutinato
Utente Appassionato
Utente Appassionato


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: TARTANA (santos)

Messaggio Da Ospite il Lun 15 Feb 2010 - 21:12

Un saluto principalmente a tutti
Finalmente, è quasi un anno che volevo farlo ma ogni volta che iniziavo mi demoralizzavo e lasciavo perdere per riprendere ma sempre con successi negativi, sabato purtroppo non mi andava di fare modellismo nella pratica realizzativa proprio per il fatto che nella mia mente si era ormai messo questo benedetto tarlo e ho ripreso per l' ennesima volta questo benedetto programma tra le mani, ebbene le cose si sono messe in maniera diversa dalle volte precedenti tanto che tutto sabato, una buona parte della domenica e anche ora, sono riuscito a muovere i primi passi.
Il famoso detto cita: "Chi la dura la Vince".
Ho pensato di dirvi cio non per avere degli eloggi o altro da tutti voi ma solo per dimostrare che nulla è impossibile e riportare questa mia esperienza come esempio di quello che è il modellismo in genere e quello navale nello specifico.

Avete ragione nel dirmi ma che cosa è; ebbene vi mostro l' immagine:



Ebbene si è un semplice disegno in 3D ma ha una caratteristica che ogni pezzo è un pezzo costruttivo nel vero senso della parola, dall' immagine precedente si possono realizzare le tavole come questa altra immagine:



Sono appena agli inizi, come con lo studio dell' architettura navale che state vedendo, ho ancora molta strada da fare, ma è proprio questo il bello del modellismo, non arrendersi mai, avere la voglia di sapere e mantenere la mente sempre allenata con cose e concetti nuovi e non darsi mai per sconfitto, se non si riesce a fare una cosa si parcheggia un attimo e dopo si riprende guardandola da un' altra angolazione anche gli errori alla fine sono parte del nostro bagaglio culturale e non vanno dimenticati anzi devono essere sempre ripresi in considerazione.

Questo mio cantiere è proprio questo un' infinità di errori che però servono per migliorarsi e sperare che dai miei errori qualcuno posso trarre delle conclusioni positive.
Il modellismo per come lo vedo io è questo, spingersi oltre le colonne d' ercole.

Scusatemi tutti
Sandro

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: TARTANA (santos)

Messaggio Da ammutinato il Lun 15 Feb 2010 - 23:22

Bel lavoro di grafica Sandro,
Stai usando Solid Work e-drawing??

Ciao
Luca

P.S.: Comprendo molto bene quello che hai scritto Sandro. Siamo sulla stessa lunghezza d'onda.

ammutinato
Utente Appassionato
Utente Appassionato


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: TARTANA (santos)

Messaggio Da leone il Lun 15 Feb 2010 - 23:49

avanti sandro!!!
avatar
leone
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: TARTANA (santos)

Messaggio Da Ospite il Ven 19 Feb 2010 - 21:03

Bravo Luca e grazie Leone.
Il mio divertimento con il disegno continua e ogni giorno che passa scopro cose nuove, ho riniziato tutto per entrare il più possibile nei dettagli, ora sto disegnando la sezione maestra.
Questa è l' evoluzione



Un saluto
Sandro

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: TARTANA (santos)

Messaggio Da mozzo il Ven 19 Feb 2010 - 21:51

Ciao Santos , dove inizia la contrapposizione dei madieri?
ottimo lavoro che stai facendo(non avevo dubbi sulle Tue capacità )aspettiamo nuovi eventi
buon lavoro
mozzo Basketball

mozzo
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: TARTANA (santos)

Messaggio Da Ospite il Dom 21 Feb 2010 - 10:51

Ciao Francesco il secondo quinto che si vede da sx a dx è il quinto n°15 su 29 totali ed è in quinto di maestra.
Dal disegno si hanno 3 quinti con madiere che guardano poppa e uno con madiere che guarda prua.
Un saluto
sandro

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: TARTANA (santos)

Messaggio Da mozzo il Dom 21 Feb 2010 - 10:57

Buongiorno ciurma , Ti chiedo scusa Santos non l'ho avevo visto
mozzo Basketball

mozzo
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: TARTANA (santos)

Messaggio Da ammutinato il Dom 21 Feb 2010 - 13:32

Ciao Sandro,
ottimo lavoro di grafica e progettazione.
Notavo che caletti sia madieri che mezzi madieri per il paramezzale-

La procedura per Boudriot non sarebbe corretta.
Very Happy

Luca

ammutinato
Utente Appassionato
Utente Appassionato


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: TARTANA (santos)

Messaggio Da Ospite il Dom 21 Feb 2010 - 16:22

Ciao Luca molte cose come ho detto non sono o non saranno giuste, ma con la scusa di provarci devo dire che sto migliorando nella grafica, nelle conoscenze strutturali, nella manualità, insomma una bella scuola a 360 gradi.
Dal disegno alla realizzazione tutto fatto in casa.



Sono solo tagliati e posizionati devo fare ancora parecchi lavorini su ognuna.
Un saluto
Sandro

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: TARTANA (santos)

Messaggio Da ammutinato il Dom 21 Feb 2010 - 16:30

Ciao Sandro,
alla faccia del lavoro realizzato e progettato a casa!!! Ti e' venuto divinamente...

Pero' scusa, che ci perdi a non calettare entrambi i pezzi per il paramezzale. La modifica su Solid Work e' davvero niente cosi' come la realizzazione reale. Ed il risultato sarebbe storicamente corretto. Ma anche praticamente corretto, visto che in questo modo il paramezzale svolgerebbe al meglio la funzione di tenere serrato tutti i pezzi.

Luca

ammutinato
Utente Appassionato
Utente Appassionato


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: TARTANA (santos)

Messaggio Da tunin il Dom 21 Feb 2010 - 17:15

Ciao Sandro, quale tipo di legno usi?
avatar
tunin
Nuovo Utente
Nuovo Utente


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: TARTANA (santos)

Messaggio Da Ospite il Dom 21 Feb 2010 - 19:01

Per la carpenteria assiale ho usato il teack ora per i quinti sto usando il Frassino.
Un saluto
Sandro

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: TARTANA (santos)

Messaggio Da vip44 il Mar 23 Feb 2010 - 18:12

Sandro sei fantastico.
Purtroppo non ci capisco tanto, ma stai facendo un ottimo lavoro.
avatar
vip44
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: TARTANA (santos)

Messaggio Da lellosauro il Gio 25 Feb 2010 - 12:22

Ciao sandro, in questi giorni ho potuto vedere il forum solo di sfuggita ...ed un cantiere come questo va "gustato", quindi oggi ho avuto la possibilità di rimmettermi in pari. Che devo dire si commenta tutto da solo, sono molto affascianto dal lavoro che stai facendo e dallo spirito che ci stai mettendo: iniziativa, pazienza e passione...sono un mix vincente nel nostro hobby.
Continua così di più davvero non si può dire.
un saluto

Lello

_________________
ATTENTI!!!! IO SONO L'IMMODERATORE!!!


Regolamento Forum: http://www.forumscuoladimodellismo.com/regolamento-f8/regolamento-del-forum-t274.htm
Guida pubblicazione video e immagini: http://www.forumscuoladimodellismo.com/guida-alla-pubblicazione-delle-immagini-f12/
E-mail moderazione: moderazione@scuoladimodellismo.it[img][/img]
avatar
lellosauro
Moderatore
Moderatore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: TARTANA (santos)

Messaggio Da Ospite il Gio 25 Feb 2010 - 14:31

Vi ringrazio amici, il lavoro è ancora lungo e molto ma piano piano si va avanti.
Un saluto
Sandro

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: TARTANA (santos)

Messaggio Da Ospite il Mar 9 Mar 2010 - 13:07

Aggiorno in parte questo cantiere.
In questi giorni ovviamente ho continuato nella realizzazione dei quinti ne ho finiti 17 su 29, ovviamente nella costruzione sono partito dal quinto di maestra e procedendo verso poppa e verso prua, mi direte che non si fa così ma esattamente al contrario, ma ho deciso questa strada dato che è la prima volta che mi imbatto in un lavoro del genere e questi quinti almeno i primi non hanno il famoso angolo di quortobono quindi le reputo di facile realizzazione e mi danno quella sicurezza iniziale per capire le difficoltà che incontro man mano mi avvicino alla poppa o alla prua.
Infatti anche se avevo disegnato la forma dei quinti con tanto di angolo di quartabono mi sono reso conto che non era sufficente solo il disegno per la realizzazione e quindi ho iniziato a pensare come potevo in maniera certa e sicura ottenere quanto da me disegnato con una certa semplicità.
Qualche giorno di pensieri e prove che a loro volta mi davano spunti per migliorare l' attrezzo stesso e alla fine ho realizzato un sostegno per 7 quinti che potevo lavorare esternamente allo scaletto per dare la forma corretta sia internamente che esternamente.
Quindi a questo punto i 17 quinti sono finiti e ho realizzato anche la chiodatura dei vari particolari, nel frattempo ho iniziato a lavorare il teack in maniera da realizzare i listelli di fasciame che a breve dovrò iniziare a posare.
I listelli hanno le seguenti misure 5,5x1,5 di spessore.
Per il momento è tutto
Un saluto
Sandro

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: TARTANA (santos)

Messaggio Da Ospite il Mer 10 Mar 2010 - 18:51

Dopo tutta la mia chiacchierata di ieri è anche giusto che vi posto qualche immagine.







Questo che vedete è lo stato attuale dei lavori; oggi come potete immaginare sto portando avanti la costruzione dei quinti che vi posto la fase preparatoria del quinto N° 9 situato verso poppa.





Nella prima foto dei quinti è inserito anche il disegno che dovrò applicare si possono notare tre linee rosse e tre linee blu ebbene quelle linee delimitano la zona dell' angolo di quartabono da realizzare.
Torno al lavoro la pausa caffè la ho fatta un saluto a tutti.
Sandro

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: TARTANA (santos)

Messaggio Da brggpl il Mer 10 Mar 2010 - 21:16

ciao santos Very Happy
sai che sono un profano e forse ti chiederò una cosa già spiegata o banale.
comunque in riferimento alle foto che hai postato e al tuo particolare che riporto, cosa si incastra in quei due semicerchi ripetuti al fondo di ogni madiere?

grazie e buon divertimento! jocolor
avatar
brggpl
Responsabile glossario sostenitore
Responsabile glossario sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: TARTANA (santos)

Messaggio Da leone il Mer 10 Mar 2010 - 21:30

ciao sandro ti faccio anche io una domanda da profano , i chiodini che vedo sono in scala?

un saluto guido
avatar
leone
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: TARTANA (santos)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 4 di 15 Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 9 ... 15  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum