Forum Scuola di Modellismo
Benvenuto su Scuola di Modellismo....il cui scopo è condividere idee ed esperienze, mettendole a disposizione di tutti i modellisti.

Per la visualizzazione di tutti i contenuti del forum REGISTRATI!!!!

***Ricorda di leggere il REGOLAMENTO prima di postare un messaggio.***

Potrai partecipare alla chat, ai sondaggi del forum, vedere gli ultimi argomenti e le guide sul funzionamento del forum.

***** Non dimenticare di presentarti! *****

Lo Staff
PER IL NOSTRO FORUM
Documento senza titolo
Chi è in linea
In totale ci sono 9 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 9 Ospiti

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 234 il Gio 30 Dic 2010 - 8:51
Luglio 2017
LunMarMerGioVenSabDom
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31      

Calendario Calendario

Accedi

Ho dimenticato la password

Dal 24-luglio-2009
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Parole chiave

soleil  aeromodello  hachette  motore  royal  belle  


Il ragno e la "ragna"

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Il ragno e la "ragna"

Messaggio Da gino arcuri il Dom 8 Dic 2013 - 11:25

Amici Buongiorno,
stamattina ho fatto una raccapricciante scoperta e voglio mettervene a conoscenza.
Nella teca che contiene la Sovrana dei Mari, realizzata nei lontani anni 1989 -1994, sembra abbia preso possesso della penna dell'alberetto di contropappafico di trinchetto - un ragno - , ed ha tessuto una bella tela.



Mi chiedevo se per caso non cercasse di fare colpo sulla - ragna - dello strallo di trinchetto, mettendo in mostra le proprie insuperabili capacità nell'arte del tessere



Eppure la teca è ben sigillata, nel senso che fra le giunzioni dei vetri avevo inserito delle micro guarnizioni adesive.
Come sarà entrato? Che danni può provocare? Come faccio ad essere sicuro, una volta pulito, che non permangano tracce per possibili eventuali future riproduzioni?

Mentre riflettevo, ho ritenuto opportuno fotografare il tutto per potere sentire anche i Vostri pareri e suggerimenti.

Qualche ulteriore foto della Sovrana, fatte nell' occasione





Grazie per l'attenzione e Buona Domenica!

_________________
Già da piccolo ero particolarmente attratto da tutto ciò che raffigurava riproduzioni miniaturizzate;
ma ero principalmente affascinato dalle riproduzioni di barche e di vascelli con i loro cannoni e le loro vele e con tutto quel groviglio di fili di cui non capivo molto e mi chiedevo se era veramente necessario che fossero così tanti.
avatar
gino arcuri
Utente sostenitore
Utente sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il ragno e la "ragna"

Messaggio Da pranger il Dom 8 Dic 2013 - 17:22

Dai, non puoi certo dire che il tuo vascello non da di "vissuto" no? scherzi a parte, non so come possa essere entrato, anch'io ho i miei modelli in una mega teca realizzato su mio progetto, ma sinceramente finora non è entrato nemmeno un po' di polvere. penso che il tuo simpatico ospite, una volta che toglierai il suo lavoro, cambierà posto, e comunque non penso che possa fare seri danni. tienici al corrente. Carlo

pranger
Utente Veterano
Utente Veterano


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il ragno e la "ragna"

Messaggio Da Armando54 il Dom 8 Dic 2013 - 18:39

Ciao Gino, il ragnetto avrà trovato un microforellino da qualche parte, è incredibile di quanto poco spazio hanno bisogno per intrufolarsi.
Penso comunque che una volta ripulito il tutto non avrai più di che preoccuparti, anche se penso che, ragnatela a parte, non dovrebbe fare danni di alcun tipo.
Un saluto.

_________________
Armando


Regolamento Forum: http://www.forumscuoladimodellismo.com/regolamento-f8/regolamento-del-forum-t274.htm
Guida pubblicazione video e immagini: http://www.forumscuoladimodellismo.com/guida-alla-pubblicazione-delle-immagini-f12/
E-mail moderazione: moderazione@scuoladimodellismo.it
avatar
Armando54
Moderatore sostenitore
Moderatore sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il ragno e la "ragna"

Messaggio Da jjsimy il Dom 8 Dic 2013 - 20:29

Ciao Gino, dovresti fargli pagare l'affitto Very Happy

_________________
Ciao  Stefano

Non arrenderti mai, perché quando pensi che sia tutto finito, è il momento in cui tutto ha inizio. (Jim Morrison)

Regolamento Forum: http://www.forumscuoladimodellismo.com/regolamento-f8/regolamento-del-forum-t274.htm
Guida pubblicazione video e immagini: http://www.forumscuoladimodellismo.com/guida-alla-pubblicazione-delle-immagini-f12/
E-mail moderazione: moderazione@scuoladimodellismo.it
avatar
jjsimy
Moderatore sostenitore
Moderatore sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il ragno e la "ragna"

Messaggio Da Walter Furlan il Dom 8 Dic 2013 - 21:18

Ciao Gino
I clandestini a bordo ci sono sempre stati, non toglierli la soddisfazione di essere l'unico.

_________________

Walter
Un amico è la persona con cui osi essere te stesso (Pam Brown)[/i]

Regolamento Forum: http://www.forumscuoladimodellismo.com/regolamento-f8/regolamento-del-forum-t274.htm
Guida pubblicazione video e immagini: http://www.forumscuoladimodellismo.com/guida-alla-pubblicazione-delle-immagini-f12/
E-mail moderazione: moderazione@scuoladimodellismo.it
avatar
Walter Furlan
Moderatore
Moderatore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il ragno e la "ragna"

Messaggio Da enzo44 il Dom 8 Dic 2013 - 21:25

povero ragno innamorato
a parte gli scherzi, quando ero giovane facevo collezione di farfalle (ora preferisco vederle volare) e nelle teche, per evitare aggressioni da parte di altri insetti, si inserivano dei grani di "paradiclorobenzolo". credo che sul web si trovi, o anche qualche equivalente tipo naftalina. E' da approfondire... E poi, cosa mangiava ? allora non era l'unico clandestino
ciao, enzo
avatar
enzo44
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il ragno e la "ragna"

Messaggio Da Scubaleo il Gio 12 Dic 2013 - 19:41

Non uccidere Wink

Saluti da Scuba!!!

_________________
Un capitano non abbandona mai la propria nave!
Prendi una canzone triste e rendila migliore.

Regolamento Forum: http://www.forumscuoladimodellismo.com/regolamento-f8/regolamento-del-forum-t274.htm
Guida pubblicazione video e immagini: http://www.forumscuoladimodellismo.com/guida-alla-pubblicazione-delle-immagini-f12/
E-mail amministrazione: info@scuoladimodellismo.it

Lo Staff di Scuola di Modellismo:


avatar
Scubaleo
Amministratore
Amministratore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il ragno e la "ragna"

Messaggio Da etabeta il Gio 12 Dic 2013 - 21:34

Hai incontrato un ragno modellista!  Very Happy 

_________________
Pluff Eta Beta

... l'ottimo è nemico del buono...
... puoi avere ragione oppure essere felice ... a te la scelta!.
avatar
etabeta
Collaboratore sostenitore
Collaboratore sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il ragno e la "ragna"

Messaggio Da gino arcuri il Ven 13 Dic 2013 - 18:04

 Amici carissimi Vi ringrazio per le Vs. opinioni, suggerimenti e molto simpatiche battute, ma quello che principalmente mi ha colpito è stato l'intervento di Scuba; mi son detto - però, che umanità, che buon cuore, ma poi guardano il Suo avatar mi son messo a ridere pensando che nessuno meglio dell'uomo ragno poteva difendere un ragno. Eccezionale! Very Happy
Un caro saluto a Tutti

_________________
Già da piccolo ero particolarmente attratto da tutto ciò che raffigurava riproduzioni miniaturizzate;
ma ero principalmente affascinato dalle riproduzioni di barche e di vascelli con i loro cannoni e le loro vele e con tutto quel groviglio di fili di cui non capivo molto e mi chiedevo se era veramente necessario che fossero così tanti.
avatar
gino arcuri
Utente sostenitore
Utente sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il ragno e la "ragna"

Messaggio Da Scubaleo il Dom 19 Gen 2014 - 18:58

Ciao Gino, in effetti la coincidenza fa ridere ma ti giuro che fosse stato un qualsiasi altro essere vivente ti avrei detto la stessa cosa, zanzara compresa Wink

Saluti da Scuba!!!

_________________
Un capitano non abbandona mai la propria nave!
Prendi una canzone triste e rendila migliore.

Regolamento Forum: http://www.forumscuoladimodellismo.com/regolamento-f8/regolamento-del-forum-t274.htm
Guida pubblicazione video e immagini: http://www.forumscuoladimodellismo.com/guida-alla-pubblicazione-delle-immagini-f12/
E-mail amministrazione: info@scuoladimodellismo.it

Lo Staff di Scuola di Modellismo:


avatar
Scubaleo
Amministratore
Amministratore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il ragno e la "ragna"

Messaggio Da gino arcuri il Lun 20 Gen 2014 - 13:59

Ti credo Leo, ti credo molto bene.
Chi si occupa di modellismo, chi usa mano e mente per esprimere le proprie capacità creative non può che essere una persona dotata di grande sensibilità, con animo nobile e gentile, che ama la vita ed il rispetto del prossimo.  
Credo sia questa l’essenza intrinseca del carattere tipo di ogni modellista.
Un  caro saluto. Gino

_________________
Già da piccolo ero particolarmente attratto da tutto ciò che raffigurava riproduzioni miniaturizzate;
ma ero principalmente affascinato dalle riproduzioni di barche e di vascelli con i loro cannoni e le loro vele e con tutto quel groviglio di fili di cui non capivo molto e mi chiedevo se era veramente necessario che fossero così tanti.
avatar
gino arcuri
Utente sostenitore
Utente sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il ragno e la "ragna"

Messaggio Da Falcopardo il Dom 2 Feb 2014 - 20:18

ciao,
sai cosa mi preoccuperebbe? O quel ragno e' uno sprovveduto oppure ha visto che c'e' un buon passeggio di tignole e quindi c'e' da mangiare...

Falcopardo
Utente Appassionato
Utente Appassionato


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il ragno e la "ragna"

Messaggio Da ErPiotta71 il Dom 2 Feb 2014 - 23:34

Secondo me non cè bisogno di ucciderla.
Visto che cè solo il ragno e quindi il ragno non può nutrirsi di altri insetti dentro la teca.
Prima o poi morirà o, se è furbo, se ne andrà attraverso quel forellino da cui è entrato lasciando la ragnatela in bella mostra sana e pulita Smile
avatar
ErPiotta71
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il ragno e la "ragna"

Messaggio Da gino arcuri il Lun 3 Feb 2014 - 9:58

Condivido il tuo pensiero, Stefano; finora in effetti non ho fatto nulla e non risulta alcun peggioramento. Ciao

_________________
Già da piccolo ero particolarmente attratto da tutto ciò che raffigurava riproduzioni miniaturizzate;
ma ero principalmente affascinato dalle riproduzioni di barche e di vascelli con i loro cannoni e le loro vele e con tutto quel groviglio di fili di cui non capivo molto e mi chiedevo se era veramente necessario che fossero così tanti.
avatar
gino arcuri
Utente sostenitore
Utente sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il ragno e la "ragna"

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum