Forum Scuola di Modellismo
Benvenuto su Scuola di Modellismo....il cui scopo condividere idee ed esperienze, mettendole a disposizione di tutti i modellisti.

Per la visualizzazione di tutti i contenuti del forum REGISTRATI!!!!

***Ricorda di leggere il REGOLAMENTO prima di postare un messaggio.***

Potrai partecipare alla chat, ai sondaggi del forum, vedere gli ultimi argomenti e le guide sul funzionamento del forum.

***** Non dimenticare di presentarti! *****

Lo Staff
PER IL NOSTRO FORUM
Documento senza titolo
Chi online?
In totale ci sono 8 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 8 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente stato 234 il Gio 30 Dic 2010 - 8:51
Luglio 2018
LunMarMerGioVenSabDom
      1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031     

Calendario Calendario

Accedi

Ho dimenticato la password

Dal 24-luglio-2009
Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata


Primissimo cantiere: Gozzo mediterraneo a vela latina, mini mamoli (Xian)

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Andare in basso

Re: Primissimo cantiere: Gozzo mediterraneo a vela latina, mini mamoli (Xian)

Messaggio Da Xian il Gio 12 Dic 2013 - 19:15

Ciao Enzo,
concordo con te che il turapori sia fantastico, ma dal nome dovevo capire che la vernice dovevo passarla prima!! ; passandola dopo il legno si e' rifiutato di assorbirla (ovviamente) creandomi solo una patina che si leva passandoci sopra l'unghia.... grrrr

Ciao etabeta.. ah ! Ottime dritte!! Grazie mille.
Quindi non devo colorare prima?

Si' anche io avevo scritto che il timone non mi piaceva neanche un po'.
Ora vedo se riesco a modificarlo grazie ai tuoi consigli ,magari lo avvicino.
Grande! (Ovviamente il tuo e' fantastico -invidia-). Very Happy
avatar
Xian
Nuovo Utente
Nuovo Utente


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Primissimo cantiere: Gozzo mediterraneo a vela latina, mini mamoli (Xian)

Messaggio Da etabeta il Gio 12 Dic 2013 - 19:35

Il turapori va dato sul legno pulito, che poi sar verniciato con colori non trasparenti. Per e in particolare per le vernici acriliche necessario dare una mano di fondo aggrappante che va ripassato con carta finissima e prima di verniciare senza timore di distacchi,

Per evitare distacchi bene avere pazienza e aspettare un p di pi che il fondo o la vernice siano perfettamente secchi, prima di applicare il nastro di mascheratura. Infine quando togli il nastro, distaccalo con molta delicatezza.

Se invece vuoi lasciare il legno a vista e lo vuoi mordenzare (per esempio per dare il color noce a a un legno chiaro) puoi usare le aniline in scaglie da sciogliere in acqua e alcool che passi con un tampone e dopo gli dai il turapori trasparente alla nitro e poi lo rifinisci con cera o con la vernice trasparente di finitura.

Ciao

_________________
Pluff Eta Beta

... l'ottimo nemico del buono...
... puoi avere ragione oppure essere felice ... a te la scelta!.
avatar
etabeta
Collaboratore sostenitore
Collaboratore sostenitore


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum