Forum Scuola di Modellismo
Benvenuto su Scuola di Modellismo....il cui scopo è condividere idee ed esperienze, mettendole a disposizione di tutti i modellisti.

Per la visualizzazione di tutti i contenuti del forum REGISTRATI!!!!

***Ricorda di leggere il REGOLAMENTO prima di postare un messaggio.***

Potrai partecipare alla chat, ai sondaggi del forum, vedere gli ultimi argomenti e le guide sul funzionamento del forum.

***** Non dimenticare di presentarti! *****

Lo Staff
PER IL NOSTRO FORUM
Documento senza titolo
Chi è in linea
In totale ci sono 11 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 11 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 234 il Gio 30 Dic 2010 - 8:51
Mag 2017
LunMarMerGioVenSabDom
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031    

Calendario Calendario

Accedi

Ho dimenticato la password

Dal 24-luglio-2009
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata


L'Amarante scala 1:30 di Giampiero (giampieroricci)

Pagina 4 di 16 Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 10 ... 16  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: L'Amarante scala 1:30 di Giampiero (giampieroricci)

Messaggio Da cvincenzo54 il Lun 5 Ago 2013 - 9:24

Sono andato a rivedere l'inizio cantiere, e devo dire che in tre mesi ai fatto un lavoro notevole. Purtroppo per ingabbiare le coste, non saprei cosa dirti posso solo seguirti.
ciao

_________________
L'uomo non smette di giocare perché invecchia, ma invecchia perché smette di giocare.
(George Bernard Shaw)
avatar
cvincenzo54
Collaboratore sostenitore
Collaboratore sostenitore


Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'Amarante scala 1:30 di Giampiero (giampieroricci)

Messaggio Da Falcopardo il Mar 6 Ago 2013 - 23:51

Ottimo lavoro!! Levami una curiosita', perche' non lo trovo scritto da nessuna parte e vedo che ci sono di fatto varie..correnti di pensiero: la dima superiore dello scaletto mi sembra di capire che per te rappresenti la linea di galleggiamento..oppure il punto di massima larghezza delle costole..fatto sta che e' parallela al piano di base. Per altri la dima sfiora la cima delle costole e segue la linea del ponte...Io sto partendo con la costuzione di questo benedetto scaletto, ma non ho ancora capito che forma dare alla dima superiore.Mi puoi illuminare?
Grazie,
Renzo

Falcopardo
Utente Appassionato
Utente Appassionato


Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'Amarante scala 1:30 di Giampiero (giampieroricci)

Messaggio Da giampieroricci il Mer 7 Ago 2013 - 15:21

Ciao Renzo
In questa monografia di Delacroix, fatta per altro molto bene, è chiaramente indicato, nella traduzione delle sue istruzioni allegate alle tavole, di fare riferimento, per la costruzione del cantiere, alla linea d'acqua n° 9 che rappresenta, in pratica la linea del forte, cioè quella della massima larghezza dello scafo.

Io ovviamente mi sono attenuto a questo e devo dire che, misure alla mano, tutto corrisponde perfettamente!
Anche se può sembrare parallela al piano di base, in effetti non lo è........
avatar
giampieroricci
Forumnauta
Forumnauta


Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'Amarante scala 1:30 di Giampiero (giampieroricci)

Messaggio Da Walter Furlan il Mer 7 Ago 2013 - 16:19

Ciao Giampiero
Dai noi si dice: calma e gesso, vuol dire ponderare bene con calma , hai fatto un lavoro superlativo

_________________

Walter
Un amico è la persona con cui osi essere te stesso (Pam Brown)[/i]

Regolamento Forum: http://www.forumscuoladimodellismo.com/regolamento-f8/regolamento-del-forum-t274.htm
Guida pubblicazione video e immagini: http://www.forumscuoladimodellismo.com/guida-alla-pubblicazione-delle-immagini-f12/
E-mail moderazione: moderazione@scuoladimodellismo.it
avatar
Walter Furlan
Moderatore
Moderatore


Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'Amarante scala 1:30 di Giampiero (giampieroricci)

Messaggio Da Falcopardo il Sab 10 Ago 2013 - 23:30

Ti ringrazio,
Ho sempre un sacco di problemi da affrontare, almeno questo dello scaletto dovrei averlo risolto. Ormai aspetto il fresco per partire, nella rimessa per ora c'e' troppo caldo.
Ciao,
Renzo

Falcopardo
Utente Appassionato
Utente Appassionato


Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'Amarante scala 1:30 di Giampiero (giampieroricci)

Messaggio Da Scubaleo il Dom 11 Ago 2013 - 9:27

Ciao Falcopardo, perchè non apri anche tu il tuo cantiere?

In questo modo potresti aiutare molti modellisti che come te, prendono spunto e imparano dai modelisti che postano i loro lavori e il loro passo passo sul forum.
Grazie.

Saluti da Scuba!!!

_________________
Un capitano non abbandona mai la propria nave!
Prendi una canzone triste e rendila migliore.

Regolamento Forum: http://www.forumscuoladimodellismo.com/regolamento-f8/regolamento-del-forum-t274.htm
Guida pubblicazione video e immagini: http://www.forumscuoladimodellismo.com/guida-alla-pubblicazione-delle-immagini-f12/
E-mail amministrazione: info@scuoladimodellismo.it

Lo Staff di Scuola di Modellismo:


avatar
Scubaleo
Amministratore
Amministratore


Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'Amarante scala 1:30 di Giampiero (giampieroricci)

Messaggio Da Falcopardo il Dom 11 Ago 2013 - 10:07

Ciao,
non ho aperto ancora il mio cantiere perche' vado per le lunghe..Il mio penso sia un caso un po' particolare peche' vorrei riprodurre in arsenale il modello di una barca d'epoca tutt'ora navigante di un mio nipote ma ho i disegni un po' approssimativi e con tutte le misure in inglese. Ho dovuto convertirle e cercare di capire dai disegni come sono articolate le costole e tutte le suddivisioni interne della barca, i contenitori di acqua carburante, le paratie, senza contare che non era chiaro come le costole erano fissate ai madieri e alla chiglia, dove vengono usati i chiodi e dove i bulloni.... Fortunatamente sono in contatto con il maestro d'ascia che fa la manutenzione della carena della barca e che mi ha illuminato su alcuni particolari che dai disegni non si vedono. Appena ho un po' di tempo vado a trovarlo con i piani per chiarirmi ulteriormente le idee. Ho costruito le mie poche barche con i disegni gia' pronti da ricalcare e riportare sul legno, non ero mai partito da dai piani di costruzione da riportare in scala e interpretare come d'altronde fanno i maestri d'ascia, con la differenza che io sono un povero pivello ignorante.
Ho gia' buttato giu' i disegni da incollare sui piani dello scaletto, ora debbo costruirlo e partire finalmente con la chiglia. A quel punto pubblichero' qualcosa. ma credo che andro' avanti molto lentamente.
Ciao e grazie,
Renzo

Falcopardo
Utente Appassionato
Utente Appassionato


Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'Amarante scala 1:30 di Giampiero (giampieroricci)

Messaggio Da ErPiotta71 il Dom 11 Ago 2013 - 10:29

Ma stai parlando dell'Amarante?
Se sì, credevo che solo Delacroix ha questi disegni!
avatar
ErPiotta71
Forumnauta
Forumnauta


Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'Amarante scala 1:30 di Giampiero (giampieroricci)

Messaggio Da Scubaleo il Dom 11 Ago 2013 - 10:45

Ciao Falcopardo, il tuo discorso esula dall'apertura o meno di un cantiere.

Chi pubblica i propri lavori, lo fa a prescindere dal modello, dal tempo, dalla propria esperienza, dai propri obbiettivi, ecc. ecc. ecc...

Saluti da Scuba!!!

_________________
Un capitano non abbandona mai la propria nave!
Prendi una canzone triste e rendila migliore.

Regolamento Forum: http://www.forumscuoladimodellismo.com/regolamento-f8/regolamento-del-forum-t274.htm
Guida pubblicazione video e immagini: http://www.forumscuoladimodellismo.com/guida-alla-pubblicazione-delle-immagini-f12/
E-mail amministrazione: info@scuoladimodellismo.it

Lo Staff di Scuola di Modellismo:


avatar
Scubaleo
Amministratore
Amministratore


Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'Amarante scala 1:30 di Giampiero (giampieroricci)

Messaggio Da giampieroricci il Dom 11 Ago 2013 - 18:50

In questi giorni ho iniziato a fissare le doppie coste alla chiglia in maniera definitiva.
Ho voluto, per comodità, cominciare dai quartieri maestri per poi raccordarmi con quelle già fissate a prua e poppa.
Per maggior sicurezza nell'incollaggio delle doppie coste ho usato dei chiodi in acciaio inchiodando il madiere alla chiglia dopo avervi fatto un foro da 1mm al centro.
Dopo aver verificato la perpendicolarità delle coste, ho fissato dei distanziali della misura della maglia sulla dima del cantiere aiutandomi con degli elastici (messi da sotto alla dima) per far aderire le coste alla dima stessa.
Devo dire che già così le coste non si muovono se non nelle parti alte degli scalmi, ma a questo risolverò non appena metterò i traversini.
Per il momento voglio fissare tutte le coste, dopodichè voglio procedere con le chiavi all'altezza delle teste dei madieri.








avatar
giampieroricci
Forumnauta
Forumnauta


Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'Amarante scala 1:30 di Giampiero (giampieroricci)

Messaggio Da ErPiotta71 il Dom 11 Ago 2013 - 19:48

Un lavoro davvero certosino!
Bravo
avatar
ErPiotta71
Forumnauta
Forumnauta


Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'Amarante scala 1:30 di Giampiero (giampieroricci)

Messaggio Da giampieroricci il Mar 13 Ago 2013 - 21:04

avanzamento.....
Ne rimangono poche altre!








avatar
giampieroricci
Forumnauta
Forumnauta


Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'Amarante scala 1:30 di Giampiero (giampieroricci)

Messaggio Da enzo44 il Mer 14 Ago 2013 - 0:15

ciao giampiero
io non avrei la pazienza per un lavore del genere, comumque complimenti
ciao, enzo
avatar
enzo44
Forumnauta
Forumnauta


Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'Amarante scala 1:30 di Giampiero (giampieroricci)

Messaggio Da Armando54 il Mer 14 Ago 2013 - 10:14

Ciao Giampiero, concordo con Enzo, ci vuole una buona dose di pazienza e tanta passione per fare un lavorone del genere, specialmente così curato.
Buon proseguimento!!

_________________
Armando


Regolamento Forum: http://www.forumscuoladimodellismo.com/regolamento-f8/regolamento-del-forum-t274.htm
Guida pubblicazione video e immagini: http://www.forumscuoladimodellismo.com/guida-alla-pubblicazione-delle-immagini-f12/
E-mail moderazione: moderazione@scuoladimodellismo.it
avatar
Armando54
Moderatore sostenitore
Moderatore sostenitore


Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'Amarante scala 1:30 di Giampiero (giampieroricci)

Messaggio Da giampieroricci il Mer 14 Ago 2013 - 11:36

enzo44 ha scritto:
io non avrei la pazienza per un lavore del genere.................
Qualche lavorazione può sembrare ripetitiva alla lunga, però se non ci provi, come fai a dirlo?
Non è questione di pazienza, ma di passione: la stessa, credo, che abbiamo tutti noi che per svago pratichiamo questo hobby.......!

Comunque grazie per l'apprezzamento....!! Very Happy Very Happy 
avatar
giampieroricci
Forumnauta
Forumnauta


Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'Amarante scala 1:30 di Giampiero (giampieroricci)

Messaggio Da Nazza il Mer 14 Ago 2013 - 14:31

Complimenti Giampiero stai facendo un gran bel lavoro... e grazie anche a nome di molti secondo me, per il video che hai fatto sui quinti...
avatar
Nazza
Utente Navigato
Utente Navigato


Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'Amarante scala 1:30 di Giampiero (giampieroricci)

Messaggio Da giampieroricci il Gio 15 Ago 2013 - 20:01

beh... che dire? Grazie!!


Ho terminato il fissaggio di tutte le coste: adesso voglio mettere le due file di zappoli tra i madieri e cominciare ad ingabbiare la bestiolina








avatar
giampieroricci
Forumnauta
Forumnauta


Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'Amarante scala 1:30 di Giampiero (giampieroricci)

Messaggio Da enzo44 il Gio 15 Ago 2013 - 21:21

ciao
gran bel lavoro, magnifica
ciao, enzo
avatar
enzo44
Forumnauta
Forumnauta


Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'Amarante scala 1:30 di Giampiero (giampieroricci)

Messaggio Da luigi.p il Sab 17 Ago 2013 - 18:29

Che dire...stupefacente,non vedo l'ora del prossimo aggiornamento.Complimenti!!
avatar
luigi.p
Utente Navigato
Utente Navigato


Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'Amarante scala 1:30 di Giampiero (giampieroricci)

Messaggio Da giampieroricci il Dom 18 Ago 2013 - 20:09

Grazie...... Davvero!
Eccolo qua l'aggiornamento:

ho incollato la serie di zappoli a metà tra le intestature dei madieri e dei mezzi madieri





Ho poi iniziato una prima pareggiatura sulle coste di prua: devo dire che sono rimasto alquanto sorpreso perché non c'è molto da pareggiare!
Ho usato alcuni attrezzi autocostruiti ma il lavoro viene molto meglio con le rasiere, in particolare ho usato quella curvilinea;
In foto si può notare la parte trattata, più scura;
la prova con un listello ha confermato che finora sembra abbia fatto un buon lavoro! Very Happy




avatar
giampieroricci
Forumnauta
Forumnauta


Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'Amarante scala 1:30 di Giampiero (giampieroricci)

Messaggio Da ErPiotta71 il Dom 18 Ago 2013 - 20:59

Ora che vedo con la mano dentro mi accorgo che il modello è grande anche se è una nave piccola!

Riguardo a te, non ti devi sorprendere visto che . . . sei bravo! Wink 
avatar
ErPiotta71
Forumnauta
Forumnauta


Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'Amarante scala 1:30 di Giampiero (giampieroricci)

Messaggio Da giampieroricci il Dom 18 Ago 2013 - 21:55

Abbastanza, Stefano!
Ho aumentato un po' le sue dimensioni utilizzando una scala non convenzionale, ma con queste misure mi trovo molto meglio
avatar
giampieroricci
Forumnauta
Forumnauta


Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'Amarante scala 1:30 di Giampiero (giampieroricci)

Messaggio Da giampieroricci il Dom 1 Set 2013 - 20:33

Ho iniziato a ingabbiare il modello nella parte alta degli scalmi.
Forse il metodo che ho usato non è proprio ortodosso, ma è veramente efficace e pulito e il tutto, alla fine è ben fermo.

In pratica ho preferito imbullonare un listello di tiglio alle coste praticandovi un foro di 3 mm e infilandoci un perno con bulloncino da 3.








avatar
giampieroricci
Forumnauta
Forumnauta


Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'Amarante scala 1:30 di Giampiero (giampieroricci)

Messaggio Da Armando54 il Dom 1 Set 2013 - 20:58

Ciao Giampiero, con questo sistema sei ben sicuro che non si muove niente, nemmeno se lo prendi a martellate Laughing

_________________
Armando


Regolamento Forum: http://www.forumscuoladimodellismo.com/regolamento-f8/regolamento-del-forum-t274.htm
Guida pubblicazione video e immagini: http://www.forumscuoladimodellismo.com/guida-alla-pubblicazione-delle-immagini-f12/
E-mail moderazione: moderazione@scuoladimodellismo.it
avatar
Armando54
Moderatore sostenitore
Moderatore sostenitore


Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'Amarante scala 1:30 di Giampiero (giampieroricci)

Messaggio Da giampieroricci il Dom 1 Set 2013 - 21:49

All'inizio stavo pensando alla colla, magari aiutandomi con dei chiodini, ma era rischioso "martellare" sugli scalmi;
Ho preferito fare il foro e sinceramente il lavoro è più pulito ed efficace
avatar
giampieroricci
Forumnauta
Forumnauta


Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'Amarante scala 1:30 di Giampiero (giampieroricci)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 4 di 16 Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 10 ... 16  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum