Forum Scuola di Modellismo
Benvenuto su Scuola di Modellismo....il cui scopo condividere idee ed esperienze, mettendole a disposizione di tutti i modellisti.

Per la visualizzazione di tutti i contenuti del forum REGISTRATI!!!!

***Ricorda di leggere il REGOLAMENTO prima di postare un messaggio.***

Potrai partecipare alla chat, ai sondaggi del forum, vedere gli ultimi argomenti e le guide sul funzionamento del forum.

***** Non dimenticare di presentarti! *****

Lo Staff
PER IL NOSTRO FORUM
Documento senza titolo
Chi in linea
In totale ci sono 8 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 8 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente stato 234 il Gio 30 Dic 2010 - 8:51
Settembre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930 

Calendario Calendario

Accedi

Ho dimenticato la password

Dal 24-luglio-2009
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Parole chiave

anteo  aeromodellismo  hachette  belle  


Galleria di Falcopardo

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Galleria di Falcopardo

Messaggio Da Falcopardo il Mar 16 Apr 2013 - 1:09

Ciao,
mi vergogno un po', ma confido nella vostra comprensione, le barche che presento...sono proprio impresentabili. La prima e' quella che costruii quando avevo una venticinquina d'anni, mi era venuta una fortissima bronchite, dovevo stare in casa e per non annoiarmi mi vene in mente di provare a dedicarmi al modellismo navale. Prima costruivo modellini di plastica, con il legno non avevo mai fato niente. Scelsi in un negozio vicino un modello facile, una piccola Endeavour da poche lire, con poppa e prua sagomate nella balza e poche ordinate. Ma l'appetito viene mangiando, e mentre la barca prendeva forma incominciai ad acorgermi che era molto approsimata, e decisi di arricchirla. Andai a comprare i disegni di una Endeavour da oltre un metro, completamente armata con tutti i movimenti di vele, cannoncini, colubrine, insomma completa, e mi riproposi di riportare tutto nel mio piccolo modello. Non era facile, i bozzelli che trovavo erano troppo grossi, anche i piu' minuti, e dovevo costruirmeli, e cosi' tanti piccoli particolari. la precisione lasciava un po' a desiderare, ma il mio interesse era concentrato su tutti i movimenti di vele e su come queste potevano essere comandate. Praticamente ero riuscito ad inserire tutto, ma non era una riproduzione a regola d'arte, troppo difficile in cosi' poco spazio. Non ero neppure molto attrezzato e qualche accessorio dovetti costruirmelo. Il modello fini' su una libreria, senza protezione, e un giorno un colpo di vento trovo' le vele spiegate e fece volare l'Endeavour giu' per terra. Poteva andare peggio, ma il modello era leggero, si strappo' un po' di cordame sparirono tutte le microcolubrine e si ruppe solo qualche particolare. Non avevo tempo e rimase cosi', alla polvere. Successivamente fu coperta con un sacchetto di nylon, ma non fu ripulita ne' restaurata, forse anche perche' non ero soddisfatto della realizzazione.
Infatti provai con n modello piu' grande, un galeone veneto in scatola di montaggio, che non finii completamente perche' mi infastidiva avere gia' pronti i particolari da montare, mi sembrava che cosi' il modello non avesse un'anima.
Per ora metto le foto dell'Endeavour, che prima o poi degnero' di un restauro ( oltre ad una ripulitura ) cercando di rimediare a qualche pastrocchio, ma non ho piu' gli occhi di una volta e mi invischio in tutto quel cordame.

qui si possono vedere alcuni danni dopo il volo e anche la scarsa precisione ma i movimenti delle vele credo ci siano tutti, comprese le boline.

In seguito presentero' anche l'altra, debbo fotografarla.
Ciao,
Renzo

Falcopardo
Utente Appassionato
Utente Appassionato


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Galleria di Falcopardo

Messaggio Da enrico pilani il Mar 16 Apr 2013 - 12:15

ciao
al di l dei problemi che ammetti hai fatto un ottimo lavoro fai parte del ristrettissimo circolo di coloro che hanno completato l'alberatura.
il galeone veneto stato il mio primo modello e lo ho finito
ciao ENRICO
avatar
enrico pilani
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Galleria di Falcopardo

Messaggio Da enzo44 il Mar 16 Apr 2013 - 13:36

molto bella, vedo che hai messo anche le boline e anche i caricascotte e forse anche i caricaboline e i caricamezzi, merita senzaltro un restauro
ciao, enzo
avatar
enzo44
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Galleria di Falcopardo

Messaggio Da Falcopardo il Mar 16 Apr 2013 - 16:20

Ciao,
vi ringrazio per l'incoraggiamento, anche a me piacerebbe rivisitarla con una diversa esperienza e altri mezzi, ma a guardarla da vicino prende lo sconforto. Tutti i peli che si vedono sulle vele e il cordame e' polvere, sulle vele si e' addirittura assommata, e cosi pure sulle cime avvolte ai piedi degli alberi, e sono tante e sottilissime....Come si fa a toglierla? una volta provai con un pennellino e un getto d'aria, ma andrebbe addirittura lavata...forse con dei cotton fioc...avete esperienze in merito?
D'altronde e' un modello nato come passatempo, portato avanti per curiosita' e passione su una base che non era all'altezza, le vele stesse sono cucite in modo approssimativo... Penso che daro' una pulita al meglio delle possibilita' e vedro' di rimediare la verniciatura e rimettere a posto le cime strappate, proprio quel tanto da renderle un po' di dignita' e meritare di essere messa sotto plexiglas.
Ciao,
Renzo

altri particolari per far capire meglio la situazione...



Falcopardo
Utente Appassionato
Utente Appassionato


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Galleria di Falcopardo

Messaggio Da Walter Furlan il Mar 16 Apr 2013 - 16:32

Ciao
La pulizia la faccio anch'io ogni tanto
L'unica soluzione di cui sono a conoscenza alcool e cotone
passato leggero il cotone imbevuto d'alcool raggruma la polvere, ma pulirla tutta e bene un'impresa affraid

_________________

Walter
Un amico la persona con cui osi essere te stesso (Pam Brown)[/i]

Regolamento Forum: http://www.forumscuoladimodellismo.com/regolamento-f8/regolamento-del-forum-t274.htm
Guida pubblicazione video e immagini: http://www.forumscuoladimodellismo.com/guida-alla-pubblicazione-delle-immagini-f12/
E-mail moderazione: moderazione@scuoladimodellismo.it
avatar
Walter Furlan
Moderatore
Moderatore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Galleria di Falcopardo

Messaggio Da enzo44 il Mar 16 Apr 2013 - 19:50

anche io avevo avuto lo stesso problema con il Bounty che avevo costruito a 16 anni e che a casa di mia sorella a Napoli, in condizioni pietose. non ero riuscito a pulirlo.
se qualcuno ha una soluzione per questi casi ......
ciao, enzo
avatar
enzo44
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Galleria di Falcopardo

Messaggio Da Falcopardo il Mar 16 Apr 2013 - 20:54

per prima cosa voglio provare con un aerografo ( ovviamente senza vernice ), il getto e' pressoche' puntiforme e lo strumento e' di dimensioni molto contenute per cui si dovrebbe poter entrare quasi dappertutto. Il problema sono le corde che sono state appena bagnate con un po' di acqua e Vinavil perche' non si scomponessero, ma gia' quando provai con un pennellino si sono un po' arruffate. La polvere superficiale dovrebbe andar via, e anche dalle vele, soffiando dal rovescio qualcosa di dovrebbe ottenere. Poi, quando il grosso e' stato rimosso si potrebbe rifinire il lavoro con cotton fioc e pennellino bagnati con acqua o alcool, ma e' un punto interrogativo, bagnando la polvere questa entra e viene assorbita dai tessuti..

Falcopardo
Utente Appassionato
Utente Appassionato


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Galleria di Falcopardo

Messaggio Da brggpl il Mer 17 Apr 2013 - 9:00

ciao falcopardo
effettivamente un peccato vedere tutta quella polvere su un bel modello cos finito e particolareggiato.
ora ho trovato un mobile con un anta a vetro, ma prima con santa pazienza usavo un pennellino a punta piatta con le setole un po' dure e un micro-aspirapolvere (a pile).
hai altri modelli in progetto o in costruzione?
buon restauro
avatar
brggpl
Responsabile glossario sostenitore
Responsabile glossario sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Galleria di Falcopardo

Messaggio Da Falcopardo il Mer 17 Apr 2013 - 14:02

Ciao,
grazie dei consigli , ho anche un galeone veneto quasi finito ma senza vele, e in programma a breve ho un modello di uno sloop d'epoca di un mio parente, che vorrei riprodurre tale quale in scala 1:10. Sto acquisendo piu' dati possibili..
Ciao,
Renzo

Falcopardo
Utente Appassionato
Utente Appassionato


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Galleria di Falcopardo

Messaggio Da magnani claudio il Mer 17 Apr 2013 - 14:19

Ciao Renzo,non buttarti gi,da quanto dicevi all'inizio mi aspettavo molto peggio! comunque anche a te,come a tutti coloro che si vogliono dedicare al navimodellismo,consiglio di acquistare "Modelli navali" enciclopedia del modellismo navale di O. Curti, ed. Mursia,se continuano a ristamparlo dal 1968, ci sar un motivo!Per quanto riguarda la protezione dei modelli, purtroppo l'unico rimedio la teca.

magnani claudio
Utente Veterano
Utente Veterano


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Galleria di Falcopardo

Messaggio Da Falcopardo il Mer 17 Apr 2013 - 20:41

Ce l'ho Claudio, e' la prima cosa che acquistai quando, insoddisfatto del modello molto semplice decisi di arricchirlo. Non avevo la minima cognizione di come fosse fatto e funzionasse un veliero e quindi presi quella interessantissima enciclopedia. Oggi da azzurro e' diventato celestino..e' datato come me, e' l'edizione del 1965, la sesta.
Ciao e grazie,
Renzo

Falcopardo
Utente Appassionato
Utente Appassionato


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Galleria di Falcopardo

Messaggio Da Falcopardo il Gio 18 Apr 2013 - 9:16

E' poco piu' di un giocattolo, lo regalai alla mia allora fidanzata, anche questo e' polveroso, ma date le dimensioni, ogni tanto basta una soffiata e la polvere alla meglio se ne va...
Lo abbiamo battezzato...galeino

Ciao,
Renzo

Falcopardo
Utente Appassionato
Utente Appassionato


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Galleria di Falcopardo

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum