Forum Scuola di Modellismo
Benvenuto su Scuola di Modellismo....il cui scopo è condividere idee ed esperienze, mettendole a disposizione di tutti i modellisti.

Per la visualizzazione di tutti i contenuti del forum REGISTRATI!!!!

***Ricorda di leggere il REGOLAMENTO prima di postare un messaggio.***

Potrai partecipare alla chat, ai sondaggi del forum, vedere gli ultimi argomenti e le guide sul funzionamento del forum.

***** Non dimenticare di presentarti! *****

Lo Staff
PER IL NOSTRO FORUM
Documento senza titolo
Chi è online?
In totale ci sono 7 utenti online: 1 Registrato, 0 Nascosti e 6 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Walter Furlan

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 234 il Gio 30 Dic 2010 - 8:51
Aprile 2019
LunMarMerGioVenSabDom
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930     

Calendario Calendario

Accedi

Ho dimenticato la password

Dal 24-luglio-2009
Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata


Il recupero del Vasa

Andare in basso

Il recupero del Vasa Empty Il recupero del Vasa

Messaggio Da enzo44 il Sab 13 Apr 2013 - 13:51

ciao a tutti
godetevi questo filmato

http://www.vasamuseet.se/en/About/News/The-Vasa-film/

The film is usually shown at the museum but is available on the web during the time that the museum is closed, March 18 - April 30.
ciao, enzo
enzo44
enzo44
Forumnauta
Forumnauta


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Il recupero del Vasa Empty Re: Il recupero del Vasa

Messaggio Da gino arcuri il Sab 13 Apr 2013 - 21:16

Bellissimo, stupefacente! Ma dove l'hai "pescato"? Bravo e grazie! Ciao Enzo.

_________________
Già da piccolo ero particolarmente attratto da tutto ciò che raffigurava riproduzioni miniaturizzate;
ma ero principalmente affascinato dalle riproduzioni di barche e di vascelli con i loro cannoni e le loro vele e con tutto quel groviglio di fili di cui non capivo molto e mi chiedevo se era veramente necessario che fossero così tanti.
gino arcuri
gino arcuri
Utente sostenitore
Utente sostenitore


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Il recupero del Vasa Empty Re: Il recupero del Vasa

Messaggio Da alduspm il Sab 13 Apr 2013 - 22:14

Bellissimo!!! e molto istruttivo!!

_________________
---------------------------ooooooooo---------------------------
le mie segature su http://gliaffaridialdus.altervista.org/
---------------------------ooooooooo---------------------------
alduspm
alduspm
Forumnauta
Forumnauta


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Il recupero del Vasa Empty Re: Il recupero del Vasa

Messaggio Da cvincenzo54 il Sab 13 Apr 2013 - 22:16

Il recupero del Vasa 122115 bellissimo , specialmente all'inizio sebra di rivivere la breve storia della nave.
ciao

_________________
L'uomo non smette di giocare perché invecchia, ma invecchia perché smette di giocare.
(George Bernard Shaw)
cvincenzo54
cvincenzo54
Collaboratore sostenitore
Collaboratore sostenitore


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Il recupero del Vasa Empty Re: Il recupero del Vasa

Messaggio Da enzo44 il Sab 13 Apr 2013 - 23:48

ciao,
posto anche questo indirizzo, con tantissimi particolari

http://www.modelships.de/Museums_and_replicas/Vasa-Museet-Stockholm/Photos-Vasa-ship.htm

ciao, enzo
enzo44
enzo44
Forumnauta
Forumnauta


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Il recupero del Vasa Empty Re: Il recupero del Vasa

Messaggio Da Falcopardo il Dom 14 Apr 2013 - 0:23

veramente interessante e spettacolare.
Grazie della segnalazione.
Ciao, Renzo

Falcopardo
Utente Appassionato
Utente Appassionato


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Il recupero del Vasa Empty Re: Il recupero del Vasa

Messaggio Da ErPiotta71 il Gio 18 Apr 2013 - 10:01

Ho smesso di lavorare per guardare tutto questo bellissimo video! ! ! Smile

Ma la nave tutta colorata è un videomontaggio o hanno integralmente ricostruito da zero?

Infine al 9'25" vedo una, pare, carrucola di metallo.
Non sapevo che li facevano anche di metallo!
Qualcuno sà che carrucola è?
ErPiotta71
ErPiotta71
Forumnauta
Forumnauta


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Il recupero del Vasa Empty Re: Il recupero del Vasa

Messaggio Da brggpl il Gio 18 Apr 2013 - 19:19

ciao enzo
era veramente un'opera artistica galleggiante. i decori sono quasi ridondanti.
non ho capito se sia stato un errore di progettazione o di manovra, comunque mi sembra sia stata una gran brutta figura!
peccato Evil or Very Mad
@stefano: effettivamente non so e mi piacerebbe sapere da dove esce quella ruota a raggi.
saluti
brggpl
brggpl
Responsabile glossario sostenitore
Responsabile glossario sostenitore


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Il recupero del Vasa Empty Re: Il recupero del Vasa

Messaggio Da Walter Furlan il Gio 18 Apr 2013 - 21:16

Ciao
Da quel che so furono tutte e due, gli armatori che volevano una nave luccicante, il numero sprositato di decorazioni alzo' seppur di poco il baricentro pregiudicandone la stabilita', nelle prime uscite di prova la nave ondeggiava, ma non fu fatto niente.
Nel varo, venne chiesto al capitano di fare il giro del porto con le vele spiegate, i sabordi aperti con tutti i cannoni in bella vista per far notare la maestosita' della nave.
durante la manovra un piccolo refolo di vento fece ondeggiare la nave e l'acqua comincio ad entrare dai sabordi.
La conclusione e' sul filmato Pianto

_________________
Il recupero del Vasa Emotic10
Walter
Un amico è la persona con cui osi essere te stesso (Pam Brown)[/i]

Il recupero del Vasa Progre10Regolamento Forum: http://www.forumscuoladimodellismo.com/regolamento-f8/regolamento-del-forum-t274.htm
Il recupero del Vasa Progre10Guida pubblicazione video e immagini: http://www.forumscuoladimodellismo.com/guida-alla-pubblicazione-delle-immagini-f12/
Il recupero del Vasa Progre10E-mail moderazione: moderazione@scuoladimodellismo.it
Walter Furlan
Walter Furlan
Moderatore
Moderatore


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Il recupero del Vasa Empty Re: Il recupero del Vasa

Messaggio Da enzo44 il Gio 18 Apr 2013 - 21:49

ciao gian paolo, ciao walter, ciao a tutti
l'inchiesta non attribuì la colpa a nessuno, il capitano aveva eseguito tutte le manovre correttamente, il costruttore era morto ed il tutto fu messo a tacere. Era evidente a tutti che la colpa era del re Gustavo II Adolfo di Svezia, a cui nessuno aveva saputo opporsi e che aveva fretta a mettere in mare la nave, (un diplomatico straniero, interpellato, disse che il perchè lo sapevano solo Dio ed il Re)
La prova standard di stabilità dell'epoca consisteva nel far correre contemporaneamente trenta marinai (circa 2 tonnellate) da un lato all'altro della nave per farla dondolare. Quando ciò venne fatto sul Vasa, alla presenza dell'ammiraglio Clas Fleming, la nave oscillò notevolmente e la prova venne fermata. Poiché nessuno aveva avuto il coraggio di opporsi al re, che aveva inviato una lettera molto ferma per chiedere che il varo avvenisse quanto prima, la nave fu dichiarata pronta per prendere il mare.
Questa era pesantemente armata. Su disposizione del re, i cannoni superiori erano stati sostituiti con calibri maggiori e più pesanti ed il loro numero era stato aumentato, a ciò si era voluto rimediare aumentando la zavorra, con la conseguenza che la nave era ancora instabile e oltretutto, per il peso (cannoni/zavorra), aveva i sabordi del primo ponte vicinissimi alla superfice dell'acqua. Nel viaggio inaugurale tutti i sabordi erano aperti.
Appena fuori dal porto, dopo poche miglia di percorso, una folata di vento la fece inclinare su di un lato, ma con perizia il timoniere riuscì a raddrizzarla. Una seconda folata di vento però la inclinò nuovamente e l'acqua iniziò ad entrare nello scafo attraverso i portelli dei cannoni. La nave affondò molto rapidamente. Molti marinai si salvarono perchè erano preparati ad un epilogo del genere.
ciao. enzo
PS. anche io non ho idea di cosa sia quella puleggia metallica, peraltro senza segni di corrosione. Credo non appartenga al Vasa
enzo44
enzo44
Forumnauta
Forumnauta


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Il recupero del Vasa Empty Re: Il recupero del Vasa

Messaggio Da brggpl il Ven 19 Apr 2013 - 20:26

ciao enzo
grazie delle notizie.
beh! in fondo queste cose capitano anche in Svezia! Laughing
saluti
brggpl
brggpl
Responsabile glossario sostenitore
Responsabile glossario sostenitore


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Il recupero del Vasa Empty Re: Il recupero del Vasa

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum