Forum Scuola di Modellismo
Benvenuto su Scuola di Modellismo....il cui scopo è condividere idee ed esperienze, mettendole a disposizione di tutti i modellisti.

Per la visualizzazione di tutti i contenuti del forum REGISTRATI!!!!

***Ricorda di leggere il REGOLAMENTO prima di postare un messaggio.***

Potrai partecipare alla chat, ai sondaggi del forum, vedere gli ultimi argomenti e le guide sul funzionamento del forum.

***** Non dimenticare di presentarti! *****

Lo Staff
PER IL NOSTRO FORUM
Documento senza titolo
Chi è online?
In totale ci sono 6 utenti in linea: 1 Registrato, 0 Nascosti e 5 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Marini Claudio

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 234 il Gio 30 Dic 2010 - 8:51
Settembre 2018
LunMarMerGioVenSabDom
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Calendario Calendario

Accedi

Ho dimenticato la password

Dal 24-luglio-2009
Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata


incrociatore Aretusa (magnani claudio) ***TERMINATO***

Pagina 3 di 8 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente

Andare in basso

Re: incrociatore Aretusa (magnani claudio) ***TERMINATO***

Messaggio Da Marini Claudio il Sab 18 Mag 2013 - 15:18

Nooo, non mollare tutto, ma essre talmente curiosi da cercare di avvicinarsi, magari non ci riusciremo mai, ma come ben dici bisogna perseverare e continuare a stupire e stupirsi.
ciao Claudio cheers
avatar
Marini Claudio
Collaboratore sostenitore
Collaboratore sostenitore


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: incrociatore Aretusa (magnani claudio) ***TERMINATO***

Messaggio Da cvincenzo54 il Sab 18 Mag 2013 - 21:11

Ciao Claudio, io sto perseverando, ma arrivare la tuo livello la vedo dura, in ordine ho un'altra vita se mi arriva ci riprovo.
ciao

_________________
L'uomo non smette di giocare perché invecchia, ma invecchia perché smette di giocare.
(George Bernard Shaw)
avatar
cvincenzo54
Collaboratore sostenitore
Collaboratore sostenitore


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: incrociatore Aretusa (magnani claudio) ***TERMINATO***

Messaggio Da Armando54 il Sab 18 Mag 2013 - 22:17

Ciao Claudio, avrai anche semplificato, però fa la sua gran bella figura !!

_________________
Armando



Regolamento Forum: http://www.forumscuoladimodellismo.com/regolamento-f8/regolamento-del-forum-t274.htm
Guida pubblicazione video e immagini: http://www.forumscuoladimodellismo.com/guida-alla-pubblicazione-delle-immagini-f12/
E-mail moderazione: moderazione@scuoladimodellismo.it
avatar
Armando54
Moderatore sostenitore
Moderatore sostenitore


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: incrociatore Aretusa (magnani claudio) ***TERMINATO***

Messaggio Da magnani claudio il Mar 21 Mag 2013 - 10:22

Ciao a tutti, mi sono reso conto di non aver ,praticamente, dato nessuna notizia della nave vera, anche se in ritardo, rimedio.

L'Aretusa faceva parte di una numerosa serie di incrociatori torpedinieri classe Partenope.

Partenope : cant. di Castellamare di Stabia; imp:1/6/1888; varo: 23/12/1889; compl.: 11/9/1890; rad. :12/12/1918.

Aretusa: cant. Orlando di Livorno; imp.: 1/6/1889; varo: 14/3/1891; compl. : 1/9/1892; rad. : 14/11/1912.

Calatafimi (ex Tersicore) : cant. Castellamare di Stabia; imp. :15/9/1891; varo: 18/3/1893; compl.: 16/1/1894; rad.: 10/3/1907.

Caprera(ex Clio): cant. Orlando di Livorno; imp.: 27/7/1891; varo: 6/5/1894; compl.: 12/12/1895; rad.:18/5/1913.

Euridice: cant. Castellammare di Stabia; imp.: 14/2/1889; varo: 22/9/1890; compl.: 1/5/1891; rad.: 10/3/1907.

Iride: cant. Castellammare di Stabia; imp.: 21/2/1889; varo: 20/7/1891; compl.: 1/11/1892; rad.: 16/12/1920.

Minerva; cant. Ansaldo di Genova; imp.: 1/2/1889; varo: 27/2/1892; compl.: 20/8/1892; rad.: 15/5/1921.

Urania: cant. Odero di Genova; imp.: 16/2/1889; varo: 18/6/1891; compl.: 21/7/1893; rad.: 14/1/1912.

Dislocamento:norm. 846 tonn.(Partenope: 840 tonn.)
p.c.:1.011 tonn.(Partenope: 1000 tonn.)

Dimensioni: l.f.t. 73,9 m; fra p.p. 70 m
larg. 8,2m
imm.;normale: 3,1 m;p.c. 3,7 m

App. mot.: 4 caldaie tipo locomotiva
2 motrici alternative verticali a triplice espansione

Potenza: 4000 HP (Partenope 4.157) (Euridice 4.162) (Urania 4.397) (Aretusa 4.422) (Minerva 4.500)

Velocità: 20 nodi (Aretusa e Mnerva 20,5) (Partenope 19)

Combustibile: norm. 120 tonn. di carbone
p.c.:180 tonn. (Partenope 170)

Autonomia: 1.800 miglia a 10 nodi

Armamento: 1-120/40 (2 sul Caprera); 6-57/43 (4 sul Caprera); 3-37 (2 sul Caprera);6 tls (5 su Partenope e Caprera)

Protezione: orizzontale: max 40mm al centro; 25 mm alle estrmità;
posto di comando: 40 mm

Equipaggio:8 ufficiali- 103/113 sottufficiali e marinai.

Note varie:inizialmente dotati di velatura aurica su due alberi. Il Partenope ed il Minerva furono trasformati in posamine ed a propulsione a nafta rispettivamente nel 1906/08 e nel 1909/10.
Classificati navi da battaglia di 6° classe.


magnani claudio
Utente Veterano
Utente Veterano


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: incrociatore Aretusa (magnani claudio) ***TERMINATO***

Messaggio Da Ospite il Mar 21 Mag 2013 - 11:35

veramente un bel lavoro claudio

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: incrociatore Aretusa (magnani claudio) ***TERMINATO***

Messaggio Da magnani claudio il Sab 25 Mag 2013 - 17:52

Ciao a tutti, ho aggredito i tls,purtroppo la scarsa documentazione trovata non mi permette di arricchirli con altri particolari,in effetti sono un pò scarni,se trovo qualcosa sono ancora in tempo a modificarli.





Altro particolare abbastanza rognoso, il risultato, in effetti, è solo passabile,pazienza, non si può sempre ottenere il massimo.








magnani claudio
Utente Veterano
Utente Veterano


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: incrociatore Aretusa (magnani claudio) ***TERMINATO***

Messaggio Da oldboy il Sab 25 Mag 2013 - 19:16

...boh! Quello che per te non è venuto bene, per me è uguale al disegno. Avranno sbagliato il disegno...
ciao. oldboy
avatar
oldboy
Forumnauta
Forumnauta


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: incrociatore Aretusa (magnani claudio) ***TERMINATO***

Messaggio Da magnani claudio il Lun 27 Mag 2013 - 8:50

Ciao Oldboy, purtroppo gli errori escono fuori quando si pittura ,la ringhiera è stortina e ci sono sbavature di stagno.

magnani claudio
Utente Veterano
Utente Veterano


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: incrociatore Aretusa (magnani claudio) ***TERMINATO***

Messaggio Da magnani claudio il Mer 29 Mag 2013 - 14:33

Ciao a tutti,il lavoro prosegue,vorrei aprire una parentesi, che potrebbe sembrare una polemica,invece......... la è proprio; alcuni modellisti non vogliono adoperare le macchine(tornio,bindello,piallatrice,ecc ecc ) questo non per la spesa o per la mancanza di spazio(MOTIVI VALIDISSIMI) ma perchè ritengono meno importante il lavoro del modellista, che non farebbe tutto a mano, come se le suddette facessero tutto da sole! per certi pezzi il tornio è quasi indispensabile,cosi come circolare e piallatrice, che permettono d'avere pezzi con misure esatte rispetto al disegno.
Tutto questo riguarda i particolari postati, che non sarei riuscito a fare senza,appunto, il tornio.











magnani claudio
Utente Veterano
Utente Veterano


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: incrociatore Aretusa (magnani claudio) ***TERMINATO***

Messaggio Da Walter Furlan il Mer 29 Mag 2013 - 16:52

ciao
sono perfettamente d' accordo con te, se avessi quelle apparecchiature eccome se le userei, anche con l'ausilio di questi mezzi non viene per niente sminuita l'opera del modellista, la creatività è dentro il modellista e non si misura con il tornio, è chiaro che con questi mezzi si fanno lavori migliori, ma io non mi sento sminuito per questo, quello che creo, lo faccio con passione e anche se un piccolo pezzo mi viene storto, per me è il più bello di tutti.

_________________

Walter
Un amico è la persona con cui osi essere te stesso (Pam Brown)[/i]

Regolamento Forum: http://www.forumscuoladimodellismo.com/regolamento-f8/regolamento-del-forum-t274.htm
Guida pubblicazione video e immagini: http://www.forumscuoladimodellismo.com/guida-alla-pubblicazione-delle-immagini-f12/
E-mail moderazione: moderazione@scuoladimodellismo.it
avatar
Walter Furlan
Moderatore
Moderatore


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: incrociatore Aretusa (magnani claudio) ***TERMINATO***

Messaggio Da magnani claudio il Gio 30 Mag 2013 - 18:20

Ciao Walter,il tuo sostegno mi conforta,per cercare di convincere coloro che non sono d'accordo,posto altre foto che rafforzano le noste convinzioni.








magnani claudio
Utente Veterano
Utente Veterano


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: incrociatore Aretusa (magnani claudio) ***TERMINATO***

Messaggio Da Armando54 il Gio 30 Mag 2013 - 20:45

Ciao Claudio, sono anch'io dell'avviso che certi particolari devono essere fatti a macchina, vuoi mettere il risultato!!
E poi non è vero che non sono fatti a mano, è sbagliato il modo di dire, sono sempre fatti a mano anche se con l'ausilio di un attrezzo elettrico, in fin dei conti anche il Dremel è un attrezzo elettrico Wink
Complimenti per i risultati!!

_________________
Armando



Regolamento Forum: http://www.forumscuoladimodellismo.com/regolamento-f8/regolamento-del-forum-t274.htm
Guida pubblicazione video e immagini: http://www.forumscuoladimodellismo.com/guida-alla-pubblicazione-delle-immagini-f12/
E-mail moderazione: moderazione@scuoladimodellismo.it
avatar
Armando54
Moderatore sostenitore
Moderatore sostenitore


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: incrociatore Aretusa (magnani claudio) ***TERMINATO***

Messaggio Da magnani claudio il Mer 5 Giu 2013 - 18:00

Ciao a tutti, i particolari vanno avanti ,lucernari e grue delle imbarcazioni. Nel particolare della prima foto, un sitema per forare sul tondo senza diventare particolarmente matti(naturalmente qualcuno lo conoscerà già).












magnani claudio
Utente Veterano
Utente Veterano


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: incrociatore Aretusa (magnani claudio) ***TERMINATO***

Messaggio Da enzo44 il Mer 5 Giu 2013 - 18:47

ciao cludio
gli attezzi vanno usati ( e bisogna saperli anche usare), altrimenti si porebbe criticare anche una scheggia di ossidiana usata come coltello
ciao, enzo
avatar
enzo44
Forumnauta
Forumnauta


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: incrociatore Aretusa (magnani claudio) ***TERMINATO***

Messaggio Da pane arturo il Mer 5 Giu 2013 - 22:08

Ciao Claudio, ti faccio adesso i complimenti, perchè solo stasera ho visto le foto.
anche se non sono daccordo con te, riguardo la costruzione dei due mezzi scafi, con stima arturo

pane arturo
Utente Veterano
Utente Veterano


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: incrociatore Aretusa (magnani claudio) ***TERMINATO***

Messaggio Da magnani claudio il Gio 6 Giu 2013 - 14:16

Ciao a tutti,grazie Enzo, ciao Arturo, in effetti il sistema dei mezzi scafi è piuttosto pallottoloso, il tutto nasce dalla mie fisime riguardo il pane e burro,che sarebbe senz'altro più semplice e più rapido.

magnani claudio
Utente Veterano
Utente Veterano


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: incrociatore Aretusa (magnani claudio) ***TERMINATO***

Messaggio Da Forlani daniel il Gio 6 Giu 2013 - 22:27

Ciao Claudio, scusami una domanda, mi potresti spiegare il sistema che utilizzi per forare sul tondo, quel forellino sul quadro è il punto dove entreresti a forare? se è così dopo varie forature il forellino non si allarga per effetto dello fregamento per rotazione della punta stessa, grazie.
Volevo cogliere l'occasione per dirti che nelle varie lavorazioni di particolari di ottone e non solo sei molto bravo.
Un Saluto!!!! Very Happy
avatar
Forlani daniel
Utente sostenitore
Utente sostenitore


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: incrociatore Aretusa (magnani claudio) ***TERMINATO***

Messaggio Da magnani claudio il Ven 7 Giu 2013 - 14:33

Ciao Daniel, in effetti dopo un pò il foro si allarga, ma con un po d'attenzione si riescono a fare abbastanza pezzi,tieni presente che ogni quadro è valido solo per quel determinato diametro,quindi, necessariamente, non ha lunga vita, l'ideale sarebbe farlo in acciaio, lavorazione decisamente più complicata per la quale forse non varrebbe neanche la pena.

magnani claudio
Utente Veterano
Utente Veterano


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: incrociatore Aretusa (magnani claudio) ***TERMINATO***

Messaggio Da magnani claudio il Mar 11 Giu 2013 - 17:28

Ciao a tutti,si và avanti, adesso tocca alle ancore.










magnani claudio
Utente Veterano
Utente Veterano


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: incrociatore Aretusa (magnani claudio) ***TERMINATO***

Messaggio Da oldboy il Mar 11 Giu 2013 - 18:45

...contieniti, cerca di non esagerare... Very Happy Very Happy Very Happy Applausi ciao. oldboy
avatar
oldboy
Forumnauta
Forumnauta


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: incrociatore Aretusa (magnani claudio) ***TERMINATO***

Messaggio Da Armando54 il Mar 11 Giu 2013 - 19:52

Ciao Claudio, che spettacolo!! ho sbavato tutta la tastiera del PC Wink

_________________
Armando



Regolamento Forum: http://www.forumscuoladimodellismo.com/regolamento-f8/regolamento-del-forum-t274.htm
Guida pubblicazione video e immagini: http://www.forumscuoladimodellismo.com/guida-alla-pubblicazione-delle-immagini-f12/
E-mail moderazione: moderazione@scuoladimodellismo.it
avatar
Armando54
Moderatore sostenitore
Moderatore sostenitore


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: incrociatore Aretusa (magnani claudio) ***TERMINATO***

Messaggio Da magnani claudio il Ven 14 Giu 2013 - 10:24

Ciao a tutti,una considerazione,non è difficile fare le cose(a forza di provare prima o poi si riesce a ottenere un risultato almeno accettabile) la vera difficoltà è sapere come vanno fatte, purtroppo quasi sempre è la documentazione che manca, o è insufficente, e questo è frustrante,

magnani claudio
Utente Veterano
Utente Veterano


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: incrociatore Aretusa (magnani claudio) ***TERMINATO***

Messaggio Da macpit il Ven 14 Giu 2013 - 11:51

A questo proposito, ho un libro che mi permetto di consigliarti (se già non ce l'hai) si intitola "Thunderer - building a model dreadnought" di William Mowll edizioni Seaforth Publishing è molto bello e di facile consultazione anche per chi non conosce l' inglese.
La trattazione è completa: dallo scafo (costruito in 2 valve come hai fatto tu) fino alle luci di posizione e contiene parecchie cose interessanti come la costruzione e il rivestimento dello scafo in lastre di rame a imitazione delle vere piastre, le battagliole, le torri, alberi, fumaiolo... Il tutto fatto veramente bene.
Credo possa essere utile a chi voglia cimentarsi in costruzioni come la tua.

avatar
macpit
Forumnauta
Forumnauta


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: incrociatore Aretusa (magnani claudio) ***TERMINATO***

Messaggio Da magnani claudio il Ven 14 Giu 2013 - 12:03

Ciao Pietro, ti ringrazio per la segnalazione.

magnani claudio
Utente Veterano
Utente Veterano


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: incrociatore Aretusa (magnani claudio) ***TERMINATO***

Messaggio Da magnani claudio il Sab 15 Giu 2013 - 10:47

Ciao a tutti,ho iniziato a mettere le grondaie sopra gli oblò,lavoro decisamente palloso, come si vede dalle foto sono dovuto scendere a un compromesso( in realtà dovrebbero essere fatte con una piattina ) ma data la scala, penso che il risultato sia accettabile.



magnani claudio
Utente Veterano
Utente Veterano


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: incrociatore Aretusa (magnani claudio) ***TERMINATO***

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 3 di 8 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum