Forum Scuola di Modellismo
Benvenuto su Scuola di Modellismo....il cui scopo è condividere idee ed esperienze, mettendole a disposizione di tutti i modellisti.

Per la visualizzazione di tutti i contenuti del forum REGISTRATI!!!!

***Ricorda di leggere il REGOLAMENTO prima di postare un messaggio.***

Potrai partecipare alla chat, ai sondaggi del forum, vedere gli ultimi argomenti e le guide sul funzionamento del forum.

***** Non dimenticare di presentarti! *****

Lo Staff
PER IL NOSTRO FORUM
Documento senza titolo
Chi è in linea
In totale ci sono 11 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 11 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 234 il Gio 30 Dic 2010 - 8:51
Luglio 2017
LunMarMerGioVenSabDom
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31      

Calendario Calendario

Accedi

Ho dimenticato la password

Dal 24-luglio-2009
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Parole chiave

hachette  aeromodello  ardenne  motore  soleil  royal  mustang  belle  


La Belle 1684 (onip)

Pagina 6 di 11 Precedente  1, 2, 3 ... 5, 6, 7 ... 9, 10, 11  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: La Belle 1684 (onip)

Messaggio Da francolino il Sab 4 Mag 2013 - 10:51

Ciao, una domanda sia a te Pino che a te Gino, nella prima delle tre foto del messaggio precedente si vede una costola o ordinata che penso sia lato prua, che metodo usate per la sgrossatura del grasso, come lo definite voi? Con la carteggiatrice mi sembra impossibile, e lo stesso eseguirla a mano vista la precisione raggiunta, grazie mille

francolino
Utente Appassionato
Utente Appassionato


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Belle 1684 (onip)

Messaggio Da onip il Sab 4 Mag 2013 - 12:22

Cia francolino,

le costole o quinti sono di poppa, per la loro definizione io seguo questo metodo:


taglio del quinto con il seghetto alternativo lasciando un paio di millimetri di grasso


riduco il grasso e lo pareggio con questo attrezzo che altro non è che un cilindro con carta vetrata applicato al trapano a colonna, ulteriore lavorazione la faccio con il mini trapano con il cilindretto abrasivo, ma bisogna stare attenti a non fare troppa pressione perché altrimenti si hanno dei fossi e non una levigatura liscia, io ci ho preso la mano, altri utilizzano rasiere o anche pezzi di vetro, il suggerimento è quello di adottare il metodo al quale si è abituati e del quali si è padroni.

avatar
onip
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Belle 1684 (onip)

Messaggio Da francolino il Sab 4 Mag 2013 - 13:30

Cioa Pino, grazie per la risposta esaustiva, io comunque mi riferivo alla prima delle tre foto foto di un tuo messaggio di ieri sera alle 18,38, il quinto in questione in basso è molto stretto, termina con un angolo ad occhio di cira 35-40° e con l'attrezzo che mi hai mostrato penso non ci si possa arrivare, grazie

francolino
Utente Appassionato
Utente Appassionato


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Belle 1684 (onip)

Messaggio Da onip il Sab 4 Mag 2013 - 15:53

Mini trapano e carteggiatura a mano Smile
avatar
onip
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Belle 1684 (onip)

Messaggio Da francolino il Sab 4 Mag 2013 - 16:57

Ok, come del resto avevo pensato, ciao e complimenti per il tuo lavoro, davvero...

francolino
Utente Appassionato
Utente Appassionato


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Belle 1684 (onip)

Messaggio Da Walter Furlan il Sab 4 Mag 2013 - 21:27

ciao
Insomma a dirla in parole povere
"su e maneghe o oio de comio"
bel lavoro Pino

_________________

Walter
Un amico è la persona con cui osi essere te stesso (Pam Brown)[/i]

Regolamento Forum: http://www.forumscuoladimodellismo.com/regolamento-f8/regolamento-del-forum-t274.htm
Guida pubblicazione video e immagini: http://www.forumscuoladimodellismo.com/guida-alla-pubblicazione-delle-immagini-f12/
E-mail moderazione: moderazione@scuoladimodellismo.it
avatar
Walter Furlan
Moderatore
Moderatore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Belle 1684 (onip)

Messaggio Da onip il Dom 5 Mag 2013 - 15:29

Aggiornamento,

avevo alcune perplessità sull’allineamento delle costole, e con meno di un millimetro di grasso interno ed esterno, poteva essere un problema, e pensando ad un sistema di verifica (la notte porta consiglio), ho pensato a questo:








effettivamente ho dovuto correggere, con il distanziale, l’apertura di ben sei costole, ora sembra tutto in ordine, tutte sfiorano l’elastico.

Credo che l’errore o errori sono stati quello di non aver incollalo subito il distanziale (il legno è materia viva, si muove), e quello di aver talvolta messo la colla stick sulla carta, anziché sul legno, bagnando e deformando il foglio anche se in misura minima, la carta deve rimanere sempre asciutta.

Sono più tranquillo.
avatar
onip
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Belle 1684 (onip)

Messaggio Da francolino il Dom 5 Mag 2013 - 20:47

Ciao Pino, scusa ma il cilindro che hai montato nel trapano a colonna è di legno? E la carta abrasiva l'hai incollata attorno? Grazie e scusa per tutte queste domande, forse a te sembreranno banali, ma per me sono fondamentali, grazie

francolino
Utente Appassionato
Utente Appassionato


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Belle 1684 (onip)

Messaggio Da Walter Furlan il Dom 5 Mag 2013 - 21:54

Ciao
scusa Pino l'ignoranza, ma la costola con la colorazione verde è più spessa delle altre, c'è un motivo particolare?

_________________

Walter
Un amico è la persona con cui osi essere te stesso (Pam Brown)[/i]

Regolamento Forum: http://www.forumscuoladimodellismo.com/regolamento-f8/regolamento-del-forum-t274.htm
Guida pubblicazione video e immagini: http://www.forumscuoladimodellismo.com/guida-alla-pubblicazione-delle-immagini-f12/
E-mail moderazione: moderazione@scuoladimodellismo.it
avatar
Walter Furlan
Moderatore
Moderatore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Belle 1684 (onip)

Messaggio Da Cigersa il Dom 5 Mag 2013 - 22:03

Scusa Pino se rispondo io a Walter: quella è la costa maestra.

Cigersa
Utente Appassionato
Utente Appassionato


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Belle 1684 (onip)

Messaggio Da onip il Dom 5 Mag 2013 - 23:40

Ciao a tutti,

come dice Cigersa quella è la costola maestra che in questo modello è tripla, tutte le altre sono doppie.

Per francolino: il cilindro è di legno, l'ho realizzato in più pezzi di circa due centimetri di spessore con la sega a tazza che fa anche un foro centrale con la punta di 6 mm. di cui è dotata; i tre pezzi sono stati uniti e ho fatto passare un perno da 6 mm. che li blocca con dei bulloni ed il cui prolungamento va nel mandrino del trapano a colonna. Naturalmente ci possono essere anche altri sistemi.

La carta vetrata è attaccata con normale bostik.

Ho poi scoperto che in ferramenta si vende anche un articolo molto simile, e comunque ci sono i cilindreddi del mini drill; nel mio caso però erano piccoli rispetto allo spessore delle costole di mm. 12 quellle doppie e di mm. 18 quella tripla, la maestra.

Un saluto Ciao Ciao



Ultima modifica di onip il Lun 6 Mag 2013 - 8:47, modificato 1 volta
avatar
onip
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Belle 1684 (onip)

Messaggio Da francolino il Lun 6 Mag 2013 - 8:37

Ottima spiegazione, davvero utile, sei un artista Pino, grazie

francolino
Utente Appassionato
Utente Appassionato


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Belle 1684 (onip)

Messaggio Da Forlani daniel il Lun 6 Mag 2013 - 22:43

Ciao Pino, una curiosità il distanziatore per le coste lo hai applicato prima della carteggiatura, diciamo appena finito di traforare o lo hai applicato dopo la sgrossatura? perché secondo me se ti ha fatto quello scherzo ad alcune coste è perché il distanziatore lo hai messo dopo la sgrossatura. Comunque ottimo lavoro, complimenti.
Un Saluto!!!! Very Happy
avatar
Forlani daniel
Utente sostenitore
Utente sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Belle 1684 (onip)

Messaggio Da onip il Lun 6 Mag 2013 - 22:50

Ciao Daniel,

anche se sei molto impegnato, ti seguo; effettivamente il distanziale o falso baglio l'ho messo dopo la sgrossatura interna, ora sto ingabbiando tutto lo scafo, è un lavoro che richiede attenzione.

Un saluto Ciao

avatar
onip
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Belle 1684 (onip)

Messaggio Da onip il Mar 7 Mag 2013 - 18:23

Avanzamento lavori,

ho cominciato ad ingabbiare lo scafo, credo che i longheroni o falsi dormienti esterni saranno fondamentali nella tenuta dello stesso per la sgrossatura ed il pareggiamento esterno; mi chiedevo se non è conveniente anche spinare le costole dall’esterno visto che dall’interno lo si può fare dolo dopo











scaletto in corso di smontaggio.


avatar
onip
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Belle 1684 (onip)

Messaggio Da laurent beaumont il Mar 7 Mag 2013 - 21:30

Onip stai facendo un lavoro fantastico.

laurent beaumont
Nuovo Utente
Nuovo Utente


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Belle 1684 (onip)

Messaggio Da ErPiotta71 il Mar 7 Mag 2013 - 22:44

Cosa si intende per spinare?
avatar
ErPiotta71
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Belle 1684 (onip)

Messaggio Da onip il Ven 10 Mag 2013 - 14:41

Aggiornamento.

Prima sgrossatura esterna, non è così semplice, sarà anche più delicata la levigatura interna; avrei dovuto lasciare più grasso sull’arcaccia e sugli scalmi di cubia, sono quasi al limite, non sarebbe del tutto sbagliata l’idea di realizzare prima tutto l’accostolato e poi l’arcaccia e gli scalmi di cubia, come sta facendo Edoardo:



per Stefano: per spinare intendo inserire delle spine dal disotto della chiglia sino a prendere la costola, solo per quelle centrali che non hanno la calettatura anche sulla cliglia e quindi è facile che si scollino e si muovano durante la levigatura, è successo.
avatar
onip
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Belle 1684 (onip)

Messaggio Da Forlani daniel il Ven 10 Mag 2013 - 23:11

Ciao Pino, cavolo che imprevisto, pensi di riuscire a portare il tutto a misura senza rifare qualcosa? comunque dalla foto che hai postato non noto delle parti dove manca del materiale, in bocca al lupo spero tu possa riuscire ad ottenere un ottimo risultato.
Un Saluto!!!! Very Happy
avatar
Forlani daniel
Utente sostenitore
Utente sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Belle 1684 (onip)

Messaggio Da onip il Sab 11 Mag 2013 - 14:24

Tutto risolto ciurma,

non solo bisogna togliere il giusto grasso in ogni punto, ma anche dare il giusto angolo di quartabuono, particolarmente accentuato nelle costole man mano che ci si avvina a prua ed a poppa,







Questo passaggio mi preoccupava.

Un saluto.
avatar
onip
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Belle 1684 (onip)

Messaggio Da edo958 il Sab 11 Mag 2013 - 18:53


edo958
Utente sostenitore
Utente sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Belle 1684 (onip)

Messaggio Da cvincenzo54 il Sab 11 Mag 2013 - 20:56

Secondo me non ti preoccupare troppo stai facendo un bellissimo lavoro.
ciao

_________________
L'uomo non smette di giocare perché invecchia, ma invecchia perché smette di giocare.
(George Bernard Shaw)
avatar
cvincenzo54
Collaboratore sostenitore
Collaboratore sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Belle 1684 (onip)

Messaggio Da onip il Lun 13 Mag 2013 - 20:01

Aggiornamento,

oggi ho eliminato i falsi bagli o distanziali, ho rinforzato i longheroni, incavigliato le costole centrali che poggiano direttamente sulla chiglia



e cosa più sorprendente è che le costole risultano già allineate, piacevole sorpresa dopo le difficoltà del pareggiamento esterno, ora dovrò eliminare solo quel mezzo millimetro di grasso lasciato con la sgrossatura fatta costola per costola, è…….la classica fortuna del neofita ….. chissà se si ripeterà in futuro:





avatar
onip
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Belle 1684 (onip)

Messaggio Da grisuzone il Lun 13 Mag 2013 - 20:45

Pino... che dire ...stai facendo un lavoro eccellente...
avatar
grisuzone
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Belle 1684 (onip)

Messaggio Da giampieroricci il Lun 13 Mag 2013 - 20:49

Davvero un ottimo lavoro, e non è sicuramente fortuna!
avatar
giampieroricci
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Belle 1684 (onip)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 6 di 11 Precedente  1, 2, 3 ... 5, 6, 7 ... 9, 10, 11  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum