Forum Scuola di Modellismo
Benvenuto su Scuola di Modellismo....il cui scopo è condividere idee ed esperienze, mettendole a disposizione di tutti i modellisti.

Per la visualizzazione di tutti i contenuti del forum REGISTRATI!!!!

***Ricorda di leggere il REGOLAMENTO prima di postare un messaggio.***

Potrai partecipare alla chat, ai sondaggi del forum, vedere gli ultimi argomenti e le guide sul funzionamento del forum.

***** Non dimenticare di presentarti! *****

Lo Staff
PER IL NOSTRO FORUM
Documento senza titolo
Chi è online?
In totale ci sono 5 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 5 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 234 il Gio 30 Dic 2010 - 8:51
Ottobre 2018
LunMarMerGioVenSabDom
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031    

Calendario Calendario

Accedi

Ho dimenticato la password

Dal 24-luglio-2009
Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata


LEUDO 1:30 (pino65)

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Andare in basso

Re: LEUDO 1:30 (pino65)

Messaggio Da brggpl il Gio 7 Feb 2013 - 11:52

ciao pino
vedo di rispondere al problema del fasciame, se ho capito il problema.
l'incintone puo' essere un corso di fasciame più spesso oppure il trincarino stesso che sporge oppure un profilo aggiunto (come hai fatto tu). comunque dovrebbe seguire l'andamento dei corsi di fasciame.
puoi vedere la costruzione reale di un'imbarcazione del genere sul sito di F.Fissore.
nel tuo caso, se hai iniziato all'alto, forse dovevi posare come 1° corso quello immediatamente sotto al livello del ponte (trincarino) e poi scendere, tenendoti per ultima l'impavesata. così avresti avuto l'allineamento incintone-ponte-ombrinali.
spero di esseri stato d'aiuto. buon proseguimento Ciao
avatar
brggpl
Responsabile glossario sostenitore
Responsabile glossario sostenitore


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: LEUDO 1:30 (pino65)

Messaggio Da pino65 il Gio 7 Feb 2013 - 17:13

Ciao giampaolo non forse. ma avrei dovuto affrontare il lavoro in questo modo per avere l'allineamento esatto, e che quando faccio non ho ancora la visione di come dovrebbe venire e me ne accorgo dopo quando lo guardo e vedo che c'è qualcosa che non va(quasi sempre).
Comunque andando avanti mi sto facendo un bagaglio di cosa NON si deve fare.
Di nuovo un saluto Pino
avatar
pino65
Utente Veterano
Utente Veterano


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: LEUDO 1:30 (pino65)

Messaggio Da pino65 il Lun 25 Feb 2013 - 0:02

--------------------------------------------------------------------------------

buonasera a tutto il forum sono stato impegnato a "pastrocchiare" con pennelli e tinte sembra tutto fatto da marinai ubriachi eppure io sono astemio.Sicuramente quest'imbarcazione avrei dovuto farla con piu esperienza sulle spalle ed è un peccato, perche questo kit della panart è di notevole fattura
Le sovrastrutture sono solo appoggiate le botti sono diverse devo scegliere quale è piu idonea l'inclinazione dell'albero è forse troppa?
di nuovo un saluto Pino
..
..
..
avatar
pino65
Utente Veterano
Utente Veterano


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: LEUDO 1:30 (pino65)

Messaggio Da giancarlo 60 il Lun 25 Feb 2013 - 7:19

Ciao Brigante vedrai che il prossimo modello sicuramente avrai più esperienza come dici tu senza togliere nulla a questo modello che secondo il mio modesto parere ti è venuto anche bene , una cosa soltanto se mi permetti sull'inclinazione dell'albero non conosco bene questo modello ma sembra abbastanza inclinato . Scusami ancora e buon modellismo .
avatar
giancarlo 60
Forumnauta
Forumnauta


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: LEUDO 1:30 (pino65)

Messaggio Da cvincenzo54 il Lun 25 Feb 2013 - 7:23

Ciao a vedere cosi, nonri direbbe avessero bevuto tanto, per l'albero credo sia troppo inclinato, ma aspetta il parere dei più esperti.
ciao

_________________
L'uomo non smette di giocare perché invecchia, ma invecchia perché smette di giocare.
(George Bernard Shaw)
avatar
cvincenzo54
Collaboratore sostenitore
Collaboratore sostenitore


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: LEUDO 1:30 (pino65)

Messaggio Da brggpl il Lun 25 Feb 2013 - 8:56

ciao pino

questo è il leudo "leonidas" rilevato da s.spina (puoi trovare altri disegni liberi sul web).
è un leudo più "moderno" (vedi elica) e piu' settentrionale di quello che stai facendo, però penso che non sia tanto diverso.
mi pare di ricordare che per la virata l'antenna passasse davanti all'albero e forse l'inclinazione dell'albero poteva favorire la manovra. scratch
l'angolo misurato è di 75° gradi (circa): prova a fare un raffronto con il tuo.
bella la colorazione del tuo! farai un trattamento di usura o invecchiamento?
Ciao
avatar
brggpl
Responsabile glossario sostenitore
Responsabile glossario sostenitore


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: LEUDO 1:30 (pino65)

Messaggio Da pino65 il Lun 25 Feb 2013 - 14:27

salve ragazzi e grazie degli interventi
Giampaolo l'inclinazione dovrebbe essere di 17° +/-(dalla perpendicolare) quindi con la tua misura ci siamo devo mettere 4 listelli fra i 2 boccaporti che dovrebbero fungere da rinforzo(il kit non la prevede ma sopra i listelli dovrebbe andarci la scassa dell'albero) e volevo dargli una inclinazione ottimale
Per l'invecchiamento vediamo se con tutto il tempo che ci mettero a finirlo lo farà da solo
Di nuovo un saluto Pino
avatar
pino65
Utente Veterano
Utente Veterano


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: LEUDO 1:30 (pino65)

Messaggio Da pino65 il Gio 28 Feb 2013 - 21:18

[--------------------------------------------------------------------------------

salve ragazzi visto che da quando sto "dipingendo" il leudo ancora non so se è piu corretto coprire interamente il tavolato sottostante(come ho fatto) o lasciar intravedere i corsi.Ho posato dei rinforzi per l'albero ed ho dato una sola mano di colore poteva essere fatto un ponte cosi.
Spulciando discussioni e tercniche ho trovato non pareri discordanti ma diversi pensieri modellistici
Ho fatto una foto e la posto non per curiosita ma per sapere
Di nuovo un saluto e come al solito chiedo chiedo e chiedo sempre
Pino
..
avatar
pino65
Utente Veterano
Utente Veterano


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: LEUDO 1:30 (pino65)

Messaggio Da brggpl il Ven 1 Mar 2013 - 8:56

ciao pino
ti stai riferendo al ponte della stiva (quello che si vede dal boccaporto)?
in realtà il carico era posato direttamente sul piano del fondo (vedi serrette).
anche nel kit della mamoli c'era una specie di sottoponte in compensato che andava listellato, ma penso che fosse solo un rinforzo per facilitare il montaggio del modello.
se puo' servire, questa è un'immagine tratta dal libro "Vele italiane della costa occidentale" di Bellabarba - Guerreri:

per poter fare osservare l'interno, dovresti lasciare il boccaporto (parzialmente) aperto.
non penso che fosse necessaria una vernice di protezione anche per questa parte interna, ma attendi anche qualche altro parere.
buon proseguimento Ciao
avatar
brggpl
Responsabile glossario sostenitore
Responsabile glossario sostenitore


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: LEUDO 1:30 (pino65)

Messaggio Da pino65 il Ven 1 Mar 2013 - 10:39

Ciao giampaolo sicuramente non mi sono spiegato bene fra i 2 boccaporti il piano mi segna 4 listelli di rinforzo all'albero(quelli fra il nastro) la domanda era se un domani che dovro verniciare un'altro ponte poteva andare bene con una sola mano di vernice con il tavolato che si intravede o quando si da la vernice bisogna coprire totalmente la parte interessata
Grazie del tuo interessamento e scusami se faccio domande confuse e forse banali
Di nuovo un saluto Pino
avatar
pino65
Utente Veterano
Utente Veterano


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: LEUDO 1:30 (pino65)

Messaggio Da pino65 il Mer 6 Mar 2013 - 8:15

buongiorno a tutto il forum posto alcune foto dell'allestimento della coperta del leudo
Di nuovo un saluto Pino
..
..
..
..
avatar
pino65
Utente Veterano
Utente Veterano


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: LEUDO 1:30 (pino65)

Messaggio Da pino65 il Lun 11 Mar 2013 - 21:25


Salve ragazzi

manca timone-argano-scalmi-forcella per l'antenna altre botti ed alcuni "perni"(non so la nomenclatura esatta) e golfari sul capodibanda ancora ganci d'accosto e traino a riva percio prima di passare alla costruzione dell'antenna ho tutto il tempo e anche qualche libro per studiare come è organizzata la velatura che seeeembra essere semplice ma credo invece sia abbanstanza complicata per un principiante come me
Posto foto e ribadisco che anche essendo consapevole al 100x100 dei miei limiti mi piace quello che sto imparando a fare
Di nuovo un saluto Pino
..
..
..
avatar
pino65
Utente Veterano
Utente Veterano


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: LEUDO 1:30 (pino65)

Messaggio Da brggpl il Mar 12 Mar 2013 - 8:49

ciao pino
bene, sei quasi alla fine. le manovre da montare non sono molte.
monterai le vele?
dalle foto non capisco bene le due cavatoie (in testa al bompresso e all'albero) che mi sembrano grandine (forse sarà per la colorazione in bianco).

se fai una foto dei "perni", vediamo se hanno un nome marinaresco.
avatar
brggpl
Responsabile glossario sostenitore
Responsabile glossario sostenitore


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: LEUDO 1:30 (pino65)

Messaggio Da pino65 il Mar 12 Mar 2013 - 13:48

Ciao Giampaolo le cavatoie l'ho fatte come da progetto calcola che pero non avevo mai fatto un albero col calcese probabilmente avro fatto abbondante le fessure delle puleggie le vele dovro farle io e le faccio ti allego una foto dei perni servono a dar volta ad alcune manovre
Grazie dell'intervento e di nuovo un saluto Pino
..
avatar
pino65
Utente Veterano
Utente Veterano


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: LEUDO 1:30 (pino65)

Messaggio Da pino65 il Gio 21 Mar 2013 - 0:08

salve ragazzi non so se ho interpretato bene, perche nei piani di tutto questo non ne parla proprio.
In pratica lo strallo si "sgancia"(non so il termine esatto) dal carambollo levando il coccinello si mette l'angolo di penna del fiocco e diventa la drizza e la mura sempre con un coccinello va sul gancio del carambollo.
posto foto sicuramente piu comprensibili
..
..
..
..
avatar
pino65
Utente Veterano
Utente Veterano


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: LEUDO 1:30 (pino65)

Messaggio Da brggpl il Ven 22 Mar 2013 - 9:36

ciao pino
bene, bene vedo che parli il "marinarese".
confermo che la manovra di cui parli è la drizza del fiocco. lo strallo sul leudo non è previsto.
direi anche che il fiocco stesso con la sua drizza farà da strallo.
quando si monta il fiocco, il carambollo (o cannale o trucco che dir si voglia) viente "tirato" a prura, tolto il coccinello e interposta la vela (penna al bozzello della drizza, mura al carambollo).
quindi si mettono in tensione tutte e tre le cime: drizza, mura (con il rinvio al calcese del bompresso) e la scotta.
buon proseguimento
avatar
brggpl
Responsabile glossario sostenitore
Responsabile glossario sostenitore


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: LEUDO 1:30 (pino65)

Messaggio Da pino65 il Dom 31 Mar 2013 - 23:25

--------------------------------------------------------------------------------

buonasera a tutto il forum leudo finito con la solita considerazione che c'è ancora molto ma molto da imparare
Di nuovo un saluto Pino
..
..
...
avatar
pino65
Utente Veterano
Utente Veterano


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: LEUDO 1:30 (pino65)

Messaggio Da cvincenzo54 il Lun 1 Apr 2013 - 12:47

cheers c'è sempre da imparare ma non ti puoi certo lamentare è bello.
ciao

_________________
L'uomo non smette di giocare perché invecchia, ma invecchia perché smette di giocare.
(George Bernard Shaw)
avatar
cvincenzo54
Collaboratore sostenitore
Collaboratore sostenitore


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: LEUDO 1:30 (pino65)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum