Forum Scuola di Modellismo
Benvenuto su Scuola di Modellismo....il cui scopo è condividere idee ed esperienze, mettendole a disposizione di tutti i modellisti.

Per la visualizzazione di tutti i contenuti del forum REGISTRATI!!!!

***Ricorda di leggere il REGOLAMENTO prima di postare un messaggio.***

Potrai partecipare alla chat, ai sondaggi del forum, vedere gli ultimi argomenti e le guide sul funzionamento del forum.

***** Non dimenticare di presentarti! *****

Lo Staff
PER IL NOSTRO FORUM
Documento senza titolo
Chi è in linea
In totale ci sono 5 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 5 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 234 il Gio 30 Dic 2010 - 8:51
Settembre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930 

Calendario Calendario

Accedi

Ho dimenticato la password

Dal 24-luglio-2009
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Parole chiave

anteo  


HMS Bellona 1760 (Valiant)

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

HMS Bellona 1760 (Valiant)

Messaggio Da Valiant il Ven 21 Set 2012 - 10:47

Nome: HMS Bellona
Tipo: Vascello di 3° Classe
Anno di costruzione: 1760
Lunghezza reale: 51,25m
Scala modello: 1:100
Tipo modello: Autocostruzione
Piano di costruzione: Corel
Larghezza: 14,65m
Altezza: 52m
Pescaggio: 6,55m
Velocità: 10 nodi
Equipaggio: 650 uomini
Armamento: 74 cannoni
Lunghezza: 77cm
Altezza: 61,5cm



Un buongiorno a tutti. Apro finalmente il mio cantiere, con una breve spiegazione sui dati storici del modello: spero di aver fatto bene. Quindi, dopo quasi 2 giorni, sono riuscito a disegnare e tagliare la parte piu' lunga, e credo abbastanza impegnativa: la Chiglia. Ora la debbo rifinire a suon di carta vetro, e quindi tenerla pronta per le varie ordinate. Posto l'unica foto fatta finora (non credo che per ora ci sia bisogno di piu' foto, no?). Aspetto con ansia critiche e giudizi. Grazie a tutti, e buona giornata.

Valerio






avatar
Valiant
Nuovo Utente
Nuovo Utente


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: HMS Bellona 1760 (Valiant)

Messaggio Da macpit il Ven 21 Set 2012 - 14:40

Come estimatore e costruttore di un modello della stessa nave, non posso che farti i migliori auguri !
avatar
macpit
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: HMS Bellona 1760 (Valiant)

Messaggio Da cvincenzo54 il Ven 21 Set 2012 - 19:00

Ciao Valiant, mi sono permesso di modificare la tua scheda per renderla conforme alle altre.
Ti auguro buon lavoro, seguirò volentieri il tuo cantiere.
ciao

_________________
L'uomo non smette di giocare perché invecchia, ma invecchia perché smette di giocare.
(George Bernard Shaw)
avatar
cvincenzo54
Collaboratore sostenitore
Collaboratore sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: HMS Bellona 1760 (Valiant)

Messaggio Da Valiant il Sab 22 Set 2012 - 13:28

Un buongiorno a tutti.

Dunque, dopo aver tagliato la chiglia, mi chiedevo, vedendo in giro, e avendo usato solo compensato di pioppo, alcuni modelli hanno la parte di prua e di poppa in legno diverso. Cioè, o noce, o mogano, o ciliegio, insomma. Volendo fare altrettanto, quali metodi potrei seguire? E se farlo prima di montare le ordinate, o dopo, o si dovrebbe prima fasciare lo scafo (primo rivestimento), per avere magior riferimento di dove tagliare? Fare un pezzo unico, o fare inserti (nel senso che si puo' dividere la parte a vista in piu' pezzi?
Si potrebbe rivestire la parte a vista? O togliere e sostituirla con legno nobile? Non vorrei fare degli errori che possano compromettere l'esecuzione del lavoro. Mi date suggerimenti in merito?




Di nuovo, un saluto a tutti. Altro messaggio, altro dubbio da togliermi: mi stavo preparando per disegnare le ordinate. Per la chiglia ho appoggiato il foglio sul compensato, con carta carbone sotto, poi fermato il tutto con spillini, e pian piano ricalcato il tutto. Dovrei eseguire lo stesso metodo per le ordinate? Non c'è il rischio che una parte dell'ordinata (qualunque essa sia, venga diversa dall'altra, con conseguente avvallamento, o bozzo, in fase di listellatura?
Devo ricopiare tutta l'ordinata intera? O copiarne solo la metà, ritagliare il cartoncino e copiare prima una e poi l'altra metà, rigirando a 180° la stessa (così si avrebbero due parti completamente identiche)? Anche se poi ci si dovrebbe impegnare ad essere precisi con il taglio.

Resto in attesa dei vostri consigli. A presto.

Valerio
avatar
Valiant
Nuovo Utente
Nuovo Utente


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: HMS Bellona 1760 (Valiant)

Messaggio Da cvincenzo54 il Sab 22 Set 2012 - 13:56

Ciao Valiant, ho unito i due messaggi consecutivi perchè non ammessi dal regolamento.
ciao

_________________
L'uomo non smette di giocare perché invecchia, ma invecchia perché smette di giocare.
(George Bernard Shaw)
avatar
cvincenzo54
Collaboratore sostenitore
Collaboratore sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: HMS Bellona 1760 (Valiant)

Messaggio Da Ospite il Sab 22 Set 2012 - 16:23

ciao....uuhhhhhhuuhhuuu...quante domande...
Se ho ben capito quello che hai scritto puoi rivestire la chiglia con listelli sottili di spessore 0,5mm in un secondo momento.
Prima incolli lo scheletro del modello (chiglia+ordinate+ponti) poi passi al fasciame. A fasciame completato rivesti la chiglia...

Per il taglio delle ordinate io procederei piuttosto con incollare la sagoma di carta sul legno e poi, una volta che la colla ha fatto presa, procedi con il tagliarle.
Se il disegno è corretto non dovresti aver problemi....
tutto chiaro Valerio ?... Wink

Un saluto,
Andrea

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: HMS Bellona 1760 (Valiant)

Messaggio Da Valiant il Sab 22 Set 2012 - 17:16

Grazie mille Andrea, tutto ben chiaro. Nel frattempo, mi sono tolto uno sfizio, e ho voluto provare a sezionare le parti a vista della chiglia, e rifarle con un legno diverso dal compensato di pioppo. Ho usato Okumè marino da 0,6cm. Il risultato è solo una prova ovviamente, magari sarà un obbrobrio per voi esperti, ma provando e sbagliando si impara. Fatemi sapere se la cosa puo' essere fattibile, o è (come immagino), da cestinare immediatamente!!!!!! Embarassed Embarassed Embarassed
Ovviamente è tutto da carteggiare!!!!!
Valerio




Buonasera a tutti. Dopo quasi 3 ore di traforo, sono finalmente riuscito a tagliare tutte le ordinate, o quasi. A dire il vero, la maggior parte del tempo l'ho impiegata per ricalcare le ordinate e incollarle sul legno, e ripulire il legno dalla carta incollata. Ho montato, ma senza incollare, sia chiaro, tutte le ordinate. Non credevo riuscissi a fare tanto in così poco tempo. Non so' se ho fatto bene, ma devo ritenermi soddisfatto. Voi cosa ne pensate? Datemi un vostro giudizio, perchè ci tengo.

A risentirci da Valerio


Ultima modifica di Valiant il Dom 23 Set 2012 - 9:27, modificato 1 volta
avatar
Valiant
Nuovo Utente
Nuovo Utente


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: HMS Bellona 1760 (Valiant)

Messaggio Da Cigersa il Sab 22 Set 2012 - 21:06

Per la ruota di prua: il senso della venatura non è corretto, il profilo invece mi sembra OK. Si può "suddividere" ulteriormente, come di solito era in realtà.

Cigersa
Utente Appassionato
Utente Appassionato


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: HMS Bellona 1760 (Valiant)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum