Forum Scuola di Modellismo
Benvenuto su Scuola di Modellismo....il cui scopo è condividere idee ed esperienze, mettendole a disposizione di tutti i modellisti.

Per la visualizzazione di tutti i contenuti del forum REGISTRATI!!!!

***Ricorda di leggere il REGOLAMENTO prima di postare un messaggio.***

Potrai partecipare alla chat, ai sondaggi del forum, vedere gli ultimi argomenti e le guide sul funzionamento del forum.

***** Non dimenticare di presentarti! *****

Lo Staff
PER IL NOSTRO FORUM
Documento senza titolo
Chi è in linea
In totale ci sono 11 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 11 Ospiti

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 234 il Gio 30 Dic 2010 - 8:51
Ottobre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
      1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031     

Calendario Calendario

Accedi

Ho dimenticato la password

Dal 24-luglio-2009
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata


HMS Bellona di Mac Pit (macpit)

Pagina 3 di 8 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: HMS Bellona di Mac Pit (macpit)

Messaggio Da ErPiotta71 il Lun 6 Ago 2012 - 19:03

Perfetto, da ora ti seguiro con più attenzione Very Happy
avatar
ErPiotta71
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: HMS Bellona di Mac Pit (macpit)

Messaggio Da Ospite il Mer 8 Ago 2012 - 15:18

Ciao mac...veramente ben fatto!....un gran bel rivestimento!!!

Vorrei chiederti una cosa...hai usato un tondino di stirene...cos'è esattamente?...

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: HMS Bellona di Mac Pit (macpit)

Messaggio Da macpit il Mer 8 Ago 2012 - 17:12

magna ha scritto:...Vorrei chiederti una cosa...hai usato un tondino di stirene...cos'è esattamente?...

Volevo darmi un "tono" così ho scritto "stirene", ma avrei potuto scrivere semplicemente plastica ! Razz
Sono arrivato alla plastica per tentativi e ragionamenti dovuti al metodo di colorazione. Questa parte dello scafo è solitamente colorata di nero, volevo qualcosa che potesse "prendere" il colore in un modo diverso dal legno in modo che si evidenziasse il lavoro piuttosto che farlo sparire.

@ Stefano
E tu quando riprendi a lavorare a qualcosa di serio ? La tua President ti aspetta, non farla attendere come io faccio col Bellona !!
avatar
macpit
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: HMS Bellona di Mac Pit (macpit)

Messaggio Da ErPiotta71 il Mer 8 Ago 2012 - 18:33

Embarassed Embarassed Embarassed perchè . . . Embarassed Embarassed Embarassed
Sono occupato con la bici anzi questo mese neanche quello, fa proprio caldo, mi sento proprio spossato! ! !
avatar
ErPiotta71
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: HMS Bellona di Mac Pit (macpit)

Messaggio Da macpit il Gio 9 Ago 2012 - 8:29

"Il Gundeck"


Ultimamente si è parlato di realizzazione di ponti e affini nelle pagine di questo forum, ho deciso di dire la mia postando il ponte che ho fatto per il Bellona un anno fa circa, non perchè pensi sia ben fatto, ma perchè ho fatto parecchie ricerche su di esso e voglio condividerle con voi, sperando possa accendersi una bella discussione.


Alcune cose ronzano in testa come zanzare ( sarà il periodo ), sta di fatto che quello che piace non è detto possa piacere per sempre e poi scatta una molla che ti porta a fare un lavoro, forse inutile, della durata di tre settimane intere !
La molla, nel mio caso, è stato un' intervista a Peter Goodwin su Shipwright, in cui il curatore del museo Victory dichiara che stanno provvedendo alla sostituzione degli affusti dei cannoni perchè quelli attuali, copiati da un affusto da terraferma, non si adattano bene alla nave in quanto troppo bassi, non in grado di portare le canne alla giusta altezza, cioè il centro esatto del sabordo... ( Urka !! Shocked ) .

Sono andato a rivedere le mie foto e... Accidenti! Anche miei risultano bassi di circa 1 millimetro,
Ora: 1mm. è poca cosa e si può recuperare in molti modi oltretutto nel mio caso, poco o niente si vedrà di questo ponte, ma da tempo rimuginavo sulla sua grossolanità, rispetto lo standard che vorrei tenere; insomma, mi sono ritrovato i libri in mano a ripassare come erano fatti, quasi senza accorgermene, la molla era scattata !
Prima cosa, pare che i ponti di batteria inglesi fossero composti da due tipi di legni, quercia dove serviva maggior robustezza, ovvero sulla linea a centro nave causa tutte le aperture e sui bordi per irrobustire i fianchi. Il resto del tavolato veniva completato con un legno chiamato "Prussian Deal" che altro non è che una specie di abete, in altri testi "Firr".

Ho deciso di rappresentarli usando rispettivamente l'acero e il frassino.
Per prima cosa ho tracciato su vecchio ponte la posizione dei bagli sottostanti:





Quindi ho realizzato il trincarino scavando con una fresa dei quadrelli di tiglio damm.4x4 (andrà colorato, quindi l' essenza è poco importante.





Per fissarlo ho fatto una serie di "impuntili" con travetti avanzati, non saranno una meraviglia, ma funzionano alla grande !

avatar
macpit
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: HMS Bellona di Mac Pit (macpit)

Messaggio Da Ospite il Gio 9 Ago 2012 - 8:50

Ciao mac, grazie per la risposta....seguo volentieri il tuo cantiere, credo tu abbia un bel bagaglio di esperienza!
Mi piace l'idea di come tenere fermo il trincarino..
Ho visto che hai parlato di quercia per i tavolati dei ponti...non sei riuscito a trovare fogli di impiallacciatura di quel legno? (io la sto usando per lo scafo...)
Ciao

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: HMS Bellona di Mac Pit (macpit)

Messaggio Da brggpl il Gio 9 Ago 2012 - 9:09

ciao macpit Very Happy
seguo volentieri il tuo cantiere, ci sono sempre notizie ed esecuzioni interessanti.
Stelle non capisco le ultime immagini del ponte.
mi sembra di vedere il fasciame già posato con tanto di calafatura.
lo stai rifacendo? Stupito
saluti Ciao
avatar
brggpl
Responsabile glossario sostenitore
Responsabile glossario sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: HMS Bellona di Mac Pit (macpit)

Messaggio Da macpit il Gio 9 Ago 2012 - 9:41

Ciao Magna,

L' impiallacciatura, o meglio, la lastronatura di rovere (quercia) si trova con facilità e non avrei eccessive difficoltà a procurarmela, solo che ritengo che abbia una vena un po' troppo marcata per imitare se stessa in scala !
Considera che il mio modello è in scala 1:72, ho scelto l' acero perchè ritengo che (in scala) abbia una venatura più consona a imitare la quercia bianca inglese. Poi, in questa fase, dovendo anche imitare il pino, ho scelto il frassino per gli stessi motivi; anche se il risultato, lo vedrai, non è proprio come volevo io, la differenza è un po' troppo marcata. scratch
Di questo lavoro non si vedrà niente, solo quello che si potrà attraverso i portelli aperti, quindi mi permetto di fare esperienza e sperimentare soluzioni e materiali.

ciao Gianpaolo,

E' esattamente come dici: ho rifatto il ponte, o meglio, il rivestimento del ponte.
Il rivestimento originale era troppo grezzo e non teneva conto di alcune nozioni, del resto al momento della sua posa non le conoscevo ancora ! Crying or Very sad
avatar
macpit
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: HMS Bellona di Mac Pit (macpit)

Messaggio Da ErPiotta71 il Gio 9 Ago 2012 - 10:04

Mi piace assai la guida con le molle di legno per far passare il listello da fresare! ! !

Puoi postare la foto dell'attrezzatura per vedere come l'hai costruito?
avatar
ErPiotta71
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: HMS Bellona di Mac Pit (macpit)

Messaggio Da oldboy il Gio 9 Ago 2012 - 14:43

Mac, c'è qualcosa che non quadra: hai fissato il trincarino prima di fare la nuova "tavolatura" del ponte? Il trincarino al vero risulterebbe 4mm * 72 = 288 mm : è così?

ciao. oldboy
avatar
oldboy
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: HMS Bellona di Mac Pit (macpit)

Messaggio Da macpit il Gio 9 Ago 2012 - 21:26

Ciao Stefano,
Non so bene come regolarmi con queste richieste per via delle foto da pubblicare... Comunque prometto di postarla alla fine del "racconto" del ponte.

Ciao Oldboy,
In effetti il trincarino (Waterway) è uno dei particolari che non mi sono riusciti al meglio, ma non sarà il solo vedrai ! Embarassed
Il trincarino ha una forma particolare, la sezione ricorda un triangolo poggiato sull' ipotenusa cou un cateto arrotondato, è un pezzo che fa parte sia del rivestimento interno della murata, sia del rivestimento del ponte.
(ho riletto la frase, è corretta, ma incomprensibile... metto un' immagine e mi scuso con l' amministrazione)



Come possiamo notare, a causa dei rivestimenti, la parte visibile rimane solo quella gola che contraddistingue la sagoma del trincarino in questi anni (parlo di tutto il 18° secolo, prima e dopo ha fogge differenti). Il tavolato del ponte è contiguo ad esso e ricordo che un Gun-deck doveva reggere un peso notevole in cannoni, quindi notevole era anche il suo spessore: dai 4 ai 6 pollici.
Ovviamente ho considerato il trincarino solo nella parte visibile e ho sbagliato nel calcolare l' altezza, avrei dovuto stare intorno ai 2/2,5 mm.
Sul prossimo ponte, non avendo impedimenti, mi prefiggo di realizzarlo per intero, e di fare maggior attenzione alle misure anche perchè una parte sarà a vista (il waist).
avatar
macpit
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: HMS Bellona di Mac Pit (macpit)

Messaggio Da macpit il Ven 10 Ago 2012 - 9:18

I listelli me li sono fatti da solo, usando del tranciato da 1 mm. di spessore, tagliato con la mia circolarina autocostruita... OK, lo so, rispetto quella di Magna è brutta e poco sicura, me ne vergogno un po', ma per ora mi devo accontentare ! Embarassed
La tavola del bordo era sensibilmente più larga delle altre, l' ho quindi ricavata da un listello più grande e per la parti in curva ho usato delle dime in cartoncino e riportato lo spessore usando un compasso. Questa "prima tavola" poteva essere fatta in vari modi, io ho scelto la più semplice sia per pigrizia sia per quanto detto prima. Rolling Eyes





La posa del rivestimento è quella chiamata "The four butt shift system" che non prevede una lunghezza standard delle tavole, ma che prevede una giunzione ogni 6 bagli, contando anche quelli curvi, i "Beam Arm", quindi le misure sono piuttosto variabili. Oltretutto se le interruzioni arrivavano a 1 baglio di distanza da un boccaporto o dalla fine della nave, si usava una tavola più lunga... Non si usavano tavole più corte di quelle che potevano essere posate tra tre bagli.



A questo punto è routine, l'avrete fatto anche voi diverse volte, quindi non sto a specificare.
Unico dettaglio degno di nota è l'uso della "colla nera" al posto di altri sistemi per l' imitazione della calafattura; trovo che in questa scala sia più corretta... ovviamente è un parere personale.
La colla nera altro non è che un pastroccio di colla vinilica, acqua e vernice acrilica, in percentuale a caso.



I listelli centrali in acero sono assolutamente ortogonali, mentre quelli in frassino hanno, a poppa, una sensibile rastrematura, con un semplice attrezzino e il mio fedele pialletto ho provveduto alla cosa.

avatar
macpit
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: HMS Bellona di Mac Pit (macpit)

Messaggio Da brggpl il Ven 10 Ago 2012 - 9:58

ciao pietro Very Happy
riferendomi alla 1° immagine della pagina (quella di P.Goodwin), il trinacarino era interrotto in corrispondenza degli ombrinali? avresti notizie e particolari in merito alla faccenda?
scusa la curiosità e grazie!
ancora complimenti per l'esecuzione e per le spiegazioni!
Ciao
avatar
brggpl
Responsabile glossario sostenitore
Responsabile glossario sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: HMS Bellona di Mac Pit (macpit)

Messaggio Da macpit il Ven 10 Ago 2012 - 13:33

Ciao Gianpaolo,
Gli ombrinali avevano un diametro inferiore rispetto la diagonale della gola del trincarino, quindi, più che interromperlo, lo foravano poichè erano situati al centro della gola stessa. Un ombrinale aveva un diametro di 5 pollici e ne erano presenti 6, per ogni lato, su un Gun-deck... Questo almeno quanto recita la tabella che Goodwin ha incluso nel suo libro, anche se ho trovato modelli, d' epoca ovviamente, che ne rappresentano anche di più.
Credo che, come sempre, ci fosse una regola, ma che poi al lato pratico si facesse secondo necessità ! Laughing
avatar
macpit
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: HMS Bellona di Mac Pit (macpit)

Messaggio Da macpit il Sab 11 Ago 2012 - 9:28

Nota importante: gli incastri al corso laterale cominciano a prua quando la sezione obliqua tagliata, supera del doppio la larghezza della tavola stessa, a poppa ovviamente il problema non si pone, cominciano appena raggiunto il fianco della nave.





La "colla nera" sporca molto... anche io ci metto del mio!
Pulita è un' altra cosa!





... E naturalmente le solite centinaia di cavicchi... 1800 più o meno !



Due parole sul "fastening" dei ponti.
Poteva essere realizzato con treenails (che Goodwin chiama trennals), con iron Spikes o Dumps. Dei trennals ho gia parlato dirò solo che per poter tenere adeguatamente, erano passanti il baglio, quindi "da sotto" si dovevano vedere serie di cerchietti che "tarlavano" le travi.
Gli iron spike, erano come dice il nome, delle punte o chiodi in ferro. Erano a sezione quadrata, da 3/4 a 1/4 di pollice di spessore, con testa o piatta o a forma di cono invertito. Erano battuti con un martello in recessi di forma circolare o a diamante e coperti da "tappi" in legno di forma analoga. Credo di aver interpretato bene il fatto che nella descrizione Goodwin usi il termine "the latter" riferito a quelli con la forma a diamante, come quelli più diffusi nelle zone ufficiali e non al fatto che fossero scoperti in altre zone della nave. Di fatto gli iron spikes erano sempre coperti da un tappo in legno. (sempre che abbia tradotto bene !!)
I dumps sono come gli Spikes solo a sezione circolare.
avatar
macpit
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: HMS Bellona di Mac Pit (macpit)

Messaggio Da Ospite il Sab 11 Ago 2012 - 15:43

Ciao mac...quella della colla nera non la sapevo e non ci avevo pensato!...mi sa che farò qualche prova su delle tavole perchè il metodo che uso io mi sta dando qualche problema... Il risultato comunque sembra buono! Quando però passerai sopra qualche vernice protettiva o cose di questo tipo sei sicuro che con il pennello non ci sia il rischio di portarsi dietro anche un pò di colorante che hai messo nella colla?
Ottimo lavoro, son curioso di vedere il ponte tirato a lucido....e grazie per le spiegazioni sempre interessanti.

PS:bella la circolare...mi piace chi si arrangia con il materiale che ha in casa! e poi mi sembra che il suo lavoro lo fa!... unica cosa assicurati che il trapano sia ben fissato (dalla foto non si vede se hai messo un collarino o ci sono solo i morsetti)...le dita sono insostituibili.... Wink

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: HMS Bellona di Mac Pit (macpit)

Messaggio Da macpit il Dom 12 Ago 2012 - 9:54

Ciao Magna.
Grazie per le pietose bugie riguardo la mia taglierina !
Il collarino c'è, è anzi fissato direttamente alla scatola interna della taglierina e le dita... Aspetta che conto... Si, ci sono tutte !! cheers

A me la colla nera non ha mai dato problemi a passarci sopra con altre vernici, tieni presente però che non uso finali particolarmente aggressivi, al massimo do una passata con un turapori o la colla vinilica diluita, tanto proprio per chiudere il poro del legno e lasciare un legero film a protezione dalla polvere.
Onestamente non so come si possa comportare con gommalacca o affini... Penso però che se la lasci asciugare bene, non succeda niente.

Alcune immagini del ponte finito... Una passata con la carta abrasiva, un po' di invecchiamento, e una passatina leggera con turapori.











Il lavoro è finito, non è perfetto... Anzi. Ho acquisito però una bella dose di esperienza che mi servirà nei lavori futuri.
avatar
macpit
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: HMS Bellona di Mac Pit (macpit)

Messaggio Da Forlani daniel il Dom 12 Ago 2012 - 10:06

Ciao Pietro, scusami la domanda dove non ti è piaciuto il risultato o meglio dove non è perfetto? Per i lavori futuri con questa tecnica di miscelare la colla con il colore come pensi di affinarla ulteriormente? grazie e se posso dare un mio modesto giudizio il ponte è stato realizzato molto bene forse il contrasto con il nero è troppo accentuato ma questo è un mio gusto personale che esula dal bel lavoro da te fatto.

Un Saluto!!!!!Very Happy
avatar
Forlani daniel
Utente sostenitore
Utente sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: HMS Bellona di Mac Pit (macpit)

Messaggio Da oldboy il Dom 12 Ago 2012 - 11:54

Ciao Mac. Domanda flash: a cosa servono i due golfari in posizione centrale sopra ai sabordi? Ciao. oldboy.

p.s.: a me l'invecchiamento del ponte piace...
avatar
oldboy
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: HMS Bellona di Mac Pit (macpit)

Messaggio Da macpit il Dom 12 Ago 2012 - 12:59

ciao Daniel,
non è che il ponte non mi piaccia, ma ha alcuni difetti tipo: i listelli non calibrati, uno schiacciamento interno della zona prodiera, un errore nell' incastro della zona poppiera e altre cose che ne rendono un' esecuzione un po' "rustica".
Il vantaggio della colla è che è colorata con vernice acrilica, quindi la posso fare con qualsiasi tinta. Questo credo mi apra molte possibilità di sviluppo della cosa.

ciao Oldboy,
Servivano semplicemente a trincare il cannone in una delle possibili posizioni di riposo, a volte c' era anche un incastro per la volata a forma di mezzaluna.

avatar
macpit
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: HMS Bellona di Mac Pit (macpit)

Messaggio Da oldboy il Lun 13 Ago 2012 - 9:25

Grazie Mac! ciao. oldboy
avatar
oldboy
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: HMS Bellona di Mac Pit (macpit)

Messaggio Da brggpl il Lun 13 Ago 2012 - 11:43

ciao pietro Very Happy
i miei complimenti: l'idea della colla colorata è da provare!
riguardando l'ultima fotografia, hai già raccontato della tua tecnica sulle chiodature dei ponti?
grazie in anticipo e buon ferragosto!
Ciao
avatar
brggpl
Responsabile glossario sostenitore
Responsabile glossario sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: HMS Bellona di Mac Pit (macpit)

Messaggio Da macpit il Ven 17 Ago 2012 - 8:33

Ciao Gian Paolo.
La tecnica per la cavicchiatura del ponte è semplicissima, ho fatto i fori (da mm.0,5 di diametro) man mano che posavo i listelli del ponte, per poter vedere il disegno che avevo fatto della posizione dei bagli e per essere sicuro di centrarli; poi, a ponte finito, ho messo i cavicchi fatti con la punta di stuzzicadenti.
Poichè sono leggermente tirchio, ho "temperato" gli stuzzicadenti con un temperamine, in modo da poter chiudere almeno 5 o 6 fori con ogni stecchino. lol!
avatar
macpit
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: HMS Bellona di Mac Pit (macpit)

Messaggio Da brggpl il Sab 18 Ago 2012 - 9:43

ciao pietro Very Happy
grazie della spiegazione!
non sei tirchio, ma ecologico: sicuramente avrai salvato una piantagione.
Ciao
avatar
brggpl
Responsabile glossario sostenitore
Responsabile glossario sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: HMS Bellona di Mac Pit (macpit)

Messaggio Da macpit il Lun 10 Set 2012 - 14:05

Operazione "scarichi" della nave: gli ombrinali.

Gli ombrinali sono parti importanti di uno scafo e pure molto evidenti, anche se non bellissime e forse proprio per questo non compaiono spesso nei modelli !
Ho trovato una tabella che indica quantità e dimensione degli stessi sul libro di Goodwin "Sailing Man of War 1650-1850" purtroppo non la posizione; Goodwin stesso dice che purtroppo non ha trovato indicazioni in merito... E se non le ha trovate lui, io ho davvero poche speranze !

Mi sono aiutato allora con quelle riportate sui disegni della Diana (fregata da 38 c.) e della Lenox (3° rango da 70 c.); per la verità entrambe riportano più aperture rispetto quelle indicate nella sopracitata tabella. Ho deciso comunque di rispettarla, a fare qualche altro foro sono sempre in tempo !
Il primo passo è stato confrontare scafo interno ed esterno per non posizionare l' ombrinale in corrispondenza di elementi di rinforzo verticali che ne avrebbero impedito l' eventuale sostituzione e, una volta stabilita la posizione, quotare su disegno in base ad un elemento di riferimento, il lato di un sabordo.



Ho quindi tagliato degli spezzoni di tubetto di rame di dimensioni adeguate, sono solo leggerissimamente più grandi, ma quei pochi decimi saranno compensati dallo spessore del colore, quindi forato lo scafo e incollato i tubetti con colla cianoacrilica.





avatar
macpit
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: HMS Bellona di Mac Pit (macpit)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 8 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum