Forum Scuola di Modellismo
Benvenuto su Scuola di Modellismo....il cui scopo è condividere idee ed esperienze, mettendole a disposizione di tutti i modellisti.

Per la visualizzazione di tutti i contenuti del forum REGISTRATI!!!!

***Ricorda di leggere il REGOLAMENTO prima di postare un messaggio.***

Potrai partecipare alla chat, ai sondaggi del forum, vedere gli ultimi argomenti e le guide sul funzionamento del forum.

***** Non dimenticare di presentarti! *****

Lo Staff
PER IL NOSTRO FORUM
Documento senza titolo
Chi è in linea
In totale ci sono 10 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 10 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 234 il Gio 30 Dic 2010 - 8:51
Agosto 2017
LunMarMerGioVenSabDom
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031   

Calendario Calendario

Accedi

Ho dimenticato la password

Dal 24-luglio-2009
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata


Tartana Gemma 1863 (Forlani Daniel)

Pagina 3 di 23 Precedente  1, 2, 3, 4 ... 13 ... 23  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Tartana Gemma 1863 (Forlani Daniel)

Messaggio Da onip il Mar 27 Mar 2012 - 18:42

Ciao daniel, sono appena tornato dal mare, bella giornata sunny .

Per la domanda che ti sei posto trovi la spiegazione alla pagina 30 della monografia, ti anticipo solo che i mezzi forcacci di prua e poppa non sono sulla chiglia ma sulla ruota e sul dritto e collegati tra loro dalla ghirlanda di poppa e prua, sembra che di norma fossero così, non ti saprei confermare non ho altra letteratura.

Buon lavoro Pino
avatar
onip
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tartana Gemma 1863 (Forlani Daniel)

Messaggio Da Forlani daniel il Mar 27 Mar 2012 - 22:20

Ciao Pino, avevo letto delle due ghirlande, ma nello specifico stavo cercando come i mezzi forcacci venivano attaccati sul dritto, forse con dei perni o caviglie in legno? ti ringrazio per l'aiuto che m stai dando a presto.
Un Saluto!!!!! Very Happy
PS: beato te che hai la possibilità di andare al mare......... ti invidio assai... sunny
avatar
Forlani daniel
Utente sostenitore
Utente sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tartana Gemma 1863 (Forlani Daniel)

Messaggio Da onip il Mer 28 Mar 2012 - 8:45

Ciao daniel,

hai ragione ho interpretato male il tuo messaggio.

Se ti può servire sul sito di -Fissore www.modarsenaval.com alla sezione "Nozione di cultura marinara" ci sono una serie di foto sulla "Realizzazione del Leudo Leonidas" in scala 1:1 sotto la guida di Sergio Spina, e da un suo progetto, realizzato con criteri antichi (viene detto nella didascalia). Si notato i bulloni, certo non sono i vecchi bulloni con dado e testa quadrata, qui sono quelli moderni esagonali, ed in particolare alla foto n. 59 è più evidente la presenza del bullone tra mezzo forcaccio e ruota.

Ciao Pino
avatar
onip
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tartana Gemma 1863 (Forlani Daniel)

Messaggio Da mozzo il Mer 28 Mar 2012 - 9:01

Ciao Daniel , scusami , stai facendo il copi e incolla o l'ammiragliato ?
Per lo scaletto come in precedenza ho notato , ti sei reso conto che in questa tipologia di cantieristica non c'è un solo modellista che abbia usato il Tuo sistema ?Ci sarà una ragione ?
Se me lo consenti , fai ricerche , altrimenti sei costretto a fare parecchi compromessi.
Buon modellismo
mozzo Basketball

mozzo
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tartana Gemma 1863 (Forlani Daniel)

Messaggio Da Forlani daniel il Mer 28 Mar 2012 - 21:26

Ciao Francesco, prima di tutto vorrei precisare che non è il mio sistema quello di aver costruito lo scaletto in quel determinato modo, ma ho preso spunto sia dalle foto della monografia e sia da altri cantieri visti nel web, quindi non sono il solo ad aver adottato questo sistema. Secondo il mio ragionamento ai fini di avere un riscontro visivo per l'allineamento dei quinti perchè secondo te è sbagliato prendere come riferimento la linea del ponte invece che una linea d'acqua? Come ho scritto in precedenza non è facile trovare delle informazioni e quelle che ci sono faccio fatica ad interpretarle.
Se posso permettermi non stò facendo il copia incolla perchè anche se sono all'inizio delle lavorazioni io disegno sopra la tavoletta di legno il particolare che devo andare a lavorare con le dimensioni e quant'altro... e poi lo realizzo, almeno penso di aver capito che tu intendessi questo.
Infine per i parecchi compromessi a cosa ti riferisci nello specifico? grazie per la tua partecipazione nel mio cantiere ogni tuo contributo è per me spunto per migliorarmi sempre, anche se a livello personale resta un bellissimo passatempo.
Ciao Pino, ti ringrazio per la tua gentile informazione, andrò a vedere quanto mi hai segnalato, anche solo per pura curiosità Wink
Un Saluto!!!!!!! Very Happy
avatar
Forlani daniel
Utente sostenitore
Utente sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tartana Gemma 1863 (Forlani Daniel)

Messaggio Da mozzo il Mer 28 Mar 2012 - 23:13

Ciao Daniel , scusami , sono stato frainteso.
mozzo Basketball

mozzo
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tartana Gemma 1863 (Forlani Daniel)

Messaggio Da Forlani daniel il Gio 29 Mar 2012 - 22:56

Ciao mozzo, non ti devi scusare anzi i tuoi consigli sono sempre ben accetti, sono io che alcune volte non riesco a capire in che direzione andare e quindi mi affido alle poche informazioni che sono in possesso, comunque se vuoi rispondermi alle domande che ti ho posto nel mio messaggio precedente ne sarei felice, con questo ti ringrazio tantissimo.
Finalmente posto alcuni particolari a dire il vero sono solo tre i due longheroni della chiglia accoppiati per mezzo di una palella semplice e un particolare della ruota di prua accoppiato con il longherone per mezzo di una palella doppia.








Un Saluto!!!!!!! Very Happy
avatar
Forlani daniel
Utente sostenitore
Utente sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tartana Gemma 1863 (Forlani Daniel)

Messaggio Da Forlani daniel il Ven 30 Mar 2012 - 23:16

Ciao magna, la tua domanda non è affatto stupida anzi a dire il vero utilizzo sia la fresatrice che la limetta e traforo esempio le parti curve quelle le eseguo a mano, ti posto i pezzi che ho realizzato con delle parti curve.






Un Saluto!!!!!!! Very Happy

avatar
Forlani daniel
Utente sostenitore
Utente sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tartana Gemma 1863 (Forlani Daniel)

Messaggio Da cvincenzo54 il Sab 31 Mar 2012 - 7:24

Come sempre un bel lavoro, si logicamente la fresa "forse aiuta" ma sicuramente ci vuole anche una certa manualità.

ciao vincenzo

_________________
L'uomo non smette di giocare perché invecchia, ma invecchia perché smette di giocare.
(George Bernard Shaw)
avatar
cvincenzo54
Collaboratore sostenitore
Collaboratore sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tartana Gemma 1863 (Forlani Daniel)

Messaggio Da aniello il Sab 31 Mar 2012 - 8:46

Gran bel lavoro come ma la tua condivisione ammirevole un grandissimo saluto

Aniello

PS mi era sfuggito internet no andava bene poblemi in continuazione con la connessione
avatar
aniello
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tartana Gemma 1863 (Forlani Daniel)

Messaggio Da Forlani daniel il Sab 31 Mar 2012 - 15:02

Ciao a tutti, grazie Vincenzo ed Aniello per i vostri interventi.
Oggi sono alle prese nel capire perchè nel prestantino di prua in alcuni disegni mi trovo da fare questi scassi evidenziati con la freccia nera

in altre tavole no e non riesco a capire perchè e tanto meno a cosa servono, perchè le coste in questa zona sono applicate almeno credo lateralmente previo una fresatura per creare la loro sede, quindi penso che non siano da fare, qualcuno a delle notizie in merito? grazie.

Un Saluto!!!!!! Very Happy
avatar
Forlani daniel
Utente sostenitore
Utente sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tartana Gemma 1863 (Forlani Daniel)

Messaggio Da onip il Sab 31 Mar 2012 - 18:54

Ciao daniel,

ho avuto anche io le stesse perplessità e poi ho optato per il prestantino senza quegli scassi, ti posto invece una foto della chiglia preparata dall'autore della monografia, senza gli scassi e con gli alloggiamenti fresati per i mezzi forcacci, foto appena trovata cercando in internet Basketball



Buon lavoro sto apprezzando la tua manualità

Pino

avatar
onip
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tartana Gemma 1863 (Forlani Daniel)

Messaggio Da Forlani daniel il Sab 31 Mar 2012 - 23:53

Ciao Pino, grazie per l'aiuto che mi stai dando, in effetti non mi tornavano i conti e quando ho realizzato il prestantino non ho voluto momentaneamente fare gli scassi perchè non riuscivo a capire a cosa potessero servire, certo che se non stai molto attento richi di sbagliare con molta facilità, grazie ancora a presto.
Un Saluto!!!!!!! Very Happy
avatar
Forlani daniel
Utente sostenitore
Utente sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tartana Gemma 1863 (Forlani Daniel)

Messaggio Da Nazza il Dom 1 Apr 2012 - 0:54

Ciao Daniel che precisione quegli incastri ogni volta resto a bocca aperta... complimenti.

un saluto nazza
avatar
Nazza
Utente Navigato
Utente Navigato


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tartana Gemma 1863 (Forlani Daniel)

Messaggio Da onip il Dom 1 Apr 2012 - 8:56

Ciao daniel,

corrreggo una parte di quello che ho scritto nel messaggio precedente, ho rivisto le foto del mio cantiere, e non è corretto dire che non ho fatto quegli scassi, alla fine li ho fatti ma me li ero completamente dimenticati, perchè come dici tu non hanno avuto alcun seguito nel lavoro bounce

Ciao Pino
avatar
onip
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tartana Gemma 1863 (Forlani Daniel)

Messaggio Da Forlani daniel il Mer 4 Apr 2012 - 21:53

Ciao a tutti, aggiorno il mio cantiere ho ultimato il dritto di poppa ed il massiccio, poi mi sono dedicato alla realizzazione del paramezzale, per il momento non ho incollato nulla, quando avrò concluso anche la controchiglia e la battura a quel punto ricontrollerò tutti i particolari e se i conti torneranno partirò con l'incolaggio.










Un Saluto alla prossima!!!!! Ciao
avatar
Forlani daniel
Utente sostenitore
Utente sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tartana Gemma 1863 (Forlani Daniel)

Messaggio Da mozzo il Mer 4 Apr 2012 - 22:17

Ciao Daniel , scusa ma non si vedono le foto
mozzo Basketball

mozzo
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tartana Gemma 1863 (Forlani Daniel)

Messaggio Da mozzo il Gio 5 Apr 2012 - 8:56

Ciao Daniel ,adesso le vedo le foto , grazie
mozzo Basketball

mozzo
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tartana Gemma 1863 (Forlani Daniel)

Messaggio Da Armando54 il Ven 6 Apr 2012 - 0:01

Ciao Daniel, ti seguo con piacere dato che come sempre lavori di fino.
Buon proseguimento !!

_________________
Armando


Regolamento Forum: http://www.forumscuoladimodellismo.com/regolamento-f8/regolamento-del-forum-t274.htm
Guida pubblicazione video e immagini: http://www.forumscuoladimodellismo.com/guida-alla-pubblicazione-delle-immagini-f12/
E-mail moderazione: moderazione@scuoladimodellismo.it
avatar
Armando54
Moderatore sostenitore
Moderatore sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tartana Gemma 1863 (Forlani Daniel)

Messaggio Da onip il Ven 6 Apr 2012 - 12:17

Ciao daniel,

dalle foto si nota un'ottimo utilizzo delle macchine, quando le comprerò dovrò imparare anche io, ed un'altrettanto ottima manualità .

Le foto non si possono ingrandire, ma mi sembra proprio tutto in ordine, aspettiamo di vederlo nello scaletto, ovviamente tranne il paramezzale che è l'ultimo dovendo essere verificato con gli incastri di tutte le costole.

La partenza è la parte più difficile e piena di perplessità , il seguito è poi attenta osservazione del progetto, studio study e lavoro, sperando di non impiegarci troppo tempo , perchè per fare tutto bene occorre non farsi vincere dalla fretta che ci assale per il piacere di ammirare il lavoro finito .

Buon modellismo. Pino
avatar
onip
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tartana Gemma 1863 (Forlani Daniel)

Messaggio Da Forlani daniel il Ven 6 Apr 2012 - 22:20

Ciao mozzo, in effetti in un primo momento le foto non si vedevano ma non so il perchè, comunque grazie per la segnalazione, a presto
Ciao Armando, grazie per il tuo intervento è sempre molto gradito.
Ciao Pino , grazie per l'incoraggiamento, fa sempre piacere.
volevo chiederti una delucidazione in merito a quanto hai scritto qui:
onip ha scritto: ovviamente tranne il paramezzale che è l'ultimo dovendo essere verificato con gli incastri di tutte le costole.
se non sbaglio ad interpretare i disegni il paramezzale viene solo appoggiato sopra ad ogni costa senza nessun incastro, anche se penso che non sia la soluzione corretta, avendo visto il lavoro di Sandro in effetti un minimo di incastro bisogna farlo, altrimenti questo particolare che funzione aveva nella realtà seera solo appoggiato sopra? in questo momento ho dei forti dubbi sulla sua realizzazione.
Un Saluto e Buona Pasqua Ciao
avatar
Forlani daniel
Utente sostenitore
Utente sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tartana Gemma 1863 (Forlani Daniel)

Messaggio Da Nazza il Sab 7 Apr 2012 - 12:02

Complimenti Daniel precisione e pulizia.... volevo chiederti che legno usi per realizzare queste opere?

ciao e buona Pasqua Nazza
avatar
Nazza
Utente Navigato
Utente Navigato


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tartana Gemma 1863 (Forlani Daniel)

Messaggio Da cvincenzo54 il Sab 7 Apr 2012 - 14:38

Ciao daniel, non è una violinata, ma solo provando la costrusìzione in arsenale si vede in effetti quanto sia difficile farlo.

Complimenti per l'ottimo lavoro.

ciao vincenzo

_________________
L'uomo non smette di giocare perché invecchia, ma invecchia perché smette di giocare.
(George Bernard Shaw)
avatar
cvincenzo54
Collaboratore sostenitore
Collaboratore sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tartana Gemma 1863 (Forlani Daniel)

Messaggio Da Scubaleo il Sab 7 Apr 2012 - 15:36

cvincenzo54 ha scritto:Ciao daniel, non è una violinata
Peccato... una bella violinata se la meritava!! muttley

Saluti da Scuba!!!

_________________
Un capitano non abbandona mai la propria nave!
Prendi una canzone triste e rendila migliore.

Regolamento Forum: http://www.forumscuoladimodellismo.com/regolamento-f8/regolamento-del-forum-t274.htm
Guida pubblicazione video e immagini: http://www.forumscuoladimodellismo.com/guida-alla-pubblicazione-delle-immagini-f12/
E-mail amministrazione: info@scuoladimodellismo.it

Lo Staff di Scuola di Modellismo:


avatar
Scubaleo
Amministratore
Amministratore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tartana Gemma 1863 (Forlani Daniel)

Messaggio Da onip il Sab 7 Apr 2012 - 20:10

Ciao daniel,

in effetti non c'è un incastro tra paramezzale e costola, ma tra chiglia e costola al quale volevo riferirmi, e quest'ultimo se non è fatto nella misura giusta non consente poi al paramezzale di toccare la parte parte superiore della costola in maniera corretta, per cui ogni volta che realizzavo una costola la poggiavo con l'incastro sulla chiglia e poggiando il paramezzale nel suo alloggiamento verificavo che lo stesso toccasse in modo adeguato la costola e così via sia singolarmente e tutte insieme quelle che avevo realizzato, perchè da quello che ho capito e che le costole venivano incastrate sulla chiglia ed il paramezzale contribuva a tenerle tutte nel loro alloggiamento bloccandole. Probabilmente in mancanza di incastro con chiodatura o bulloni. Non ho trovato altra risposta e non so se l'interpretazione che ne ho dato sia suffientemente corretta.

Nella speranza di essermi spiegato bene auguro a tutti Buona Pasqua

Pino
avatar
onip
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tartana Gemma 1863 (Forlani Daniel)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 23 Precedente  1, 2, 3, 4 ... 13 ... 23  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum