Forum Scuola di Modellismo
Benvenuto su Scuola di Modellismo....il cui scopo è condividere idee ed esperienze, mettendole a disposizione di tutti i modellisti.

Per la visualizzazione di tutti i contenuti del forum REGISTRATI!!!!

***Ricorda di leggere il REGOLAMENTO prima di postare un messaggio.***

Potrai partecipare alla chat, ai sondaggi del forum, vedere gli ultimi argomenti e le guide sul funzionamento del forum.

***** Non dimenticare di presentarti! *****

Lo Staff
PER IL NOSTRO FORUM
Documento senza titolo
Chi è in linea
In totale ci sono 8 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 8 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 234 il Gio 30 Dic 2010 - 8:51
Novembre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930   

Calendario Calendario

Accedi

Ho dimenticato la password

Dal 24-luglio-2009
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata


Tartana Gemma 1863 (Forlani Daniel)

Pagina 6 di 26 Precedente  1 ... 5, 6, 7 ... 16 ... 26  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Tartana Gemma 1863 (Forlani Daniel)

Messaggio Da cvincenzo54 il Mar 8 Mag 2012 - 7:15

Ciao Daniel, come sempre non c'è nulla da dire, tranne i complimenti sono talmente ben fatte che sembrano un pezzo unico.

ciao vincenzo

_________________
L'uomo non smette di giocare perché invecchia, ma invecchia perché smette di giocare.
(George Bernard Shaw)
avatar
cvincenzo54
Collaboratore sostenitore
Collaboratore sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tartana Gemma 1863 (Forlani Daniel)

Messaggio Da Ospite il Mar 8 Mag 2012 - 8:21

Avanti Daniel...un pò alla volta, senza fretta e i risultati arrivano.... Grande!

Ciao

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Tartana Gemma 1863 (Forlani Daniel)

Messaggio Da aniello il Mar 8 Mag 2012 - 12:13

Buona giornata Daniel complimenti un sincero saluto

Aniello
avatar
aniello
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tartana Gemma 1863 (Forlani Daniel)

Messaggio Da Forlani daniel il Mar 8 Mag 2012 - 22:31

Ciao Ragazzi, Vi ringrazio tantissimo per i vostri apprezzamenti e sopratutto per il sotegno che mi state dando, mi fa molto piacere.

Altre fotine.....





Un Saluto alla prossima!!!!!!!
avatar
Forlani daniel
Utente sostenitore
Utente sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tartana Gemma 1863 (Forlani Daniel)

Messaggio Da onip il Mer 9 Mag 2012 - 13:00

Ciao daniel,

innanzitutto complimenti , e poi continuo ad osservare la pulizia e la precisione dei tagli sul legno di pero, oltre alla tua capacità, mi chiedevo se l'essenza si presta meglio di altre in questo lavoro, oltre alla particolare colorazione, io non l'ho mai usata e non ho un termine di paragone Pianto .

Ciao Pino
avatar
onip
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tartana Gemma 1863 (Forlani Daniel)

Messaggio Da Maruzzella il Mer 9 Mag 2012 - 20:22

Ciao Daniel, osservando i tuoi cantieri i commenti sono superflui, bisogna leggere ed osservare attentamente i tuoi passi. C'è solo da imparare, quindi grazie.
avatar
Maruzzella
Utente sostenitore
Utente sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tartana Gemma 1863 (Forlani Daniel)

Messaggio Da Forlani daniel il Mer 9 Mag 2012 - 21:35

Ciao Pino e Maruzzella, vi ringrazio per quanto avete scritto siete troppo gentili, a dire il vero la continua ricerca di una buona pecisione è sempre stata un motivo di piacere nel praticare questo bellissimo hobby, già dagl'inizi quando per la prima volta costreuii la Nina a dodici anni avevo già questa predisposizione nel realizzare particolari curandoli nei minimi dettagli, adesso ancora di più essendo questa tipologia di fare modellismo che in primis si sposa bene con una buona precisione.

Per quanto riguarda il pero, premetto che è la prima volta che lo utilizzo, sono rimasto stupito in positivo per la sua compattezza e lavorabilità, fino ad ora è l'essenza che mi sono trovato meglio sia nel taglio che nel fresarlo, non si scheggia, naturalmente con le dovute accortezze nel lavorarlo. Posso dire che rispetto al ciliegio che avevo utilizzato per la scialuppa armata mi stò trovando meglio nelle varie lavorazioni.

Un Saluto!!!!!!! Very Happy
avatar
Forlani daniel
Utente sostenitore
Utente sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tartana Gemma 1863 (Forlani Daniel)

Messaggio Da Forlani daniel il Lun 4 Giu 2012 - 23:16

Ciao Ragazzi, dopo diverso tempo oggi posto con piacere l'avanzamento del mio cantiere con l'aggiunta di altre 10 coste realizzate, anche se il tempo è pochissimo non riesco a fare a meno di questo hobby quindi appena ho un pochino di tempo ne approfitto sempre, vabbè basta parole a voi le fotine.......










Un Salutone a tutti, alla prossima Ciao
avatar
Forlani daniel
Utente sostenitore
Utente sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tartana Gemma 1863 (Forlani Daniel)

Messaggio Da Ospite il Mar 5 Giu 2012 - 8:24

Ciao Daniel, la mia è più una curiosità....quando passi a scartavetrare la parte interna delle coste ti trovi a togliere molto materiale o i disegni e il taglio eseguiti sono abbastanza precisi così vai a sagomare solo gli spigoli (per capirci come succede con l'angolo di quartobono sulla parte esterna dello scafo...) in modo da ottenere una superficie uniforme e continua?
Ciao ottimo lavoro come sempre!

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Tartana Gemma 1863 (Forlani Daniel)

Messaggio Da brggpl il Mar 5 Giu 2012 - 9:28

ciao daniel Very Happy
le foto delle coste in prospettiva sono sempre un bel vedere! complimenti.
la grandezza del margine che tieni attorno ai vari pezzi che tagli (come sopra dice magna) è sempre stata anche per me un dubbio.
e l'oggetto che ho cerchiato. è forse usato per cartavetrare il filo interno delle coste?

ciao e buon proseguimento
avatar
brggpl
Responsabile glossario sostenitore
Responsabile glossario sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tartana Gemma 1863 (Forlani Daniel)

Messaggio Da Armando54 il Mar 5 Giu 2012 - 20:26

Ciao Daniel, oltre al modello che ti sta venendo benissimo (non avevo dubbi), hai fatto delle foto decisamente suggestive !!
Complimenti per tutto !!
avatar
Armando54
Moderatore sostenitore
Moderatore sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tartana Gemma 1863 (Forlani Daniel)

Messaggio Da Forlani daniel il Mar 5 Giu 2012 - 21:48

Ciao Ragazzi, per prima cosa Vi ringrazio per i vostri interventi siete sempre molto gentili, da parte mia fa molto piacere leggervi nel mio cantiere
Passo a rispondere alle domande che mi avete posto, in effetti il materiale lasciato dopo il taglio con il traforo è circa 3mm. sia per il garbo interno che esterno, questo fino a che l'angolo di quartobono non è stato così accentuato (vedi coste centrali) man mano che sono passato alla realizzazione delle coste verso poppa e prua si sono mantenuto più abbondante circa 5mm. sia per l'interno che per l'esterno causa alcuni errori nei disegni delle coste, che purtroppo ci sono anche se in parte ho ristretto l'errore ridisegnando il garbo esterno prendendo come riferimento le linee d'acqua, alla fine devo scartavetrare un pochino di più ma piuttosto che rifare la costa perchè non ho materiale sufficiente ho preferito fare così.
Il pialetto che ha evidenziato Giampaolo è quello che utilizzo per scartavetrare l'interno dello scafo, posto un'altra foto per far capire meglio di cosa si tratta.

Spero di essermi spiegato bene altrimenti chiedetemi pure, grazie alla prossima.
Un Saluto!!!!!!! Ciao
avatar
Forlani daniel
Utente sostenitore
Utente sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tartana Gemma 1863 (Forlani Daniel)

Messaggio Da gigantesco giovanni il Mar 5 Giu 2012 - 23:15

guarda chi si rivede. dal 9 maggio si erano perse le tracce. devi sapere che proprio oggi pomeriggio(non mi ero ancora collegato) parlando a telefono con un amico del forum gli ho detto se non era il caso di far dire una messa di suffragio, ed invece eccoti qui più vivo che mai. FINALMENTE!!!!
che dirti? BRAVO!
con affetto.
giga....

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tartana Gemma 1863 (Forlani Daniel)

Messaggio Da ErPiotta71 il Mer 6 Giu 2012 - 8:15

Weilà di nuovo in cantiere! Smile

Bravo, continua così che ti seguo sempre
avatar
ErPiotta71
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tartana Gemma 1863 (Forlani Daniel)

Messaggio Da Forlani daniel il Mer 6 Giu 2012 - 22:45

Ciao Giga e Stefano, vi ringrazio mi fa molto piacere sapere che mi seguite sempre, putroppo in questo periodo il tempo è tiranno per dilettarmi nell'hobby più bello che c'è, pazienza, grazie ancora.
Un Saluto!!!!!!! Ciao
avatar
Forlani daniel
Utente sostenitore
Utente sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tartana Gemma 1863 (Forlani Daniel)

Messaggio Da Ospite il Gio 7 Giu 2012 - 6:56

Ciao Daniel ho letto che lasci del margine sia sul garbo interno che estermo da 3 a 5mm, mi par di aver capito che fai ciò dato che i disegni dei quinti ti risultano errati ma se li ridisegni come hai detto come mai tutto questo margine?
Purtroppo il tuo sistema non è a me noto dato che parto dal presupposto che un quinto deve essere già nella sua forma ad eccezione di qualche piccolo e minimo ritocco come si faceva anche nella realtà.
Poi 5mm per parte significa quasi un quinto doppio non c'è il rischio che la forma che ricavi dalla carteggiatura non rispecchia esattamente il profilo?
Non sono critiche sto cercando di capire il procedimento che usi dato che è diverso da quanto fatto da me per la tartana e come ho detto non lo conosco.
Un saluto
Sandro

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Tartana Gemma 1863 (Forlani Daniel)

Messaggio Da Forlani daniel il Gio 7 Giu 2012 - 7:48

Ciao Sandro, hai pienamente ragione in effetti il procedimento corretto e' come hai descritto te, il lasciare tutto questo materiale e' piu dettato dalla paura di sbagliare, infondo e' la prima volta che realizzo dei quinti alla fine poi carteggiando arrivo sempre alle linee dei garbi che ho come riferimento e posso dirti che la forma non viene sfalsata, grazie per la visita sei stato molto gentile.
Un saluto!!!!!! Very Happy
avatar
Forlani daniel
Utente sostenitore
Utente sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tartana Gemma 1863 (Forlani Daniel)

Messaggio Da gino arcuri il Ven 15 Giu 2012 - 15:47

Piano piano, quieto quieto, senza dare nell'occhio, te ne vieni fuori con un bel lavoretto in arsenale. Bravo Daniel, mi fa molto piacere e Ti faccio i miei complimenti per come stai procedendocon il lavoro. Bravo. Che il Tuo sia da esempio a chi vorrebbe cimentarsi in questa particolare disciplina modellistica che sembra incutere un bel pò di timore in chi si limita a guardare i lavori degli altri ritendoli spesso troppo difficili e si rassegna dicendo a se stesso "impossibile per me". Non è vero, bisogna avere più fiducia in se stessi ed almeno provare. E' indescrivibile la gratificazione che questo genere di realizzazione riesce a dare. E poi non dimentichiamo lo spirito del "Forum": credo che esista essenzialmente per lo scambio di opinioni e di esperienze, nell'aiutarsi vicendevolmente e per sostenere chi prova a fare passi che di primo acchitto potrebbero sembrare troppo azzardati. Rinnovo i miei complimenti ed un forte "in bocca al lupo" per il prosieguo. Ciao. Gino

_________________
Già da piccolo ero particolarmente attratto da tutto ciò che raffigurava riproduzioni miniaturizzate;
ma ero principalmente affascinato dalle riproduzioni di barche e di vascelli con i loro cannoni e le loro vele e con tutto quel groviglio di fili di cui non capivo molto e mi chiedevo se era veramente necessario che fossero così tanti.
avatar
gino arcuri
Utente sostenitore
Utente sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tartana Gemma 1863 (Forlani Daniel)

Messaggio Da Forlani daniel il Ven 15 Giu 2012 - 22:56

Ciao Gino, grazie per quanto hai scritto mi fa molto piacere, fino ad ora mi ha spinto una grande passione per questo hobby e questo bellissimo forum che in certi momenti mi ha trasmesso e mi trasmette lo spirito giusto per continuare questa tipologia di fare modellismo, grazie. Very Happy
A giorni posterò le foto delle ultime sei coste intere che ho realizzato, adesso passerò alla realizzazione dei forcacci e zangoni.
Un Saluto!!!!!!! Ciao
avatar
Forlani daniel
Utente sostenitore
Utente sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tartana Gemma 1863 (Forlani Daniel)

Messaggio Da edo958 il Ven 15 Giu 2012 - 23:25

si rassegna dicendo a se stesso "impossibile per me". Non è vero, bisogna avere più fiducia in se stessi ed almeno provare. E' indescrivibile la gratificazione che questo genere di realizzazione riesce a dare. E poi non dimentichiamo lo spirito del "Forum": credo che esista essenzialmente per lo scambio di opinioni e di esperienze, nell'aiutarsi vicendevolmente e per sostenere chi prova a fare passi che di primo acchitto potrebbero sembrare troppo azzardati........ Gino

vero Gino quarda me metà del tempo lo passo cosi l'altra metà cosi in compenso lavorare in cantina ha i suoi vantaggi italo2
a parte gli scherzi gran bel lavoro Daniel

edo958
Utente sostenitore
Utente sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tartana Gemma 1863 (Forlani Daniel)

Messaggio Da Forlani daniel il Lun 18 Giu 2012 - 22:45

Ciao edo, come sempre sei gentilissimo grazie per i tuoi apprezzamenti.
Con queste foto Vi mostro gli ultimi quinti realizzati, con questi a parte la rifinitura finale, chiodatura, sede per il paramezzale e canale delle bisce sono alla fine delle coste intere, adesso mi aspettano una serie di semi coste che per me saranno molto toste per la loro realizzazione, speriamo bene.










Un Saluto!!!!!! Ciao
avatar
Forlani daniel
Utente sostenitore
Utente sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tartana Gemma 1863 (Forlani Daniel)

Messaggio Da cvincenzo54 il Mar 19 Giu 2012 - 9:28

Ciao daniel, il tuo lavoro procede inesorabilmente preciso, e bello davedere aspettando le prossime foto ti auguro un buon proseguimento.

ciao

_________________
L'uomo non smette di giocare perché invecchia, ma invecchia perché smette di giocare.
(George Bernard Shaw)
avatar
cvincenzo54
Collaboratore sostenitore
Collaboratore sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tartana Gemma 1863 (Forlani Daniel)

Messaggio Da Ospite il Mar 19 Giu 2012 - 11:53

...sembra tutto così preciso!!! da ignorante in materia ora son proprio curioso di vedere come è fatta la prua e la poppa...

ciao

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Tartana Gemma 1863 (Forlani Daniel)

Messaggio Da Nazza il Mar 19 Giu 2012 - 17:50

E va bè!!!! un giorno tra qualche secolo capirò come fai ad essere così preciso... guardando la seconda foto si ha un effetto quasi ipnotico dall'armonica precisione di quelle coste.
avatar
Nazza
Utente Navigato
Utente Navigato


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tartana Gemma 1863 (Forlani Daniel)

Messaggio Da cvincenzo54 il Mar 19 Giu 2012 - 17:59

Si però guardando le traverse non è che siano molto precise, non c'è una in linea.

Ho trovato una pecca anche grave!!!!!

ciao

_________________
L'uomo non smette di giocare perché invecchia, ma invecchia perché smette di giocare.
(George Bernard Shaw)
avatar
cvincenzo54
Collaboratore sostenitore
Collaboratore sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tartana Gemma 1863 (Forlani Daniel)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 6 di 26 Precedente  1 ... 5, 6, 7 ... 16 ... 26  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum