Forum Scuola di Modellismo
Benvenuto su Scuola di Modellismo....il cui scopo è condividere idee ed esperienze, mettendole a disposizione di tutti i modellisti.

Per la visualizzazione di tutti i contenuti del forum REGISTRATI!!!!

***Ricorda di leggere il REGOLAMENTO prima di postare un messaggio.***

Potrai partecipare alla chat, ai sondaggi del forum, vedere gli ultimi argomenti e le guide sul funzionamento del forum.

***** Non dimenticare di presentarti! *****

Lo Staff
PER IL NOSTRO FORUM
Documento senza titolo
Chi è online?
In totale ci sono 7 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 7 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 234 il Gio 30 Dic 2010 - 8:51
Novembre 2018
LunMarMerGioVenSabDom
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

Calendario Calendario

Accedi

Ho dimenticato la password

Dal 24-luglio-2009
Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata


Modellazione computerizzata

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Andare in basso

Re: Modellazione computerizzata

Messaggio Da Ospite il Dom 4 Dic 2011 - 17:16


Ciao,in attesa di partire con questo cantiere,ho voluto perdere un pò di tempo per trovare alcune soluzioni alle varie difficoltà che sicuramente durante la costruzione incontrerò.
Una di queste sono i fregi...
Questa è la prima prova ottenuta non con poche difficoltà e devo dire che son contento anche perchè i margini di miglioramento sono ancora molti.







Sul volto di questo "babbano" Ahsisi si notano due tipi di finiture e profondità..
A sx l'immagine è stata "semplicemente" importata mentre a dx è stata anche elaborata da un software ulteriore che sto cercando di imparare un pò alla volta.
Il legno utilizzato è il Jelutong mentre la fresa è stata ricavata prendendo spunto da matiz partendo da una spina da 3mm opportunamente lavorata.
Ci sono ancora molte cose da aggiustare ma credo di essere sulla buona strada.

Ciao

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: Modellazione computerizzata

Messaggio Da ErPiotta71 il Dom 4 Dic 2011 - 18:57

UUUUUuuuuhhhh anche tu hai fatto il fregio dell'ombrinale! Smile
Hai la possibilità di risaltare un altro pò il rilievo?
Io la vedo leggermente piatta.

Io l'ho disegnato usando il sempilcissimo programma Sculptris (è sufficiente saper disegnare un pò).
La vite intorno l'ho modificato per abbreviare i tempi in quanto era solo una prova per vedere come mi veniva al pc.



avatar
ErPiotta71
Forumnauta
Forumnauta


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Modellazione computerizzata

Messaggio Da brggpl il Dom 4 Dic 2011 - 19:12

ciao andrea Very Happy

non crederai di cavartela scrivedo così poco?!
forse non vuoi svelare i segreti di produzione?
farai anche lavori su ordinazione?
a parte gli scherzi l'inizio è promettente.
forse giusta l'osservazione di erpiotta.
ti basterà regolare il software?
buon proseguimento Ciao


avatar
brggpl
Responsabile glossario sostenitore
Responsabile glossario sostenitore


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Modellazione computerizzata

Messaggio Da Ospite il Lun 5 Dic 2011 - 8:49

Ciao Erpiotta, sul discorso di far risaltare il rilievo ti do ragione, questa era solo una prova e non ho perso molto tempo nella modellazione.
Certo che non posso fare una cosa come la tua per il fatto che lavorare ad esempio il tuo ombrinale richiederebbe un 4 o 5 assi....
Altro discorso da fare è quello dei dettagli...su dimensioni così piccole (credo ad esempio che il mio ombrinale debba alla fine risultare metà di quello eseguito per essere collocato sul vascello) diventa un problema fresarli e farli risaltare...ci vorrebbe una fresa del diametro di uno spillo.

Caro GianPaolo...il segreto di produzione è quella che tu chiami macchina infernale... Wink
Cercherò di spiegarti brevemente la sequenza anche perchè ci sarà modo più avanti di ritrattare l'argomento magari in maniera più approfondita.
La tecnica del bassorilievo consiste di prendere una foto,convertirla in scala di grigi (in sostanza è una foto in Bianco e nero) e importarla al software CAM che provvede ad assegnare al colore di ogni pixel una quota in z.
Per esempio stabilita a priori un'altezza massima per il bassorilievo di 2mm, ai pixel bianchi verrà impostata quota 2 mentre a quelli neri quota 0.
Tutte le altre gradazioni di grigio quote proprorzionali comprese tra 0 e 2.
Si viene a creare così una superficie poligonale 3D che verrà poi lavorata scegliendo la tecnica più adeguata.
Il problema qui è che le immagini non presentano sfumature ma solo contorni neri.
Ho quindi realizzato sull'immagine delle sfumature per poi rielaborare l'immagine con un altro software...se hai tempo guarda questo http://www.pixologic.com/home.php
Ciao

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: Modellazione computerizzata

Messaggio Da brggpl il Lun 5 Dic 2011 - 9:12

ciao andrea Very Happy
per me questo è un modo tutto da scoprire. Shocked
probabilmente dovrai avere molta pazienza con le mie domande.
grazie dell'attenzione.
Ciao
avatar
brggpl
Responsabile glossario sostenitore
Responsabile glossario sostenitore


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Modellazione computerizzata

Messaggio Da ErPiotta71 il Lun 5 Dic 2011 - 13:10

Scusatemi, ho inteso male!
Anche il mio fregio fatto al pc è una prova e l'ho disegnato senza sapere quanto è in rilievo il fregio della nave.
Di sicuro si può adattarla a volontà quindi và bene un CNC a 3 assi.

Riguardo al tuo programma, quindi pensi che è possibile aumentare il bassorilievo?
In caso affermativo allora lascio perdere4 sculptris! Smile
avatar
ErPiotta71
Forumnauta
Forumnauta


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Modellazione computerizzata

Messaggio Da brggpl il Lun 5 Dic 2011 - 19:57

ciao a tutti Very Happy
chiedo scusa a magna per l'intrusione.
Question la domanda è per erpiotta.
ma il programma che hai segnalato (sculptris) e che in qualche modo ha modellato l'immagine del fregio, a cosa serve?
grazie in anticipo
Ciao
avatar
brggpl
Responsabile glossario sostenitore
Responsabile glossario sostenitore


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Modellazione computerizzata

Messaggio Da nostromo61 il Lun 5 Dic 2011 - 21:19

Hei Ragazzi, a sentirvi, o meglio , a leggervi mi sembra di stare su un altro pianeta. Io mi sto dannando l'anima per a fare prove e controprove per dei risultati accettabili , e voi giocate con il computer ???

Non ci sono più i modellisti di una volta !!!!

Con affetto , Nostromo61
avatar
nostromo61
Responsabile glossario sostenitore
Responsabile glossario sostenitore


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Modellazione computerizzata

Messaggio Da ErPiotta71 il Lun 5 Dic 2011 - 23:36

Brggpl:
E' solo una prova per vedere come mi veniva usando il programma Sculptris. L'utilità stà che è possibile convertire in G-Code e quindi mandare il disegno al CNC per avere il fregio bello fatto.

Per "in qualche modo" rispondo che ho semplicemente stampato il disegno dal libro privo di sfumature e tenuto affianco a monitor e l'ho disegnato usando il mouse anche se con una tavoletta grafica è molto più semplice e più rapido.

Se ho capito male, riformula la domanda Smile
avatar
ErPiotta71
Forumnauta
Forumnauta


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Modellazione computerizzata

Messaggio Da Ospite il Mar 6 Dic 2011 - 8:41

Ciao,
@Brggpl:
se hai tempo vai a vedere su youtube i video relativi al programma e capirai meglio come funziona...a parole è sempre un pò difficile spiegarsi.

@Nostromo:
ciao,come procede la tua RC?
Se mi credi ho provato anche io a mano e le difficoltà non sono poche vista la scala sulla quale stiamo lavorando.
Hai provato a costruirti qualche utensile da usare con la dremel?
Il vantaggio del modellare il fregio a computer è quello che se sbagli puoi sempre modificare,cancellare,tornare indietro.Lo svantaggio è che non puoi manipolarlo con le mani perchè è a video e questo è sempre un pò un disagio.
Non pensare che sia tutto così semplice cmq....ce ne sta di lavoro prima di arrivare alla lavorazione del particolare con la fresa.

Ciao



Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: Modellazione computerizzata

Messaggio Da brggpl il Mar 6 Dic 2011 - 9:08

ciao computermodellisti Very Happy
rimanendo a parlare di fregi, mi sembra di aver capito che i procedimenti di magna e di erpiotta sono uguali. sono diversi solo i software.

ho sentito parlare di stampanti tridimensionali. volendo fare un "sacrilegio" completo, si puo' passare dal legno alla plastica (o qualcosa del genere) usando i medesimi procedimenti? Dance
ciao Ciao
avatar
brggpl
Responsabile glossario sostenitore
Responsabile glossario sostenitore


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Modellazione computerizzata

Messaggio Da Ospite il Mar 6 Dic 2011 - 11:30

Ehhh...la prototipazione rapida con il 3d printing è una cosa che tengo d'occhio da anni...diciamo che è un sogno nel cassetto e penso proprio che rimarrà nel cassetto!
Il file da elaborare è lo stesso (STL) ma cambia in sostanza l'approccio alla lavorazione (il prototipo viene costruito piano per piano) e il materiale.
Molte sono le tecnologie che stanno uscendo in questi ultimi anni e i vantaggi della prototipazione rapida sono tantissimi...
Alcune tecnologie "spruzzano" una resina sulla polvere che costituisce il materiale del prototipo...in seguito segue un trattamento per indurire la resina.
Maaa....e se la polvere fosse segatura di legno??.... Fischiando ...vuoi vedere che qualcuno c'ha già pensato??? pensare

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: Modellazione computerizzata

Messaggio Da ErPiotta71 il Mar 6 Dic 2011 - 13:21

Il programma che ha usato Magna converte un'immagine piatta in immagine a rilievo quindi, diciamo che è tutto automatico (a parte qualche configurazione o filtri da impostare).
Sculptris invece è proprio modellazione 3D partendo da una sfera e la si modifica come se fosse creta.

Per capire meglio, ecco i video:
Artcam o Mastercam (sono simili)
https://www.youtube.com/watch?v=df3mZE0BGVM&feature=related
https://www.youtube.com/watch?v=df3mZE0BGVM&feature=related

Sculptris
https://www.youtube.com/watch?v=zXF0uK94j18
avatar
ErPiotta71
Forumnauta
Forumnauta


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Modellazione computerizzata

Messaggio Da enrico pilani il Mar 6 Dic 2011 - 13:33

ciao
scusate ma non capisco : si tratta di immagini virtuali informatiche o si arriva ad avere un pezzo scolpito che si applica al modello reale , se si oltre ai programmi vari cosa serve come utensile ?

le elaborazioni in cad ecc vanno bene ,ma il modello alla fine deve essere di legno , metallo , carta tela e fili.
se qualcuno conosce un modo informatico x fare i nodi di grisella x piacere me lo faccia sapere Very Happy Very Happy Very Happy

ciao ENRICO
avatar
enrico pilani
Forumnauta
Forumnauta


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Modellazione computerizzata

Messaggio Da Stephen Maturin il Mar 6 Dic 2011 - 13:49

Ciao a tutti gli interessati all'argomento.

La discussione è molto interessante, ma esula dal cantiere dal quale è iniziato, quindi ho ritenuto opportuno spostarla in una sezione di pertinenza onde evitare di andare fuori tema sul cantiere di Magna.

Grazie a tutti per la collaborazione Very Happy

Stephen Maturin
avatar
Stephen Maturin
Forumnauta
Forumnauta


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Modellazione computerizzata

Messaggio Da grisuzone il Mar 6 Dic 2011 - 14:37

magna... Sicuramente per realizzare quel fregio di Erpiotta occorre certo un 4 assi come minimo mentre per un rilievo tipo il tuo basta una cnc a 3 assi, poi per quanto riguarda le frese, non c'è alcun problema potresti tranquillamente usare frese da 0,5 o da 0,8 (anche più piccole), certo utilizzando una fresa realizzata artigianalmente non riuscirai mai ad avere delle buone definizioni, ancora meglio per quelle dimensioni sarebbe di usare invece di una Ball Nose un Bulino 20° da 0,1. ti garantisco che i risultati sono PERFETTI.
avatar
grisuzone
Forumnauta
Forumnauta


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Modellazione computerizzata

Messaggio Da Ospite il Mar 6 Dic 2011 - 15:26

@enrico pilani:
forse non avevi visto l'immagine nel primo messaggio (dal quale poi è partita tutta la discussione) prima che l'argomento fosse spostato da SM che ora è diventato il primo di questo topic.
Per l'utensile magari posterò una foto di quello realizzato.
Cmq concordo con te...il modello alla fine deve essere di legno, metallo, carta tela e fili (le vele però tu sai che nel mio caso sono un optional Wink )
Per i nodi di grisella però si potrebbe pensare a una piccola attrezzatura che semplifichi il lavoro... La tua esperienza che ti dice?

@grisuzone:
esatto per il fregio di erpiotta serve minimo un 4 assi,5 assi se ci sono sottosquadri.
La Ball Nose (fresa a candela con terminale sferico) l'ho scartata in partenza causa dimensioni da lavorare troppo piccole,così come quelle da 0,5 o 0,8.
Il bulino di cui parli credo sia l'unica soluzione possibile e infatti la prova è stata eseguita proprio con un'utensile simile autocostruito partendo da una spina.
Il bulino l'hai già testato per dire che è perfetto?...potresti postare qualche incisione....

Ciao

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: Modellazione computerizzata

Messaggio Da ErPiotta71 il Mar 6 Dic 2011 - 17:19

@Enrico:
Sono immagini virtuali fatti al pc!
Una volta fatto il disegno in rilievo o in 3D si passa la CNC che lo fresa, proprio come quell'ombrinale di legno fatto da Magna
avatar
ErPiotta71
Forumnauta
Forumnauta


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Modellazione computerizzata

Messaggio Da nostromo61 il Mar 6 Dic 2011 - 21:15

Salve modellisti virtuali , se ho ben capito, quelle immagini che avete postato non sono altro che raffigurazioni da software e quindi poi vanno messe in pratica sul legno ??? Giusto ??? Ancora però non riesco a capire la necessità di fare questo, perdonate la mia ignoranza, ma se devo fare una scultura, prendo il mio pezzo di legno e cominciò a fare trucioli, perchè ,poi alla fine si dovrà arrivare a questo.

@ Andrea - con la mia RC sono in fase di studio, ho ricevuto il libro della Mursia e sto, appunto, provando a scolpire il fregfio reale collocato tra le due porte . Le dimensioni non aiutano certo ad avere un risultato accettabile, ma ci sto provando e riprovando. Ho realizzato un utensile ricavato da un vecchio giravite e mi sto aiutando con l'ausilio di una fresa circolare piccolissima montata sul dremel. Ma è un lavoro che sto facendo a tempo perso, giusto per impratichirmi, anche perchè ho ripreso a lavorare sul Victory, e da una settimana ho dovuto rifare tutto il sartiame, griselle comprese, dell'albero maestra.

Comunque se avete una metodologia per lavoare di meno sulle griselle fatemelo sapere. Forse ho scritto troppo.

Saluti a tutti ,

Nostromo61
avatar
nostromo61
Responsabile glossario sostenitore
Responsabile glossario sostenitore


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Modellazione computerizzata

Messaggio Da ErPiotta71 il Mar 6 Dic 2011 - 21:27

Nostromo, ti capisco perfettamente in quanto farlo virtualmente non è il massimo del modellismo ma, la parte più difficile della nave sono proprio i fregi, questo è sicuro, almeno per me tranne, ovviamente, per chi ha fatto molta pratica a cui pochi ne sono dotati.

Comunque, almeno per come la vedo io, è sempre meglio creare disegni virtualmente che andare a comprare già fatti.

Ci sono diversi modi per fare i fregi!
- Scolpeldolo direttamente tramite dremel
- Scolpendolo direttamente tramite sgorbie o coltellini da intaglio
- Creare disegni virtualmente per poi passare al CNC
- usando stucchi epossidiche come ad esempio Milliput

Ognuno ha dei pregi e difetti.
Secondo me scolpire direttamente sul blocco di legno è la più difficile in quanto se si sbaglia bisogna rifare d'accapo.
Creare disegni virtualmente è la più facile in quanto permette di lavorarci molto più velocemente e soprattutto permette di correggere gli errori.
Io stesso sto facendo molte prove in tutti i metodi per capire quale mi viene meglio.
L'uso del CNC la vedo da considerare per ultimo per via del'alto costo del macchinario e delle frese necessarie, oltre a un periodo da dedicarsi per imparare a usarlo.
avatar
ErPiotta71
Forumnauta
Forumnauta


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Modellazione computerizzata

Messaggio Da enrico pilani il Mar 6 Dic 2011 - 21:39

ciao
il problema delle sculture lo ho risolto molto semplicemente : non faccio modelli con molte sculture x mia fortuna non è un grosso sacrificio in quanto le navi mi interessano come mezzi x navigare e non come esposizioni di arte scultoria ( le navi migliori x la navigazione non avevano molte sculture i clipper non ne avevano affatto)

questo anche perchè ho conosciuto molti modellisti che hanno abbandonato proprio x essere finiti sugli scogli delle sculture (probabilmente avrebbero abbandonato su altri scogli cannoni sartie ecc)

x i nodi di griselai la mia era una battuta con molta ironia , sono una scocciatura ,ma vanno fatti a mano .
ciao ENRICO
avatar
enrico pilani
Forumnauta
Forumnauta


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Modellazione computerizzata

Messaggio Da brggpl il Mer 7 Dic 2011 - 10:53

ciao a tutti Very Happy
anch'io sono spaventato dalle sculture e dai fregi in legno e su piccola scala:

da B.Frölich / Sciabecco / L'arte del modellimo / Ancre

da Garni Martlhof / Holzschnitzereien / Gröden.
Nel mio caso i fregi e le sculture sono una scusa per pensare alla modellazione computerizzata.
non avro' mai l'attrezzatura per farla, ma mi solletica l'idea che si puo' fare.
mi incurioscisce vedere i risultati di chi ci prova e capisco che per arrivarci occorra anche qui parecchio lavoro e abilità.
riallacciandomi a enrico, i fregi sono uno scoglio e anch'io li sto (involontariamente?) evitando.
ho comprato una confezione di milliput, ma è ancora chiusa. prima o poi la proverò.
per quanto riguarda gli scafi (non per le manovre) penso che la modelizzazione digitale abbia già un certo sviluppo. vedete per esempio il ns. santos con la tartana e pensate se il sig.Boudriot o il sig.Bellabarba avessero digitalizzato in 3d i loro studi. pirat in somma penso che la faccenda abbia un futuro.
(sempre per fare due chiacchere) saluti
Ciao



avatar
brggpl
Responsabile glossario sostenitore
Responsabile glossario sostenitore


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Modellazione computerizzata

Messaggio Da Ospite il Mer 7 Dic 2011 - 11:38

Sai cosa Gianpaolo....più che abilità penso ci voglia passione....quando una cosa la fai con passione l'abilità poi vien da se provando e riprovando...
Sui macchinari e attrezzature ti do ragione...non sempre si ha la possibilità di potersi arrangiare nel costruire determinati particolari o di poter spendere cifre consistenti per l'acquisto di un cnc per esempio.
Butto qui un'idea che ho già espresso in qualche altra occasione...ho visto che alcuni di voi hanno una proxxon MF70,una fresetta di piccole dimensioni adatta al modellismo.
Io non ce l'ho e non l'ho mai "toccata con mano" ma da quel che ho visto sul web il retrofit della fresa per la conversione in cnc non comporta grosse modifiche come mi sembra di aver visto nei kit in vendita come per esempio questo (lo riporto non per il prezzo ma proprio per far capire cosa comporta la modifica)
http://www.ideegeniali.it/vendita/retrofit/27-armadillo-5-minutes.html
Se si vuole risparmiare le staffe in qualche modo si fanno mentre l'elettronica conviene comperarla dalla cina che costa molto meno...
Ad esempio i fregi su questa fresa,viste le dimensioni,credo si possano fare tranquillamente.
Questa è solo una mia idea giusto per iniziare...
Ciao

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: Modellazione computerizzata

Messaggio Da ErPiotta71 il Mer 7 Dic 2011 - 12:51

Uno mi ha detto che il Proxxon MF70 è un giocattolo tale che non conviene trasformarlo in CNC.
avatar
ErPiotta71
Forumnauta
Forumnauta


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Modellazione computerizzata

Messaggio Da Maruzzella il Mer 7 Dic 2011 - 13:20

Ciao ErPiotta, piu' che un giocattolo direi che e' micro. Questo dovrebbe significare che con questa fresa si possono lavorare pezzi piccoli ma con grande precisione. Quindi la valutazione dell'UNO, non credo sia proprio esatta. Wink
Maru
avatar
Maruzzella
Utente sostenitore
Utente sostenitore


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Modellazione computerizzata

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum