Forum Scuola di Modellismo
Benvenuto su Scuola di Modellismo....il cui scopo è condividere idee ed esperienze, mettendole a disposizione di tutti i modellisti.

Per la visualizzazione di tutti i contenuti del forum REGISTRATI!!!!

***Ricorda di leggere il REGOLAMENTO prima di postare un messaggio.***

Potrai partecipare alla chat, ai sondaggi del forum, vedere gli ultimi argomenti e le guide sul funzionamento del forum.

***** Non dimenticare di presentarti! *****

Lo Staff
PER IL NOSTRO FORUM
Documento senza titolo
Chi è in linea
In totale ci sono 7 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 7 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 234 il Gio 30 Dic 2010 - 8:51
Novembre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930   

Calendario Calendario

Accedi

Ho dimenticato la password

Dal 24-luglio-2009
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata


Nave da Arazzo (alebocci83)

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Nave da Arazzo (alebocci83)

Messaggio Da alebocci83 il Mar 19 Lug 2011 - 3:13

Come detto nella mia presentazione, è da qualche tempo che insieme alla mia fidanzata abbiamo acwuistato ad un mercatino "delle pulci" quello che resta di un antico arazzo, raffigurante una scena di porto presumibilmente del XVII secolo. La tela ha dimensioni approssimative di 80 cm x 190 cm di lunghezza, e in primo piano campeggia una bella nave a tre alberi, con sullo sfondo la città (probabilmente) di Venezia. A giudizio di un'esperta, l'immagine potrebbe essere stata presa da una tela coeva alla nave, particolare confermato dal dettaglio con cui quest'ultima è raffigurata...Cpmunque.... venendo a noi, come non essere tentati dall'idea di riprodurre questo veliero? Detto e Fatto, mi sono messo alla ricerca innanzi tutto di informazioni. La nave assomiglia a mio giudizio alla Soleil Royal, anche se è più picola e meno armata... X ora non saprei dire di che nave si tratta... pubblico comunqu la fotografia presa dall'arazzo, e nei prossimi giorni seguiranno le fotografie del cantiere.
Un ringraziamento di cuore a tutti coloro che daranno anche solo una scorsa a queste righe... Very Happy u


alebocci83
Nuovo Utente
Nuovo Utente


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nave da Arazzo (alebocci83)

Messaggio Da cvincenzo54 il Mar 19 Lug 2011 - 15:08

Buona apertura del cantiere
ciao vincenzo
avatar
cvincenzo54
Collaboratore sostenitore
Collaboratore sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nave da Arazzo (alebocci83)

Messaggio Da Stephen Maturin il Mer 20 Lug 2011 - 15:30

Ciao Alessandro, che sia Soleil Royal o un'altra nave ti auguro di iniziare presto i lavori. L'idea di partire da un arazzo è veramente intrigante, mi farà piacere seguirti.

A presto
avatar
Stephen Maturin
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nave da Arazzo (alebocci83)

Messaggio Da Forlani daniel il Mer 20 Lug 2011 - 15:35

Ciao Alessandro ti auguro anch'io un buon lavoro con la costruzione del Veliero raffigurato nell'Arazzo

Un Saluto!!!!!!!
avatar
Forlani daniel
Utente sostenitore
Utente sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

inizio!!!!

Messaggio Da alebocci83 il Gio 21 Lug 2011 - 15:31

Salve!
intanto grazie a tutti gli amici che hanno risposto e anche a chi ha solamente letto quanto sopra!!!! Very Happy
Da qualche giorno ho ultimato il disegno della mia nave, riadattando lo schema generale della Soleyl Royal, ed ho tagliato ordinate e chiglia utilizzando compensato da 6 mm (foto sotto). Prossimo passo sarà la realizzazione dei ponti di coperta e dei ripiani da inserire nello scafo per collocare i cannoni degli ordini inferiori. Per ora un caro saluto a tutti gli amici del forum!!!!!!!!!! Ciao




alebocci83
Nuovo Utente
Nuovo Utente


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nave da Arazzo (alebocci83)

Messaggio Da brggpl il Gio 21 Lug 2011 - 21:07

ciao alessandro Very Happy
intanto benvenuto nel forum.
se ho ben capito, il progetto è di tua fantasia.
buon lavoro!
Ciao
avatar
brggpl
Responsabile glossario sostenitore
Responsabile glossario sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nave da Arazzo (alebocci83)

Messaggio Da alebocci83 il Mer 27 Lug 2011 - 0:41

ciao Brggpl! Grzie x il benvenuto!
X quanto riguarda il progetto: indicativamente sì, in quanto non ho notizie certe sulla nave in oggetto, se non l'immagine pubblicata sopra, ma cercherò d attenermi ad essa il più possibile e di applicare tutte le tecniche utilizzate su una nave coeva simile (dando x buono che la più somigliante è la Soleyl Royale...). Sto comunque continuando le ricerche per avere ulteriori notizie sulla nave (qualora sia mai esistita realmente...).
Scusa x il ritardo nella risposta e spero avrai modo di seguire ulteriormente il mio lavoro, x scroccare qualche buon consiglio Wink

alebocci83
Nuovo Utente
Nuovo Utente


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nave da Arazzo (alebocci83)

Messaggio Da olaleon il Mer 27 Lug 2011 - 1:00

serio mi piacciono troppo ste cose.... se la finisci devi per forza metterla su ona mensola davanti all'arazzo...

spettacolo
avatar
olaleon
Utente Illuminato
Utente Illuminato


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nave da Arazzo (alebocci83)

Messaggio Da alebocci83 il Lun 1 Ago 2011 - 15:35

Già pensato... Wink

Dopo aver ripulito ben bene le ordinate e la chiglia con la carta vetrata, allo scopo di eliminare eventuali imprecisioni e "dentini" dovuti all'uso del traforo, ho assemblato da qualche giorno la mia struttura, inserendo anche i supporti dei ponti e i piani per collocare i cannoni di sottocoperta. Inoltro foto del lavoro finito




alebocci83
Nuovo Utente
Nuovo Utente


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nave da Arazzo (alebocci83)

Messaggio Da Forlani daniel il Lun 1 Ago 2011 - 16:35

Ciao Ale,volevo chiederti ma le ordinate centrali non sono troppo vicine alla fine della chiglia? prova a rivedere bene i tuoi piani o forse gli applicherai un listello che simula la chiglia stessa? ti posto una foto per fami capire meglio





Un Saluto!!!!!
avatar
Forlani daniel
Utente sostenitore
Utente sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nave da Arazzo (alebocci83)

Messaggio Da olaleon il Lun 1 Ago 2011 - 21:27

anche i ponti sembrano un pò storti
avatar
olaleon
Utente Illuminato
Utente Illuminato


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nave da Arazzo (alebocci83)

Messaggio Da Ospite il Mar 2 Ago 2011 - 5:15

Ciao Ale, cura bene anche l' allineamento delle ordinate verso prua mi sembra che qualcosa non sia regolare ma potrebbe essere l' effetto dato dalla foto, questa è una fase importante che vale la riuscita del modello stesso.
Un saluto e complimenti per il tuo lavoro.
Sandro

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Nave da Arazzo (alebocci83)

Messaggio Da alebocci83 il Mer 10 Ago 2011 - 16:08

Salve a tutti!!!!

Ora cerco di rispondere con un pò di ordine a tutti... Smile

@ Daniel forlan: Scusa, ma la foto fa schifo... mea culpa mea culpa mea maxima etc. etc... dalla fine dell'ordinata alla fine della chiglia c'è quasi 1 cm; considerando poi che utilizzo sempre 2 listelli sotto la chiglia (uno dei quali lo copro con i listelli che corrono laterlamente) per evitare di avere problemi col compensato, la distanza tra chiglia ed ordinata a lavoro finito dovrebbe essere di circa 1,2 -1,5 cm, a mio parere più che sufficiente... devo però ammettere che dalla foto la chiglia sembra veramente pochina... Razz

@ olaleon: Stesso discorso x i ponti... la foto deforma di suo l'immagine, ma comunque ho provveduto a "rispianare" i ponti prima dell'incollatura, limando meglio gli incastri nei quali collocarli.

@ santos: SI! L'ordinata di prua (la seconda) era storta, ed ho provveduto a sostituirla, poichè nn c'era verso di raddrizzarla!!! Sicuramente ero andato storto col traforo Razz .



GRAZIE A TUTTI X I CONSIGLI, preziosissimi per un "pivello" che come me si è messo x la prima volta su un modello di questa complessità!!!!!

alebocci83
Nuovo Utente
Nuovo Utente


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nave da Arazzo (alebocci83)

Messaggio Da Forlani daniel il Mer 10 Ago 2011 - 17:30

Ciao alebocci, perfetto ho capito il problema foto,se posso darti un consiglio cura bene la linea delle ordinate prendendo un listello applicandolo a secco (a mano) in vari punti così facendo vedi dove devi asportare e carteggiare le ordinate per far si che quando andrai ad applicare il primo fasciame non avrai degli avvallamenti sulla linea dello scafo.
Un saluto se hai bisogno di aiuto non esitare a chiedere.
avatar
Forlani daniel
Utente sostenitore
Utente sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nave da Arazzo (alebocci83)

Messaggio Da Nazza il Mer 10 Ago 2011 - 23:04

buona sera a tutti ragazzi... ma mi spiegate come fate a ricavarvi la chiglia le ordinate le misure guardando delle semplici foto? io solo a pensarci esco mattooooooooo:x
avatar
Nazza
Utente Navigato
Utente Navigato


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nave da Arazzo (alebocci83)

Messaggio Da Maruzzella il Gio 11 Ago 2011 - 15:19

Ciao Nazza non sono un'esperto, ma non credo sia possibile da una foto ricavare le misure delle ordinate e chiglia. Tuttalpiù, come ho fatto io nel cantiere del gozzo, si prende un progetto simile e si modifica con un programma di grafica vettoriale o con CAD.



Maru
avatar
Maruzzella
Utente sostenitore
Utente sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nave da Arazzo (alebocci83)

Messaggio Da Nazza il Gio 11 Ago 2011 - 18:48

grazie dell'informazione.... mmmmmmmmmm quindi devo perforza avere un progetto in mano Sad e potendoe vollendo sapresti dirmi come e dove recuperarli? ovviamente free e magari gia pronti da stampare? Laughing
avatar
Nazza
Utente Navigato
Utente Navigato


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nave da Arazzo (alebocci83)

Messaggio Da Maruzzella il Gio 11 Ago 2011 - 19:34

Ciao Nazza, scusami ma che modello stiamo parlando?

Nazza ha scritto: ovviamente free e magari gia pronti da stampare? Laughing


Per la costruzione ti arrangi o ti mandiamo un'esperto? lol!

Ovviamente scherzo...

Buona cena.
avatar
Maruzzella
Utente sostenitore
Utente sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nave da Arazzo (alebocci83)

Messaggio Da Nazza il Gio 11 Ago 2011 - 22:40

Very Happy bella idea... non sarebbe male avere un esperto vicino... cmq un giorno diventerò maestro d'ascia e proverò a guardare un disegno e a costruire l'intera nave ....... ottimista? iiiiii tranquillo so che scherzi...spero:(
avatar
Nazza
Utente Navigato
Utente Navigato


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nave da Arazzo (alebocci83)

Messaggio Da alebocci83 il Lun 15 Ago 2011 - 21:01

ciao Daniel!!!

Grazie del consiglio del listello, che mi è tornato davvero molto utile... scartavetrando le ordinate ti ho mooolto pensato mentre mangiavo la polvere Wink ... A parte tutto, grazie, mi è tornato veramente utile.



Ciao Nazza!!!

Se ti ci dedichi un pò vedi che nn è così difficile!!!!! Trovi un sacco di testi in materia, in primis Historic ship models di wolfram zu Monfeld, che on-line costa 15 euro nuovo, ma è disponibile anche su e-mule Wink, io ho imparato da due tesi di dottorato in non so cosa scritte in inglese e discusse in Spagna, reperite quasi x caso on-line... ci sono poi un'infinità di testi d'epoca molto affascinanti, che trovi anche su Google libri... In definitiva, nn ti voglio annoiare più di tanto, non è così complicato come sembrerebbe a prima vista, prova ne è che un "pollo" come me che nella vita fa tutt'altro (sono biologo) c'è riuscito (alcuni miei disegni li ho dati anche a modellisti molto "ferrati", che mi hanno detto che erano piuttosto buoni... e scusa la botta di superbia.. Wink ) Un saluto carissimo e mi trovi sempre qui, x ogni delucidazione e x eventuali consigli bibliografici!



@ Nazza: Scusa se riscrivo, ma mi ero dimenticato... lo so, lo so, sono prolisso del brutto Wink Cmq ti "linko" qui sotto un sito niente male da cui puoi attingere allegramente disegni di varie nazionalità. Il cirillico lo puoi sommariamente tradurre con Google translator. Buona Costruzione!!!!!!!!!!!! Very Happy



link piani: http://shipmodeling.uw.hu/



Ciao alebocci83, ho unito i tuoi 2 post consecutivi. Ti chiedo gentilmente di non postare messaggi consecutivi nella stessa giornata. Grazie per la collaborazione.

A presto Very Happy

Stephen Maturin

alebocci83
Nuovo Utente
Nuovo Utente


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

inizio Poppa

Messaggio Da alebocci83 il Mer 17 Ago 2011 - 1:01

Ora che ho assemblato le ordinate e le ho rifinite con il prezioso criterio suggeritomi da Daniel Forlani, che ringrazio ancora, ho deciso di mettermi a costruire la poppa della mia nave, che è la parte più visibile e (forse) la più complicata da eseguire, anche perché ho pensato di provare a rifare da solo i decori e i fregi che la ornavano... vedremo i risultati Rolling Eyes



Di seguito posto di nuovo una foto più dettagliata della poppa, come pro-memoria







PS: non mi abbandonate proprio ora!!!!!!!!! pale

alebocci83
Nuovo Utente
Nuovo Utente


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nave da Arazzo (alebocci83)

Messaggio Da Forlani daniel il Mer 17 Ago 2011 - 8:28

Ciao alebocci,volevo chiederti se c'era un motivo in particolare al quale adesso sei passato alla realizzazione dei decori?,ti chiedo questo perchè secondo me passerei all'applicazione del fasciame prima di eseguire i decori anche perchè se noti bene tutta la parte latereale di poppa (zona bottiglie)non hai nessun riferimento dimensonale senza lo scafo fasciato.

Un Saluto!!!!!!!!!
avatar
Forlani daniel
Utente sostenitore
Utente sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nave da Arazzo (alebocci83)

Messaggio Da alebocci83 il Ven 19 Ago 2011 - 2:26

Ciao Daniel!!

Grazie ancora di esserti interessato al mio lavoro. Come al solito, mi sono spiegato da cane Razz : nel senso che ho deciso di costruire la "facciata" di poppa (i decori li aggiungerò in un secondo momento, anche x evitargli danni) con compensato da 4 mm, sul quale in un secondo momento andrò ad allestire l'apparato decorativo.

Ho deciso di mettere sù ora questa "mascherina" perchè così, durante la costruzione del fasciame, riuscirò a far correre i listelli fino in fondo alla nave, senza dover lasciar fuori parti in (orribile) compensato di pioppo... a breve posterò una foto della "mascherina" tagliata col traforo, così (forse) riesco a farmi capire un pò meglio. Grazie ancora x l'interesse che mi dedichi!!!! Very Happy



@Stephen Maturin: Mi scuso tanto x aver postato 2 volte a fila... E ti prometto solennemente che nn lo farò più ... Embarassed

alebocci83
Nuovo Utente
Nuovo Utente


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

fasciame&CO.

Messaggio Da alebocci83 il Mer 28 Set 2011 - 15:34

chiedo scusa x la "sparizione", ma, tra lavoro e altre storie, ho trascorso un mese da incubo. Ho comunque compiuto progressi con la mia costruzione navale, apponendo ad essa tutto il fasciame in tiglio, che ho nel frattempo deciso di non coprire con un secondo fasciame come ho sempre fatto, per provare una nuova tecnica. Le giunture tra le tavole del fasciame le ho quindi simulate facendo dei tagli con una vecchia lametta da barba sui listelli, e poi riempiendo questi solchetti con un colorante scuro, che si adegui al colore che resta tra un listello e l'altro. Ho anche provato, in fase costruttiva, a simulare la calaffatura, mettendo tra un listello e l'altro stucco noce scuro x mobilieri mescolato a colla vinilica, fluidificata con alcool denaturato a vol. 80%. Ho poi verniciato lo scafo color noce antico con vernice acrilica e turapori. La nave ha così assunto un aspetto "vissuto" che volevo produrre, dopo averlo visto ad una mostra qui a Perugia, e che mi aveva affascinato parecchio, a causa dell'aspetto vetusto che assume il modello. Devo però dire che esteticamente il risultato non è il massimo, anche se la nave ha così assunto quello che probabilmente era il suo aspetto originario (scafo scuro e righe sul fasciame). Mi sono poi dedicato alla poppa, ricostruendo la struttura delle terrazze e delle finestre ad arco, cercando quanto più possibile di attenermi al disegno dell'arazzo. Gran parte dell'apparato decorativo lo aggiungerò però in un secondo momento, per paura di danneggiarlo durante i lavori. Prossima tappa: fissare gli ncintoni allo scafo (che farò con listelli di noce da 4 mm) e costruire le due "gallerie" con voltina ad arco che si vedono nel quadro.
Scusandomi ancora x la prolungata assenza, pubblico foto del mio lavoro, sperando come sempre in una vostra critica "bonaria"... Very Happy












alebocci83
Nuovo Utente
Nuovo Utente


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nave da Arazzo (alebocci83)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum