Forum Scuola di Modellismo
Benvenuto su Scuola di Modellismo....il cui scopo è condividere idee ed esperienze, mettendole a disposizione di tutti i modellisti.

Per la visualizzazione di tutti i contenuti del forum REGISTRATI!!!!

***Ricorda di leggere il REGOLAMENTO prima di postare un messaggio.***

Potrai partecipare alla chat, ai sondaggi del forum, vedere gli ultimi argomenti e le guide sul funzionamento del forum.

***** Non dimenticare di presentarti! *****

Lo Staff
PER IL NOSTRO FORUM
Documento senza titolo
Chi è in linea
In totale ci sono 9 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 9 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 234 il Gio 30 Dic 2010 - 8:51
Settembre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930 

Calendario Calendario

Accedi

Ho dimenticato la password

Dal 24-luglio-2009
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Parole chiave

hachette  anteo  belle  aeromodellismo  


Barche a vela radiocomandate.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Barche a vela radiocomandate.

Messaggio Da Modifica il Mar 19 Mag 2009 - 22:46

Ciao a tutti, come da titolo, cerco che abbia esperienza su come radiocomandare una barca a vela e che tipi di servocomandi occorrono.
Rimango in trepida attesa di interventi da parte di esperti.
Grazie, Modì.-
avatar
Modifica
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Barche a vela radiocomandate.

Messaggio Da Brad Barron il Dom 29 Nov 2009 - 12:34

ciao carlo!
alla tua domanda ancora non c'è stata risposta!
intanto gurda queste due video









avatar
Brad Barron
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Barche a vela radiocomandate.

Messaggio Da Brad Barron il Ven 5 Mar 2010 - 15:02

ciao carlo,
allora come va la tua ricerca?
hai trovato niente che ti aiuti?
che ne dici quest'altra?
molto intrigante! il problema è la difficoltà!

oppure così




certamente credo che sarebbe interessante la realizzazione di simil meccanismi per muovere le vele!
un saluto
avatar
Brad Barron
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Barche a vela radiocomandate.

Messaggio Da picogio' il Ven 5 Mar 2010 - 16:02

ciao Carlo non sapevo che ti volevi dare al radiocomando , dimmi cosa vuoi e vedrò se posso esserti utile , ti consiglierei se è il tuo primo approccio col radiocomando di comprare un modello in scatola di montaggio con scafo già fatto e dopo assemblato molte prove per vedere sopratutto se ti piace portare una barca a vela radiocomandata poi ti potrai lanciare nella costruzione di un bel modello ciao giovanni
avatar
picogio'
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Barche a vela radiocomandate.

Messaggio Da Modifica il Ven 5 Mar 2010 - 21:41

Ciao Giovanni, la barca a vela radiocomamndata non è per me, ma interessava a mio figlio Muttley.
Per quanto riguarda il radiocomando, lui ha esperienza di ciò, in quanto aeromodellista ed elicotterista radiocomandato!
Ciao, e grazie, Carlo.-
avatar
Modifica
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Barche a vela radiocomandate.

Messaggio Da PhP56 il Mer 18 Ago 2010 - 21:17

Ciao
poca esperienza diretta, ma da manuali di montaggio scaricati dal web ho visto che con due servo standard si può benissimo comandare una barca a vela senza motore. Un due canali andrà benissimo.
Ciao
PhP56
avatar
PhP56
Nuovo Utente
Nuovo Utente


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Barche a vela radiocomandate.

Messaggio Da n2ospeed il Ven 29 Giu 2012 - 15:07

ciao carlo, dalla mia breve esperienza con le barche a vela rc(sto passando ad un modello più serio), ho notato che, per il timone va benissimo un servo standard ma per le vele, ti consiglio un servo potente, ho sentito(voci di corridoio XD) che esistono servi che si differenziano per il peso che riescono a spostare, io avevo una kyosho fortune 612, e un servo standard non riusciva a gestire le vele con vento moderato, per farla veleggiare bene, serviva vento bassissimo, ma suppongo che se il servo delle vele è potente riesce a sopportare venti più forti......il mio consiglio è di andarti ad informare in un negozio di modellismo......ovviamente se il servo è potente dovrai avere dei momi in metallo, perchè se sono di abs potrebbero rompersi, con vento forte...
avatar
n2ospeed
Utente Appassionato
Utente Appassionato


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Barche a vela radiocomandate.

Messaggio Da Picelli Bruno il Ven 29 Giu 2012 - 15:26

Servo standard non cosa vuol dire?
Ci sono decine se non centinaia di servi, di tutte le potenze.
Si classificano in base ai Kg. di forza e velocità di rotazione.
Possono andare da 0,2 di potenza fino a 15/20 Kg. ed oltre.
Nel caso si hanno servi non di potenza insufficiente, e c'è spazio, si possono accopiare, in modo da sommare la forza (devono essere servi identici però).

Un saluto.
avatar
Picelli Bruno
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Barche a vela radiocomandate.

Messaggio Da n2ospeed il Sab 30 Giu 2012 - 16:27

che esistono centinaia di varietà di servi, lo immaginavo, ma dato che andando in un qualsiasi negozio di modellismo, chiedendo un servo normale, mi danno sempre gli stessi e costano sempre 20 euro, pensavo che ce ne fossero alcuni "standard" ma comunque come dicevo nel campo del modellismo non sono un professionista, ma semplicemente un amatore.....ps nel mio precedente messaggio ho scritto momi intendevo bomi......
avatar
n2ospeed
Utente Appassionato
Utente Appassionato


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Barche a vela radiocomandate.

Messaggio Da Picelli Bruno il Sab 30 Giu 2012 - 17:07

Chiedi un "Hitec - Servocomando HS785 HB argano" costa 29 € ed ha una coppia di 11 Kg, le vele le comandi senza problemi, è un pò grandino forse.
Gli servi standard di solito sono sui 3,5 Kg, ma si trovano facilemente i 5 kg ed anche più.
Se vuoi ti faccio un mp con indirizzo e mail chi li vende in internet, ma penso li puoi trovarare da qualsiasi buon negozio di modellismo.
Un saluto
avatar
Picelli Bruno
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Barche a vela radiocomandate.

Messaggio Da CRONO il Sab 30 Giu 2012 - 20:53

Conosco bene l' hitec 785 ne ho avuti sei montati su barche differenti, dalla classe M alla IOM passando per le AC-120... dei veri e propri muli da soma! Al prezzo migliore lo trovi sul sito che comincia con jon*** se no lo trovi un po' ovunque, quello che non scrivono è che ha un diametro di tamburo (misurato in interno gola) di 38 mm per cui 38 x 3.14 x 3.5 = 417 mm di scotta disponibile ... non male contando che a 4,8V ha una trazione di 11 kg/cm e a 6V ne sviluppa ben 13 kg/cm. Credo che l'unica pecca (dimensioni a parte) sia la scarsa velocità.
Oltre a quello ultimamente (circa tre anni) è uscito l' Eurgle16d-10y che a quanto dicono amici che lo usano su AC-100 va molto bene , specialmente se alimentato con LiPo
oppure sempre parlando di servi ad argano "economici" ci sono i GWS ma io sono rimasto scottato dal primo modello (GWS IQ-710BB 1T) , il modello nuovo dovrebbe comportarsi meglio ma per ora non ho dati in merito, quindi almeno per ora non lo consiglio. Gli altri modelli non gli conosco direttamente perché sono fuori dalla mia portata (parlando di euro).
edit: invece per il timone vanno bene anche i minimi servi tipo HS225BB MG pur che siano montati con salva servo se nò servi standard da 3,5 kg meglio se con ingranaggi in metallo (su alcune IOM da regata montano servi da 6 kg per timone e servi a braccio ultra potenti da 35 kg).
avatar
CRONO
Utente Appassionato
Utente Appassionato


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Barche a vela radiocomandate.

Messaggio Da n2ospeed il Lun 1 Ott 2012 - 23:16

ciao, io ho poca esperienza con le barche a vela rc, ma un paio di cose le ho capite, a parte il fatto dei servi, credo che ti hanno saputo aiutare su questo, per il resto, ecco due cosette che ho imparato pilotando le mie....

partendo dal presupposto che sai qual'è la prua e la poppa, ricordati che:

col vento in poppa le vele devono essere lascate(cioè i fili anche detti scotte devono essere tutti lasciati) in questo modo le vele si metteranno di lato aumentando la superficie su cui il vento agirà quindi aumenterà pure la velocità della barca, questo col vento in poppa, quando il vento arriva lateralmente, le vele dovranno essere quasi tutte "cazzate"(ovvero tirate) così la superficie velica (rispetto alla direzione del vento) sarà maggiore e farà andare più veloce la barca, se la barca è ben bilanciata, non arriverà mai a scuffiare(capovolgersi) quando avrà forte vento laterale(quando la barca cammina col vento laterale si dice che va di "bolina"), noterai che quando il vento è laterale, se le vele sono un pò lascate la barca rallenta.......per virare(girare) noterai che se oltre ad agire sul timone, fai delle manovre(piccole) con le vele, la barca reagisce più velocemente alla virata, se sei in controvento sono guai, io ci metto sempre un pò per levarmi da questa situazione.......tutto il resto lo apprenderai con l'esperienza(o tramite qualcuno che ne sà più di me) e dipende pure dalla qualità della barca, io ti consiglierei di avere il servo delle vele potente( in oltre ci sono diverse tipologie di servi per le vele da cui dipende la futura gestione delle scotte, io ho un servo verricello cioè che gira a 360 gradi), così da poter muovere la vela, anche con un pò di vento "forte" (la mia può reggere fino a 10 nodi circa) e di avere un buon albero resistente e pure i bomi delle vele, così da non rompersi sotto la forza esercitata dal vento e dal servo, come ti dicevano prima il servo del timone credo che vada bene uno normale, quello importante è quello delle vele, ciao spero di esserti stato d'aiuto.....
avatar
n2ospeed
Utente Appassionato
Utente Appassionato


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Barche a vela radiocomandate.

Messaggio Da vik69 il Lun 25 Mag 2015 - 13:46

buon giorno a tutti , mio figlio vuole prendersi una barca a vela cosa mi consigliate io non me ne intendo e non vorrei prendere una cavolata
avatar
vik69
Utente Appassionato
Utente Appassionato


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Barche a vela radiocomandate.

Messaggio Da CRONO il Lun 25 Mag 2015 - 20:34

Dovresti specificare il budget
dove dovrai utilizzarla
se hai già radiocomando ricevente e servi
insomma manualità e esperienze modellistiche
avatar
CRONO
Utente Appassionato
Utente Appassionato


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Numero servo

Messaggio Da adrianoste il Sab 24 Ott 2015 - 18:28

Io ne ho costruita una, ho impiegato un servo per le vele ed uno per il timone.
Ciao Very Happy

adrianoste
Nuovo Utente
Nuovo Utente


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Barche a vela radiocomandate.

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum