Forum Scuola di Modellismo
Benvenuto su Scuola di Modellismo....il cui scopo è condividere idee ed esperienze, mettendole a disposizione di tutti i modellisti.

Per la visualizzazione di tutti i contenuti del forum REGISTRATI!!!!

***Ricorda di leggere il REGOLAMENTO prima di postare un messaggio.***

Potrai partecipare alla chat, ai sondaggi del forum, vedere gli ultimi argomenti e le guide sul funzionamento del forum.

***** Non dimenticare di presentarti! *****

Lo Staff
PER IL NOSTRO FORUM
Documento senza titolo
Chi è online?
In totale ci sono 3 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 3 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 234 il Gio 30 Dic 2010 - 8:51
Settembre 2018
LunMarMerGioVenSabDom
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Calendario Calendario

Accedi

Ho dimenticato la password

Dal 24-luglio-2009
Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata


le dimensioni

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Andare in basso

le dimensioni

Messaggio Da mozzo il Mer 11 Mag 2011 - 23:04

Ciao a tutti , mi pongo una domanda e sarei felicissimo di avere delle delucidazioni in merito:
come ricavate i diametri e il tipo di cime per i vari modelli ?
come ricavate le dimensioni del bozzame?
grazie dell'attenzione
mozzo

mozzo
Forumnauta
Forumnauta


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: le dimensioni

Messaggio Da Forlani daniel il Mer 11 Mag 2011 - 23:13

Ciao Mozzo ottimo spunto sarei curioso di sapere anch'io come si fa se hai delle tecniche da illustrarci sarei contento perchè da questo lato sono un po deficitario grazie a presto
avatar
Forlani daniel
Utente sostenitore
Utente sostenitore


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: le dimensioni

Messaggio Da mozzo il Mer 11 Mag 2011 - 23:18

Ciao Daniel , ma ho posto la domanda per capire io come fanno i modellisti,
spero che qualuno mi possa dire qualcosa
mozzo

mozzo
Forumnauta
Forumnauta


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: le dimensioni

Messaggio Da Stephen Maturin il Mer 11 Mag 2011 - 23:20

Ciao Mozzo, come ho già detto in altro topic sono interessato all'argomento. Tra poco dovrò iniziare a mettere alberi cime e funi varie, nel kit ho dei fili e cordicelle di 3 dimensioni e poche spiegazioni, come mi devo regolare? Ho anche il dubbio che tali cime siano troppo sottili, pensavo di fare da me ma ho dubbi non solo sul metodo, ma anche sullo spessore. Come mi regolo col mio sciabecco?

Grazie e a presto Very Happy
avatar
Stephen Maturin
Forumnauta
Forumnauta


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: le dimensioni

Messaggio Da brggpl il Mer 11 Mag 2011 - 23:39

ciao mozzo Very Happy
spero sempre di avere piu' certezze in merito e lo sto chiedendo in piu' parti del forum.
tecnicamente capisco che la cima era in funzione del carico di trazione.
ci sono in giro tabelle dei diametri in funzione del baglio massimo, altre (modellistiche) in funzione del tipo di manovra, delle scale e del tipo di imbarcazione.
i bozzelli erano in funzione delle cime che vi passavano. sbagliata la cima => sbagliato bozzello.
ma racapezzarmi è un problema. Non è possibile
bisognerebbe avere occhio e magari esperienze dirette.
spero nel forum. Basketball
Ciao

avatar
brggpl
Responsabile glossario sostenitore
Responsabile glossario sostenitore


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: le dimensioni

Messaggio Da Ospite il Gio 12 Mag 2011 - 7:46

Bel quesito Francesco ma penso che su tutti i piani da quello in kit ai più complicati tipo monografie ci sia già tale risposta con le dovute sezioni e i relativi bozzelli da montare quindi perchè porsi tale domanda
Sandro

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: le dimensioni

Messaggio Da mozzo il Gio 12 Mag 2011 - 7:54

Ciao Santos , giusta la Tua analisi, ma ne hai di certezza di quello fornito nei KIT e descritto nelle monografie ?
Secondo me , per una buona conoscenza in merito si dovrebbe sapere anche il perchè , ti pare ?
buon modellismo
mozzo

mozzo
Forumnauta
Forumnauta


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: le dimensioni

Messaggio Da Forlani daniel il Gio 12 Mag 2011 - 8:00

Ciao Francesco ma scusami ma come si fa sapere con certezza queste informazioni la vedo dura considerando che almeno da parte mia non ho un'intera biblioteca che tratta questo argomento non saprei proprio. Ciao comunque resto fiducioso in qualche utente che sia in possesso di tali informazioni a presto
avatar
Forlani daniel
Utente sostenitore
Utente sostenitore


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: le dimensioni

Messaggio Da Ospite il Gio 12 Mag 2011 - 8:10

Certezze????
Dal momento che si costruisce secondo un kit o secondo un piano di costruzione o ancor più secondo una monografia in arsenale si deve rispettare ciò che è descritto quindi senza porsi le domande in merito in fondo molto spesso ho letto: " grazie del consiglio ma i piani dicono il contrario e quindi seguo i piani".
Se si inizia ad avere dubbi e cercare la famosa certezza non siamo più in ambito modellistico e quindi dovremmo buttare nel cestino i kit, i progetti e le monografie e cercare le certezze, ciò significa che per realizzare un semplice gozzo ci vorranno solo due duri anni per capire le certezze e un mese per realizzarlo, quindi figuriamoci per modelli più complessi di un semplice gozzo.
In merito al sapere i perchè anche in questo caso perchè porsi tale domanda?
Stiamo facendo un Hobby e cercare di realizzare un modello di imbarcazione perchè ci piace e lo vogliamo ammirare bello finito nella nostra sala allora perchè chiedersi i perchè?
Cinque sei mesi e si finisce un modello per poi cominciarne un' altro.
Un saluto
Sandro

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: le dimensioni

Messaggio Da mozzo il Gio 12 Mag 2011 - 8:27

Con tutto il massimo rispetto di chi fa modelli in qualsiasi costruzione , esmpio : da Kit , da progetti, autocostruiti e monografie se non si risettano certi parametri veritieri non si riproduce la realtà.
ci tengo a precisare che ho la MASSIMA STIMA e RISPETTO di tutti i modellisti di qualsiasi livello,nel mio piccolo cerco solo e prettamente di dare un contributo
mozzo

mozzo
Forumnauta
Forumnauta


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: le dimensioni

Messaggio Da Ospite il Gio 12 Mag 2011 - 12:10

Ciao Francesco scusami ma i parametri uno li rispetta se segue i progetti e le monografie quindi anche in questo caso non vedo il motivo di tale affermazione, per riprodurre la realtà.
Poi anche qui: " riprodurre la realtà " !!!!
La realtà di cosa? di quello che ci fa comodo o di quello che si presume essere reale?
Il miglior modellista in arsenale usa esclusivamente il pero, lo ha realizzato tecnicamente alla perfezione ma non riproduce la realtà dato che non sono mai esistite navi fatte in pero e allora?
Poi siamo siguri che le varie monografie ( prendo in esame quelle dato che si reputano il massimo ad oggi) siano realizzate rispetto alla realtà costruttiva del determinato modello?
Alla fine è sempre un Hobby e per il 99% dei casi rimane tale.
Un saluto
Sandro

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: le dimensioni

Messaggio Da lellosauro il Gio 12 Mag 2011 - 12:46

Anche io non ho certezze, ma personalemente seguo questo schema per le "cime"
http://www.modellistika.it/Articoli/Articolo_manovre/Articolo_manovre.htm

e quello riportato a pagina 2 di questo articolo per i bozzelli
http://www.modarsenaval.com/Come%20costruire%20bozzelli%20di%20pezzo.htm






Aggiungo un appoggio al commento di sandro.....e secondo me neanche come percentuale a stento si potrebbe raggiungere un 80% in una ottima costruzione di "avvicinamento" al reale....basti pensare che 1mm di imperfezione equivale a 3 cm di imperfezione su una scala 1/30 ad esempio......e sfido chiuque!!.........oltre al fatto che la verità pura e semplice è che tutto quello che sappiamo è molte volte tramandato o peggio ancora "dedotto" visto che molta documentazione (soprattutto italiana) NON esiste più....ed i musei lo confermano. Mi fermo perchè non voglio andare OT.....ma ci sarebbe tanto altro da aggiungere.

_________________
ATTENTI!!!! IO SONO L'IMMODERATORE!!!


Regolamento Forum: http://www.forumscuoladimodellismo.com/regolamento-f8/regolamento-del-forum-t274.htm
Guida pubblicazione video e immagini: http://www.forumscuoladimodellismo.com/guida-alla-pubblicazione-delle-immagini-f12/
E-mail moderazione: moderazione@scuoladimodellismo.it[img][/img]
avatar
lellosauro
Moderatore
Moderatore


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: le dimensioni

Messaggio Da brggpl il Gio 12 Mag 2011 - 13:21

ciao lello e ciao a tutti Very Happy
interessanti link, questa sera devo proprio leggerli.
è vero che le tolleranze e i compromessi sul diametro delle cime sono evidenti, ma a volte riportando a scala reale un refe da 0,25 o 0,5 mm, mi viene il dubbio di essere poco realistico.
come dice santos le informazioni sicure sulle manovre sono poche, difiicilmente reperibili e interpretabili,
ma aggiungo l'importante è scavare un po' e divertisi!
Very Happy
avatar
brggpl
Responsabile glossario sostenitore
Responsabile glossario sostenitore


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: le dimensioni

Messaggio Da ErPiotta71 il Gio 12 Mag 2011 - 13:27

Non ha importanza se un modello è realistico o meno quanto ciascuno vuole che lo sia!

Personalmente sono uno che cerca di rendere il più veritiero quindi se trovo un qualcosa che non quadra mi informo e basta.
I velieri fatti da altri li guardo ammirando e studiando i particolari indipendentementa se sono realistici o no! Wink

Forse come valore vale più i modelli che rispecchianio di più alle navi vere.
avatar
ErPiotta71
Forumnauta
Forumnauta


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: le dimensioni

Messaggio Da Ospite il Gio 12 Mag 2011 - 14:18

Ciao Erpiotta
Personalmente sono uno che cerca di rendere il più veritiero quindi se trovo un qualcosa che non quadra mi informo e basta.
Scusami due domande come fai a rendere il più veritiero quando non si sa per certo come era? la seconda domanda come fai a capire cosa che non quadra? dovresti avere una conoscenza certa di quel determinato non quadra?
Un saluto
Sandro

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: le dimensioni

Messaggio Da Forlani daniel il Gio 12 Mag 2011 - 16:01

Ciao a tutti e' esattamente quello che sto riscontrando io in questo periodo e' impossibile sapere tutto come era nella realtà la penso esattamente come Sandro e' e deve restare un hobby scusate se sono andato fuori tema ma tante volte si cerca la luna nel pozzo ed e' praticamente difficile farlo come era ciao
avatar
Forlani daniel
Utente sostenitore
Utente sostenitore


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: le dimensioni

Messaggio Da ErPiotta71 il Gio 12 Mag 2011 - 17:07

santos ha scritto:Scusami due domande come fai a rendere il più veritiero quando non si sa per certo come era? la seconda domanda come fai a capire cosa che non quadra? dovresti avere una conoscenza certa di quel determinato non quadra?
Sandro

Bè, essere sicuri al 100% nessuno lo può fare, questo è sicuro.
Forse mi sono spiegato male.
Intendevo dire di cercare di rendere il più possibile veritiero.
Nel mio veliero President ho trovato, ad esempio, che i cannoni erano dietro alle sartie (errore nei piani di costruzione) oppure l'argano privo di buchi per le leve e io le ho messe.
Tutti i miglioramenti una piccola parte l'ho scoperto io ma la maggior parte me l'avete aiutato voi Smile
avatar
ErPiotta71
Forumnauta
Forumnauta


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: le dimensioni

Messaggio Da Ospite il Gio 12 Mag 2011 - 17:15

Ok Erpiotta grazie per la tua precisazione e allora scusami per le domande.
Un saluto
Sandro

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: le dimensioni

Messaggio Da ErPiotta71 il Gio 12 Mag 2011 - 17:28

ma di che?
Tranqui Smile
avatar
ErPiotta71
Forumnauta
Forumnauta


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: le dimensioni

Messaggio Da giampieroricci il Gio 12 Mag 2011 - 19:58

Ritornando al discorso dei diametri delle cime, nel trattato sul 74 cannoni sonodettagliatamente descritte tutte le misure reali: basta fare un semplice calcolo rapportandolo alla scala: il difficile è ottenere un cavo della giusta misura perchè, una domanda piuttosto banale, come diavolo si fa a misurare precisamente il diametro dei nostri piccoli cavi???
lo 0,50 o 0,25 dei refe commerciali sono stampati sulle bustine, ma siamo sicuri che quel filo misuri esattamente 0,25mm? Come si può misurarlo per verificarlo??
avatar
giampieroricci
Forumnauta
Forumnauta


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: le dimensioni

Messaggio Da Ospite il Gio 12 Mag 2011 - 20:47

Ciao Giampiero quello che dici in merio alle misure riportate sul 74 sono appunto attinenti al 74 cannoni o eventualmente a famiglie di imbarcazioni simili al 74 cannoni; su un 20 cannoni o un cutty sark non si può seguire la regola che detti te basta rapportare in scala o sbaglio?
un saluto
Sandro

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: le dimensioni

Messaggio Da vagelischantziaras il Gio 12 Mag 2011 - 20:57

Ciao a tutti
Un bellissimo discorso quello che si sta svolgendo e molto istrutivo .
Certo non possiamo essere siguri all100% penso pero che ogni uno cerca di avvicinare il piu possibile nella realta assoluta .
Per quanto riguarda diametri delle cime ,la domanda di Giampieroricci, (Come si può misurarlo per verificarlo?? ) e anche mia e penso di molti di voi .

Vagelis

Torna in alto Andare in basso

Re: le dimensioni

Messaggio Da mozzo il Gio 12 Mag 2011 - 21:12

Buona sera a tutti , con questo attrezzo che si possono rilevare i diametri "micrometro"

certamente ognuno ha la propria attrezzatura
mozzo

mozzo
Forumnauta
Forumnauta


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: le dimensioni

Messaggio Da Stephen Maturin il Gio 12 Mag 2011 - 22:47

Ciao Mozzo, cos'è esattamente quell'attrezzo? Dove lo si può trovare? Come si chiama? Quanto costa? Scusa forse troppe domande.

Si comprende che misura gli spessori, ma che differenza ha con un normale calibro?

A presto Very Happy
avatar
Stephen Maturin
Forumnauta
Forumnauta


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: le dimensioni

Messaggio Da Forlani daniel il Gio 12 Mag 2011 - 23:21

Ciao a tutti quell'attrezzo si chiama micrometro e per la precisone quello postato da Mozzo può misurare da zero mm. a 25mm. massimo per quella versione, comunque anche con il micrometro hai il problema che se fai troppa pressione nel girare la ghiera zigrinata ti può sballare le misure anche se di poco perchè questo attrezzo di precisione misura i centesini di millimetro quindi hai lo stesso problema del calibro a seconda di come fai ha misurare puoi leggere misure diverse, il motivo è semplice perchè il filo non è un corpo rigido o solido ma può essere soggetto a compressione ed è proprio per questo che nascono tutte le difficoltà nel misurarlo ciao alla prossima
avatar
Forlani daniel
Utente sostenitore
Utente sostenitore


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: le dimensioni

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum