Forum Scuola di Modellismo
Benvenuto su Scuola di Modellismo....il cui scopo è condividere idee ed esperienze, mettendole a disposizione di tutti i modellisti.

Per la visualizzazione di tutti i contenuti del forum REGISTRATI!!!!

***Ricorda di leggere il REGOLAMENTO prima di postare un messaggio.***

Potrai partecipare alla chat, ai sondaggi del forum, vedere gli ultimi argomenti e le guide sul funzionamento del forum.

***** Non dimenticare di presentarti! *****

Lo Staff
PER IL NOSTRO FORUM
Documento senza titolo
Chi è online?
In totale ci sono 5 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 5 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 234 il Gio 30 Dic 2010 - 8:51
Settembre 2018
LunMarMerGioVenSabDom
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Calendario Calendario

Accedi

Ho dimenticato la password

Dal 24-luglio-2009
Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata


Filini e cordini – Opinioni

Andare in basso

Filini e cordini – Opinioni

Messaggio Da brggpl il Dom 8 Mag 2011 - 21:30

Buona serata a tutti! Very Happy
Apro questo nuovo argomento della serie “opinioni” allo scopo di riunire esperienze, suggerimenti e osservazioni su quelli che all’inizio chiamiamo “cordini” e “filini”, ma in seguito riconosciamo meglio come cime o cavi.
Gli occhi esperti vorrebbero differenziare in scala le varie manovre con diammetri diversificati e con una colorazione appropriata.
Nella foto (a luce naturale) ci sono vari tipi di refe commerciali di varie marche di modellismo e comuni fili da cucito.

Personalmente il problema principale che incontro è la scarsa flessibilità dei filati (specialmente per i piccoli spessori): all’entrata e all’uscita dei bozzelli e delle bigotte anche con una certa tensione rimangono delle larghe curvature poco realistiche. Feberet mi aveva a suo tempo suggerito che le manovre non sono tese come corde di violino, ma non sono sempre soddisfatto delle mie manovre.
Un altro problema, data la leggerezza dei refe da modellismo, è l’inosservanza della legge di gravità che vorrebbe nei casi di manovre lasche delle belle parabole convesse. A questo cerco di rimediare con vinavil diluito e la “messa in piega” con forcine e pesetti vari.
A proposito del problema degli spessori, leggo sui vari manuali che esistevano leggi semi-empiriche per il dimensionamento delle manovre rapportate alla dimensione della nave (lunghezza del baglio massimo) e alcuni autori (di modellismo) hanno anche impostato tabelle in funzione del tipo di manovra, del tipo di nave e naturalmente della scala.
Tra l’altro mi pare di aver capito che il bozzello era dimensionato in funzione del diametro del cavo e pertanto sbagliando la scala del cavo, si sbaglia anche il bozzello. study
I refe in commercio vanno dallo 0,10 al 2,5, sono inoltre pelosi e generalmente molto chiari. Spesso per piccole sagole e per fasciature o impiombature uso i filati (seta o cotone) da cucito regolandomi per gli spessori ad occhio.
Per scurire uso bagnare le cime con vinavil molto diluito e poco mordente.
Queste sono in ordine sparso le mie esperienze, ma la ricerca continua. scratch
Avete qualche trucco da svelare o osservazioni storico-tecniche da evidenziare?
Grazie e Buon divertimento! Ciao
avatar
brggpl
Responsabile glossario sostenitore
Responsabile glossario sostenitore


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Filini e cordini – Opinioni

Messaggio Da Stephen Maturin il Dom 8 Mag 2011 - 21:59

Ciao GianPaolo, personalmente non ho nulla da suggerire piuttosto sono contento che tu, in modo così chiaro, abbia aperto questo argomento. Sto quasi per finire lo scafo del mio Sciabecco e ciò che mi fa più paura sono proprio le cime, corde fili e filati. Insomma questo argomento arriva a proposito e spero che chi abbia trucchi e conoscenze da svelare lo faccia presto cheers

A presto Very Happy
avatar
Stephen Maturin
Forumnauta
Forumnauta


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Filini e cordini – Opinioni

Messaggio Da Forlani daniel il Dom 8 Mag 2011 - 22:16

Ciao Giampaolo di trucchi da suggerirti io non ne ho perchè le varie problematiche che tu ruscontri nella messa in opera delle manovre sono esattamente le stesse che ho sempre riscontrato io e anch'io uso del vinavil per aggiustare le varie curvature che purtroppo prendono per colpa della legge di gravità l'unica cosa che posso dirti è di aumentare le tensioni naturalmente lo puoi fare sui alberi di un certo diametro invece su quelli piccoli sai meglio di me che non puoi tanto tensionarli quindi vediamo se qualche amico sa come ovviare un po a questo problema ciao e grazie per aver aperto questo topic che serve molto anche a me per imparare
avatar
Forlani daniel
Utente sostenitore
Utente sostenitore


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Filini e cordini – Opinioni

Messaggio Da giampieroricci il Dom 8 Mag 2011 - 23:20

La soluzione è molto semplice. basta farsi i cavi in casa!
Costruire una macchina commettitrice non è difficile e in questo modo si possono realizzare cavi di ogni tipo (piani, torticci, a quattro, cinque o sei legnuoli...) ciascuno adatto alla funzione che deve svolgere, e vi assicuro che dal punto di vista estetico i cavi commessi in proprio sono di una bellezza inarrivabile dal refe in commercio!!!
avatar
giampieroricci
Forumnauta
Forumnauta


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Filini e cordini – Opinioni

Messaggio Da brggpl il Lun 9 Mag 2011 - 7:58

ciao a tutti Very Happy
@ daniel e @ stephen sono contento che il problema almeno sia comune.
@ gianpiero: sto seguendo le manovre sul tuo caniere e anche vedendo la tua realistica tesatura, ho iniziato a pormi problemi.
Question si è già accennato nel forum della commettitura (macchine e procedimento), ma in questo modo si risolve il problema della flessibilità del cavo? per ottenere piccoli diametri (0,25-0,50) da quali filati parti? e il "segreto" è nella qualità del filato? scratch
grazie e Ciao
avatar
brggpl
Responsabile glossario sostenitore
Responsabile glossario sostenitore


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Filini e cordini – Opinioni

Messaggio Da picogio' il Lun 9 Mag 2011 - 15:31

ciao a tutti , il problema c'è e non ho sentito nessuno parlare della cera d'api che fa sparire i pelucchi , colora anche con un ambrato marroncino e con la quale si riesce anche a far stare ferma la cimetta in una piegatura consona all'uscita del bozzello . Le cimette da 0,25 per modellismo si trovano anche in commercio ,basta scegliere la marca giusta ed il filato è buono ; e anche vero che si possono ottenere risultati molto buoni anche a farsi da soli le cime occorrenti , buon lavoro , ciao giovanni
avatar
picogio'
Forumnauta
Forumnauta


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Filini e cordini – Opinioni

Messaggio Da Forlani daniel il Lun 9 Mag 2011 - 15:46

Ciao Giovanni non lo sapevo della cera d'api grazie alla prima occasione sicuramente le passerò con quella ciao sei un mago bravo
avatar
Forlani daniel
Utente sostenitore
Utente sostenitore


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Filini e cordini – Opinioni

Messaggio Da vagelischantziaras il Lun 9 Mag 2011 - 18:04

Ciao a tutti
Veramente un bellissimo argomento .Avevo accennato qualcosa in un altro argomento tempo fa sul filo .
Vi presento come procendo io per il filo finale .In questo caso con tre fili iniziali sulla foto con A ,avolti in tre ,tanti ho scelto ,ho prodoto il filo finale B .Per risolvere il preblemma dei pelucchi passo il filo finale su quela pallina C fatta di cera dei appi con resina del abete .Il risultato finale si vede sulla seconda foto . Da anche una tonalita piu scura .
Il mio problema e come calibrare il filo . Faccio molte prove e mi baso sul esperienza
che molte volte non basta. Qualcuno mi puo spiegare .
Vagelis

Torna in alto Andare in basso

Re: Filini e cordini – Opinioni

Messaggio Da brggpl il Lun 9 Mag 2011 - 20:17

ciao a tutti Very Happy
@ picogio': bisognerà trovare e provare anche la cera d'api! pensare

@vagelis: molto belle le tue cime, senza peluria, ma avrei un po' di domande:
usi una "macchinetta" per fare la commettituta?
che diametro hai ottenuto (circa)? e da che filo sei partito?
grazie in anticipo
Ciao
avatar
brggpl
Responsabile glossario sostenitore
Responsabile glossario sostenitore


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Filini e cordini – Opinioni

Messaggio Da vagelischantziaras il Lun 9 Mag 2011 - 21:05

Ciao Brggpl
No .Io uso solo un trapano per fare i fili.
Posso ottenere vari tipi di diametri ,mi oriento a occhio ,non so come poso prendere il diametro del filo. Generalmente parto dal filo piu fine che si vede sul la foto ,opure piu doppio . Per fare quello su la destra ci vogliono tre di quello in mezzo .
Ma mi basso sul la mia esperienza , voglio sapere anche io come si fa a regola d arte per dare l essato diametro .
Non so se sono stato chiaro .
Vagelis

Torna in alto Andare in basso

Re: Filini e cordini – Opinioni

Messaggio Da giampieroricci il Lun 9 Mag 2011 - 23:07

La qualità del cavo finale dipende, ovviamente, da quella dei legnuoli che vengono usati; io per i miei cavi utilizzo dell'ottimo filato della DMC: puro cotone e il bello è che si vende in vari spessori dal n° 10 (più grosso) al n° 100 (più sottile) più tutta una serie di altre misure.... Tutto questo permette di ottenere i diametri necessari per il nostro lavoro; inoltre, essendo di puro cotone, si possono colorare con i normali colori per tessuto.

Se può servire, posso postare le foto commentate della costruzione della mia macchina commettitrice per la quale ho utilizzato materiali comuni reperibili facilmente: due motorini da avvitatori cinesi che ho utilizzato con il loro mandrino, una serie di ruote dentate acquistate on-line per pochi euro, qualche cuscinetto, un caricabatterie per auto che fa da alimentatore, e del comune multistrato.
avatar
giampieroricci
Forumnauta
Forumnauta


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Filini e cordini – Opinioni

Messaggio Da ErPiotta71 il Lun 9 Mag 2011 - 23:35

Hai trovato dei cuscinetti su eBay a pochi euro?
Io non ne ho trovati! ! !
avatar
ErPiotta71
Forumnauta
Forumnauta


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Filini e cordini – Opinioni

Messaggio Da brggpl il Mar 10 Mag 2011 - 7:48

ciao vagelis, ciao gianpiero e ciao erpiotta Very Happy
vi ringrazio tutti per le precise spiegazioni.
ho capito che bisogna "avere occhio"!
@gianpiero: penso che vedere un passo-passo del tuo attrezzo-commettitrice sarà interessante per tutti!
vediamo se arrivano altri contributi. Basketball
Ciao
avatar
brggpl
Responsabile glossario sostenitore
Responsabile glossario sostenitore


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Filini e cordini – Opinioni

Messaggio Da Stephen Maturin il Mar 10 Mag 2011 - 14:53

Se aspettate la mia opinione eccola: Vai Giampiero, siamo tutti in attesa, occhi spalancati pronti a leggere e vedere le immagini.

A presto Very Happy
avatar
Stephen Maturin
Forumnauta
Forumnauta


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Filini e cordini – Opinioni

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum