Forum Scuola di Modellismo
Benvenuto su Scuola di Modellismo....il cui scopo è condividere idee ed esperienze, mettendole a disposizione di tutti i modellisti.

Per la visualizzazione di tutti i contenuti del forum REGISTRATI!!!!

***Ricorda di leggere il REGOLAMENTO prima di postare un messaggio.***

Potrai partecipare alla chat, ai sondaggi del forum, vedere gli ultimi argomenti e le guide sul funzionamento del forum.

***** Non dimenticare di presentarti! *****

Lo Staff
PER IL NOSTRO FORUM
Documento senza titolo
Chi è in linea
In totale ci sono 9 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 9 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 234 il Gio 30 Dic 2010 - 8:51
Settembre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930 

Calendario Calendario

Accedi

Ho dimenticato la password

Dal 24-luglio-2009
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Parole chiave

anteo  


Santisima Trinidad da fascicoli DeAgostini (giampieroricci)

Pagina 2 di 9 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Santisima Trinidad da fascicoli DeAgostini (giampieroricci)

Messaggio Da giampieroricci il Lun 25 Apr 2011 - 9:30

Un altro piccolo passo avanti: ho realizzato le sartie di coffa di parrocchetto; sono 5 per ogni lato, di cui la prima completamente fasciata. Tempo per completare la fasciatura delle prime due sartie: un'ora e trenta!!!



Dettaglio degli incappellaggi






avatar
giampieroricci
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Santisima Trinidad da fascicoli DeAgostini (giampieroricci)

Messaggio Da Forlani daniel il Lun 25 Apr 2011 - 15:46

Ciao Giampiero certo che fasciare a mano tutte quelle sartie anche se hai quell'attrezzino ce ne vuole hai una pazienza infinita bravo comunque quando trovi un'altra soluzione perchè mi sembra di aver letto che la stai sperimentando sarò curioso se vorrai di vederla ciao e rinnovo i complimenti
avatar
Forlani daniel
Utente sostenitore
Utente sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Santisima Trinidad da fascicoli DeAgostini (giampieroricci)

Messaggio Da cvincenzo54 il Lun 25 Apr 2011 - 17:44

Ciao Giampiero veramente bella, come fai a fare un lavoro cosi pulito, dimmi che è una questione di tempo scratch e (siccome sono un giovincello) prima o poi riuscirò ache io
buon lavoro vincenzo
avatar
cvincenzo54
Collaboratore sostenitore
Collaboratore sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Santisima Trinidad da fascicoli DeAgostini (giampieroricci)

Messaggio Da giampieroricci il Lun 25 Apr 2011 - 19:59

In effetti è solo una questione di tempo e di moltissima pazienza: per realizzare una sola sartia fasciata (la prima lo è completamente fino alla legatura di bigotta per maggior protezione durante le manovre del trevo) ci metto un'oretta abbondante facendo rotolare il cavo tra le dita che dopo un po' fanno male ai polpastrelli!
Sto studiando un metodo per motorizzare il processo ma devo trovare un motorino con bassissimo numero di giri, diciamo dell'ordine dei 20-30 giri al minuto.....

Quello che però più conta nella costruzione di un modello, sia esso di arsenale, da scatola di montaggio o da "edicola" come questo è lo studio della nave nelle sue particolarità e dei metodi costruttivi dell'epoca: in questo devo dire che mi aiuta molto il trattato del 74 cannoni di Boudriot, in tutti i suoi 4 volumi, compreso l'ultimo che, dopo aver minuziosamente descritto il vascello in tutti i suoi minimi particolari nei primi tre, tratta delle condizioni di vita a bordo, delle manovre, di come governare il vascello, di come era dura la vita per gli uomini, spesso malnutriti e costretti a turni molto faticosi in ambienti insalubri e malsani (immaginatevi per un attimo soltanto gli odori in un ponte di batteria...!)


Intanto aggiorno il cantiere con i paranchini di coffa e le sartiole dell'albero di velaccio:






Dettaglio dell'incappellaggio delle gasse


avatar
giampieroricci
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Santisima Trinidad da fascicoli DeAgostini (giampieroricci)

Messaggio Da giampieroricci il Mar 26 Apr 2011 - 12:57

Il pomeriggio di ieri l'ho trascorso realizzando i paranchi dell'albero basso di maestra:


qui mi sono accorto di aver commesso un madornale errore.....


Il dettaglio dei bozzeli con gancio in ottone brunito


avatar
giampieroricci
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Santisima Trinidad da fascicoli DeAgostini (giampieroricci)

Messaggio Da Stephen Maturin il Mar 26 Apr 2011 - 13:29

Ciao Giampiero, scusa l'intromissione e la domanda troppo banale, ma i ganci non sono troppo vicino ai cannoni? Intendo, ma i marinai come facevano a muoversi in una situazione del genere? Per rendere più chiara la mia domanda ti allego un dettaglio della tua foto.



Scusa ancora l'intromissione e a presto Very Happy
avatar
Stephen Maturin
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Santisima Trinidad da fascicoli DeAgostini (giampieroricci)

Messaggio Da giampieroricci il Mar 26 Apr 2011 - 15:16

Si, hai ragione...... Diciamo che quella è la posizione di riposo dei paranchi, quando non venivano utilizzati.... Purtroppo lo spazio sul modello è alquanto limitato e siccome sono manovre non previste dal piano di costruzione, per non appesantire troppo la parte centrale, ho preferito metterli in quella posizione (sul 74 cannoni è tra l'altro indicata una posizione di riposo nei pressi delle cannoniere....)
avatar
giampieroricci
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Santisima Trinidad da fascicoli DeAgostini (giampieroricci)

Messaggio Da Stephen Maturin il Mar 26 Apr 2011 - 15:28

Grazie per l'informazione, non avevo compreso che fossero delle operazioni aggiuntive ai piani originali.

Ancora grazie e a presto Very Happy
avatar
Stephen Maturin
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Santisima Trinidad da fascicoli DeAgostini (giampieroricci)

Messaggio Da enrico pilani il Mar 26 Apr 2011 - 17:26

ciao Giampiero
secondo me se mettevi il gancio al centro fra i cannoni risolvevevi il problema , ho notato guardando la foto che i cannoni sono privi dei paranchi laterali x la messa in batteria e del paranco posteriore di ritirata sicuramente è una delle omissioni della De Agostini , ma i paranchi al vero vi erano eccome
i cannoni da caccia della mia Hotspur con i paranchi
con stima ENRICO
NB il modello era ancora in costruzione
avatar
enrico pilani
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Santisima Trinidad da fascicoli DeAgostini (giampieroricci)

Messaggio Da giampieroricci il Mar 24 Mag 2011 - 21:36

Come detto in qualche post precedente, questo modello è nato perchè la Dea mi ha omaggiato di quest'opera in cambio di un banner pubblicitario; quindi, l'intenzione era quella di assemblare il tutto utilizzando il kit: ed infatti i cannoni sono quelli tipici dei kit, con affusti in metallo ecc. ecc..
Poi, strada facendo ho cambiato idea ed ho voluto impreziosire il modello con alcune modifiche (vedi l'utilizzo dell'ebano, le parti delle serpi di prua ecc..) e lo sto utilizzando per approfondire lo studio dell'attrezzatura, partendo dalla realizzazione dei cavi e modificando di fatto il piano DeA....
Sinceramente, l'allestimento completo di un pezzo di artiglieria sarebbe troppo complesso anche per la scala (troppo piccoli gli affusti per non andare fuori scala) perciò ho preferito non appesantire troppo il ponte, arricchendolo piuttosto con manovre più realistiche.
avatar
giampieroricci
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Santisima Trinidad da fascicoli DeAgostini (giampieroricci)

Messaggio Da giampieroricci il Gio 26 Mag 2011 - 21:44

Grazie alla mia macchina fasciacavi, mi sono portato un po' avanti con le sartie degli alberi bassi di maestra e mezzana:



Dettaglio dell'incappellaggio delle gasse


dettaglio degli stroppi delle bigotte


tossi e trilingaggio


avatar
giampieroricci
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Santisima Trinidad da fascicoli DeAgostini (giampieroricci)

Messaggio Da cvincenzo54 il Ven 27 Mag 2011 - 9:43

Ti faccio i miei complimenti un garn bel lavoro
ciao vincenzo
avatar
cvincenzo54
Collaboratore sostenitore
Collaboratore sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Santisima Trinidad da fascicoli DeAgostini (giampieroricci)

Messaggio Da giampieroricci il Lun 15 Ago 2011 - 17:53

Dopo più di due mesi sono riuscito a terminare il lungo e pedante lavoro sulle sartie e le griselle di tutti gli alberi. Posto qualche foto; non l'ho fatto finora per non rendere noioso e monono questo topic






Ho poi iniziato la messa in opera dei paterazzi di trinchetto: lavoro moooolto
lungo, visto che si tratta di cavi completamente fasciati, lunghi
all'incirca dai 60 ai 70 cm: la mia macchina fasciacavi è di grande
aiuto e sta lavorando molto sodo: per farne uno ci mette all'incirca 2
ore e sono dieci per gli alberi maggiori più sei per la mezzana.....


avatar
giampieroricci
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Santisima Trinidad da fascicoli DeAgostini (giampieroricci)

Messaggio Da jack.aubrey il Lun 15 Ago 2011 - 19:10

In questi giorni anche io sono alle prese con lo stesso lavoro che tu hai appena terminato, anche se per me si tratta solo di allestire un albero, e neanche tutto. Quindi molto meno lavoro e complicazione.

Sono veramente affascinato dal risultato che hai ottenuto, che è venuto veramente perfetto. Non ho parole . . sei stato veramente strepitoso.

Però, anche se a malincuore, un appunto negativo mi sento in dovere di farlo perchè non posso sopportare che un simile lavoro venga in un qualche modo sminuito per un'inezia simile. E anche possibile che tu abbia già in programma il correttivo, e che quanto hai fatto non sia ancora completamente finito, in tal caso ignora quanto segue: ma le manovre fisse non erano di colore nero (o scuro tipo testa di moro) ? e le griselle non avrebbero dovuto essere bianche ?

E' un particolare troppo importante e che si nota subito, vedi ad esempio questa foto del Victory:

Nella quasi certezza di sapere che stai già pianificando l'annerimento dei cavi, ti rinnovo ancora i miei complimenti. Jack.Aubrey.

avatar
jack.aubrey
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Santisima Trinidad da fascicoli DeAgostini (giampieroricci)

Messaggio Da cvincenzo54 il Lun 15 Ago 2011 - 20:21

Ciao giampieroricci, veramente unao spettacolo complimenti.

ciao vincenzo
avatar
cvincenzo54
Collaboratore sostenitore
Collaboratore sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Santisima Trinidad da fascicoli DeAgostini (giampieroricci)

Messaggio Da giampieroricci il Lun 15 Ago 2011 - 23:24

jack.aubrey ha scritto:

ma le manovre fisse non erano di colore nero (o scuro tipo testa di moro) ? e le griselle non avrebbero dovuto essere bianche ?


Hai perfettamente ragione, ed in effetti sulla Victory (e quindi sulla Trinidad, sua contemporanea) la colorazione delle sartie è quella da te descritta;

Come però credo di aver accennato molti post fa, quello che sto attuando su questo modello nato per caso e controvoglia (almeno all'inizio...) è l'applicazione delle tecniche descritte sul volume del 74 cannoni di Boudriot riguardo l'alberatura; in pratica, sto usando questo modello come banco di prova per il mio Fleuron, già iniziato in ammiragliato e temporaneamente messo in "pausa", anche se storicamente errato per la Santisima Trinidad che è di epoca successiva; da qui le sartie, chiare e leggermente rossicce come descritto, le griselle di "sagola nera" e altri particolari che i disegni della DeAgostini non contemplano nemmeno (e di cui non sono nemmeno sicuro della loro esistenza sulla Trinidad).....
Probabilmente questo mio modello sarà molto sbagliato ma lo avevo messo in preventivo...!
Comunque, complimenti per il colpo d'occhio!! :-)
avatar
giampieroricci
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Santisima Trinidad da fascicoli DeAgostini (giampieroricci)

Messaggio Da jack.aubrey il Mar 16 Ago 2011 - 9:31

Ti sei spiegato più che bene . . . se si tratta di un esperimento allora tutto potrebbe essere permesso. Ribadisco i miei complimenti per il lavoro così come è stato realizzato con estrema precisione, non solo l'alberatura ma anche tutto lo scafo. Però dovrai riconoscere che, se pur sperimentale, un paio d'anni di lavoro sicuramente ci sono e a me spiacerebbe non valorizzarlo in modo adeguato . . . ci vuole coraggio ad intraprendere un lavoro di due anni giusto per fare esperimenti . . alla fine uno si affeziona.
Dagli una bella mano di bitume di giudea o acrilico annerito che tutto si sistema e se lo metti in vendita trovi di sicuro un acquirente che te lo acquista: è troppo bello. Ciao. Jack.
avatar
jack.aubrey
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Santisima Trinidad da fascicoli DeAgostini (giampieroricci)

Messaggio Da giampieroricci il Mar 16 Ago 2011 - 11:21

Sì ma il progetto in sè è pieno di errori....... Ce ne sono di grossolani, tipo errata disposizione dei fori nei parasartie e nelle coffe, cui ormai è impossibile porvi rimedio....
Io ho cercato di porvi delle migliorie usando anche legni pregiati come l'ebano e il pero, però rimane sempre un modello "da edicola"......
Come banco di prova va più che bene!

Anche tu stai facendo un ottimo lavoro........ come mai gli hai dato quella colorazione rossa?
C'è un motivo particolare? (premetto che non ho avuto modo di studiarmi la sua storia, per cui conosco davvero poco della Trinidad.....)
avatar
giampieroricci
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Santisima Trinidad da fascicoli DeAgostini (giampieroricci)

Messaggio Da iceman79 il Mar 16 Ago 2011 - 12:21

Ciao ragazzi devo dire da inesperto che il lavoro sta venedo uno spettacolo molto bello e curato nei particolari alcuni spunti penso li prendero da questo complimenti ancora.
Iceman
avatar
iceman79
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Santisima Trinidad da fascicoli DeAgostini (giampieroricci)

Messaggio Da giampieroricci il Mar 16 Ago 2011 - 15:01

iceman79 ha scritto:alcuni spunti penso li prendero da questo complimenti ancora.
Iceman

Bene! sono felice di poter esserti di aiuto in qualche modo...!
avatar
giampieroricci
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Santisima Trinidad da fascicoli DeAgostini (giampieroricci)

Messaggio Da jack.aubrey il Mar 16 Ago 2011 - 17:22

giampieroricci ha scritto:..... come mai gli hai dato quella colorazione rossa?
C'è un motivo particolare? (premetto che non ho avuto modo di studiarmi la sua storia, per cui conosco davvero poco della Trinidad.....)
Tutte le fonti storiche più accreditate sulla Santìsima Trinidad sono concordi nel ritenere (dico ritenere in modo che si capisca che non v'è certezza al 100%) che le fasce tra gli incintoni fossero rosse. Idem per le murate interne. Io però non le ho pitturate di rosso (ho una certa preferenza per il legno naturale) ma ho usato il solito mordente ma . . rosso. Ho colorato i listelli prima di applicarli. Sul tiglio che è praticamente bianco ha fatto quell'effetto che si nota nelle foto. Saluti, Jack.
avatar
jack.aubrey
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Santisima Trinidad da fascicoli DeAgostini (giampieroricci)

Messaggio Da Carmine il Gio 18 Ago 2011 - 22:28

Ciao Giampiero

Mi sono soffermato a guardar ben bene il lavoro che ai fatto con il cordame ,NON O PAROLE bellissimo --------------

,i cavi li ai realizzati tu ? E come ? e cosa la macchina fascia cavi ?

Vorrei tanto imparare visto che sinceramente quei cavi sono un grand bel vedere.



Ciao Carmine.
avatar
Carmine
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Santisima Trinidad da fascicoli DeAgostini (giampieroricci)

Messaggio Da giampieroricci il Ven 19 Ago 2011 - 20:51

Ciao Carmine e grazie per le tue parole.....
I cavi li faccio io con un semplice macchinario autocostruito la cui descrizione trovi qui:

http://www.forumscuoladimodellismo.com/t3139-macchina-commettitrice

Usarla è più semplice che descriverne il processo....
Alcuni cavi, poi, erano fasciati perchè soggetti a strofinio; per fare questo, mi sono costruito un'altra macchina che ho chiamato "fasciacavi"; trovi la sua descrizione qui:

http://www.forumscuoladimodellismo.com/t3140-macchina-fasciacavi

Vedrai che, una volta capito il funzionamento, realizzare i propri cavi è molto facile ma soprattutto rende il modello decisamente più ricco perchè si può essere più realisti!

Intanto, terminati i paterazzi dell'albero di trinchetto, ho iniziato quelli
dell'albero maestro; in media, per realizzarne uno completamente
fasciato la mia macchinetta impiega circa due ore, considerando che il
cavo da fasciare, doppio, è lungo circa 140 cm.....

La macchina al lavoro alla massima estensione consentita dai binari:


Per rendere il cavo più resistente e rigido lo bagno con un po' di vinavil misto ad acqua






Dettaglio delle legature alle bigotte
avatar
giampieroricci
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Santisima Trinidad da fascicoli DeAgostini (giampieroricci)

Messaggio Da Carmine il Ven 19 Ago 2011 - 23:23

Ciao giampiero

O visto le macchine,e ti rinnovo i complimenti, ma servono due motori per parte??

Ciao Carmine.
avatar
Carmine
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Santisima Trinidad da fascicoli DeAgostini (giampieroricci)

Messaggio Da giampieroricci il Sab 20 Ago 2011 - 8:52

Se ti riferisci alla macchina commettitrice sicuramente........ In pratica è fatta da due macchine indipendenti che devono lavorare alternativamente.

Per la macchina fasciatrice si potrebbe in teoria usare anche solo un motore, se si trova il modo di portare il moto rotatorio anche dall'altra parte magari con un'asta di rinvio; io però ho usato due motori per comodità e perchè così ho la possibilità di allungare o accorciare la distanza utile alla bisogna, mentre con l'asta di rinvio non sarebbe possibile; questo però dopo aver constatato che i due motori perfettamente uguali hanno anche lo stesso numero di giri al minuto, altrimenti il cavo si attorciglierebbe su se stesso....
Non so se sono stato chiaro, comunque, se hai bisogno, chiedimi pure!
avatar
giampieroricci
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Santisima Trinidad da fascicoli DeAgostini (giampieroricci)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 9 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum