Forum Scuola di Modellismo
Benvenuto su Scuola di Modellismo....il cui scopo è condividere idee ed esperienze, mettendole a disposizione di tutti i modellisti.

Per la visualizzazione di tutti i contenuti del forum REGISTRATI!!!!

***Ricorda di leggere il REGOLAMENTO prima di postare un messaggio.***

Potrai partecipare alla chat, ai sondaggi del forum, vedere gli ultimi argomenti e le guide sul funzionamento del forum.

***** Non dimenticare di presentarti! *****

Lo Staff
PER IL NOSTRO FORUM
Documento senza titolo
Chi è in linea
In totale ci sono 9 utenti in linea: 1 Registrato, 0 Nascosti e 8 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Dioramik

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 234 il Gio 30 Dic 2010 - 8:51
Ottobre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
      1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031     

Calendario Calendario

Accedi

Ho dimenticato la password

Dal 24-luglio-2009
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata


Barca a pale di Leonardo Da Vinci (alduspm) *** Terminato ***

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Barca a pale di Leonardo Da Vinci (alduspm) *** Terminato ***

Messaggio Da alduspm il Dom 8 Mag 2011 - 22:22

Ciao Daniel, non ti ho rispposto prima perchè effettivamente volevo controllare "quanto" la curvatura mi avrebbe dato problemi. Effettivamente nella prima foto appare più accentuata di quello che è in realtà, ma assicuro che è molto leggera, non darà molto fastidio. Non capisco come mi sia venuta dato che le ordinate le avevo fatte quasi perfettamente uguali.

Posto l'avanzamento dello scafo. Ho finito la parte esterna, realizzando l'opera viva a fondo pressochè piatto, la cosa mi ha facilitato molto il lavoro e mi son pure divertito tanto.



Dopodichè ho tolto la parte sopra delle ordinate per realizzare l'interno, che lo fascio tutto come l'esterno.


Come disse un giorno il grande Leonardo:
The work must go on!!



















O era Freddy Mercury???

_________________
---------------------------ooooooooo---------------------------
le mie segature su http://gliaffaridialdus.altervista.org/
---------------------------ooooooooo---------------------------
avatar
alduspm
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Barca a pale di Leonardo Da Vinci (alduspm) *** Terminato ***

Messaggio Da Forlani daniel il Dom 8 Mag 2011 - 22:33

Ciao Aldo bravo mi piace come stai procedendo scusami una domanda ma vuoi listellare anche l'interno se si ma poi vai a nascondere tutte le ordinate ed invece è li anche il bello della barca un saluto
avatar
Forlani daniel
Utente sostenitore
Utente sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Barca a pale di Leonardo Da Vinci (alduspm) *** Terminato ***

Messaggio Da alduspm il Dom 8 Mag 2011 - 22:58

Ciao Daniel, listello l'interno per due motivi. La barca mi serve internamente vuota per allestire il motore che costruirò, quindi se non ho ordinate ad ostacolarmi ma un fondo liscio e stabile penso meglio. In secondo luogo le ordinate le avevo fatte in multistrato, veramente bruttino da lasciare a vista non credi?
......Ma faccio sempre ora a cambiare idea sulla seconda. lol!

_________________
---------------------------ooooooooo---------------------------
le mie segature su http://gliaffaridialdus.altervista.org/
---------------------------ooooooooo---------------------------
avatar
alduspm
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Barca a pale di Leonardo Da Vinci (alduspm) *** Terminato ***

Messaggio Da Forlani daniel il Dom 8 Mag 2011 - 23:04

Ciao Aldo è vero che sono fatte in multitrato e non sono il massimo ma con una bella carteggiata un turapori ed una colorata penso che faccia la sua bella figura comunque valuta tu io ci penserei ciao e buon lavoro
avatar
Forlani daniel
Utente sostenitore
Utente sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Barca a pale di Leonardo Da Vinci (alduspm) *** Terminato ***

Messaggio Da cvincenzo54 il Lun 9 Mag 2011 - 8:19

Ciao per essere partito dal nulla non ti puoi lamentare, di qualche piccola imprecisione o no!
ciao vincenzo
avatar
cvincenzo54
Collaboratore sostenitore
Collaboratore sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Barca a pale di Leonardo Da Vinci (alduspm) *** Terminato ***

Messaggio Da alduspm il Lun 9 Mag 2011 - 21:52

Ciao Daniel, grazie dei consigli, mi hai messo una pulce nell'orecchio. Dammi 48 ore e vedo cosa riesco a fare

_________________
---------------------------ooooooooo---------------------------
le mie segature su http://gliaffaridialdus.altervista.org/
---------------------------ooooooooo---------------------------
avatar
alduspm
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Barca a pale di Leonardo Da Vinci (alduspm) *** Terminato ***

Messaggio Da Virgiliomodellista il Mar 10 Mag 2011 - 12:42

Aldo scusa la curiosità .... ma lo scafo è a fondo piatto ??
Non riesco a compararlo col primo postato e poi rifatto.
Grazie !!
--------------------- Virgilio --------------------

Tornare in alto Andare in basso

Re: Barca a pale di Leonardo Da Vinci (alduspm) *** Terminato ***

Messaggio Da alduspm il Mar 10 Mag 2011 - 21:36

Ciao Virgilio, si, la barca è a fondo piatto. Un po' più piatto rispetto al primo tentativo, o meglio si vede di più.
Attualmente sono in fase stuccatura, se mi riesce un bel lavoro seguirò i consigli di Daniel. Lavoro permettendo, domani vedo di postar due foto.
Mandimandifriùl lol!

_________________
---------------------------ooooooooo---------------------------
le mie segature su http://gliaffaridialdus.altervista.org/
---------------------------ooooooooo---------------------------
avatar
alduspm
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Barca a pale di Leonardo Da Vinci (alduspm) *** Terminato ***

Messaggio Da alduspm il Gio 12 Mag 2011 - 22:36

Salve ragassi, alla fine ho preso il consiglio di Daniel e ho evitato di fasciare anche l'interno.
E' una vera scuola di modellismo questa e mi sta dando veramente tanto.
In effetti le ordinate interne sono veramente belle se a vista e se pitturate come diceva Daniel. Pitturare il modello mi ha dato modo anche di mascherare notevolmente i mille difetti della colla e della stuccatura da cani che avevo fatto, la cosa più difficile in effetti è stata proprio levigare e togliere lo stucco all'interno dello scafo.
Argomento colori: una mano di verde nell'opera viva, una di rosso nella morta. All'interno avevo dato della tinta, talmente impregnata dal legno che una parte è fuoriuscita. PANIC!!! Ho risolto tutto con una seconda mano di rosso esterno e una mano di vernice all'interno.
Insomma, tanti giri di parole e questo è il risultato, che ne dite? lol!



Scusate le foto, le ho fatte stasera con una luce pessima.
Il corrimano lo tingo con un'impregnante noce, come vi farò parti dell'interno. E' la prima barca del genere che faccio, e per ora sono molto soddisfatto, soprattutto grazie a voi.
Siamo vicini all'inizio del motore, non vedo l'ora lol!

_________________
---------------------------ooooooooo---------------------------
le mie segature su http://gliaffaridialdus.altervista.org/
---------------------------ooooooooo---------------------------
avatar
alduspm
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Barca a pale di Leonardo Da Vinci (alduspm) *** Terminato ***

Messaggio Da Forlani daniel il Gio 12 Mag 2011 - 23:31

Ciao Aldo secondo me hai fatto la scelta giusta perchè se avessi messo i listelli anche all'interno non sarebbe risultata così bella naturalmente questo è un mio pensiero e sono contento che ti sia piaciuto anche a te ciao alla prossima amis
avatar
Forlani daniel
Utente sostenitore
Utente sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Barca a pale di Leonardo Da Vinci (alduspm) *** Terminato ***

Messaggio Da alduspm il Mar 31 Mag 2011 - 22:18

Salve ragassi, il lavoro della barca a pale non è fermo, anzi, sono in un momento di strizza-cervelli.
I problemi che mi si pongono sono vari. Per prima cosa, penso per praticità degli autori, ci sono grosse differenze tra il disegno prospettato nell'opuscolo e il motore e il meccanismo realizzato in plastica.
Ecco per prima cosa il meccanismo in plastica, non potendo mettere più di 5 foto x post... vi posto quelle che ho ora:

Per prima la molla, che fa muovere tutto il meccanismo:


Questa va protetta da un altro ingranaggio con dei pioli


e fissata alla base:


Questo e il motore vero e proprio. Poi alla base vanno fissate le due ruote laterali, solo una ha dei pioli collegati al motore, poi capirete perchè:


Fissate le pale. Il movimento viene trasmesso dalla molla alla ruota sinistra, poi ai due ruotini superiori, quello di destra muove la ruotona di destra, non collegata al motore principale, altrimenti non si muoverebbe niente. Nel video che posterò si capisce meglio.


A presto per il prossimo post, in cui la spiegazione del problem-in-progress sarà più chiara.
Ragassi, ho bisogno di AIUTOOOOO!!
Mandi lol!

_________________
---------------------------ooooooooo---------------------------
le mie segature su http://gliaffaridialdus.altervista.org/
---------------------------ooooooooo---------------------------
avatar
alduspm
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Barca a pale di Leonardo Da Vinci (alduspm) *** Terminato ***

Messaggio Da cvincenzo54 il Mar 31 Mag 2011 - 23:15

Voglio proprio vedere se vola, schersi a perte voglio godermi il filmato
ciao vincenzo
avatar
cvincenzo54
Collaboratore sostenitore
Collaboratore sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Barca a pale di Leonardo Da Vinci (alduspm) *** Terminato ***

Messaggio Da alduspm il Mer 1 Giu 2011 - 22:23

Salve ragassi, caro Vincenzo ti accontento subito (ma mi devi aiutare eh?? ).
Ecco il funzionamento con il contributo di mia moglie (non nascondo che la cosa ci ha divertiti un po', è simpatico il macinino, non credete??):
View My Video

Come potete vedere, il perno del motore nella versione "plastica" gira sulla molla, cosa che ritengo molto improbabile nella testa e nella realizzazione di Leonardo.
La cosa che mi lascia perplesso è la differenza con la descrizione della scatola di montaggio, forse più fedele al progetto originale:



Lo sfigato di turno addetto al lavoro, pigiava su due assi, dette leve, collegate tramite due fasce al rotore principale, collegato lo stesso alle due ruote laterali, ecc.
Vedendo la rotazione delle ruote laterali, studiacchiando bene il verso indicato dalle frecce descritte nel disegno, il primo pensiero va che la barca non si muoverà mai, facendo ruotare alternativamente le grandi pale ora in un verso ora in un altro (povero addetto sfigato!!).
Giro a voi il problema. Che ne dite?

_________________
---------------------------ooooooooo---------------------------
le mie segature su http://gliaffaridialdus.altervista.org/
---------------------------ooooooooo---------------------------
avatar
alduspm
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Barca a pale di Leonardo Da Vinci (alduspm) *** Terminato ***

Messaggio Da fabio.90 il Mer 1 Giu 2011 - 22:38

io, in un programma su history channel dedicato alle invenzioni di leonardo ho sentito una cosa simile alla tua.
stavano ricostruendo il "carro armato" di leonardo, quando hanno notato che non si sarebbe mai mosso, perchè c'era un errore nei disegni, (secondo gli storici voluto da leonardo) che, al posto di farlo avanzare, lo inchiodava sul posto girando le ruote in due sensi diversi.
fossi in te non guarderei il disegno, ma proverei a disegnarlo e capire dove cè l'errore, secondo me (e solo con un occhiata) direi che si trova nel corpo centrale, dove i pedali si collegano a quel cilindro.
Spero di esserti stato utile, e se hai bisogno fammi sapere

ciao
fabio
avatar
fabio.90
Utente Appassionato
Utente Appassionato


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Barca a pale di Leonardo Da Vinci (alduspm) *** Terminato ***

Messaggio Da Forlani daniel il Mer 1 Giu 2011 - 22:42

Ciao Aldo provo a spiegarti cosa ho capito hai presente un meccanismo di un argano che se giri da un lato gira sempre il dentello continua a scattare per la tipologia di dentatura se invece lo fai girare nel senso opposto il dentello va in presa e comincia a far ruotare l'argano detto questo non pensi che questo sistema possa essere applicato anche in questo meccanismo che con un pedale fai girare l'albero che trasmette il moto e con l'altro fai un giro a vuoto per far si che lo sfigato come l'hai definito non doveva sempre essere sotto sforzo e anche perchè non potrebbe fuzionare se fosse sempre in presa prima in un senso e poi nell'altro cosa ne pensi spero di averti fatto capire cosa ho inteso io ciao
avatar
Forlani daniel
Utente sostenitore
Utente sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Barca a pale di Leonardo Da Vinci (alduspm) *** Terminato ***

Messaggio Da alduspm il Gio 9 Giu 2011 - 22:25

Ciao a tutti, no, non è fermo questo cantiere, anzi, con tutte queste rotelle che girano, non vi dico.... lol!
Le ho provate, le ho riprovate, le ho girate e rigirate, ora sembra che tutte le rotelle le abbia messe al posto giusto. Mi spiego:
Primo: La scatola di montaggio offre, in pratica, due realizzazini dello stesso modellino, una in plastica e una "cartacea".
Quella cartacea, secondo la spiegazione, in pratica non potrà mai funzionare per vari motivi. Ecco perchè:



Il motore(1) è azionato dallo sfigato -pensate a tutto il peso che deve sopportare ad azionare qui pedali- che lo fa praticamente oscillare a destra e a sinistra. I pioli di collegamento (2) muovono le ruote laterali (4) e (7) ora in un verso ora nell'altro. Essendo questi sempre collegati al motore, la barca impazzirà letteralmente (insieme allo sfigato) a dx e a sx. Anzi!!!! Non si muoverà affatto. Vedete quel disco accanto al n° 2? Bloccherà l'inserimento dei pioli (3) e (7) non producendo alcun effetto. Nella spiegazione del modello inoltre aggiungono che l'avanzamento sincrono verrà dato da dei freni ai lati delle ruote laterali, non specificando come e in che modo essi vengano azionati (e da chi visto che lo sfigato è impegnato al suo massacrante lavoro.

Guardate invece ora il modello in plastica:



Completamente diverso il sistema di avanzamento, ugualmente improbabile. Primo per la grossa molla dentro il motore, Leonardo non conoscendo l'acciaio col cavolo avrebbe realizzato una mozza così potente.
In pratica lo sforzo prodotto dalla molla vine tradotto dai pioli (2) a quelli interni della ruota sx (3). Questa girando (questa volta senza disco interno, vedete?) trasmette lo sforzo del motore ai pioli piccolini (5) che sono collegati ai (6) permettendo di girare le pale esterne all'imbarcazione. A questo punto l'avanzamento non avrebbe bisogno di altri ingranaggi, ma l'inventore del modello in plastica (certamente non Leonardo) ha creato la ruota sx sia per "similare" al progetto originale, sia forse per equilibrare il tutto, genialmente omettendo i pioli interni che ne avrebbero impedito come visto nella foto precedente il moto. Quindi un unico progetto, due realizzazioni molto diverse, e improbabili entrambi.



Una soluzione l'ho trovata, anch'essa improbabile per l'immane sforzo ma realizzabile: progetto come dalla prima foto, con una modifica: il motore anzichè fisso alla base dovrebbe essere basculante, mezzo giro a sx agganciando i pioli di sinistra, sganciarsi per fermarsi e trovare i pioli di dx, mezzo giro a dx e così via. Oppure il servente dovrebbe alternativamente alzare i pioli (5) e (6) liberando le ruote laterali, sempre alternativamente; cosa improbabile per il peso delle pale.

Che ne dite?

_________________
---------------------------ooooooooo---------------------------
le mie segature su http://gliaffaridialdus.altervista.org/
---------------------------ooooooooo---------------------------
avatar
alduspm
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Barca a pale di Leonardo Da Vinci (alduspm) *** Terminato ***

Messaggio Da olaleon il Ven 10 Giu 2011 - 0:10

arguto
avatar
olaleon
Utente Illuminato
Utente Illuminato


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Barca a pale di Leonardo Da Vinci (alduspm) *** Terminato ***

Messaggio Da Forlani daniel il Ven 10 Giu 2011 - 0:20

Ciao Aldo è simile al sistema che ti ho postato nel messaggio precedente penso che possa funzionare come dici, anche se per realizzarla la vedo dura ma tentar non nuoce forza e coraggio ciao
avatar
Forlani daniel
Utente sostenitore
Utente sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Barca a pale di Leonardo Da Vinci (alduspm) *** Terminato ***

Messaggio Da alduspm il Dom 12 Giu 2011 - 16:13

Salve ragazzi, compreso come funziona (o come si potrebbe farlo funzionare), sono passato alla parte pratica.
Premetto che comunque il modello della propulsione non funzonerà, vuoi per la scala ridotta della cosa, vuoi perchè è legno su legno quindi per attrito maggiore, vuoi perchè comunque non rispecchierebbe la realtà.
L'idea è quindi di realizzare la versione descritta nella brochure, senza il secondo tondino del motore (vero e proprio sbaglio e causa del blocco degli ingranaggi delle ruote laterali).

Ecco dunque le foto dei primi lavori:
Prese le misure dal modello di plastica, ho realizzato le ruote laterali, colorando con tinta i pioli per renderli più visibili:


Li ho poi posizionati imperniandoli in una base, realizzata apposta per rendermi il lavoro più... alla mano. Il tutto alla fine lo collocherò nello scafo che ho realizzato. Le ruote non le incollo per poterle comunque teoricamente muovere.



Ecco il motore, veramente molto semplice. Altro blocchetto un po' più grosso degli altri con i suoi perni che andranno ad incastrarsi nelle ruote laterali.


E' veramente molto semplice, lo fisserò come nelle immagini sucessive alla base, tra le due ruote. Poi vedrete come esso si collegherà alle altre assi per permettere il movimento. Come detto sopra, manca di tondino sul davanti. L'asse dietro, anch'esso non è incollato al motore per permettere (sempre teoricamente) movimento.

_________________
---------------------------ooooooooo---------------------------
le mie segature su http://gliaffaridialdus.altervista.org/
---------------------------ooooooooo---------------------------
avatar
alduspm
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Barca a pale di Leonardo Da Vinci (alduspm) *** Terminato ***

Messaggio Da cvincenzo54 il Dom 12 Giu 2011 - 18:04

Dai vediamo cosa succede. cheers cheers
ciao vincenzo
avatar
cvincenzo54
Collaboratore sostenitore
Collaboratore sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Barca a pale di Leonardo Da Vinci (alduspm) *** Terminato ***

Messaggio Da alduspm il Lun 13 Giu 2011 - 7:38

The work must go on, sono alle battute finali. La "cosa" sta riuscendo anche se non funzionerà.
Ecco le stecche su cui il manovratore dovrà pedalare:


Ed ecco il motore collocato nella sua posizione:


E con le stecche:


Ho preso "in prestito" dalla moglie una fettuccina, che fa da fascia di collegamento motore-stecche. Non c'è un collegamento fisso, visto che doveva fungere sia da "traino" del movimento che da frizione, quindi tesa per tirare il motore ma morbida per non "strappare" il movimento delle ruote.


E' giunto il momento di collocare il tutto nel suo posto. Il cuore della barca con motore e ingranaggi ci stanno perfettamente.



Il prossimo passo saranno gli ingranaggi superiori, già realizzati e imperniati nell'asse delle pale.

Buon lunedì a tutti lol!

_________________
---------------------------ooooooooo---------------------------
le mie segature su http://gliaffaridialdus.altervista.org/
---------------------------ooooooooo---------------------------
avatar
alduspm
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Barca a pale di Leonardo Da Vinci (alduspm) *** Terminato ***

Messaggio Da ErPiotta71 il Lun 13 Giu 2011 - 8:33

Cavoli, ora sì che sta piacendo anche a me! ! !
avatar
ErPiotta71
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Barca a pale di Leonardo Da Vinci (alduspm) *** Terminato ***

Messaggio Da franzsava il Lun 13 Giu 2011 - 10:16

Veramente notevole la costruzione del "motore", complimenti davvero

..... peccato per il fatto che non funzionerà

Buon lavoro

Franzsava
avatar
franzsava
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Barca a pale di Leonardo Da Vinci (alduspm) *** Terminato ***

Messaggio Da alduspm il Mer 15 Giu 2011 - 22:00

Ciao ragassi, grazie dei complimenti, ma l'idea non è mia, ma di un grande genio totalmente ITALIANO!!
E quindi, via con i lavori.

Pronta la barra orizzontale, con i due ingranaggi che appoggiano sulle ruote laterali:


Ed ora, via con le ruote a pale. Un lavoro non facile, perchè molto fragili. Quindi il perno, in legno un po' più duro. Quando l'ho forato non vi dico che profumi...:


Quindi le aste e le pale. Le aste con degli stuzzicadenti per cocktail, erano molto carini, grezzi, naturali. Forse la pala dovevo farla altrettanto un po' grezza:


Cominciamo ad assemblare il tutto, con moooolta delicatezza. Sei pale per ruota.


E il lavoro è finito, direi. Poi vi ho dato una passata di gommalacca al tutto.


_________________
---------------------------ooooooooo---------------------------
le mie segature su http://gliaffaridialdus.altervista.org/
---------------------------ooooooooo---------------------------
avatar
alduspm
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Barca a pale di Leonardo Da Vinci (alduspm) *** Terminato ***

Messaggio Da mauroatz il Gio 16 Giu 2011 - 0:45

come appassionato di Leonardo da vinci (non per altro mio figlio si chiama Leonardo)non posso essere altro che contento di seguire un cantiere cosi complimenti per la scelta e per la realizzazione solo una cosa non avrei usato il compensato per ricavare le ruote ma un legno massello la difficoltà sarebbe stata la stessa ma il risultato notevole comunque molto buono
avatar
mauroatz
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Barca a pale di Leonardo Da Vinci (alduspm) *** Terminato ***

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum