Forum Scuola di Modellismo
Benvenuto su Scuola di Modellismo....il cui scopo è condividere idee ed esperienze, mettendole a disposizione di tutti i modellisti.

Per la visualizzazione di tutti i contenuti del forum REGISTRATI!!!!

***Ricorda di leggere il REGOLAMENTO prima di postare un messaggio.***

Potrai partecipare alla chat, ai sondaggi del forum, vedere gli ultimi argomenti e le guide sul funzionamento del forum.

***** Non dimenticare di presentarti! *****

Lo Staff
PER IL NOSTRO FORUM
Documento senza titolo
Chi è in linea
In totale ci sono 10 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 10 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 234 il Gio 30 Dic 2010 - 8:51
Settembre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930 

Calendario Calendario

Accedi

Ho dimenticato la password

Dal 24-luglio-2009
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Parole chiave

aeromodellismo  anteo  belle  hachette  


primo modello autocostruito HMS Bounty (quite_nebula)

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

primo modello autocostruito HMS Bounty (quite_nebula)

Messaggio Da quite_nebula il Dom 6 Mar 2011 - 17:57

Ciao ragazzi,
ho deciso di autocostruire come mia prima nave l'ormai noto Bounty. Spero di non aver fatto il passo più lungo della gamba, visto che fino ad ora ho avuto solo un'altra esperienza di modellismo navale statico. Appena avrò montato chiglia ed ordinate posterò le prima immagini in attesa delle voi commenti, critiche e suggerimenti.

Nome:Bounty (ex Bethia)
Tipo: vascello armato
Anno di costruzione: 1787
Lunghezza reale: 27.69 m
Larghezza reale: 7.42 m
Pescaggio: 3.45 m
Stazza: 220 t
Scala del modello: esempio 1:60
Tipo modello: autocostruzione
Piano di costruzione: amati

A presto

quite_nebula


Ultima modifica di quite_nebula il Ven 8 Apr 2011 - 9:19, modificato 1 volta
avatar
quite_nebula
Nuovo Utente
Nuovo Utente


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: primo modello autocostruito HMS Bounty (quite_nebula)

Messaggio Da vagelischantziaras il Dom 6 Mar 2011 - 19:24

Ciao Quite_nebula
Congratulazioni....i miei auguri
Vagelis

Tornare in alto Andare in basso

Re: primo modello autocostruito HMS Bounty (quite_nebula)

Messaggio Da Stephen Maturin il Dom 6 Mar 2011 - 20:53

Ciao quite_nebula, finalmente ti vedremo all'opera. Very Happy
Come dicono gli amici più esperti: se vai piano farai sicuramente un buon lavoro.

Ti seguirò con piacere.
A presto
avatar
Stephen Maturin
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: primo modello autocostruito HMS Bounty (quite_nebula)

Messaggio Da Forlani daniel il Dom 6 Mar 2011 - 22:26

Ciao quite_nebula come disse un mio amico Vento in poppa buona lavoro a presto
avatar
Forlani daniel
Utente sostenitore
Utente sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: primo modello autocostruito HMS Bounty (quite_nebula)

Messaggio Da quite_nebula il Lun 7 Mar 2011 - 9:23

grazie a tutti per l'appoggio e la fiducia.

quite_nebula

ps. stephen al più presto inserirò la scheda
avatar
quite_nebula
Nuovo Utente
Nuovo Utente


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: primo modello autocostruito HMS Bounty (quite_nebula)

Messaggio Da mauroatz il Lun 7 Mar 2011 - 12:47

aspettiamo con ansia i progressi se hai la possibilità di postare foto della chiglia e delle ordinate prima di incollare il tutto e meglio cosi se ce qualche problema sara piu semplice individuare eventuali errori e risolverli lol!
avatar
mauroatz
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: primo modello autocostruito HMS Bounty (quite_nebula)

Messaggio Da quite_nebula il Mar 8 Mar 2011 - 23:09

ok mauro, provvederò appena possibile a postare chiglia e ordinate
avatar
quite_nebula
Nuovo Utente
Nuovo Utente


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

primo modello autocostruito HMS Bounty

Messaggio Da quite_nebula il Gio 7 Apr 2011 - 11:56

Ciao a tutti, finalmente sono riuscito a finire il taglio della chiglia e di tutte le ordinate del mio Bounty. Spero di aver fatto un buon lavoro. Rimango in attesa dei vostri commenti. Nel frattempo vi informo che il mio prossimo passo sarà, oltre ad unire tutti i pezzi naturalmente, ritagliare i rinforzi della chiglia e della poppa e cominciare l'allestimento di un piccolo pezzo del ponte sottocoperta visibile da un boccaporto. Ciao a tutti

quite_nebula


avatar
quite_nebula
Nuovo Utente
Nuovo Utente


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: primo modello autocostruito HMS Bounty (quite_nebula)

Messaggio Da mauroatz il Gio 7 Apr 2011 - 14:09

a occhio sembra un buon se ci sono difetti si noteranno in fase di assemblaggio .........................che spessore di compensato hai usato ? aspetto con ansia il proseguo del lavoro
avatar
mauroatz
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: primo modello autocostruito HMS Bounty (quite_nebula)

Messaggio Da quite_nebula il Gio 7 Apr 2011 - 14:58

grazie mauro. ho usato un pannello di tiglio da 4mm tagliato tramite un traforo a mano. Adesso passo immediatamente all'assemblaggio..
avatar
quite_nebula
Nuovo Utente
Nuovo Utente


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: primo modello autocostruito HMS Bounty (quite_nebula)

Messaggio Da Brad Barron il Gio 7 Apr 2011 - 18:51

ciao nebula,
come si dice chi ben comincia è a metà dell'opera!!!
buon lavoro
un saluto
avatar
Brad Barron
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: primo modello autocostruito HMS Bounty (quite_nebula)

Messaggio Da quite_nebula il Ven 8 Apr 2011 - 9:49

grazie Brad
avatar
quite_nebula
Nuovo Utente
Nuovo Utente


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

primo modello autocostruito HMS Bounty (quite_nebula)

Messaggio Da quite_nebula il Mar 12 Apr 2011 - 13:32

Ciao a tutti,
approfittando di un fine settimana tranquillo, sono riuscito a montare tutte le ordinate. Purtroppo almeno una è venuta decisamente storta (la terza da prua), il che è un vero problema in quanto proprio da questa che bisogna creare una bassa impavesatura che poi si alzerà sulla 2° e sulla 1° ordinata, motivo per cui, i due lati devo avere necessariamente la stessa altezza. Penso (e spero) di risolvere il problema incollando un listello da 2x4mm, rastremandolo con estrema cura. Adesso sono in piena fase di taglio e rifinitura dei rinforzi per la ruota di prua ed il dritto di poppa.
Volevo chiedervi un paio di consigli sul prosieguo del mio lavoro. Vorrei allestire il ponte di coperta e fissarlo e solo dopo cominciare a stendere il fasciame di rivestimento sullo scafo. Potete dirmi se la procedura è corretta o se devo fare al contrario e quindi stendere prima il fasciame sullo scafo e successivamente fissare il ponte di coperta?.
Secondo dilemma; sono indeciso se fare o meno l'angolo di guardabuono sulle ordinate. Non so se ha senso un tale lavoro su un modello, tutto sommato piccolo. Io sarei propenso per farlo. Attendo un vostro parere.
Grazie in anticipo e ciao

quite_nebula


[url=http://www.servimg.com/image_preview.php?i=7&u=16359015]
[url=http://www.servimg.com/image_preview.php?i=8&u=16359015]
[url=http://www.servimg.com/image_preview.php?i=9&u=16359015]


Ciao quite_nebula, ho spostato qui il tuo ultimo post. Sicuramente in modo involontario lo hai inserito creando un nuovo argomento. Ti chiedo, cortesemente, di fare maggiore attenzione Very Happy
Grazie per la collaborazione.
Stephen Maturin
avatar
quite_nebula
Nuovo Utente
Nuovo Utente


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: primo modello autocostruito HMS Bounty (quite_nebula)

Messaggio Da Forlani daniel il Mar 12 Apr 2011 - 16:04

Ciao quite_nebula allora partiamo per ordine per quanto l'ordinata storta puoi fare come hai scritto cioè mettere un listello per compensare la mancanza di materiale ma secondo me puoi anche rifarla non penso che ti implichi un lavoro difficile,seconda cosa per quanto riguarda la listellatura del ponte ci sono scuole di pensiero diverse la mia è prima di fare il primo fasciame così delimito l'area del ponte da listellare, faccio così perchè se il compensato del ponte di coperta che andrai a mettere è scarso lo puoi eventualmente correggere con i listelli che andrai a mettere ma se non delimiti l'area da listellare con il fasciame dello scafo in quella zona non potrai saperlo se è giusto o no,per quanto riguarda l'angolo di quartabono è molto importante quindi ti consiglio vivamente di farlo ciao se hai dei dubbi chiedi pure
avatar
Forlani daniel
Utente sostenitore
Utente sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: primo modello autocostruito HMS Bounty (quite_nebula)

Messaggio Da Virgiliomodellista il Mar 12 Apr 2011 - 16:50

Ciao nebula
Secondo me ti ha fregato la chiglia ossia ti ha ceduto la parte superiore di prua portando fuori squadro l'ordinata.
danno di poca cosa che potresti ovviare come dice Daniel rifacendo l'ordinata oppure fissando la chiglia su uno scaletto e riportare in linea l'ordinata stessa.
Ho modificato una tua immagine per mostrarti dove storce e come puoi vedere anche la seconda non si comporta proprio bene, ma questo è dovuto alla chiglia (rettangolino rosso).
se guardi bene la linea centrale gialla ti mostra dove storce, butta leggermente a destra portandosi appresso anche la seconda ordinata.
Un altra cosa che a mio personale parere è importante.
Per i Modelli come il Bounty che hanno un sole ponte, potrebbe essere di aiuto fissare le ordinate premunendo le ordinate di asole adatte a ricevere dei longheroni in verticale come ho fatto io oppure sistemando le asole in orizzontale in modo da sopperire alla mancanza del ponte e mantenere la chiglia dritta in fase di fasciatura.
Queste sono le precauzioni che uso io e fino a questo momento (dato che non ho MAI usato uno scaletto) non mi ha mai tradito.
Ora sta a te decidere quel che fare.
buon lavoro
---------------------------------------- Virgilio --------------------------------------------

Tornare in alto Andare in basso

Re: primo modello autocostruito HMS Bounty (quite_nebula)

Messaggio Da quite_nebula il Ven 15 Apr 2011 - 0:35

ciao a tutti, finalmente ho un po' di tempo per rispondervi. Prima di iniziare, chiedo scusa a Stephen, purtroppo devo acquisire ulteriore esperienza con gli strumenti del forum. vedrò di stare più attento in futuro.
Passiamo al modellino adesso!

Daniel, mi hai convinto, monterò prima il fasciame, le tue argomentazioni sulle eventuali imperfezioni del ponte di coperta sono estremamente logiche, però devo chiederti come procederesti ad asportare l'ordinata, perchè sono 4 giorni che guardo il modello e ti assicuro che ho proprio paura di spaccarlo. Idem per l'angolo di guardabuono Wink , procederò alla sua realizzazione. Attendo una tua risposta. Grazie per i tuoi consigli

Virgilio!! Very Happy la risposta al tuo post sarà un pelino più lunga è articolata perché hai aperto in me una voragine di dubbi. La mia foto modificata risulta estremamente esplicativa di ciò che potrebbe essere accaduto. La prima domanda che ti porgo è "ma cos'è lo scaletto"??. perdona la mia ignoranza, ma ho delle grosse lacune, non solo a livello pratico ma anche terminologico. La seconda riguarda le asole. Credo di avere intuito che siano dei rinforzi da piazzare tra un ordinata e l'altra. A questo punto ti chiedo se puoi farmi il grosso favore di postare un'immagine o una foto in cui posso vedere come devono posizionate. Grazie anche a te per i tuoi consigli.

Ciao a tutti
avatar
quite_nebula
Nuovo Utente
Nuovo Utente


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: primo modello autocostruito HMS Bounty (quite_nebula)

Messaggio Da Virgiliomodellista il Ven 15 Apr 2011 - 19:25

Ciao nebula
nessun dubbio son cose che a sentirle una prima volta lasciano poi il tempo che corre basta farci l'abitudine io fra parentesi non l'ho mai usato ma non perchè sia "bravo" che non lo sono, ma perchè a forza di sbagliare ho trovato un sistema per fare gli scafi (velocemente e senza scaletto) che è una favola (per me!).
Da Faberet ho preso in prestito quello usato da lui (spero non si arrabbi) e spero ti sia chiaro il funzionamento, e comunque ci sarà chi ti potrà chiarire meglio con termini adatti il funzionamento.
Nella seconda immagine un facsimile di ordinata e posizionamento dei famigerati longheroni di cui ti avevo accennato.
E anche li spero sia stato chiaro.
nella terza immagine vedi come io li ho posizionati sulla prua di un modellino (Rimorchiatore Muimota Ridotto).



Buon Lavoro!
--------------------------- Virgilio ----------------------------

Tornare in alto Andare in basso

Re: primo modello autocostruito HMS Bounty (quite_nebula)

Messaggio Da quite_nebula il Mar 19 Apr 2011 - 18:04

Grazie Virgilio, credo di aver capito tutto. Appena possibile mi metterò al lavoro e riposterò le immagini con le modifiche. ciao e a presto

quite_nebula
avatar
quite_nebula
Nuovo Utente
Nuovo Utente


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: primo modello autocostruito HMS Bounty (quite_nebula)

Messaggio Da Forlani daniel il Mar 19 Apr 2011 - 21:45

Ciao quiete_nebula scusami per il ritardo ma non so come mai ma non ho visto la tua domanda quindi ti rispondo adesso ognuno di noi utilizza vari metodi per controllare se le orinate rispettano la linea giusta ed anche come ricavare il famoso algolo di quartabono io sinceramente quando ho costruito modelli in kit di montaggio utilizzo un listello lo appoggio sulle ordinete e controllo la linea quindi è un lavoro fatto ha occhio lo so che non è il metodo convenzionale ma ti posso garantire che funziona ti lascio un link dove ti spiega come fare la posa del fasciame ed i vari controlli che devi fare ti consiglio di leggerlo se hai ulteriori peoblemi chiedi pure
http://www.forumscuoladimodellismo.com/t1862-fasciame-listellatura-opinioni?highlight=fasciame
Ciao a presto
avatar
Forlani daniel
Utente sostenitore
Utente sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: primo modello autocostruito HMS Bounty (quite_nebula)

Messaggio Da quite_nebula il Ven 22 Apr 2011 - 18:14

Grazie mille Daniel,
non appena avrò sostituito l'ordinata e piazzato in maniera adeguata i rinforzi tra le varie coste, procederò a modellare secondo il tuo consiglio l'angolo di quartabuono.
Ciao

quite_nebula
avatar
quite_nebula
Nuovo Utente
Nuovo Utente


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: primo modello autocostruito HMS Bounty (quite_nebula)

Messaggio Da quite_nebula il Sab 17 Set 2011 - 15:12

ciao a tutti, finalmente dopo 5 mesi ho trovato la volontà e il tempo per dedicarmi nuovamente al mio modello... lol!
Appena possibile posterò le foto delle modifiche apportate e dei progressi fatti. un abbraccio a tutti voi

quite_nebula
avatar
quite_nebula
Nuovo Utente
Nuovo Utente


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: primo modello autocostruito HMS Bounty (quite_nebula)

Messaggio Da Forlani daniel il Sab 17 Set 2011 - 16:56

Ciao quite_nebula,bentornato sul tuo cantiere, resterò in attesa dei tuoi nuovi sviluppi se hai bisogno di aiuto chiedi pure e mi raccomando qualche fotina a presto.
Un Saluto!!!!!!
avatar
Forlani daniel
Utente sostenitore
Utente sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: primo modello autocostruito HMS Bounty (quite_nebula)

Messaggio Da quite_nebula il Dom 18 Set 2011 - 17:33

certamente Daniel, al più presto inserirò delle foto. Grazie e ciao

quite_nebula
avatar
quite_nebula
Nuovo Utente
Nuovo Utente


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: primo modello autocostruito HMS Bounty (quite_nebula)

Messaggio Da quite_nebula il Dom 25 Set 2011 - 14:11

Ciao a tutti,
ho inserito le foto dei pochi lavori fatti in questo periodo. Fondamentalmente ho sostituito l'ordinata che portava in torsione la chiglia, ho inserito tutti i rinforzi e completato il ponte superiore con tanto di rivestimento in noce. Ho creato anche le due impavesate posteriori e lo specchio di poppa. Nelle foto non è visibile il lavoro di rastremata fatto successivamente (compreso l'angolo di guardabuono) e l'apertura dei boccaporti e la scassa degli alberi sul ponte superiore. Per quanto riguarda il seguito, ho deciso di incollare il ponte alle ordinate per poi passare al primo strato di fasciame. Ho preso questa decisione Daniel, perché a prua il listello crea una bassa impavesata e ho la necessita di un punto di riferimento fisso (grazie lo stesso per il consiglio). Detto ciò vi saluto augurandovi una buona domenica.

quite_nebula

ps. ma avete visto ieri sera a superquark quanto era bello il modello in arsenale della Endurance, che Shackleton dovette abbandonare al Polo Sud... non vi nascondo che un domani mi piacerebbe costruire un modello in arsenale del Beagle di Darwin o dell' Endeavour di Cook Smile



[/url




[url=http://www.servimg.com/image_preview.php?i=16&u=16359015]








_______________________________________________________________________________________________

Ciao quite_nebula, ti chiedo cortesemente di non postare più di 5 foto grandi o 10 piccole per volta, il regolamento non lo permette. Le due eliminate te le ho rimandate per MP così potrai postarle col tuo prossimo messaggio.
Ti ringrazio per la collaborazione Very Happy
Stephen Maturin
avatar
quite_nebula
Nuovo Utente
Nuovo Utente


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: primo modello autocostruito HMS Bounty (quite_nebula)

Messaggio Da quite_nebula il Lun 26 Set 2011 - 18:32

grazie stephen e scusa per il disguido. Ciao

quite_nebula

Ecco le due immagini mancanti




avatar
quite_nebula
Nuovo Utente
Nuovo Utente


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: primo modello autocostruito HMS Bounty (quite_nebula)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum