Forum Scuola di Modellismo
Benvenuto su Scuola di Modellismo....il cui scopo è condividere idee ed esperienze, mettendole a disposizione di tutti i modellisti.

Per la visualizzazione di tutti i contenuti del forum REGISTRATI!!!!

***Ricorda di leggere il REGOLAMENTO prima di postare un messaggio.***

Potrai partecipare alla chat, ai sondaggi del forum, vedere gli ultimi argomenti e le guide sul funzionamento del forum.

***** Non dimenticare di presentarti! *****

Lo Staff
PER IL NOSTRO FORUM
Documento senza titolo
Chi è online?
In totale ci sono 3 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 3 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 234 il Gio 30 Dic 2010 - 8:51
Settembre 2018
LunMarMerGioVenSabDom
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Calendario Calendario

Accedi

Ho dimenticato la password

Dal 24-luglio-2009
Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata


Nave Garibaldi 551 (unimatrix0)

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Andare in basso

Re: Nave Garibaldi 551 (unimatrix0)

Messaggio Da Ospite il Mar 18 Gen 2011 - 21:57

Ciao Bruno grazie mille amicone.
Un saluto
Sandro

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: Nave Garibaldi 551 (unimatrix0)

Messaggio Da mauroatz il Mar 18 Gen 2011 - 23:48

bellissimo lavoro la calafatura che ai eseguito con la segatura e da provare ho visto che di solito si fa con le garze lol!
avatar
mauroatz
Forumnauta
Forumnauta


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Nave Garibaldi 551 (unimatrix0)

Messaggio Da ammutinato il Mer 19 Gen 2011 - 11:41

unimatrix0 ha scritto:
Piccola nota per Carlo e Luca ..... certo che sembra facile ma listellare due metri di nave .... ce ne vuole e non vi dico poi a scartavetrare ...
Uni

Ottimo lavoro Bruno!!!!!!!!!
Per la listellatura ti rispondo: non mi ci far pensare che altrimenti mi sale la temperatura!!! scratch

Scusandomi per l'intrusione nel tuo topic, ti presento la chiglia della mia corazzata Roma.
Quasi 2 metri e mezzo.
Cliccare sulla foto per averla a dimensioni intere.






Ciao
Luca

ammutinato
Utente Appassionato
Utente Appassionato


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Nave Garibaldi 551 (unimatrix0)

Messaggio Da unimatrix0 il Mer 19 Gen 2011 - 13:08

Ciao Luca. ma quale intromissione, sempre il benvenuto, grazie per i complimenti, aspetto tu nuove allora.
Bruno

ps: ma la scala, la usi come barcarizzo ?
avatar
unimatrix0
Collaboratore sostenitore
Collaboratore sostenitore


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Nave Garibaldi 551 (unimatrix0)

Messaggio Da ammutinato il Mer 19 Gen 2011 - 13:26

Ciao Bruno,
per le proporzioni di scala non avevo 1 euro sotto mano e quindi ho usato una scala.
Per il barcarizzo, provvedono al posto barca che ho preso in fitto per l'occasione al porto di Bari.

Luca

ammutinato
Utente Appassionato
Utente Appassionato


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Nave Garibaldi 551 (unimatrix0)

Messaggio Da Modifica il Mer 19 Gen 2011 - 13:37

No Bruno, ha posato accanto alla sua chiglia quell'oggetto proprio per far vedere che il suo lavoro è ""In scala""!!!
Modì.-
avatar
Modifica
Forumnauta
Forumnauta


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Nave Garibaldi 551 (unimatrix0)

Messaggio Da Forlani daniel il Mer 19 Gen 2011 - 13:52

Bella battuta Modi ciao
avatar
Forlani daniel
Utente sostenitore
Utente sostenitore


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Nave Garibaldi 551 (unimatrix0)

Messaggio Da Stephen Maturin il Mer 19 Gen 2011 - 18:06

Scusate l'intromissione e la prosecuzione di OT.
Luca bella la scala, ma cos'è quel pezzo di legno strano e tutto sfrangiato accanto?
SM
avatar
Stephen Maturin
Forumnauta
Forumnauta


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Nave Garibaldi 551 (unimatrix0)

Messaggio Da ammutinato il Mer 19 Gen 2011 - 18:21

Cia Stephen,
questa mi e' piaciuta davvero.
affraid

E finalmente si e' capito che l'oggetto principale delle mie foto e' proprio la scala, in scala 1:1.

Adesso termino l'OT avendo notato che sei moderatore e non vorrei che mi moderassi.

muttley

Luca

Ciao Bruno, vorrei chiederti un paio di cose sul tuo cantiere, forse mi sfugge, lo avrai sicuramente scritto. I piani sono della ANB?? Come li trovi?? Precisi??
Relativamente alla parte in massello che hai realizzato. Come lavori il pezzo?? Intendo dire, ti fai prima un disegno e poi vai a sgrossare ed infine a rifinire??
Se mi potessi spiegare nel dettaglio la procedura te ne sarei grato. Mi interessa perche' ho intenzione di fare anch'io la stessa cosa. Magari qulche foto potrebbe aiutarmi a comprendere meglio.
Grazie.

Luca

ammutinato
Utente Appassionato
Utente Appassionato


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Nave Garibaldi 551 (unimatrix0)

Messaggio Da unimatrix0 il Gio 24 Feb 2011 - 12:56

I lavori se pure a rilento proseguono, certo che come mio terzo modello navale mi sono preso una bella gatta da pelare, uno scafo da 2 metri ne tira fuori di rogne ...infatti come vedrete ci sono ancora stuccature .... ma la pazienza è il nostro forte no ?
Oltre allo scafo, ancora chiaramente in embrione, ho iniziato a modificare l'AB 212 in scala 1/100 che l'amico Arturo mi ha gentilmente offerto, qui ho modificato alcune cose: rotore di coda spostato sulla destra, aggiunto il radome circolare del radar di ricerca/scoperta, sostituiti i vetri con acetato ( quelli originali erano proprio da giocattolo) e aggiunto il supporto per il cavo di sollevamento, pale del rotore grigio scuro sotto e nero sopra.
Inoltre vedrete che ho iniziato a costruire una delle 6 baie di cui quella nelle immagini relativa al barcarizzo di sinistra.
Sembra un assurdo, ma più il modello è grande e più piccoli diventano i particolari ....
Mi sembra doveroso ringraziare l'amico Arturo dei consigli e del supporto ( purtroppo solo telefonico) che mi sta dando, devo convenire che senza il suo aiuto sarebbe venuta molto peggio ....
Alla prossima e buona ( ? ) visione
Uni






Considerazioni:
Al fine che possano rivelarsi utili anche ad altri colleghi, enuncio qui delle problematiche di base a cui sono andato incontro. La prima, volevo realizzare uno spessore del listellato di 2mm e così mi sono fatto i listelli, errore grossolano, non ho tenuto conto che l'inevitabile sgrossatura e cartavetratura avrebbe ridotto di molto detto spessore ed infatti in alcuni punti mi sono ritrovato con della .... carta velina !!! Conclusione, considerare SEMPRE almeno 1mm in più nei listelli.... provare per credere.
Alta cosa importante in questo genere di scafi è quella di utilizzare un ottimo, e ripeto ottimo primer per il fondo, me ne era stato consigliato uno dall'amico Arturo, ma dato il costo eccessivo avevo lasciato perdere e creduto di provvedere altrimenti, altro grosso errore. Questo tipo di prodotto si rende indispensabile per una buona riuscita, tenetene conto.
avatar
unimatrix0
Collaboratore sostenitore
Collaboratore sostenitore


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Nave Garibaldi 551 (unimatrix0)

Messaggio Da Forlani daniel il Gio 24 Feb 2011 - 14:40

Ciao Bruno da parte mia che non sono un esperto di questo tipo di modelli soprattutto così grandi penso come dici tu senza l'aiuto di Arturo sarebbe venuta peggio ma visto da occhi non da esperto che sono, per me lo scafo come risultato finale dalle foto è bello dopo sono d'accordo che giustamente fai notare le varie problematiche che hai incontrato per far si che sia di aiuto ad altri ma volrvo chiederti nella penultima foto qul particolare con il 10 centesimi che parte è grazie e complimenti
avatar
Forlani daniel
Utente sostenitore
Utente sostenitore


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Nave Garibaldi 551 (unimatrix0)

Messaggio Da unimatrix0 il Gio 24 Feb 2011 - 15:25

Ciao Daniel, grazie dei complimenti, mi consolano, quel particolare a cui ti riferisci è una delle baie del Garibaldi, la parte alta non è altro che il "coperchio" che verrà abbassato a lavoro finito, in effetti altro non sono, le baie, che delle scatole con un lato aperto cge verranno poste all'interno dello scafo in corrispondenza delle aperture che si notano. Tre sono relative ai barcarizzi e altre tre sono aree di manovra/ormeggio.
Bruno

ps: allego una foto per chiarirti meglio

avatar
unimatrix0
Collaboratore sostenitore
Collaboratore sostenitore


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Nave Garibaldi 551 (unimatrix0)

Messaggio Da Virgiliomodellista il Gio 24 Feb 2011 - 18:02

... bella Bruno!
Ma ancora non l'hai finita ??
bel lavoro ! .... hai tutta la mia più cordiale invidia.
----------------------- Virgilio --------------------------

Torna in alto Andare in basso

Re: Nave Garibaldi 551 (unimatrix0)

Messaggio Da brggpl il Ven 25 Feb 2011 - 20:21

ciao uni

perdonami l'ignoranza: ho visto la costruzione dello scafo, direi tradizionalmente in listelli e compensato, ma gli elicotteri e tutti i particolari delle baie come sono stati fatti?
grazie e buon proseguimento!
Ciao
avatar
brggpl
Responsabile glossario sostenitore
Responsabile glossario sostenitore


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Nave Garibaldi 551 (unimatrix0)

Messaggio Da unimatrix0 il Dom 27 Feb 2011 - 14:22

Ciao Gian Paolo,
l'elicottero è un vecchio kit in metallo che l'amico Arturo mi ha mandato, io ho solo fatto alcune elaborazioni per renderlo simile a quelli attualmente imbarcati, per le baie, la base in compensato da 2mm, per tutto il resto utilizzo, profilati evergreen, filo di ottone vari diametri e legno.
Per la prossima in costruzione mi riprometto un passo passo così da essere più chiaro, sperando che possa interessare.
ciao Bruno
avatar
unimatrix0
Collaboratore sostenitore
Collaboratore sostenitore


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Nave Garibaldi 551 (unimatrix0)

Messaggio Da brggpl il Dom 27 Feb 2011 - 20:06

ciao uni Very Happy
ti ringrazio della risposta.
attendo il passo-passo promesso:
sono curioso di vedere l'evergreen in opera Basketball
Ciao
avatar
brggpl
Responsabile glossario sostenitore
Responsabile glossario sostenitore


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Nave Garibaldi 551 (unimatrix0)

Messaggio Da unimatrix0 il Lun 28 Feb 2011 - 18:50

Rieccoci qui, per accontentare Gian Paolo, provo a postare un passo passo della costruzione di una baia, per quanto riguarda il materiale ne abbiamo già parlato sopra, mi scuso per le foto ma il flash su sfondo bianco non si sposa bene, me ne sono accorto alla fine, abbiate pazienza, provvederò. ( ho dovuto eliminare alcune foto )
Nella prima foto, attrezziamo il posto di lavoro con il materiale occorrente, abbiamo i 5 pezzi della struttura realizzati in compensato e così trattato : cartavetratura, passaggio abbondante di turapori, cartavetrata con 800 e quindi 2 mani di colore a spruzzo. La superficie cosi trattata si presenta al tatto come plastica.


Nella seconda foto, abbiamo utilizzato dei profilati ad H per simulare la travatura della parte superiore


In questa foto, abbiamo aggiunto delle tubature utilizzando del filo di ottone da 1mm, teniamo conto che sulle navi, tutte le tubature e gli impianti elettrici corro sul soffitto per non intralciare, quindi sarà li che opereremo maggiormente


ultima foto, qui abbiamo iniziato la parete di fondo della baia, in alto notate un quadratino in evergreen che verrà formato a portello ( posto accanto) con della carta a grana fine, abbiamo riposto l'attrezzatura e.... alla prossima

Uni

avatar
unimatrix0
Collaboratore sostenitore
Collaboratore sostenitore


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Nave Garibaldi 551 (unimatrix0)

Messaggio Da Virgiliomodellista il Lun 28 Feb 2011 - 19:23

Ottimo Bruno .... mah!
Io faccio l'avvocato del diavolo e mi metto dalla parte dei meno etc.... etc...
"evergreen" ... che d'è ???
a me dicono "hai una età evergreen", sempreverde ? ... un par de remi ho 60 anni, che evergreen del diavolo!
Poi, "profilati ad "H"", di che materiale è (se fosse creato da zero) e da dove li tiri fuori ?
Per quanto riguarda i "meno", dove trovare filo di rame, compensato, turapori vernice e carta vetrata penso sia tutto materiale di facile reperibilità e comprensione.
A proposito di "meno", intendiamoci subito, "per "MENO", intendo per chi inizia a cercare di capire come e da dove cominciare a far miracoli come fa il barbudos" di Viterbo.
Non è facile davvero.
Ora che ho dato la mia flemmatica zampata pure a te, ti permetto di andare avanti, con calma e senza correre ... sappi che ho avuto 3 o 4 infarti, quindi .... Occhio!
.... ciao bello (ti controllo)!
------------------------ Virgilio -------------------------
P.S.
... e poi ? .... tutto quell'ordine ... che schifo!


Ultima modifica di Virgiliomodellista il Lun 28 Feb 2011 - 19:50, modificato 2 volte

Torna in alto Andare in basso

Re: Nave Garibaldi 551 (unimatrix0)

Messaggio Da unimatrix0 il Lun 28 Feb 2011 - 19:37

Ciao Virgi, ma certo che di "evergreen" ci sei tu, lo sanno anche i meno preparati ...
end ot
allora, hai mosso una giusta osservazione, io oramai do certe cose per scontato e mi viene naturale .... dunque - EVERGREEN - sono dei profilati in polistirene che trovi in tutte le forme e misure già pronti, sono bianchi,neri o trasparenti, questi due ultimi colori solo per i fogli. Oltre a tondini, quadrelli,strisce e forme particolari, si trovano,appunto,anche in fogli poco più piccoli di un a4 e di diversi spessori, sono favolosi da lavorare e incollare, ma hanno dalla loro anche un prezzo un po elevato, per intenderci, 4 striscette a forma di H appunto, lunghe 25 cm e di 1mm di spessore vengono 3,90 €, per questo, quando si usano, è buona norma mettere da parte ogni pezzettino che avanza, hai visto mai ....
ti saluto grande Virgi
Bruno
avatar
unimatrix0
Collaboratore sostenitore
Collaboratore sostenitore


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Nave Garibaldi 551 (unimatrix0)

Messaggio Da Virgiliomodellista il Lun 28 Feb 2011 - 19:45

O T T I M O !!!!!

Torna in alto Andare in basso

Re: Nave Garibaldi 551 (unimatrix0)

Messaggio Da brggpl il Lun 28 Feb 2011 - 21:37

ciao Uni Very Happy
l'ultima foto è proprio esplicativa: materiale, attrezzi, colla e ..... proporzioni.
certo che quei profili evergreen hanno una sezione piccola piccola!
un'ultima curiosità: la verniciatura è con l'areografo?
grazie
Ciao
avatar
brggpl
Responsabile glossario sostenitore
Responsabile glossario sostenitore


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Nave Garibaldi 551 (unimatrix0)

Messaggio Da unimatrix0 il Lun 28 Feb 2011 - 21:44

Ciao Gian Paolo, no, è fatta con le ..... bombolette Very Happy e ti spiego subito il perchè, la tonalità dei colori, è quella giusta, Ho trovato i colori già pronti senza dover richiedere l'utilizzo di un tintografo, così ho approfittato. Per la cronaca il grigio dello scafo ( e chiaramente baie ) è il codice RAL 7035, l'antivegetativo ( rosso opera viva ) RAL 3003, il grigio scuro è del normale antiruggine grigio. su questo si può giocare perchè nella realtà cambia molto spesso e si riferisce a tutte le parti calpestabili della nave che sono in " antiscivolo "
Per le domensioni dei profilati hai di che sbizzarrirti, ne trovi di tutte le misure Very Happy .
ciao Bruno
avatar
unimatrix0
Collaboratore sostenitore
Collaboratore sostenitore


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Nave Garibaldi 551 (unimatrix0)

Messaggio Da unimatrix0 il Dom 29 Mag 2011 - 12:38

Allora, dopo un periodo di stasi e riflessione ( attesa colore giusto) riprendono i lavori.
Seguendo il consiglio dell'amico Arturo ho deciso di illuminare le baie e le zone di manovra di prora e poppa, qui alcune foto dell'inizio cablaggio, ad ora circa .... 20 mt. di cavo ....
Seguono alcune foto di una baia del barcarizzo ( da ultimare) nella quale ho gia posizionato le due luci, la forma è perfetta , la misura 2mm.
Uni











Il l avoro è lungo e difficile, ma dovrò pur imparare a fare le navi no ?
avatar
unimatrix0
Collaboratore sostenitore
Collaboratore sostenitore


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Nave Garibaldi 551 (unimatrix0)

Messaggio Da Virgiliomodellista il Dom 29 Mag 2011 - 19:00

.... Ciao bello!!
Consentimi un piccolo O.T.
L'hai capito che devi imparare, forse dovresti prendere qualche lezione privata dall'innominato, quella tal persona (... persona ??? ..mah!) con il legno ci parla tutte le sere.
Alcune persone, senza far nomi (Lello), potrebbe dire :"Forse si ubriaca tutte le sere".
No! ... non si ubriaca, è così dalla nascita.
End O.T. ... e
Complimenti Brunaccio,è sempre uno spettacol vedere come lavori.
Salutoni (pure all'innominato)
------------------------- Virgilio --------------------------

Torna in alto Andare in basso

Re: Nave Garibaldi 551 (unimatrix0)

Messaggio Da Ospite il Dom 29 Mag 2011 - 19:14

Scusa Bruno non ti faccio i complimenti, quelli sono ovvi, ma volevo conoscere il motivo della scelta delle lampadine ad incandescenza?
Un saluto
Sandro

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: Nave Garibaldi 551 (unimatrix0)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum