Forum Scuola di Modellismo
Benvenuto su Scuola di Modellismo....il cui scopo è condividere idee ed esperienze, mettendole a disposizione di tutti i modellisti.

Per la visualizzazione di tutti i contenuti del forum REGISTRATI!!!!

***Ricorda di leggere il REGOLAMENTO prima di postare un messaggio.***

Potrai partecipare alla chat, ai sondaggi del forum, vedere gli ultimi argomenti e le guide sul funzionamento del forum.

***** Non dimenticare di presentarti! *****

Lo Staff
PER IL NOSTRO FORUM
Documento senza titolo
Chi è online?
In totale ci sono 8 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 8 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 234 il Gio 30 Dic 2010 - 8:51
Novembre 2018
LunMarMerGioVenSabDom
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

Calendario Calendario

Accedi

Ho dimenticato la password

Dal 24-luglio-2009
Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata


Consiglio per fasciame

Andare in basso

Consiglio per fasciame

Messaggio Da grakula il Mer 5 Gen 2011 - 0:25

Per rastremare i listelli io uso questo sistema.
In pratica si tratta di questo, si procede misurando il semiperimetro dell'ordinata, a questo punto si deve decidere il frazionamento desiderato facendo in modo che le stecche nel punto più largo non siano troppo larghe e viceversa nel punto più stretto non siano troppo strette (errore che ho regolarmente fatto, ho frazionato troppo poco)
poi su una tavola si disegna una riga dritta e si tracciano le distanze tra un ordinata e l'altra (in realtà un capellino di più, c'è da considerare che la stecca essendo curva è un briciolo più lunga).
si incollano dei pezzetti di legno dello stesso spessore delle tavolette di balsa che si useranno ad una distanza dalla riga pari alla misura ottenuta frazionando il semiperimetro delle ordinate, nel mio caso il punto più largo era di circa 12mm, ho tagliato le tavolette di balsa ad una larghezza di 15 mm.
A contrasto, all'altezza di ogni pezzetto di legno posizionato si incolla ad una ditanza (nel mio caso di 15mm) un altro pezzetto di legno.
poi si posiziona la stecchina dentro al ...chiamiamolo percorso e alla fine si taglia con una stecca dritta lungo la linea che avevamo disegnato all'inizio.
I pezzi di compensato che vedete in cima ed in fondo alla tavola servono a tenere ferma la stecca d'acciaio durante il taglio.
Il discorso è lungo ma si fa prima a farlo che a scriverlo.
Spero di essere stato chiaro e comunque le foto dovrebbero aiutare.
Altra cosa, durante la lavorazione si sommano dei piccoli errori e alla fine sulla linea di chiglia ho dovuto fare una stecca rastremata a mano appositamente, a parte questo il lavoro è velocissimo.
Naturalmente questo metodo funziona bene con la balsa in quanto si può tagliare con un taglierino, con altri tipi di legno non ho provato.



Un altra cosa che mi sono dimenticato di dire, con questo sistema ho sempre costruito scafi di barche a vela RC, con forme piuttosto regolari.
E adesso vengo alla domanda, mi sarebbe venuta l'idea di fare questo esperimento, prendere la tavoletta di balsa e impiallacciarla con un legno più bello a vedersi, in un primo momento solo su una faccia, dopo di chè procedere come ho descritto sopra.
La parte già impiallacciata la metterei all'interno dello scafo, una volta ultimato taglierei delle strisce di impiallacciatura con lo stesso metodo e procederei alla copertura dell'esteno.
Vi sembra una cosa fattibile o è meglio che lasci perdere?
Grazie
avatar
grakula
Nuovo Utente
Nuovo Utente


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Consiglio per fasciame

Messaggio Da mauroatz il Mer 5 Gen 2011 - 0:57

ottimo sistema complimenti Very Happy
avatar
mauroatz
Forumnauta
Forumnauta


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Consiglio per fasciame

Messaggio Da picogio' il Mer 5 Gen 2011 - 9:48

ciao Grakula , per l'esperimento mi sembra un metodo un pò macchinoso per stendere il fasciame però non avendone mai sentito parlare non posso darti consigli. Prova , può darsi che ti venga bene ciao giovanni
avatar
picogio'
Forumnauta
Forumnauta


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Consiglio per fasciame

Messaggio Da grakula il Mer 5 Gen 2011 - 10:00

Per rastremare il fasciame il metodo funziona, l'ho già usato, veramente è più lungo da scrivere che da fare.
E' il discorso impiallacciatura che non ho mai usato e quindi non ho idea.
Altro problema, qui su Cecina per ora non ho trovato l'impiallacciatura, mi hanno proposto solo quelle schifezze preincollate.
avatar
grakula
Nuovo Utente
Nuovo Utente


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Consiglio per fasciame

Messaggio Da pozzimario il Mer 5 Gen 2011 - 10:24

personalmente sono sempre andato a occhio, piazzando il fasciame in modo che non ci fossero buchi ed eventualmente stuccando dove necessario.
In realtà non ho una grande esperienza sul fasciame a vista, in vita mia ho realizzato solo una piccola caravella e un piccolo galeone, ma sono manufatti "giovanili" e non li fotografo neanche.
Tutto il resto del mio naviglio è verniciato, tranne i motoscafi in mogano, ma questi sono fatti a spigolo e non a fasciame.

pozzimario
Utente Illuminato
Utente Illuminato


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Consiglio per fasciame

Messaggio Da Modifica il Mer 5 Gen 2011 - 10:55

Grakula,
hai provato a cercare in Via dei Parmigiani? Li ci stanno diversi capannoni di attività inerenti l'uso dell'impiallacciatura.
Ciao, Modì-
avatar
Modifica
Forumnauta
Forumnauta


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Consiglio per fasciame

Messaggio Da grakula il Mer 5 Gen 2011 - 11:59

Modifica ha scritto:

Grazie, proverò
avatar
grakula
Nuovo Utente
Nuovo Utente


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Consiglio per fasciame

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum