Forum Scuola di Modellismo
Benvenuto su Scuola di Modellismo....il cui scopo è condividere idee ed esperienze, mettendole a disposizione di tutti i modellisti.

Per la visualizzazione di tutti i contenuti del forum REGISTRATI!!!!

***Ricorda di leggere il REGOLAMENTO prima di postare un messaggio.***

Potrai partecipare alla chat, ai sondaggi del forum, vedere gli ultimi argomenti e le guide sul funzionamento del forum.

***** Non dimenticare di presentarti! *****

Lo Staff
PER IL NOSTRO FORUM
Documento senza titolo
Chi è in linea
In totale ci sono 10 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 10 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 234 il Gio 30 Dic 2010 - 8:51
Ottobre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
      1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031     

Calendario Calendario

Accedi

Ho dimenticato la password

Dal 24-luglio-2009
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata


Veliero Pen Duick (vip44)

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Veliero Pen Duick (vip44)

Messaggio Da vip44 il Mar 7 Dic 2010 - 11:05

Buon giorno a tutti.
Ed ecco iniziato il nuovo cantiere del Pen Duick, storica imbarcazione di Tabarly.
E' un'imbarcazione in kit, scala 1:28 dell'Artesania Latina, dimensioni 54 cm x 73 h



Per l'occasione mi sono costruito uno scaletto di montaggio, che vi prego di non copiare perchè protetto da copyright internazionale





Ho incollato le ordinate a regola d'arte (altrimenti a che cosa mi sarebbe servito lo scaletto?!)



Ho incollato anche il ponte


Come potete vedere è una barchetta abbastanza semplice, non fosse che i listelli sono grossi (mm2 x mm5) e a poppa c'è una bella torsione, per cui sarò costretto (in effetti è una cosa che non mi piace fare) a metterli in ammollo.

Ciao
Mario
avatar
vip44
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Veliero Pen Duick (vip44)

Messaggio Da Forlani daniel il Mar 7 Dic 2010 - 13:32

Ciao Vip44 certo che sei veramente meticoloso nell'assemblaggio della chiglia e delle ordinate complimenti a presto

Daniel
avatar
Forlani daniel
Utente sostenitore
Utente sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Veliero Pen Duick (vip44)

Messaggio Da alduspm il Mar 7 Dic 2010 - 19:05

Ciao vip, anche se non sono molto amante di questo genere di imbarcazioni (richiedono una finitura immensa dello scafo), ti voglio seguire con interesse.
Concordo con Daniel AMMAPPA che meticolosità con le ordinate, daltronde, chi ben comincia

_________________
---------------------------ooooooooo---------------------------
le mie segature su http://gliaffaridialdus.altervista.org/
---------------------------ooooooooo---------------------------
avatar
alduspm
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Veliero Pen Duick (vip44)

Messaggio Da picogio' il Mar 7 Dic 2010 - 20:37

ciao Mario bene vedo che hai cominciato, intanto se verrà aperta la sezione "io lo faccio così" sfiderò il tuo copyright internazionale ed insisterò per infilarci lo scaletto!
buon lavoro ciao giovanni
avatar
picogio'
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Veliero Pen Duick

Messaggio Da vip44 il Mer 8 Dic 2010 - 10:09

Intanto grazie per l'attenzione e contimuiamo

Ecco la coperta vista dall'alto


Ho iniziato con fare le cornici dei boccaporti


E rivestire l'alloggiamento del timoniere


Qui purtroppo non è venuta molto bene la foto: si tratta dei listelli in dotazione per rivestire il ponte, listelli di un brutto colore bianchissimo da 1mm x 3 che maneggiandoli si aprono in 2, come fossero listelli da 0,5 incollati (male) assieme


Quindi ho cominciato ad usare dei listelli del colore giusto che deve avere la coperta che avevo avanzato da altre navi, sempre da 1x3; anche questi hanno un difetto, forse perchè sono piuttosto vecchiotti e quindi molto secchi, tendono a spezzarsi facilmente, ma per fortuna ne ho una buona scorta.


Neanche a me piace molto questo tipo di imbarcazione, ma mi è stata commissionata da un amico.

Un paio di quesiti per voi:

- il kit non prevede il doppio fasciame, visto anche che deve andare tutto verniciato. Però io ho visto altre versioni di questa barca totalmente in noce, anche se mi sembra più bella dipinta. Cosa faccio, metto comunque il secondo fasciame e vernicio, visto che poi i corsi si intravvedono ugualmente, o stucco bene tutto e dipingo solamente?

- come cavolo si fa a fare l'invaso per queste barche (quello in dotazione è a dir poco orrendo e mal fatto)?

E attenti ai miei brevetti!!!!

Grazie a tutti e a prestto

Mario
avatar
vip44
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Veliero Pen Duick (vip44)

Messaggio Da Modifica il Mer 8 Dic 2010 - 12:08

Ciao Mario.
Bene. per adesso nessun problema.
Per il fasciame, io lo farei comunque doppio, per dargli maggior robustezza.
Per quanto riguarda lo scaletto, io lo farei così.:

Scusa il disegno tirato via, son quattro lienee, ma credo che ti rende l'idea. La ICS che sostiene la poppa deve essere più alta di quella della prua.
Ciao, Modì.-
avatar
Modifica
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Veliero Pen Duick (vip44)

Messaggio Da brggpl il Mer 8 Dic 2010 - 19:04

ciao Mario Very Happy
anche questi velieri hanno una loro storia e personalmente ne sono molto attratto.
probabilmente prima o poi ne metterò uno in cantiere.
sei proprio sicuro di privartene alla fine?

concordo con modì per il doppio fasciame anche se poi, usando lo stucco, non si vedranno piu' i corsi.
io mi sono pentito del singolo: ho paura che si muova!

per l'invaso, ecco un'altra idea:


ti seguo con piacere, buon lavoro!
jocolor
avatar
brggpl
Responsabile glossario sostenitore
Responsabile glossario sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Veliero Pen Duick (vip44)

Messaggio Da Ospite il Mer 8 Dic 2010 - 19:10

Ciao Mario
Vedo che hai ripreso con un bel veliero, complimenti e ti seguo come al solito.
Un salutone
Sandro

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Veliero Pen Duick (vip44)

Messaggio Da Forlani daniel il Mer 8 Dic 2010 - 20:50

Ciao Mario toglimi una curiosità ma come fai a realizzare una nave e poi privartene perchè a quanto hai scritto è su commissione io non riuscirei mai con simpatia a presto

Daniel
avatar
Forlani daniel
Utente sostenitore
Utente sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Veliero Pen Duick

Messaggio Da vip44 il Gio 9 Dic 2010 - 10:29

Ciao e sempre grazie a tutti.

Lo so, è sempre triste doversi privare di un lavoro fatto con le proprie mani, anche se, in fondo, mi resta la soddisfazione di averlo fatto, infatti, anche se non sono proprio bravo come tanti, è sempre come fossero dei figli.
Purtroppo con un appartamento di 60 mq lo spazio non è molto; in camera da letto ho 5 navi, in soggiorno ne ho altre 4, tutte con bacheca protettiva, quindi occupano più spazio, nel bagno non ci sta niente e nell'altra stanzetta ci sono armadi chiusi, tavolo da lavoro di mia moglie e toilettes per i gatti.

Come potete ben capire sono ormai alla saturazione, anche perchè 2 sono piccoline, ma due superano gli 80 cm. Meno male che, nel corso degli anni, tra matrimoni e avvenimenti particolari sono riuscito a sistemarne altre 13.

Continuiamo con il Pen Duick, penso che verrà proprio carino.

Ecco iniziata la copertura del ponte


La coperta finita


Particolare della coperta


Inizio posa fasciame


Sempre fasciame


Allora è deciso, farò anche il secondo fasciame, in fondo sono sempre stato abituato a farlo e mi suonava strano fare diversamente.
Listelli da 0.5 ne ho in abbondanza, la barchetta è piccola e la posa è abbastanza facile, si tratterà di una giornata di lavoro in più.

Un grosso saluto a tutti. Ballo

Mario
avatar
vip44
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Veliero Pen Duick (vip44)

Messaggio Da lellosauro il Gio 9 Dic 2010 - 11:37

Ben detto mario!...il secondo fasciame è anche un ottimo rinforzo...dì la verità...c'hai proivato he?....mettiti al lavoro forza!

Complimenti e vai un pò più pinao però che sennò mi faccio i complessi !!!

Un salutone

Lello

_________________
ATTENTI!!!! IO SONO L'IMMODERATORE!!!


Regolamento Forum: http://www.forumscuoladimodellismo.com/regolamento-f8/regolamento-del-forum-t274.htm
Guida pubblicazione video e immagini: http://www.forumscuoladimodellismo.com/guida-alla-pubblicazione-delle-immagini-f12/
E-mail moderazione: moderazione@scuoladimodellismo.it[img][/img]
avatar
lellosauro
Moderatore
Moderatore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Veliero Pen Duick (vip44)

Messaggio Da brggpl il Gio 9 Dic 2010 - 19:05

ciao mario Very Happy
bella la copertura del ponte con listelli paralleli ai bordi! Applausi
era previsto così dal piano?
ci son stati problemi particolari?
Ciao
avatar
brggpl
Responsabile glossario sostenitore
Responsabile glossario sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Veliero Pen Duick (vip44)

Messaggio Da Forlani daniel il Gio 9 Dic 2010 - 20:47

Ciao Mario grazie per la tua gentile risposta e colgo l'occasione per rifarti i complimenti per come hai realizzato il ponte e poi ottima scelta per quanto riguarda il voler realizzare anche il secondo fasciame a presto

Daniel
avatar
Forlani daniel
Utente sostenitore
Utente sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Veliero Pen Duick (vip44)

Messaggio Da vip44 il Ven 10 Dic 2010 - 10:20

Oggi niente foto perchè ho dimenticato la macchinetta in giro.
Intanto grazie a tutti.
La copertura del ponte era prevista dalle istruzioni e anche dalle foto originali del battello. Non c'è una difficoltà particolare, una volta che si è incollato il primo listello, il più esterno, poi viene più facile. E' per questo motivo che avevo piantato tutti quei chiodini, per avere la prima curva. L'unica difficoltà era dei listelli troppo secchi e di non grandissima qualità che si spezzavano solo a guardarli e poi un po' i vari incastri.
Intanto oggi ho stuccato qualcosina e dato il solito velo di colla. Domani riprenderò perchè ho anche qualche problema in casa.
Ciao a tutti.
Mario
avatar
vip44
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Veliero Pen Duick (vip44)

Messaggio Da Virgiliomodellista il Ven 10 Dic 2010 - 10:46

Mariuccio, Buon Giorno!
.... un caplavoro!
Non credere che se non posto non controlli sempre i lavori che si fanno, è solo che la zampata non c'è e di conseguenza vuol dire che non psso criticare un lavoro più che ben fatto anche se sarei l'ultimo a dover giudicare i lavori degli altri Tranne quelli di Lello che porta la ruota dentata dal dentista.
Comunque sia ... un bun lavoro davvero.
Ciao !
------------------------- Virgilio ------------------------------

Tornare in alto Andare in basso

Veliero Pen Duick

Messaggio Da vip44 il Sab 11 Dic 2010 - 11:05

Virgilio, quasi quasi mi commuovo......non devi dirmi queste cose Embarassed

Ma eccomi con le foto

Il primo fasciame è terminato, anche abbastanza bene




Una bella linea appuntita e filante


Le piccole stuccature già levigate e con il solito velo di colla tutto sopra per fare poi aderire meglio il secondo fasciame


E adesso casca il palco. Il primo fasciame è composto da listelli da mm2 x 5, quindi, essendo abbastanza grosso si riesce a curvarlo, oltre che seguendo la pancia della barca, anche in senso longitudinale. I listelli per i secondo fasciame sono da mm 0.5 x5 e, mentre per la pancia non ci sono problemi, non serve nemmeno il piegalistelli, non si può piegare nel senso della lunghezza e provando a forzare si imbarca, fa una pancia, quindi normalmente si lascia che segua il suo corso o si taglia in vari spezzoni così da poterlo sistemare in maniera ottimale.
Provate a guardare il listello che parte da prua dove va a finire.
Va bene che devo comunque dipingere la barca, però i corsi sottostanti si vedono ugualmente e non ho voglia, per una barca tutta dipinta, tagliare i listelli a pezzetti. Per non parlare della linea affusolata, con una certa difficoltà di appoggio dei listelli in punta.


E mo' che faccio? (in dialetto per Aldo e Magna : e deso cosa possoi fare?) No pale
Ciao
Mario
avatar
vip44
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Veliero Pen Duick (vip44)

Messaggio Da picogio' il Sab 11 Dic 2010 - 12:13

ciao Mario , puoi tentare con listelli da 3X0,5 oppure , visto che va pitturata , usare uno stucco dello stesso colore del legno e lisciare da sogno , tieni conto che è una barca da diporto , e poi due mani di tinta con mano di carta vetra finissima fra le due ciao giovanni
avatar
picogio'
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Veliero Pen Duick (vip44)

Messaggio Da Virgiliomodellista il Sab 11 Dic 2010 - 12:29

Mariuccio tu hai detto che usi listelli da 0,5x5mm e così facendo ti creano problemi di pancia ... OK, è vero si svergolano e spanciano.
E se invece di quei listelli usassi come dice Giovannino listelli da 3x0,5mm ?
Per contro, ti ci vorrebbe un po più di tempo a sistemarli, ma a favore non avresti spanciamenti o svergolature, il fasciame sarebbe più compatto e non dovresti più usare quello stuccaccio da me tanto odiato.
Insomma con quel fondo, avresti uno scafo più perfetto e liscio.
Questo sempre a parer mio, poi sei tu a dver decidere.
Ciao Mariuccio ... Buona giornata.
------------------------------ Virgilio -------------------------------------

Tornare in alto Andare in basso

Veliero Pen Duick

Messaggio Da vip44 il Lun 3 Gen 2011 - 11:40

Intanto buon anno a tutti.
Dopo un po' di tempo, per vari piccoli impegni, torno a mostrare i lavori relativi al mio Pen Duick.
Visto che lo scafo era venuto bene già al primo fasciame e non avevo in casa listelli da 3x0,5, ho deciso di lisciare un altro poco e verniciare direttamente, e questi sono i risultati





poi ho cominciato a montare i vari pezzi della coperta


Si tratta di pezzi costruiti con i materiali del kit, ma siccome non mi piace vedere tutte quelle giunture, ho rifatto il tutto, incollando e tagliando a misura vari listelli di noce giacenti nel mio laboratorio, portando delle piccole modifiche; ad esempio non esistevano le chiusure nei disegni e me le sono inventate guardando foto in giro nel web





Ciao a tutti.
A domani
Mario
avatar
vip44
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Veliero Pen Duick (vip44)

Messaggio Da Ospite il Lun 3 Gen 2011 - 12:18

Ciao Mario
mi viene voglia di rodermi le mani. Cavolacci che lavoretti....
e qui con i tuoi lavori che facciamo? oltre le mani saliamo anche sul braccio? Very Happy
Complimenti sinceri sei sempre troppo bravo.
Un saluto
Sandro

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Veliero Pen Duick (vip44)

Messaggio Da picogio' il Lun 3 Gen 2011 - 12:44

ciao Mario ti sta venendo bene complimenti giovanni
avatar
picogio'
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Veliero Pen Duick (vip44)

Messaggio Da Stephen Maturin il Lun 3 Gen 2011 - 13:05

Che bel lavoro. Davvero bello, complimenti ha proprio un bella linea.
SM
avatar
Stephen Maturin
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Veliero Pen Duick (vip44)

Messaggio Da lellosauro il Lun 3 Gen 2011 - 14:38

Daje MArio e non ti mangiare le manine....sennò i lavori non ti vengono più così bene!!....sono curioso di vedere le parti di coperta finite.......per non parlare delle manovre.....

Molto azzeccato anche l'abbinamento di colori.......come sempre vai spedito come un razzo!

_________________
ATTENTI!!!! IO SONO L'IMMODERATORE!!!


Regolamento Forum: http://www.forumscuoladimodellismo.com/regolamento-f8/regolamento-del-forum-t274.htm
Guida pubblicazione video e immagini: http://www.forumscuoladimodellismo.com/guida-alla-pubblicazione-delle-immagini-f12/
E-mail moderazione: moderazione@scuoladimodellismo.it[img][/img]
avatar
lellosauro
Moderatore
Moderatore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Veliero Pen Duick (vip44)

Messaggio Da Forlani daniel il Lun 3 Gen 2011 - 15:00

Ciao Mario a me piace molto l'abbinamento di colori complimenti anche per il resto adesso vedremo i vari particolari del ponte ma penso che saranno all'altezza del lavoro fin qui svolto ciao a presto

Daniel
avatar
Forlani daniel
Utente sostenitore
Utente sostenitore


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Veliero Pen Duick

Messaggio Da vip44 il Mar 4 Gen 2011 - 14:06

Grazie ai miei lettori come sempre.
Lello, non dirmi -troppo bravo - non è per niente vero. Pensa che quella parte di sovrastruttura ci avrò messo una settimana per farla, ogni volta c'era qualcosa che non andava o che si rompeva
Ma andiamo avanti

Ho fatto un mobiletto (apribile) per l'appoggio della bussola, ho dipinto la stessa e incollata, però non mi è venuto bene l'ago, non si nota per niente


Incollato varie bitte, passacavi e altri aggeggi. Naturalmente non sono quelli in dotazione, ma sostituiti da lande ad occhiello avvitate sul ponte, il che conferisce un po' di solidità all'insieme



Ho attaccato gli arridatoi, anche quelli non in dotazione. Qui erano previsti dei tensionatori fatti con un pezzo di filo di ottone, cosa alquanto bruttina a vedersi


Montato l'argano e quella specie di boccaporto, anche questo non è quello in dotazione, ma ricostruito


Ecco una panoramica dove si vedono anche i candelieri per il tienti bene


Ciao
Alla prossima
Mario
avatar
vip44
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Veliero Pen Duick (vip44)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum