Forum Scuola di Modellismo
Benvenuto su Scuola di Modellismo....il cui scopo è condividere idee ed esperienze, mettendole a disposizione di tutti i modellisti.

Per la visualizzazione di tutti i contenuti del forum REGISTRATI!!!!

***Ricorda di leggere il REGOLAMENTO prima di postare un messaggio.***

Potrai partecipare alla chat, ai sondaggi del forum, vedere gli ultimi argomenti e le guide sul funzionamento del forum.

***** Non dimenticare di presentarti! *****

Lo Staff
PER IL NOSTRO FORUM
Documento senza titolo
Chi è online?
In totale ci sono 3 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 3 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 234 il Gio 30 Dic 2010 - 8:51
Settembre 2018
LunMarMerGioVenSabDom
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Calendario Calendario

Accedi

Ho dimenticato la password

Dal 24-luglio-2009
Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata


impianti a vapore

Andare in basso

impianti a vapore

Messaggio Da lellosauro il Mer 3 Nov 2010 - 13:28

Dunque Signori, dopo che vi ho tediato un pò con i motori a vapore vivo, ho deciso di cominciare a postare qualcosa. Posto in questa sezione perchè il fine ultimo è quello di arrivare all'ttenimento di un impianto a vapore vivo per una nave.
Direi che il primo passo è quello di cominciare a distinguere le diverse tipologie di motori a vapore. Parto quindi con qualche foto dei modelli in mio possesso, dei quali illustrerò man mano il funzionamento.
Partiamo dal più semplice:
Motore a vapore monocilindrico oscillante. Costruito nel pomeriggio di sabato, con un trapano a colonna ed un pò di ottone la sua realizzazione è relativamente semplice (testato ad aria compressa e funzionante). Come potete vedere è abbastanza piccolo, infatti "l'esperimento" nasce per capire se potevo in qualche modo motorizzare a vapore il mio modello (adamantia) attualmente in cantiere, dato che gli altri motori che ho sono troppo grandi.


Il secondo motore è stato acquistato così come lo vedete, ed è prodotto dalla Wilesco. E' poco più di un gioicattolo, però è valvolato e si muove anche solo soffiandoci dentro.


Il terzo motore è il più complesso ed è il mio gioiello della corona. Acquistato in america completamente smontato, con tutti i pezzi lavorati alla CNC. E' la fedele e funzionante riproduzione di un bicilindrico valvolato. Ha bisogno di uan pressione di esercizio che va da 0.8 a 1.5 bar.


Ora, sperando che la cosa sia di vopstro interesse continuerei con il postare immagini di dettaglio dei vari motori per illustrarne il funzionamento, per poi passare alla caldaie e tutto il resto.

_________________
ATTENTI!!!! IO SONO L'IMMODERATORE!!!


Regolamento Forum: http://www.forumscuoladimodellismo.com/regolamento-f8/regolamento-del-forum-t274.htm
Guida pubblicazione video e immagini: http://www.forumscuoladimodellismo.com/guida-alla-pubblicazione-delle-immagini-f12/
E-mail moderazione: moderazione@scuoladimodellismo.it[img][/img]
avatar
lellosauro
Moderatore
Moderatore


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: impianti a vapore

Messaggio Da Modifica il Mer 3 Nov 2010 - 13:54

Vai Lello, in me trovi un seguace attento.
Modì.-
avatar
Modifica
Forumnauta
Forumnauta


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: impianti a vapore

Messaggio Da Ospite il Mer 3 Nov 2010 - 14:09

Ciao Lello
Ammazza se mi interessa, lo sai che tocchi un tasto delicato in merito ai motori a vapore, quindi come ti ho detto ti seguo.
Un saluto
Sandro

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: impianti a vapore

Messaggio Da Virgiliomodellista il Mer 3 Nov 2010 - 14:20

Allora:
in primis a Sandro, non potevi aspettare due secondi a postare??
mi hai cancellato il post.
Ora dovrei riscriverlo, ma non me lo ricordo bene.
.... a si, era impostato così, i matti come i carabinieri vanno sempre in coppia (riferito a Lello e a Carletto), poi ti sei intromesso tu e mi hai svalvolato il discorso mo non posto più niente su Lello.
.... ma leggo interessato.
Per quanto riguarda chi impala il carbone nella caldaia io propongo Leo.
ciao Lello
------------------------- Virgilio -------------------------

Torna in alto Andare in basso

Re: impianti a vapore

Messaggio Da mozzo il Mer 3 Nov 2010 - 14:27

Ciao Lello , complimenti per i tuoi gioielli , ti niformo( senon ne sei a conosenza ) per questi modelli esistono libri con disegni e commenti per la realizzazione.
mozzo Basketball

mozzo
Forumnauta
Forumnauta


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: impianti a vapore

Messaggio Da Ospite il Mer 3 Nov 2010 - 14:59

Ciao Virgi scusami starò più attento e mi dispiace che ora devi andare dal meccanico per rimettere in fase le valvole.
Un saluto
Sandro

P.S ho atteso 4 secondi prima di postare

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: impianti a vapore

Messaggio Da Scubaleo il Mer 3 Nov 2010 - 15:48

Oddio è partito con il vapore... 37

Lello, aspettiamo che pubblichi un video su youtube del motore in movimento... con il vapore, mi raccomando! Ci accorgiamo se ci soffi dentro Wink

Saluti da Scuba!!!

_________________
Un capitano non abbandona mai la propria nave!
Prendi una canzone triste e rendila migliore.

Regolamento Forum: http://www.forumscuoladimodellismo.com/regolamento-f8/regolamento-del-forum-t274.htm
Guida pubblicazione video e immagini: http://www.forumscuoladimodellismo.com/guida-alla-pubblicazione-delle-immagini-f12/
E-mail amministrazione: info@scuoladimodellismo.it

Lo Staff di Scuola di Modellismo:


avatar
Scubaleo
Amministratore
Amministratore


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: impianti a vapore

Messaggio Da Piermira il Mer 3 Nov 2010 - 16:03

Argomento molto interessante....forza lello sono con te!
avatar
Piermira
Forumnauta
Forumnauta


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: impianti a vapore

Messaggio Da unimatrix0 il Mer 3 Nov 2010 - 20:05

Questa mi piace, interessante ....aspetto solo di vedre come ce lo piazzi ....voto per la modifica del progetto
avatar
unimatrix0
Collaboratore sostenitore
Collaboratore sostenitore


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: impianti a vapore

Messaggio Da lellosauro il Ven 5 Nov 2010 - 11:52

bene bene.....grazie a tutti per il vostro interessamento!...Partiamo allora dal motore più semplice. Ho preparato alcune foto per meglio illustrarne il funzionamento. Innanzitutto va detto che il semplice progetto da cui ho ricavato il motore oscillante è disponibile a questo indirizzo (già menzionato nella sezione link utili)
http://jpduval.free.fr/Moteurs_vapeur_simples/Mini_O_7x10.pdf

Una volta noto il funzionamento del motore a vapore il progetto torna molto utile per individuare i punti in cui forare, in funzione dell'oscillazione del cilindro.....ma andiamo per gradi.

Nella prima immagine è possibile notare nel dettaglio le componenti del cilindro. Il pistone è un tondino di ottone da 5mm, leggermente levigato (innestato in un trapano-bassa velocità-carta vetro carrozzieri) per permettere la scorrevolezza migliore lungo il cilindro. Il cilindro ha un foro verticale da 5mm, uno di innesto per il passaggio del vapore ed uno fondamentale per il serraggio. Per il serraggio ho utilizzaro una vite filettata m3, spessore 2.5. Praticando un foro da 2mm mi è stato possibile incastrare la vite con un martello, evitando saldature.


Nella seconda figura potete invece notare i due fori all'nterno dei quali passa il vapore in entrata ed in uscita. L'unico foro del cilindro passa prima su un foro e poi sull'altro oscillando sull'asse della barra filettata, generando il movimento del motore. Il volano gioca un ruolo fondamentale, poichè ha il compito (con il suo peso in rotazione) di far completare il percoprso al cilindro e riportarlo al punto di partenza, per poi ricominciare. In pratica il motore ha solo due tempi, che non sono sufficienti a far fare un giro completo al pistone, che quindi ad un certo punto si bloccherebbe. Il volano fa da contrappeso, facilitando il completamento del giro. Sarebbe opportuno fare anche il volano in ottone, o comunque in un materiale più pesante dell'alluminio.



Infine i pezzi assemblati nel loro insieme. La barra filettata ha il compito di tenere insieme la camera del cilindro e la piastra con i fori di entrata e uscita del vapore. Il bullone va stretto al punto giusto....non deve permettere il passaggio di aria tra le due superfici a contatto (altrimenti il vapore trova altre vie di uscita), ma allo stesso tempo non deve creare troppo attrito tra le due superfici....in pratica va regolato all'occorrenza. Infine notate come finalmente ho scoperto a cosa servono i centesimi di euro!!...Due centesimi incollati tra loro mi hanno permesso di ottenre il controvolano di giunzione all'albero motore.



Nessuna saldatura è stata fino ad ora praticata. Ho utilizzato colla per incollaggio metalli del tipo bicomponente, solo per incollare i due centesimi tra loro, il volano al suo albero e l'innesto del pistone ai due centesimi.

continua....

_________________
ATTENTI!!!! IO SONO L'IMMODERATORE!!!


Regolamento Forum: http://www.forumscuoladimodellismo.com/regolamento-f8/regolamento-del-forum-t274.htm
Guida pubblicazione video e immagini: http://www.forumscuoladimodellismo.com/guida-alla-pubblicazione-delle-immagini-f12/
E-mail moderazione: moderazione@scuoladimodellismo.it[img][/img]
avatar
lellosauro
Moderatore
Moderatore


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: impianti a vapore

Messaggio Da martign@ il Ven 5 Nov 2010 - 20:16

Molto interessante, amo la meccanica!!!

Ti seguirò con molto interesse

Ciao
Marco
avatar
martign@
Utente Appassionato
Utente Appassionato


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Motori a vapore

Messaggio Da u3160046 il Dom 5 Dic 2010 - 19:11

Anchio sono un appassionato di motori a vapore e nella sezione barche radiocomandate ho pubblicato le foto di una pirobarca con propulsione a vapore.
Allego qualche foto di motori in mio possesso.
Saluti
Loris
[img]htt[url=https://servimg.com/image_preview.php?i=11&u=15932286]p://i63.servimg

u3160046
Nuovo Utente
Nuovo Utente


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: impianti a vapore

Messaggio Da lellosauro il Gio 9 Dic 2010 - 10:05

Ciao Loris, ti rinnovo i complimenti anche qui....l'unico neo di questa passione è che purtroppo è molto costosa (anche per questo mi sono azzardato un attimo verso l'auto costruzione).......però riesci a sviluppare capolavori di ingegneria oltre che bellissimi modelli!


PS....caspita i tuoi motori sono tutti pezzi da 90!!

_________________
ATTENTI!!!! IO SONO L'IMMODERATORE!!!


Regolamento Forum: http://www.forumscuoladimodellismo.com/regolamento-f8/regolamento-del-forum-t274.htm
Guida pubblicazione video e immagini: http://www.forumscuoladimodellismo.com/guida-alla-pubblicazione-delle-immagini-f12/
E-mail moderazione: moderazione@scuoladimodellismo.it[img][/img]
avatar
lellosauro
Moderatore
Moderatore


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: impianti a vapore

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum