Forum Scuola di Modellismo
Benvenuto su Scuola di Modellismo....il cui scopo è condividere idee ed esperienze, mettendole a disposizione di tutti i modellisti.

Per la visualizzazione di tutti i contenuti del forum REGISTRATI!!!!

***Ricorda di leggere il REGOLAMENTO prima di postare un messaggio.***

Potrai partecipare alla chat, ai sondaggi del forum, vedere gli ultimi argomenti e le guide sul funzionamento del forum.

***** Non dimenticare di presentarti! *****

Lo Staff
PER IL NOSTRO FORUM
Documento senza titolo
Chi è in linea
In totale ci sono 7 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 7 Ospiti

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 234 il Gio 30 Dic 2010 - 8:51
Settembre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930 

Calendario Calendario

Accedi

Ho dimenticato la password

Dal 24-luglio-2009
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Parole chiave

hachette  belle  anteo  


guida da cui prendere spunto

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

guida da cui prendere spunto

Messaggio Da bonga89 il Mer 6 Ott 2010 - 13:52

Ciao a tutti! Mi piacerebbe provare la grande avventura della costruzione di un motoscafo monocarena e monomotore, la manualità non mi manca e posso avvalermi dell'aiuto di un amico falegname che in caso non li abbbia io mi può prestare gli attrezzi... per facilità di costruzione/mie capacità penso sia meglio farlo di legno pensavo tipo le ordinate di multistrato e il fasciame di compensato di pioppo... come dimensioni dello scafo non so, sicuramente deve essere grandicello e alimentato a benza e non elettrico perchè nella mia zona non esiston laghetti dove farlo girare ma sono vicino al lago di osiglia (che diventa mosso!!!!)

(figo vero?)
oppure al mare...
comunque sia credo in queste condizioni diventi inportante anche la forma della carena a V... il problema e che non riesco a trovare un progetto di nulla di simile... vorrei che magari visto che ci siamo non sembrasse nemmeno uno sgorbio....!
Per il motore invece pensavo di usare un classico benzina nautico di quelli a basso costo... poi mi manca un servo l'albero l'elica e il telecomando e... stop Razz
Ma partiamo dal principio potete aiutarmi per il progetto?

bonga89
Nuovo Utente
Nuovo Utente


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: guida da cui prendere spunto

Messaggio Da Modifica il Mer 6 Ott 2010 - 19:40

Ciao, io forse potrei aiutarti.
Leggi il MP che ti ho inviato.
Modì.-
avatar
Modifica
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: guida da cui prendere spunto

Messaggio Da Modifica il Gio 7 Ott 2010 - 15:38

Ciao,
Sei certo di quel che vuoi fare?
Guarda che i motori a benza oggi sono stati sorpassati per economicità e praticità dai motori elettrici di ultima generazione, i Brushless.
Ti allego qua il link del sito dove mi rifornisco sia io che mio figlio che fa modellismo aereo.
http://www.giantcod.co.uk/
Se leggi le specifiche dei vari motori, troverai sicuramente un motore con le caratteristiche del motore a benza, ma comunque, aspetta che qualche altro iscritto ti dia la sua opinione!
Ciao, Modì.-

avatar
Modifica
Forumnauta
Forumnauta


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

progetto

Messaggio Da bonga89 il Gio 7 Ott 2010 - 21:08

Ciao grazie 1000 per il progetto del motoscafo e per i primi consigli anche se ho paura che me ne serviranno ancora tanti!... allora il progetto mi piace moltissimo però ho paura che sia un po troppo complicato per me che sono alla prima esperienza di costruzione! però ho trovato questo progettino qui... ve lo vorrei mostrare in allegato cosi se fosse utile a qualc'1 altro... però come faccio a metterlo? Poi vorrei sapere come procedo nella costruzione ritaglio lo "scheletro" dal compensato e lo incollo? che colla uso? c'è magari una guida un tutorial una spiegazione dove si vede come si procede? perdonate la mia enorme ignoranza...
Per il motore ho guardato gli elettrici e alcuni sono veramente uno schianto... mi scoccia un po per il rumore totalmente assente in un alettrico :-( e anche il fatto che ha bisogno di ricaricare le batterie mentre per il motore a scoppio basta rifare il pieno per divertirsi ancora un po!

bonga89
Nuovo Utente
Nuovo Utente


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

richiesta

Messaggio Da alex78 il Gio 27 Set 2012 - 12:08

Ciao sono nuovo e non so se si fa cisi pero' ci provo. Vorrei sapere se posso avere pure io il progetto vorrei cimentarmi nella costruzione di una barca ma vorrei qualche misura di riferimento e non so dove reperirle se puoi me le fai avere? Grazie tante per il momento.

alex78
Nuovo Utente
Nuovo Utente


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: guida da cui prendere spunto

Messaggio Da daniele 77 il Gio 27 Set 2012 - 22:07

ciao Alex78....prova a guardare questa...è a vela ma puoi adattarci un motore,sempre se è di tuo gradimento...io l'ho fatta in scala..è facilissima da fare...http://www.dinghy.pl/40m_dayboat.htm
magari apri un cantiere sul forum Smile
avatar
daniele 77
Utente Appassionato
Utente Appassionato


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: guida da cui prendere spunto

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum