Forum Scuola di Modellismo
Benvenuto su Scuola di Modellismo....il cui scopo è condividere idee ed esperienze, mettendole a disposizione di tutti i modellisti.

Per la visualizzazione di tutti i contenuti del forum REGISTRATI!!!!

***Ricorda di leggere il REGOLAMENTO prima di postare un messaggio.***

Potrai partecipare alla chat, ai sondaggi del forum, vedere gli ultimi argomenti e le guide sul funzionamento del forum.

***** Non dimenticare di presentarti! *****

Lo Staff
PER IL NOSTRO FORUM
Documento senza titolo
Chi è online?
In totale ci sono 4 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 4 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 234 il Gio 30 Dic 2010 - 8:51
Novembre 2018
LunMarMerGioVenSabDom
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

Calendario Calendario

Accedi

Ho dimenticato la password

Dal 24-luglio-2009
Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata


Trattamento del legno per la chiglia

Andare in basso

Trattamento del legno per la chiglia

Messaggio Da Claudio Gioacchini il Ven 30 Lug 2010 - 15:23

Dopo tante peripezie, nel cercare di trovare un legno per la chiglia della mia futura Sovrana dei mari, ho deciso di usare il compensato marino e di trattarlo, (colorazione compresa). Quindi ho colorato lo stesso con impregnante all'acqua color ciliegio, carteggiato, e ri-colorato e il risultato è buono, in quanto il colore è omogeneo. Ma non mi soddisfa in quanto non appare molto vivo. Dopo aver dato due mani e dopo aver carteggiato per bene, la superficie risulta liscia ma il colore poco brillante. Cosa posso usare adesso per ravvivare? Mantenendo pero', le venature del legno?
Grazie, attendo vostra risposta
UN SALUTO A TUTTI
Claudio
avatar
Claudio Gioacchini
Utente Appassionato
Utente Appassionato


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Trattamento del legno per la chiglia

Messaggio Da Virgiliomodellista il Ven 30 Lug 2010 - 17:02

Ciao Claudio
Come ho avuto modo di dirti in precedenza, Il colore devi deciderlo tu.
Il compensato che hai usato, di betulla, ha le fibre molto compresse e per tale motivo tende a sfuggire il colore per cui l’unica soluzione è quella di insistere con l’impregnante.
Fosse stato a base di alcool sarebbe stato più rapido comunque sia insistendo il colore lo prende, per quanto riguarda la venatura, invece, quello è un altro problema.
Come ti ho spiegato la venatura di un tipo di legno rispetto ad un altro è la causa di problemi importanti e come ti ho spiegato, prendendo ad esempio l’obeche che ho usato io rispetto al pino o al noce non riuscirai MAI a comparare la stessa venatura con lo stesso tipo di impregnante.
L’obeche non ha venatura per cui sarà impossibile dargli una qualsiasi venatura; il pino è un legno bianco a fibra larga per cui la sua vena si “striscerà” di colore e resterà in prevalenza rossiccia e per dare un colore adatto dovrai necessariamente dargli un colore di prevalenza (verde o rossa) a seconda dell’essenza da te scelta.
Comunque per farla breve non ti rimane altro da fare che insistere con l’impregnante fino a che (bene o male) non ti soddisfi.
In bocca al lupo
------------------------------------------- Virgilio -------------------------------------

Torna in alto Andare in basso

Re: Trattamento del legno per la chiglia

Messaggio Da Claudio Gioacchini il Ven 30 Lug 2010 - 17:11

Grazie, dovro' quindi insistere. Ma non demordo; se voglio che venga in un modo, nel mio modo verrà.
Un saluto
Claudio
avatar
Claudio Gioacchini
Utente Appassionato
Utente Appassionato


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Trattamento del legno per la chiglia

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum